Immagini da Trollhattan. Fine e partenza.

L'aerodromo Trollhättan Vänersborg. Proprio ora un Saab 340 è atterrato, il sole invernale splende e tutto sembra essere lo stesso di sempre. Ma non è quello. Le immagini di Trollhättan mostrano gli ultimi giorni di una tradizione 69.

Un Saab 340 è atterrato. Sullo sfondo il lavoro. Ora con lettering NEVS.
Un Saab 340 è atterrato. Sullo sfondo il lavoro. Ora con lettering NEVS.

I loghi Saab sono già scomparsi dagli edifici della fabbrica, solo il segno familiare è ancora sull'ingresso nord della fabbrica. Le auto con il marchio Saab sono state costruite qui dal 1947. C'è stata un'iniziativa in città per mantenere uno dei segni e lasciarlo nella sua posizione originale. Questo approccio, forse in combinazione con un pannello informativo per i visitatori, sarebbe stato un modo appropriato di affrontare la storia. Ma l'idea non poteva prevalere.

NEVS mostra la responsabilità

Dopotutto, NEVS dimostra molte responsabilità e per uno dei loghi è assicurata l'esistenza continua. Nei prossimi giorni, il segnale di Saab sul vialetto nord sarà consegnato al museo in una cerimonia. Ci dovrebbe essere la sua posizione futura. Una buona alternativa con il potere simbolico. Lo sviluppo industriale di Trollhättan iniziò alle cascate. Le turbine e le locomotive venivano costruite nell'attuale sede del museo e la mostra di Saab è ospitata in un'ex sala di produzione. L'eliminazione graduale di una tecnologia nella città era sempre connessa con l'irrompere in qualcosa di nuovo. Quello che è successo ora, Trollhättan ha sperimentato diverse volte negli ultimi decenni.

Dopo 69 anni

Cosa rimane per noi dopo 69 anni oltre le nostre auto che ci piacciono e che ci stanno a cuore? Quali stanno esprimendo sempre più l'individualità dell'automobile? In definitiva, è la speranza che non sia finita per sempre. Che arriva di nuovo a una partenza.

Saab arriva come fornitore del sistema 2017 indietro nell'industria automobilistica. E in NEVS c'è una speranza più che giustificata di preservare il pensiero alla base del marchio. La nostra visita al centro di ricerca e sviluppo in ottobre ha mostrato molte cose nuove, ma ha anche incoraggiato la continuità. I nuovi modelli, annunciati per il 2019 o il 2020, non dovrebbero contenere solo il patrimonio visivo Saab. Insieme alla tecnologia all'avanguardia e alle nuove soluzioni di mobilità, le cose potrebbero iniziare a muoversi. Ma c'è ancora molta strada da fare prima di allora.

Cosa c'è di nuovo nell'ex stabilimento Saab? Il processo di certificazione per la Cina è in corso. La ricezione della licenza per lo stabilimento di Tianjin e l'inizio della produzione dell'auto elettrica NEVS saranno molto importanti per l'ulteriore sviluppo. Rimaniamo curiosi.

4 pensieri su "Immagini da Trollhattan. Fine e partenza."

  • vuoto

    Meraviglioso.

  • vuoto

    Ciò che resta è la memoria ... e la z. SAAB è attualmente per le strade. I saluti dei conducenti SAAB si fanno sentire chiari. diventare meno…. 🙁. Peccato.
    Per NEVS: resto curioso e incrocio le dita per la versione di produzione dei veicoli EL.
    GRAZIE per questo report con le splendide foto! 🙂

  • vuoto

    Ovviamente, NEVS non vuole rottamare i segni e assumersi la responsabilità del passato. D'altro canto, NEVS ha anche incasinato molto il futuro del SAAB.
    Vedo già lo sforzo onesto, ma NEVS non mi rende ancora felice!

  • vuoto

    Lo smantellamento dei segni fornisce la necessaria chiarezza. NEVS è NEVS e deve dimostrare che è possibile. È un peccato avere una lunga tradizione e l'uso del segno SAAB avrebbe sicuramente aiutato NEVS.
    Tuttavia, i prodotti eccellenti si vendono bene sotto qualsiasi nome, ed è qui che nasce la sfida per NEVS.

I commenti sono chiusi