Fine della zona di benessere analogico

Nel Medioevo automobilistico, al tempo dei giovani blogger, le riviste automobilistiche inventarono il termine "guerra dei bottoni". I sistemi di navigazione e di condizionamento conquistarono allora le classi superiori; il numero di pulsanti e interruttori sulla console centrale è aumentato a un ritmo inflazionistico. Certo, sembrava buono, migliorava l'immagine, anche se l'usabilità intuitiva è caduta nel dimenticatoio. Il volume della letteratura di bordo è cresciuto nella stessa misura e non di rado è stato multi-volume.

Zona di benessere analogico. Pannello notturno Saab
Zona di benessere analogico. Pannello notturno Saab

Persino Saab non è stato risparmiato. Saab 9-5 e 9-3 II avevano a volte una collezione impressionante di pulsanti da offrire. Che in qualche modo, e specialmente di notte, sembrava un jet.

Quello era ieri.

Chiunque abbia visto le foto del CES 2016 a Las Vegas la scorsa settimana sapeva che eravamo già nel mezzo di una nuova era. Si passa dal Medioevo analogico, la guerra dei bottoni, all'era digitale e alla guerra dei display. Ciò che è stato standard finora, come l'abitacolo virtuale di alcuni Audi, è solo un tiepido assaggio di ciò che verrà.

Bosch ha mostrato una macchina da esposizione al Consumer Electronics Show, il cui display cockpit poteva anche competere con un Airbus. Cruscotto e console centrale sono combinati in un display puramente elettronico; Si adatta automaticamente all'ambiente del veicolo. Solo visione? A proposito! Mitsubishi, un marchio di avanguardia assolutamente insospettabile, ha mostrato di nuovo l'Emirai 3. Uno studio il cui design della cabina di pilotaggio deve essere incluso nella serie fino a 2020.

La guerra delle esibizioni è in pieno svolgimento, soprattutto in Cina. Quel mercato che prima si accontentava dei prodotti riscaldati dall'Europa, ma ora sta stabilendo sempre più le proprie tendenze. L'innovatore del display Tesla, gli americani sono stati i primi a mettere un display da 17 "in posizione verticale nella console centrale di un'auto, sarà presto il titolo del più grande touchscreen di Weichai (mai sentito?) perdere. I cinesi ostacolano il ringiovanimento del viso del suo patto Yingzhi G3 SUV un display che dovrebbe avere una dimensione di almeno 20 ″.

E Dongfeng, partner strategico di NEVS, installato nel nuovo Fengguang SUV uno schermo nel cruscotto, che sarebbe stato accettabile qualche anno fa come schermo widescreen.

La tendenza verso la digitalizzazione e la visualizzazione sta accelerando. Per la casa automobilistica, i vantaggi predominano. In futuro, ai clienti mancherà l'esperienza tattile. Niente che puoi premere o toccare, se necessario senza distogliere lo sguardo dalla strada.

I display sono universali, facili da integrare, più economici degli interruttori e dei pulsanti, che devi progettare e produrre per ogni modello. Ci sono infinite, nuove possibilità. Grafica e funzioni complesse opzionali non sono più illimitate. A partire da sistemi di assistenza, streaming, servizi, pubblicità, comunicazione. L'auto diventa la zona di gioco digitale. Un aggiornamento digitale dall'anno modello 2020 a 2025? Con tutte le innovazioni? Servizio digitale conforme alle esigenze future.

Il valore aggiunto nel settore automobilistico sta cambiando radicalmente. Lontano dall'hardware, dal software e dai servizi digitali. Non per niente NEVS ha un fornitore di software nella cerchia degli azionisti. Il numero di aggiornamenti, le correzioni dei bug e le falle di sicurezza esploderanno anche in futuro.

Non solo stanno emergendo nuove aree di business, ma ci sono anche maggiori opportunità di attacco. Lo adoreremo, lo odieremo Al più tardi quando la nostra macchina viene riconfigurata con l'aggiornamento che è stato caricato durante la notte all'inizio della mattina. Bambini che piagnucolano sul sedile posteriore che devono andare a scuola in orario, già pensando al primo incontro di lavoro della giornata. E la scatola installa il suo aggiornamento in pace ...

Mentre osserviamo ipnotizzati il ​​display, "Non spegnere il veicolo mentre è riconfigurato“, Possiamo pensare ai tempi analoghi del passato. A un piccolo produttore che ha portato qualcosa di carino come un pannello notturno come innovazione. In modo che il guidatore, con il solo tachimetro analogico davanti agli occhi, possa concentrarsi completamente su ciò che sta accadendo sulla strada. Oh, il Medioevo analogico era già un tempo innocuo e ingenuo!

