Blogger sulla strada per Trollhättan

Le valigie sono pronte, hotel e traghetto prenotati. Mark ed io stiamo viaggiando verso nord oggi e tramite Kiel la Stena Line ci porta a Göteborg e poi a Trollhättan. In realtà volevamo viaggiare in Svezia con Paul, il nostro progetto Saab.

Sulla strada per Trollhättan
Sulla strada per Trollhättan

Dopo 18 anni sarebbe dovuto tornare in patria, al museo e all'ex fabbrica. Doveva incontrare uno dei suoi padri e volevamo iniziare il nostro progetto con il diario di bordo. Ma, come nel caso dei progetti con auto che hanno una certa storia, il piano non ha funzionato. La station wagon è stata dichiarata non idonea a viaggiare ed è ora in officina. La stagione per Paul è finita, non potrà davvero decollare fino alla prossima primavera. Seguirà presto un rapporto dettagliato su una sorpresa sgradita. Invece della station wagon 9-5, la 9-5 NG è ora consentita in pista, che in realtà non è la peggiore alternativa.

Visita alla ex fabbrica di Saab

A Trollhättan abbiamo appuntamenti nel Museo Saab e abbiamo un appuntamento nella vecchia fabbrica Saab. È la prima visita da quando la scritta Saab non può più essere trovata all'ingresso principale e siamo più che entusiasti delle impressioni a NEVS. Il nostro pianificatore di appuntamenti è stato molto pieno negli ultimi giorni, ci aspettano giorni entusiasmanti. Le immagini attuali della nostra visita a casa di tutte le Saab sono nel nostro Gruppo di Facebook.

Il blog merita una visita anche durante la nostra assenza. Stiamo lasciando la parola ai fan e ai lettori di Saab questa settimana. E poiché Saab è Saab e tutto fuorché ordinario, ogni giorno c'è un articolo leggibile con lo Spirito Saab dei nostri lettori.

11 pensieri su "Blogger sulla strada per Trollhättan"

  • Un buon viaggio anche da me! Peccato che a Paul non sia permesso di andare a casa. Ma anche il sogno di 95NG sarà felice

  • Sarebbe bello se l'operatore del blog potesse pubblicare informazioni più dettagliate sui nuovi modelli - sarebbe interessante per me se ci saranno effettivamente solo versioni elettriche nei prossimi anni o se ci saranno anche veicoli con le cosiddette estensioni di gamma (turbo convenzionale aggiuntivo Motore accanto al motore elettrico).

    Inoltre, le bozze di progetto per il successore dell'ultimo 9-3 sarebbero estremamente interessanti. Questo probabilmente non sarà l'allineamento finale. Ma gli studi dimostrerebbero anche in quale direzione sta andando: ad esempio, sono previste una berlina e una nuova decappottabile?

    • Molto buone sovrapposizioni. Ma questa cosa rimane interna con Nevs. Dovresti avere pazienza almeno fino a 2020 in teoria. Io stesso non credo che Nevs abbia guidato l'Europa. Hai bisogno di Trollhattan per il business plan in Cina.

      • I veri problemi che vedo di più nella mancanza di progressi sulle batterie. A parte Tesla per 100000 Euro o così non ci sono attualmente auto elettriche competitive, e anche a Tesla, la gamma è solo di circa un terzo di quella per i motori a combustione.

        Difficile in Europa autovestata e in rapida evoluzione.

  • Peccato che non sia possibile con Paul. Cosa non è in grado di viaggiare. Le carte decrescenti erano azzardate, ancora una volta un peccato che la macchina dovesse sopportare la rigidità dell'inverno Buon viaggio con la sicurezza 95 xwd prima.

  • Buon volo e ci vediamo domani. Saluti da Trollhattan.

    • Arrivano con un'automobile saab e non con un aereo Saab.

      • Probabilmente volo di basso livello sull'autostrada. Nessun problema con 95NG

  • Unisciti a me Wolfgang

    PS: Mark, ma leggi il blog

  • Vi auguriamo sia un buon viaggio, incontri interessanti e soprattutto molte novità attorno a Saab o NEVS. Stiamo aspettando le tue informazioni, commenti e immagini.

  • Buon viaggio e buone impressioni ... un viaggio a S vale sempre una segnalazione! Sono pieno di anticipazione 🙂
    E Paolo "guarisci presto"!

I commenti sono chiusi