Audi fa Saab e la Svezia fa miracoli di lavoro

È ora Audi guida il nuovo A8. Il sorpreso con un omaggio alla parte posteriore del 9-5. Una barra luminosa continua ora adorna la grande Audi. La nuova ammiraglia di Ingolstadt simboleggia un nuovo inizio di design per il marchio.

Confronto: Heck Saab 9-5 vs Audi A8 2018

Il designer Marc Lichte ha seguito le orme del grande Walter de Silva, che ha lasciato Audi per la pensione. Ha già mostrato 2014 con lo studio Prologue Coda affine di Saab, Ora viene fornito con l'anno modello 2018 in serie. Tuttavia, gli anelli 4 non sono integrati nella barra luminosa, che consente una barra a LED continua.

Anche Saab inizialmente pianificò la versione continua, ma all'epoca fu rallentata dalle autorità di registrazione. Il debutto dell'ultima grande Saab è stato 8 anni fa. Probabilmente c'è meno pericolo che l'Audi A8 venga scambiata per una Saab nell'oscurità.

Più, ma la possibilità che tu inserisca un 9-5 notturno nella categoria Audi.

La grande Audi è il primo veicolo di serie che consente la guida autonoma di livello 3. Il conducente può leggere o guardare film durante la guida, ma dovrebbe essere pronto a intervenire in caso di emergenza. Il livello 3 non è ancora consentito in Germania. La legalizzazione è prevista per il prossimo anno.

Miracolo del lavoro in Svezia

Al Saab Festival 2017, Peter Backström, curatore del Museo Saab, ha commentato dove lavorano oggi gli ex dipendenti Saab. Non NEVS, come sospettato, è il primo indirizzo. La maggior parte degli ex dipendenti Saab lavora per CEVT e Lynk & Co.

Con Mats Fägerhag un manager Saab di lunga data controlla l'azienda. Sovrano, propositivo con budget sempre crescenti. Geely ha creato un ambiente stabile e affidabile per la crescita e gli investimenti in Svezia. Insieme a Volvo, siamo il motore di lavoro per la regione di Göteborg. Il mercato del lavoro per sviluppatori e ingegneri è surriscaldato, la domanda del mercato immobiliare è così alta che Geely sta costruendo alloggi temporanei per i dipendenti nell'area portuale.

Con l'annuncio da parte di Geely e del proprietario di Volvo Li Shufu che costruiranno un nuovo centro di sviluppo con oltre 3.500 posti di lavoro per CEVT all'ingresso di Hisingen, verranno creati altri 1.500 posti di lavoro qualificati. Volvo Cars sta anche cercando altri 500 ingegneri.

Nessun miracolo di lavoro nella stablebacka

Il miracolo del lavoro nella regione di Göteborg ha anche un impatto su Trollhättan. La città sta crescendo e molti nuovi posti di lavoro vengono creati nell'area intorno a Innovatum. Sfortunatamente, il boom non ha luogo nello Stallbacka. Come riportato ieri, i lavori sembrano essere cancellati su scala più ampia nell'ex stabilimento Saab. Nel frattempo, sappiamo anche di fornitori di servizi che hanno già lasciato la startup di auto elettriche. Il futuro sembra incerto, sono possibili grandi cambiamenti. Terremo d'occhio ulteriori sviluppi.

15 pensieri su "Audi fa Saab e la Svezia fa miracoli di lavoro"

  • Divertente, l'AUDI ha il numero di targa zero 8 quindici ...

    Le cifre sono solo un po' confuse. Inoltre, ha ancora un vantaggio qui e una perlina là. Proprio come ogni VW, SEAT o Skoda dell'attuale gamma di modelli. Quindi la targa si adatta perfettamente.

  • La barra luminosa deve funzionare, solo allora l'auto raggiunge la sua piena validità. Martedì ha visto un 9-5NG diesel senza lavorare Light Bar, l'auto è andata sotto nel resto del traffico.

    • Beh, con il suo 5,08 m1 non è del tutto sotto controllo. E certamente non con la sua forma unica e fresca.
      Il bar non è attivo da molto tempo, è un peccato, ma posso vivere bene con esso. Saluti dal CH

      • Hans, probabilmente ti possono aiutare con Steffen, chiamami. Cordiali saluti da ZH

        • Grazie Martin, ci proverò. Gruss Hans

  • I veicoli Audi possono ancora essere migliorati, ma il produttore appartiene ancora al gruppo VW altamente disonesto ed è quindi fuori discussione. Come è noto, ci sono esempi negativi di serie di modelli Audi con valori di gas di scarico raffinati e, a causa della tecnologia antiquata, alcuni motori hanno un consumo di olio insolitamente elevato. Sono colpite diverse centinaia di migliaia di veicoli.