Perdu. Sicuramente per sempre.

La vista indietro: Bloggers back mirror
La vista indietro: Bloggers back mirror

Non tutti vorranno esporsi alle tendenze digitali. Non per nulla il business esplode con classici e giovani, non senza motivo, il primo centro Porsche per auto sportive classiche a Gelderland vicino ad Arnheim è entrato in funzione. Fino a 2018 ci saranno i centri Porsche Classic 100 in tutto il mondo; gli Svevi hanno riconosciuto il treno del tempo.

Forse, forse c'è speranza per tutti coloro che vogliono mantenere la loro zona di comfort analogica e che piangono la guerra dei pulsanti. Potremmo trovare un pannello notturno digitale nei nuovi veicoli elettrici dalla Svezia dal 2018. E nel listino l'opzione per un "Cockpit Emulation 2001er Aero, analogico".

L'avrei ordinata.

29 pensieri su "Fine della zona di benessere analogico"

  • come hai ragione tutti
    Inoltre, maledico regolarmente il mio telefono "intelligente" quando scrivo testi - è un peccato che non ci siano telefoni più sensati sul mercato come il Nokia n97mini. sul display comparvero esattamente le lettere di cui avevo premuto il tasto. L'ottimo riconoscimento del testo tramite swype suggerisce parole per gli smartphone ... oh, dimentichiamo i lamenti.
    colore per le strade,
    saab per le strade
    e manopole nelle saab

  • L'unica cosa che manca ai nuovi tabelloni è un grande adesivo di avvertimento: “Per inciso, l'area sfocata intorno al display si chiama realtà. È perfettamente logico prestare attenzione a questo di tanto in tanto quando si sfogliano i menu, al più tardi quando il sistema di avviso di collisione lo informa con il tono di avviso da selezionare nella voce di menu 561 ... "
    Ok, il testo potrebbe essere un po 'più breve.

    • In questo contesto, i sistemi di avviso di deviazione dalla corsia assumono un significato completamente diverso nelle auto "moderne" 🙂.

  • Esistono effettivamente ulteriori informazioni sul NEVS 9-3 Infotainment?

    Sai su cosa si basa e quali sono esattamente le funzioni / opzioni? E chi è il fornitore?

  • "...un marchio d'avanguardia assolutamente insospettabile..." Mi ha salvato la giornata.

    Sarebbe stato emozionante come Saab abbia affrontato questa sfida. Se ancora una volta sarebbe stato trovato un modo separato.

      • La forza era soprattutto l'opportunità di individualizzazione. Saab era di buon livello. il Video è ancora disponibile, 5 o 6 anni dopo, l'aspetto toccante antik.

        • Esatto ... 🙂
          Ma "allora" era piuttosto "innovativo"!
          (ma poi non avrei necessariamente voluto Android nella mia Saab / auto ... ma non voglio iniziare "guerre religiose" con una tale affermazione)

          Ma anche oggi trovo ancora alcune aree di iQon - almeno visivamente - ancora “accettabili”….
          http://www.bilder-upload.eu/show.php?file=17e2e9-1453454556.jpg
          http://www.bilder-upload.eu/show.php?file=1dff99-1453454582.jpg

          PS: a tutti questi pannelli luminosi colorati "moderni" nelle auto
          Un amico è stato l'altro giorno la prima volta un po 'più a lungo (al buio) con me nel mio 2011'er in arrivo.
          L'interno ha trovato molto bene, lo spazio gigantesco.
          Ma quello che ha trovato subito completamente "brutto" e antiquato al momento della partenza è stato il display di navigazione verde (radio, pulsanti, ecc.) e l'illuminazione verde in generale.

          Gli ho solo detto che si trattava di abituarsi e che il verde mi piaceva, soprattutto perché è in qualche modo molto "discreto".

          Sulla via del ritorno ha improvvisamente detto che il verde potrebbe non essere poi così male e che potrebbe esserci qualcosa in esso, perché non era così "accecato" e "distratto" da tutte le luci nella Saab come nella sua BMW e si sentiva è molto rilassante".

