Concetto di auto elettrica NEVS 9-3. Domande e sfondi.

Ieri siamo stati in grado di presentare le prime immagini del concetto di auto elettrica NEVS 9-3. I veicoli stessi provengono da 7. Giugno al CES ASIA. Sarà la prima apparizione in fiera di NEVS.

Fabbrica NEVS a Trollhättan

Alcuni dettagli sullo sfondo che abbiamo appreso dai cerchi vicini a NEVS sono degni di nota. Finora abbiamo dovuto partire dal fatto che la produzione avverrà solo in Cina. Nell'estate del 2016, la società ha annunciato, presumibilmente sotto pressione per ottenere una licenza di produzione, che non avrebbe incluso Trollhättan nel processo di produzione. In precedenza si pensava che le parti del corpo sarebbero state inviate dalla Svezia alla Cina per ferrovia. L'assemblaggio finale dovrebbe quindi avvenire nello stabilimento di Tianjin.

A Trollhättan non era dovuto a questa decisione alle nuove assunzioni annunciate. La delusione è stata grande.

Costruzione di carrozzerie ora a Trollhättan?

Ora NEVS sta per riattivare il piano originale. Nella fase iniziale della produzione, la carrozzeria della NEVS 9-3 deve essere pressata nello stabilimento svedese. Sarebbe una buona notizia per la Svezia. Perché significherebbe posti di lavoro aggiuntivi nell'ex sede di Saab.

Tianjin è stato specificato come sito di installazione per la berlina NEVS 9-3. Il lavoro non è ancora finito, tuttavia, ed è difficile dire quanto NEVS sia nei tempi previsti. La NEVS 9-3X SUV, o più correttamente la station wagon fuoristrada, invece, potrebbe uscire dalla linea di produzione di Longyan. Lo stabilimento di New Long Ma appartiene al gruppo NEVS e produce, tra le altre cose, furgoni completamente elettrici.

In teoria, in queste condizioni, sarebbe anche possibile produrre auto elettriche a Trollhättan. Se già parti del corpo sono fatte in Svezia, parlane poco contro. Non ci sono ancora segni. Perché NEVS dovrebbe aumentare il personale per questo.

Quanto siano realistici i piani è difficile da classificare. Il fatto che i veicoli mostrati siano concept car e non presentino la serie lascia lievi dubbi sul fatto che NEVS possa mantenere il suo programma. NEVS cerca ulteriori partner per ottenere i fondi necessari per l'avvio della produzione e per nuovi strumenti. Ciò comporta almeno un milione di cifre a tre cifre. Non in Yuan / RMB, ma in Euro. Inoltre, la piattaforma Phoenix E deve essere ulteriormente sviluppata e portata a maturità. Almeno se vuoi portare un prodotto completamente nuovo sul mercato nel 2020. Un'anteprima di questo è da vedere a Shanghai.

Una situazione non facile. Perché per NEVS dovrebbe avere la massima priorità per avviare la produzione. Solo quando le auto elettriche con il logo NEVS in Cina e in Europa arrivano in gran numero sulla strada, l'avvio è credibile. E solo quando la produzione è in corso, anche un partner attraente per altri partner.

Molte domande, nessuna risposta.

E ci sono più domande. Cosa c'è dietro i servizi di mobilità, il titolo di ieri comunicato stampa Conosci? In ogni caso, NEVS non ha fornito alcun dato. Inoltre, ci sarebbe la partnership con l'auto elettrica Startup Iconiq, Questo non ha né il suo lavoro, né un prodotto finito o la sua piattaforma per esso. Probabilmente non sono i mezzi per realizzare i tuoi piani. Invece, Iconiq si affida a NEVS e alla piattaforma Phoenix E, che porterà il marchio a volare da 2020.

Infine, si dovrebbe ancora pensare agli accordi quadro che esistono NEVS. Sono venuti da Volcino, Panda New Energy e State Grid. Dipende dalla produzione delle auto elettriche NEVS 9-3 e quindi dal destino dell'azienda. La produzione avrebbe dovuto funzionare per molto tempo. Come vedono questa situazione i partner?

7 pensieri su "Concetto di auto elettrica NEVS 9-3. Domande e sfondi."

