Phoenix o Icaro?

Come sono stati gli ultimi giorni? Interessante, di successo? In ogni caso, c'è stata tensione positiva nell'ambiente Saab, finalmente ancora! Lo Stallbacka ha avuto una visita cinese domenica scorsa. Chao Ma, l'iniziatore di Panda New Energy, fu ospite in fabbrica. Una personalità con un notevole background.

Trollhattan 100 anni di diritto cittadino
Trollhattan 100 anni di diritto cittadino

Chao Ma, l'uomo che acquisterà 150.000 auto elettriche da NEVS tramite la sua società di leasing, ha raccolto un interessante portafoglio di investimenti aziendali. Oltre ad Hassun Asset, è CEO del China Innovative Finance Group quotato in borsa con sede a Hong Kong. Nell'industria cinematografica nazionale, Chao Ma è rappresentata da H.Brothers e produce con Jackie Chan, tra gli altri. Ma sta anche costruendo 20 nuovi palazzi cinematografici in Cina.

Perla scandinava nel portafoglio di Chao Ma

Un investimento scandinavo in cui è coinvolto Chao Ma ha un grande nome: Bang & Olufsen. I danesi sono una leggenda, sono sinonimo di grande design scandinavo e piacere di ascolto di alta qualità.Hanno incantato generazioni di clienti audiofili e i sistemi B&O possono essere trovati anche su veicoli di fasce di prezzo più elevate. Una relazione interessante che si solidifica. Forse B&O diventerà un'opzione di equipaggiamento per i nuovi modelli di Trollhättan. Chao Ma, un grande fan scandinavo, come dice di se stesso, vuole lavorare con NEVS a lungo termine. 150.000 veicoli sono solo l'inizio. Chiesto critico: realtà?

TV 4K UHD Beo Vision Avant. Immagine: B&O
TV 4K UHD Beo Vision Avant. Immagine: B&O

Ad ogni modo, la risposta al finanziamento del miliardo di dollari sembra così piacevolmente facile da poterlo credere. Secondo Chao Ma, le banche cinesi (statali) finanziano le attività di leasing a un tasso di interesse molto basso. Va bene.

Ci sono settimane in cui tutto funziona. Bergman and Co. a Trollhättan lo scopriranno oggi quando lasceranno la fabbrica per il fine settimana. Dopo la visita di Chao Ma, c'è stata una pioggia di soldi sul conto dell'azienda. Gli azionisti Tianjin e SRIT hanno trasferito l'ultima rata di $ 60 milioni. Gli azionisti hanno così adempiuto al loro obbligo e, con gli anticipi di diversi progetti, NEVS potrebbe risultare estremamente liquida.

NEVS è ora Phoenix o Icarus? Possiamo essere gentilmente scettici e aspettare e vedere cosa succede. Il fatto è che i giovani, ex ingegneri Saab tornano sempre più allo Stallbacka. Buono per Trollhättan, perché la ripresa è già visibile qui.

Trollhättan fa la Fenice

La città era stata cancellata da tempo, era considerata un caso senza speranza. Soffriva della rivelazione di un'automobile morente. Nessuno avrebbe voluto scommettere sul futuro negli ultimi anni. Ora Trollhättan fa la Fenice. Giusto in tempo per 100 anni città anniversario Saab City è diventata la città in più rapida crescita in Svezia. L'attività di costruzione non deve essere trascurata, e con 400 nuovi cittadini ogni anno, la popolazione supererà presto il numero di abitanti 60.000.

L'espansione ha le sue radici in Saab. In realtà. Il patto di Trollhättan, con il quale lo stato svedese GM voleva rimanere nel paese, ha effetto. Sebbene GM non abbia mantenuto le sue promesse, e il lavoro è (ancora) orfano. Ma il collegamento con la costa occidentale è perfetto, in treno o in macchina sei veloce a Göteborg. Trollhättan è diventato un sobborgo residenziale preferito della seconda città più grande della Svezia.

10 pensieri su "Phoenix o Icaro?"

  • vuoto

    Per quanto riguarda B&O, va notato che la qualità non può davvero tenere il passo con il design. A proposito, la divisione auto di B&O fa ora parte del gruppo Harman. Harman / Kardon dice anche qualcosa al guidatore Saab ...

  • vuoto

    Mi ero già meravigliato della mia ultima visita. Molte gru da costruzione, mentre Trollitown è stata sempre descritta come morta. Buone notizie, e incredibilmente ancora da NEVS, per il fine settimana.

  • vuoto

    Se le cose stanno migliorando a Troll-City con occupazione e residenti, è un buon segno. BUONO per la regione! Quando "la fabbrica" ​​ricomincerà, si spera che sarà ancora più bello e migliore ...

  • vuoto

    Sono solo felice per quello che può succedere con Trollhattan e dintorni. Un'altra opportunità per dare a molte persone un lavoro.
    Ma finché le nuove Saab non verranno prodotte, continuerò a guidare le nostre Saab il più a lungo possibile.

  • vuoto

    Poche settimane fa, Panda New Energy era ancora elencata come un falso su SU. Quale disinformazione 🙁

  • vuoto

    Sono sorpreso che la città sia così "giovane". Ed è bello quando c'è una ripresa in città. Si spera che anche gli urbanisti capiscano qualcosa della loro professione, non come alcuni di loro qui in Germania.

    Ma Trollhattan ora non è davvero un "sobborgo residenziale" di Göteborg e sei rapidamente a 76 km in auto o ca. Tempo di viaggio di 1 ora nemmeno al lavoro (lo stesso di Norimberga - Ingolstadt / Augsburg - Ingolstadt). 😉

    • vuoto

      Come vederlo. In Svezia, i chilometri 76 non sono nulla, e un'ora di guida non conta davvero. Ci sono persino treni pendolari da THN a Hisingen, dove si trova il lavoro dell'altro marchio.

      • vuoto

        Anche nella distesa infinita delle Pampa del Meclemburgo, 76 km non sono niente ... Guido 100 km per lavorare ogni giorno, una direzione ... ma nella Saab non mi preoccupa molto 😉

        • vuoto

          Ed è qui che penso che l'errore di pensiero di NEVS riguardi i mercati in Svezia e in Europa. In Cina, coloro che hanno il sostegno della volontà politica e ora buone relazioni con l'élite politica potrebbero essere sulla strada giusta se vogliono solo costruire veicoli elettrici puri. Ma cosa NEVS vuole fare nella vastità della Pampa svedese con un veicolo che raggiunge una distanza tra 300 e 400 Km se usato con parsimonia. Continuo a rimanere fedeli alle EVs è un'assurdità, almeno per quanto riguarda i mercati al di fuori della Cina.

          • vuoto

            Penso che la verità sia da qualche parte nel mezzo. Sono sempre stupito dal grande successo dei veicoli elettrici in Norvegia. Lì è supportato politicamente come in Cina.
            Nella nostra politica di lobby (l'elettore può fare una croce ogni quattro anni, ma non ha nulla da riferire), le priorità sono ovviamente diverse. Per rassicurazione ci sono ora e poi una macchina di spettacolo di EV, ma questo è per lo più sconosciuto e finanziariamente poco attraente.

I commenti sono chiusi