Per Gillbrand è morto

Una triste notizia ci arriva dalla Svezia. Per Gillbrand, soprannominato “Turbopelle” dai fan svedesi, è morto ieri all'età di 82 anni. Ha plasmato la storia di Saab per molti anni ed è stato uno dei padri dei motori turbo Saab.

Per Gillbrand nel suo laboratorio
Per Gillbrand nel suo laboratorio

Ha coniato lo sviluppo di Saab

Per Gillbrand è nato a Tidaholm nel 1934 e ha lavorato per entrambi i marchi svedesi. Nel 1956 iniziò la sua carriera presso Volvo a Skövde come ingegnere collaudatore. Quattro anni dopo è passato allo sviluppo dei motori a Göteborg. Nel 1964 arrivò a Saab a Trollhättan insieme a Olle Granlund. Nel 1970 è diventato capo della Saab - Sviluppo motori Scania a Södertälje.

Il passaggio dal motore a due tempi a quello a quattro tempi, l'introduzione del quattro cilindri in linea nella Saab 99, l'era dei motori turbo, tutto questo è entrato nel suo tempo alla Saab. Gillbrand ha sviluppato l'innovativo sistema APC e la ricarica asimmetrica del motore turbo V6.

Un grande ingegnere svedese che ha coniato lo sviluppo del motore del marchio Saab non esiste più. Un necrologio dettagliato per la vita e il lavoro di Turbopelle, portiamo nei prossimi giorni sul blog.

9 pensieri su "Per Gillbrand è morto"

  • che irradia molto di più. Paragonarlo a Otto, potrebbe essere troppo alto, ma è stato lui a produrre motori turbo adatti alla tradizione. E oggi praticamente ogni motore ha un turbo. Il concetto di Saab e quello di Gillbrand sono diventati globali.

    Perché tutti voi dovete morire?

  • Che triste notizia! Riposa in pace, Per!

    Come supplemento a sopra, anche nella pubblicità, ha fatto una bella figura:

  • Tusentack Pelle per alla dina trevliga motorer for the turbo känslan - vila i fred

    Ameremo e ci prenderemo cura dei nostri tre - non dei tuoi tre - in modo che possiamo divertirci con loro per molti anni a venire - e ci ricorderanno la tua brillante ingegneria ogni giorno.

    I nostri pensieri e la nostra compassione sono con la tua famiglia: riposa in pace

  • Uno dei "grandi" della famiglia SAAB ci ha lasciato / guidato.
    Alla fine ha spinto la mia affinità con SAAB, lasciando andare il virus.
    GRAZIE per le numerose e divertenti manovre di sorpasso, POWER alimentato quando conta.
    I pensieri sono con la famiglia. RIP

  • Grazie per la fantastica tecnologia che è ancora rivoluzionaria oggi.

  • Grazie per tutti i simpatici pulcini turbo e le facce perplesse sull'autostrada. Riposa in pace.

  • Il primo Erik Carlsoon, che ho potuto parlare personalmente per il Saabtreffen 2013 e ora Per Gillbrand, due fini Saab ci ha lasciato. Grazie per tutto ciò che ci hai dato.
    Riposa in pace.

  • Grazie per i grandi motori e il divertimento che ci hai regalato!

  • Sfortunatamente, questo è il modo di vivere ...

    Spesso rimangono solo i ricordi, ma spesso anche geniali invenzioni o soluzioni tecniche ...
    Ricorderemo e apprezzeremo quest'ultimo per molto tempo

    In questo senso: Grazie Per !!!

I commenti sono chiusi