  • vuoto

    Purtroppo quello che vedo è l'ultimo del fallimento pre Saab di 9-3, più qualche tweek. //

    Dov'è la nuova piattaforma e 9-3 …… ..

    Forse mi sbaglio ancora, ma quando vedo NEVS usare le vecchie idee di SAABS e trasferire la sua tecnologia in Cina, dov'è il domani per la Svezia, (solo stupro dell'ingegneria locale).

  • vuoto

    Non capisco questo brontolio in parte irriflessivo da parte degli esperti (?) E degli ignoranti. Saab ha una lunga storia di grandi visioni, studi e promesse mancate e simili. E Saab ha anche una lunga storia di mancanza di risorse e denaro. Tuttavia, le persone in Svezia erano e sono inventive. La parte in lamiera della portiera di una Saab 900 del 1993 è identica a quella di una Saab 99 del 1968, fatta eccezione per le più piccole differenze, tuttavia entrambe le Saab guidano in modo completamente diverso e sono auto tecnologicamente diverse. Nessuno di questi costanti denuncianti avrebbe mai notato questo fatto, figuriamoci infastidirli. Chiunque renda il già difficile inizio con le aspettative più assurde dei media digitali difficile per i lavoratori e gli sviluppatori in Svezia e Cina con questa NEVS shitstorm permanente, perché il NEVS 9-3 per la Cina si basa su un concetto presentato nel 2002, dovrebbe piuttosto andare agli altri cinesi -Cambia marchio svedese, perché Volvo costruisce anche buone macchine.

    • vuoto

      Come fai a sapere quale brontolone quando ciò che attira l'attenzione? Chi è fastidioso mentalmente inferiore in sé?

      Mi tormento molto anche su NEVS, ma so qualcosa sulle porte, per esempio. Per inciso, anche l'altro produttore svedese-cinese ha mantenuto le sue porte identiche dalla fine degli anni '60 agli anni '90. Anche i finestrini anteriori e laterali. Il lunotto non è mai stato modificato sulle berline e sulle 2 porte (142,144, 164, 244, 264 e XNUMX). Ad un certo punto (dopo un quarto di secolo) è diventato un po 'più grande per la station wagon ...

      Quindi cosa? Questi erano tempi completamente diversi!

      Come confrontare una start-up globale nel 21 ° secolo e nell'era dell'Industria 4.0 con il fatto che gli intraprendenti svedesi di entrambi i marchi hanno mantenuto bassi i costi di sviluppo e di produzione nel tardo dopoguerra? Non vedo alcuna connessione ...

      NEVS può fornire un'auto moderna e a prova di futuro oppure no. Puoi discuterne, ma non dovresti ...

      Soprattutto, tuttavia, ci si può risparmiare speculando sul carattere e sull'intelligenza dei rispettivi rappresentanti di una posizione o di un'altra. Questo è veramente sbagliato.

  • vuoto

    di presentare una concept car chiamata che così ricorda un modello di produzione che è noto da tempo - che sembra ancora più vecchio rispetto ai modelli standard, che già esiste o sia mai stato, è già uno spettacolo maturo.

    Non ricordo di aver visto nulla di simile prima. Certamente non da SAAB.

  • vuoto

    Se si considera ciò che è stato sviluppato e prodotto finora da NEVS, allora si ha qualche dubbio sul fatto che ciò accadrà mai.

  • vuoto

    Le domande che sono state poste hanno la loro giustificazione. Per alcune domande, il PAZIENTE entra nuovamente in gioco con le possibili risposte. Lo sappiamo.
    Al momento, viste queste questioni aperte, sarebbe un "vantaggio" se si continuasse a pagare gli stipendi ...
    Nella 23a settimana vedremo di più ..., non è più così lungo. 😉

  • vuoto

    Ieri ho letto un articolo che mostra che il tempo di sviluppo medio per un'auto completamente nuova è di 30 mesi. NEVS ora ha bisogno di 60 mesi per un concetto. Non è chiara la produzione e Trollhättan affronta la stessa situazione dell'estate 2016. Lo farò, anche se in qualche modo mi piace il Conceto, mai cosa.

I commenti sono chiusi