Una vacanza estiva SAAB con conseguenze ...

Un po 'ispirati dai rapporti sul Baltic Circle Rally, quest'anno abbiamo deciso di fare un viaggio essenziale e più confortevole intorno al Mar Baltico, a causa del tempo limitato di vacanza. Alla domanda se una station wagon 9-5 o una decappottabile 9-3 è stata rapidamente risolta in considerazione del bagaglio che viaggiava con loro.

Poco prima del nostro punto più settentrionale di viaggio - Tallinn
Poco prima del nostro punto più settentrionale del viaggio: Tallinn

Il nostro viaggio dovrebbe portarci da Lubecca via Stettino, Danzica, Allenstein fino alla Lituania. Da lì - precisamente da Kaunas - il viaggio dovrebbe portarci a Riga, e da lì alla località balneare estone di Pärnu, una deviazione per le isole di Muku e Saaremaa e infine al nostro punto di viaggio più settentrionale, Tallinn. Da lì è stato programmato il passaggio in traghetto per Stoccolma, una deviazione per i parenti e poi via Jönköping sulla rotta diretta a casa. Avevamo prenotato in anticipo gli hotel sui portali interessati, è stata fatta anche la salvaguardia di un club automobilistico tedesco e, soprattutto, gli indirizzi dei punti di servizio SAAB lungo il percorso erano nel vano portaoggetti o nell'iPad.

Così ben preparati, siamo partiti a metà luglio - con il miglior tempo. Abbiamo esplorato il nord della Polonia, in particolare il distretto dei laghi della Masuria, e abbiamo scoperto che la densità SAAB è diminuita significativamente rispetto alla Germania (settentrionale). Si trattava soprattutto di veicoli "nella loro ultima fase di vita". Il quadro non è cambiato in Lituania, che abbiamo raggiunto attraverso il cosiddetto Corridoio di Suwalki. A Kaunas, abbiamo apprezzato la diversità culturale della città, il clima e la gastronomia: la città si è davvero distinta dalla nostra ultima visita 10 anni fa e vale la pena consigliarla.

Riga. La densità di Saab è in aumento.

Non eravamo così entusiasti dello sviluppo di Riga, che - probabilmente a causa dei voli regolari di compagnie aeree economiche dalle isole - è degenerato in un unico grande beer bar. Dopotutto, la densità SAAB sta aumentando e il primo 9-5 NG.

E a questo punto devo aggiungere che sono un assiduo lettore di blocket.se, anch'io in vacanza in Lettonia. Ed ecco, di nuovo un 900 OG di bell'aspetto con un chilometraggio ragionevole e un prezzo accettabile. Quindi, mi ha rapidamente inviato un'e-mail - la mia esperienza è che 3/4 dei fornitori non rispondono, dal restante 1/4 ci si può aspettare un "non vendiamo all'estero" o un pesante sovrapprezzo.

Non in questo caso: viene stabilito un bel contatto e-mail e perché non "portare l'auto con te" sulla strada di casa? Lo so a.) Non compri un'auto senza essere visto e b.) Non compri un'auto senza informare i tuoi compagni di viaggio. La cova continua la sua.

SAAB sta entrando nella lingua estone
SAAB sta entrando nella lingua estone

Lasciamo Riga in direzione di Pärnu, che non è necessariamente cambiata in meglio anche dopo la nostra ultima visita, ma il viaggio alle isole di Muhu e Saaremaa lo compensa - qui ci si può davvero rilassare e le capacità dei traghetti regolano anche l'afflusso turistico. È ora di pensare, di suggerire con cautela se un quarto SAAB potrebbe non essere carino ...

Tallinn. Compriamo un Saab 900.

Proseguiamo per Tallinn. La densità SAAB sta aumentando in modo significativo, circa 9-5 NG stanno attraversando il percorso e notiamo che "SAAB" ha persino trovato la sua strada nella lingua estone, sebbene in relazione a vendite e offerte speciali. Ma forse questo si adatta anche al nostro marchio.

Quindi, ora, ma prima dei chiodi che attraversano il traghetto fatti con le teste. L'900er è stato acquistato, il bonifico bancario è stato avviato, il nostro broker assicurativo conosce già la nostra preferenza per le licenze di esportazione svedesi e quindi è in grado di eseguire i preparativi senza problemi.

Il risultato delle nostre vacanze estive
Il risultato delle nostre vacanze estive

Quindi noi (anzi io) - l'attesa dei miei compagni di viaggio è ancora limitata - in Svezia, ci godiamo l'arcipelago di fronte a Stoccolma per qualche giorno prima di andare a Växjö, dove la "nostra" SAAB con targa di esportazione è disponibile per il ritiro . C'è anche lui, ma senza targa. Anche l'autorità di registrazione svedese è in modalità estiva e quindi decidiamo di continuare. Dopotutto, il nuovo museo IKEA si riscatta tornando a casa.

Appena dopo che 3.700 km e 14 giorni sono arrivati ​​a casa, l'email mostra che i piatti ci sono. Quindi, il giorno dopo sul treno per Malmö, il SAAB sarà consegnato da Malmö a Smaland (a titolo gratuito) e poi andrà a casa attraverso il ponte di Öresund e la Danimarca. Nella sua nuova casa.

Attualmente SAAB è di fiducia presso il rivenditore SAAB e verrà approvato questa settimana e quindi vorremmo goderci una seconda vacanza estiva.

Grazie a Björn per il suo Saab Summertime Story! Hai anche qualcosa da raccontare su Saab?

La storia di una vacanza indimenticabile, un restauro, il primo contatto con il marchio Trollhättan o semplicemente perché Saab appartiene alla vita automobilistica ...

Qualunque cosa sia, scrivici. Ti ringraziamo Letteratura Saab e saabigen piccole cose per ogni articolo pubblicato!

2 pensieri su "Una vacanza estiva SAAB con conseguenze ..."

  • Bella storia
    Merci in vacanza su Usedom e sul paesaggio del lago Feldberg.
    Non abbiamo mai visto così tante Saab in passato, è stato divertente incontrarle, anche se sfortunatamente non tutti rispondono.
    Anche l'ospite del ristorante di pesce aveva un Xcomum Sportcombi.
    Naturalmente c'era tempo per un sacco di Saabtalk oltre al buon cibo.

  • Tipico racconto SAAB 🙂 Con uno vai e ne compri un altro in arrivo. Lo so bene 😉

I commenti sono chiusi