          • Questa non è una questione di guerra religiosa. Android è a prova di proiettile rispetto a QNX o iOS. Google ha optato per un percorso diverso. Il mio non sarebbe un sinonimo di telefono, ma Saab difficilmente avrebbe iOS per un tale sistema, e con QNX non c'è quasi nessun software (ok, non ne sono sicuro, dopo tutto, è usato da Blackberry, ma non così tanto per gli smartphone, giusto?

  • Bene.
    Quindi ho avuto un aereo 9-3 questa settimana.
    Dal pannello notturno, sono molto deluso e lo trovo come se fosse una sciocchezza.
    C'era il pannello nero nei mondi 900II meglio e più significativo.
    Perché è solo metà del pannello notturno?
    Perché i tasti numerici rimangono leggeri?
    Sono così noiosi.
    Dal momento che posso iniziare tutto in questo momento.

  • Per iniziare con questo articolo, ho dovuto pensare alla Peugeot Oxia, un concept vehicle di 1988 o 89, e per un prodotto decisamente mobile e realistico.

    Il fiore all'occhiello è stato un PC compatibile IBM (!) Sotto la console centrale con un drive da 5,25 pollici (!!), tastiera e trackball, resa dei conti e un database gestito da Peugeot con informazioni sugli hotel che potevano essere contattati tramite il telefono dell'auto (!!!) e ristoranti lungo il percorso.

  • Si spera che sarà come allora, l'hype andrà via e ti concentrerai nuovamente sull'essenziale.

    Per quanto ne so, la voglia di controllare tutto con display nell'industria aeronautica è stata fino a quando la realizzazione è prevalso, gli elementi operativi essenziali sarebbero meglio di manopole / manopole, ecc.

    Fino ad allora, tuttavia, dovremo vivere con il male. Proprio come con l'illusione di costruire automobili su veicoli a propulsione autonoma, dove dico sempre, posso prendere il treno o persino l'aereo. O voglio essere indipendente e decidere me stesso quando gira a destra oa sinistra, con 30 o 200km / h sulla strada, ecc. o vado nella dipendenza dalle macchine (con controllo di terze parti) ma poi per favore correttamente.

    Saluti Cetak

    PS: con 9-3 II con Navi, la combinazione di Dsiplay e controlli era abbastanza ben fatta.

  • Un tachimetro rotto mi viene riparato per alcune bollette. Un display probabilmente no. Ma non ci sarà modo di aggirare questo sviluppo, la tendenza è irreversibile. In quale altro modo si desidera ospitare l'intero sistema di assistenza?
    La generazione di automobilisti più anziani avrà sempre più problemi lì. L'industria incanta i clienti migliori e più fedeli?

  • Citazione: “Per la casa automobilistica, predominano i vantaggi. In futuro, al cliente mancherà l'esperienza tattile".
    Un'altra frase importante di Tom che ti fa pensare ...!
    No non voglio questo! Una posizione chiara da parte mia. Se il mio SAAB continua a reggere così bene, non devo e non lo farò da solo. Altrimenti, dico addio al "traffico individuale" in auto. Rallentare è all'ordine del giorno, in senso felice! ?

  • Weichai (l'hai sentito prima?) Sì! Ma in un altro contesto…. 😉

  • Azionare tutte queste cose, alcune delle quali non sono realmente utili, dovrebbe essere possibile solo quando le ruote sono ferme. La distrazione è semplicemente enorme. A volte ti chiedi; chi effettivamente guida e sterza? Mi piace fare a meno di queste campane e fischietti elettronici e godermi un bel cruscotto analogico (anche se, ovviamente, non è nemmeno una "scheda" nei miei veicoli più vecchi, piuttosto una lamiera!)
    Nightpanel lo uso sempre nel buio periodo invernale ed ecco, l'auto mi porta senza problemi da A a B!

  • Bene, se il touchpad si guasta in un secondo momento, il driver potrebbe ricevere immediatamente una parte di ricambio per l'installazione plug & play tramite drone direttamente sulla spalla rigida. Divertimento a parte: mi piacciono anche i pulsanti grandi e chiaramente disposti con feedback tattile più dei touchpad. Tuttavia, i touchpad consentono anche di configurare le impostazioni individualmente. BMW offre quello con 8 pulsanti che possono essere assegnati liberamente con accesso diretto. È una bella cosa. Quindi speriamo per l'app che evoca almeno virtualmente il layout di 9-5 sul pad. E ci offre anche la possibilità di personalizzazione. Sviluppatori, mettetevi al lavoro!

  • Penso che sia positivo che questo argomento sia finalmente considerato piuttosto critico, ma forse sono appena fuori dal tempo.