    I consumatori in Germania che si sono innamorati dello slogan "Vorsprung duch Technik" possono anche essere infastiditi dalla magistratura tedesca: quanto tempo deve passare prima che questi gruppi di acquirenti si sveglino?

    • Ben detto.
      Un mio amico è colpito dall'elevato consumo di olio. Il motore non è presumibilmente antiquato, ma un "moderno" motore a benzina a iniezione diretta. Questo consuma il doppio di olio su 1.000 km rispetto al mio SAAB su 10.000. Quindi fattore 20! ! !

      Un consumo che persino le vecchie auto di 1940er e 50er possono difficilmente raggiungere. E questo, anche se una perdita di olio controllata anche al di fuori anche in auto fresche di fabbrica apparteneva ancora al buon suono e la tecnologia era in piedi.

      Secondo VW Group, andava bene. Regolamento? Rettifica? partecipazione ai costi di riparazione? Tutto è categoricamente respinto. È incredibile ciò che AUDI e VW possono permettersi e possono permettersi senza essere adeguatamente puniti dai consumatori.

      • Un buon amico è passato da Saab ad Audi. Accetta il consumo di petrolio. Per una Saab sarebbe stato un problema per lui, ne sono sicuro. Perché è così? I marchi forti e Audi sono stati oggettivamente considerati come un'etichetta forte finora, possono permetterselo. Piccoli marchi no

        • Con una Saab però un consumo di olio così alto sarebbe anche un segnale sicuro che qualcosa non va e quindi in casi simili si è sempre cercato di trovare una soluzione - anche sotto GM, ad esempio, con il diesel 6-end 9- 5. Con un'Audi o una VW colpisci una piana di fango con tutta la forza. In caso di dubbio, questo viene persino presentato come una caratteristica che parla della "longevità". Il gruppo VW ha ovviamente i migliori rapporti in tutte le direzioni: difficilmente riesco a immaginare che il consumo di olio per due tempi non abbia effetti negativi sulle emissioni di scarico. Sebbene Internet sia pieno di lamentele simili, nessun ADAC salta sul carro - e anche il DUH altrimenti orientato agli affari rimane in silenzio qui.

        • Sì, Tom è così. Audi ha fatto quello che purtroppo Saab e Lancia non hanno gestito, anche se sono lontani dalle auto peggiori! Se solo penso a tutti i risultati del rally!
          Audi è nello Scheiz come una piaga, ovunque tu guardi, vedi solo Audis, preferibilmente in nero!

      • Ciao!
        I cosiddetti “marchi premium” possono permettersi molto. Molto è perdonato qui. Perché? Molto facilmente. Molto è tenuto segreto, ignorato o commercializzato come "stato dell'arte". E le persone (stupide) lo accettano. B. intorno al lungo problema di ruggine e problemi di materiale con le ruote dentate alla Mercedes. Ma la gente vuole guidare uno "status symbol" e continuare a comprare queste auto troppo care. Molte persone vogliono essere dure e pensano che se guidano una "auto premium tedesca" di 15 anni sono la nobiltà del denaro. Non importa che l'aria condizionata abbia smesso di funzionare per molto tempo, il carrello arrugginisce, le sospensioni pneumatiche sono sulle ginocchia. Ma se hai una piccola prospettiva puoi vedere che queste auto sono guidate da persone che non possono permettersi le riparazioni. Ma pensano di poterci accecare. Però. Lascia che lo facciano. È anche una buona cosa. Immagina da domani che tutte queste persone vogliano guidare Saab. Sarebbe terribile.
        Tutto Sabbfahrer è un bel periodo di vacanza

  • L'originale è più bello, ma almeno Lichte ha sostituito il brutto nodo dello studio con tre ganci orizzontali.
    Perché è sempre meglio al bar? Trovo la soluzione con il logo Saab al centro più elegante, evita l'impacciata impressione del tempio che A8 ha ora.

  • Non l'ha fatto Opel (ad es. “Cascada”)?

    • No, Opel non l'ha falsificato.

  • Forse sono "di parte", ma mi piace di più l'originale...

I commenti sono chiusi