Tübitak che visita la pianta di Saab

Le bandiere della Turchia e della Svezia sventolano al vento davanti al portale principale. Se alzi bandiere nazionali al NEVS, sono attesi visitatori importanti. Ieri Fikri Işık, ministro turco per la scienza, l'innovazione e lo sviluppo ha visitato lo stabilimento.

Ieri: ingresso principale della fabbrica di Saab
Ieri: ingresso principale della fabbrica di Saab

La delegazione è stata informata sullo stato di avanzamento del progetto automobilistico nazionale, attualmente l'investimento più importante e più ambizioso per lo sviluppo di una mobilità ecologica in Turchia. NEVS sta giocando un ruolo di primo piano in questo progetto; il veicolo in arrivo si basa sul pianale della Saab 2014-9 del 3 ed è stato modificato di conseguenza per la mobilità elettrica.

Una dettagliata Rappresentazione del progetto è stato pubblicato sul blog lo scorso autunno. Durante la visita di ieri a Trollhättan, siamo stati molto lieti di vedere che lo sviluppo dell'auto elettrica per il cliente turco è nei tempi previsti. NEVS fornisce servizi di ingegneria come concordato; il nuovo EV basato su Saab è in arrivo.

Lo sviluppo futuro in Saabvägen è sostenibile su più gambe. L'attività in Cina, con produzione in due stabilimenti. Il lavoro di sviluppo per Tübitak e Dongfeng. E in un futuro un po 'più futuro, la produzione a Trollhättan, da cui Europa, Nord America e altre parti del mondo al di fuori dell'Asia devono essere forniti con nuovi prodotti.

Più per caso, un altro nome è entrato nella conversazione di ieri. Non sarà sconosciuto ai guidatori di Saab. Frank M. Rinderknecht, fondatore del Rinspeed AG, si è fatta un nome in passato con concetti audaci. Ha creato studi e serie speciali per Saab, alcuni dei quali godono dello status di culto oggi. Ricordo ancora lo studio dorato 9-5 BioPower, le cui immagini possono essere viste qui.

Rinderknecht è stato nuovamente visto a Trollhättan, che ha una spiegazione semplice. Non lavora per NEVS, è coinvolto nel progetto automobilistico nazionale via Tübitak. Quello che si sposterà sulle strade della Turchia in futuro, ha lo svedese Saab Gene, ma riceve un nuovo design e un marchio non ancora noto. Se Rinderknecht è a bordo, il risultato può essere molto eccitante.

7 pensieri su "Tübitak che visita la pianta di Saab"

  • vuoto

    QUELLE sono notizie vere!
    Vediamo come continua fino all'autunno 2016.
    Il "sig. Rinnspeed” è a bordo del cliente turco, ti fa sedere e prendi nota! Quindi dovrebbe uscire un design accattivante…. ;-)! E comunque POTERE!
    Per favore restate sintonizzati, Tom!
    (il giallo 9-5 Bio-Power sembra incredibilmente chic e nobile! C'è ancora ???)

  • vuoto

    Posso solo essere personalmente soddisfatto del fatto che NEVS ha successo e offre nuovi posti di lavoro.
    Ma temo che una nuova Saab non sia più disponibile per l'acquisto. Non voglio dire che non cercherò seriamente notizie su NEVS. Non mi interessa ancora, ma finché non uscirà nessuna macchina con i geni Saab conosciuti, continuerò a guidare con la mia Saab oggi, finché sarà possibile.

  • vuoto

    Quanti impiegati NEVS ha nel frattempo e quando la produzione riprende, quanti dovrebbe essere? Ci sono numeri?

    • vuoto

      Attualmente 600 più consulenti esterni 200. Ora 200 verrà aggiunto alla produzione, fino all'estate saranno i dipendenti 1000. Maggiori informazioni su questo domani.

  • vuoto

    Bello vedere che va avanti in modo costante.
    Esistono effettivamente informazioni sulla produzione contrattuale pianificata?
    Correvano voci che Geely o Volvo avrebbero voluto produrre a Th. Si diceva anche che Tübitak avrebbe voluto che i primi modelli fossero prodotti in Svezia….

    • vuoto

      Innanzitutto, NEVS deve riportare il lavoro in vita. Al momento abbiamo iniziato a reclutare personale di produzione, in autunno vedremo di più.

  • vuoto

    NEVS sta diventando sempre più dinamico o mi sbaglio? Mi piace!

I commenti sono chiusi