Saab, Saab, Saab! Pagine 12 in Autobild Classic.

Chiunque porti i propri figli a scuola nella Saab domani, si rechi al lavoro, mantenga il primo appuntamento, dovrebbe pianificare più tempo del solito. La deviazione tramite il prossimo chiosco è obbligatoria, perché l'attuale edizione di Autobild Klassik porta Saab senza limiti ...

Saab EX. One-off. Reportage in Autobild Klassik.
Saab EX. One-off. Reportage in Autobild Klassik.

12 pagine Saab: non c'è mai stata così tanta Saab in una rivista e il contenuto è difficile. Certo, Saab non c'è più. Sfortunatamente ! Fatto piatto, come determinano il trio di autori con Richard Holtz, Frank B. Meyer e Jan-Henrik Muche. Troverai parole chiare per i responsabili e quando le persone scrivono delle auto, emerge la simpatia per il marchio.

Saab, Saab, Saab. Rarità in Autobild Classic

L'autore Richard Holtz ha trascorso i suoi studi in Svezia e da allora si è unito alla Svezia e alla sua cultura automobilistica. È un fan dei due grandi marchi, è spesso anche a Trollhattan on the road e ha visitato molti eventi Saab insieme al team del blog. Apre il suo ampio archivio per la rivista e porta alla luce rarità Saab quasi dimenticate. Il Mellberg Saab Mayo P1 è solo uno di questi. Nella corrente edizione The Autobild Klassik parla dei seguenti Saab:

  • 1997: Saab EX
  • 1992: Saab CX
  • 1968 / 2013: conversione elettrica Saab 95
  • 1990: Mellberg Saab Mayo P1
  • 1981-86: Saab 900 CD
  • 2011: Saab 9-5 SC
  • 1964: Saab 92 e 95 Husbilen ...

... e anche il Saab 9000 SC dal 2015 e molto altro ancora. La questione se valga la pena leggere o meno non si pone nemmeno questa volta. Dovresti, no, devi solo avere la rivista, perché ha un valore da collezione, e se troverai mai così tante Saab in una rivista di auto contemporaneamente è nelle stelle.

Lascio oggi le parole finali a Richard Holtz. In conclusione scrive, e credo ci sia poco da aggiungere, le seguenti parole: Grazie, Saab, per gli anni 69 che hai passato a costruire auto in modo intelligente, non convenzionale e di alta qualità. Grazie, fan di Saab, per la tua lealtà e i tuoi progetti stravaganti. Per favore, amici Saab, continua ad andare avanti, mantieni gli originali, falli invecchiare con dignità, sii creativo con i responsabili delle parti. Solo tu puoi tenere in vita Saab.

Grazie a Richard Holtz, Frank B. Meyer e Jan-Henrik Muche per le pagine saabige 12 nel nuovo numero!

11 pensieri su "Saab, Saab, Saab! Pagine 12 in Autobild Classic."

  • vuoto

    Cosa mi è piaciuto
    un articolo Sab di 12, incredibile!
    Fuori dalla stazione di servizio, quanto posso comprare? Forse tutti loro, erano pezzi 10,
    forse un po 'esagerato, poi il pezzo di 4, il suggerimento della casseruola, è tutto il
    stesse riviste o le stesse?
    Sì, e questa è una buona cosa, di cosa ero felice….

  • vuoto

    La vacanza inizia bene:
    L'ho preso alla stazione di servizio e l'ho frugato felicemente ...
    ...e anche stamattina sulla A7 in cantiere per la prima volta "dal vivo" visto un nuovo Borgward (in marrone) sulle nostre strade...

    • vuoto

      Hmm ... E? Uno spettacolo indimenticabile il primo nuovo Borgward in quelli che sembrano 100 anni?

      • vuoto

        Hmmm ... non lo so. Non male, ma neanche spettacolare (proprio come in alcune foto: in qualche modo un mix selvaggio di altri SUV).
        L'ho riconosciuto solo dall'enorme diamante sul davanti (presentato un po' "troppo orgoglioso" per me).
        Non sapevo che fosse già rumdüst.

        PS: ho visto molto brevemente un SUV Bentley nella mia città natale. Rispetto alle foto sul web, mi è quasi piaciuto; il Borgward in qualche modo non ancora.

  • vuoto

    Anch'io non vedo l'ora, Saab è stato finora un fenomeno marginale nella letteratura classica. Raramente una 900 decappottabile o una replica per eventi ... Fino ad ora non c'era più niente da leggere. Grazie ai creatori e ai sostenitori del post!

  • vuoto

    Tom, hai ancora ".... o semplicemente iniziare la tua vacanza in una Saab "dimentica ... 😉

    Grazie per il suggerimento !!
    Domani darò un'occhiata al chiosco o alla stazione di servizio ... è esattamente la lettura giusta per le vacanze !!!!!!

    • vuoto

      concordato

      • vuoto

        Grazie, lo farò sicuramente !!! 🙂

        Domani prima farò "crociera" rilassata sulle autostrade "nord" e poi, si spera, entro mezzogiorno in riva al mare avrò degli involtini di granchio freschi! ?

        La mia "vacanza" terminerà con un breve viaggio alla "Sosta TÜV e ispezione" a metà mese a Kiel ...

  • vuoto

    Bene, quanto posso guidare domani mattina, perché la lettura è già chiara. Grazie per il suggerimento.

    Cordiali saluti da parte di Erik

  • vuoto

    Classi e guadagnato l'attenzione per il nostro marchio. Prendersi cura dei nostri cari è amore, passione e la nostra vocazione. Quindi possiamo divertirci con noi e i nostri veicoli per molto tempo!

  • vuoto

    Grazie per il suggerimento. Quindi vale la pena alzarsi un po 'prima e fare una deviazione al chiosco!

I commenti sono chiusi