    Una decisione d'acquisto essenziale per me è stata la riduzione all'essenziale in termini di usabilità. Il mio 9-3 Bj. 2008 lo fa molto bene. Personalmente ritengo che 9-3 sia anche posizionato meglio rispetto a 9-5NG.

    Lo sviluppo attuale sembra ignorarmi completamente. Non ho bisogno di un display di dimensioni a scacchiera, che mi mostri tutto il possibile, se lo trovo. Anche con i sistemi di navigazione, probabilmente ora rappresento un'opinione di minoranza. Finché riesco ancora a sentire ragionevolmente, non ho bisogno di una visualizzazione della mappa ma solo di un buon annuncio. Per me, una macchina è quindi una buona macchina quando aggiusto il meno possibile, tocca, scorri o premi. E proprio in quel momento arriva il concetto operativo dell'9-3 dell'ultima generazione, i miei ideali molto vicini.

    Per quanto riguarda il pannello Notturno e il suo utilizzo, ci sono certamente viste condivise. Io stesso lo uso molto spesso, perché viaggio spesso al buio su strade con scarso rischio di incidenti stradali. Posso concentrarmi completamente sulla strada. Ultimamente, questo mi ha aiutato due volte a evitare le collisioni con cervi adulti. La mia conclusione è minore è di più e cosa dovrei comprare se il mio 9-3 dovesse benedire l'orologio?

  • Grande articolo

    Ma non solo Porsche e non solo nel settore automobilistico, hai segnali di tempo nella direzione
    Retro riconosciuto ...

    C'è molta più esperienza con i concetti digitali e altri concetti operativi rispetto all'industria automobilistica nell'industria fotografica. Molto interessante, che quasi tutti gli utenti seri preferiscono tastiere e pulsanti e quindi l'accesso diretto.

    I produttori e gli sviluppatori hanno praticato per così tanto tempo a sviluppare forme moderne, come si trovano oggi nella maggior parte delle reflex digitali (come Canon e Nikon), che formano e operano di nuovo alla fotografia analogica.

    Ma c'è anche una forte tendenza al design retrò e ai concetti di retro-servizio. Nikon ha una reflex corrispondente (DSLR) sul mercato e Fuji produce nel campo delle videocamere di sistema (cioè quelle per obiettivi intercambiabili) solo retro e ora piuttosto poche.

    Finché non guidiamo automobili autonome, le nostre mani dovrebbero essere sul volante e gli occhi sulla strada ...

    I fotografi sanno cosa può fare una sola mano con i pollici e gli indici, mentre tengono ferma la fotocamera nella stessa mano mentre guardano la strada / attraverso il mirino.

    Invece di un tocco permaloso, le case automobilistiche dovrebbero occuparsi piuttosto delle ruote sterzanti e del loro potenziale operativo. Soprattutto i volanti con rientranze per i pollici sembrano già molto tempo fa, come se avessi in mano due fotocamere reflex professionali (una per mancini).

  • E cosa accadrà se tali macchine invecchiano?
    Poi hai un relitto 15 vecchio di un anno senza ruggine con una vernice immacolata nel garage che non fa schifo. Hai mai provato ad usare un PC 10 vecchio di anni?
    Non si tratta solo di aggiornamenti software. Quale supporto di memorizzazione era comune prima di 15 anni fa?
    Queste sono le mie preoccupazioni per molto tempo!

    • In linea di principio, (quasi) tutto può essere riparato o adattato alla nuova tecnologia. Il criterio di eliminazione sarà la quantità di elettronica e software che renderà semplicemente inestimabile mantenere un computer in movimento sulla strada. Pertanto, è saggio mantenere le Saab "analogiche" e mantenerle il più a lungo possibile 😉

      • Ecco come appare. Una volta ho letto un rapporto in cui un gruppo di persone si è unito per ri-castare parti per la Porsche 356 (il numero?). Penso che fossero i blocchi motore realizzati nel processo di stampo perso in una grande sala. Il tutto aveva un carattere di festa.

        Ma un bel tentativo. Tuttavia nulla rispetto alla sostituzione di un'unità di controllo del motore. Se questo non è più stabilito, e un componente non più disponibile, come la CPU, si rompe, un emulatore deve essere in esecuzione, e gira su una CPU esterna e quindi deve essere collegato in qualche modo in modo che gli interi input del sensore possano fornire le loro informazioni e poi il software di controllo deve essere risolto in qualche modo e messo sull'emulatore, ecc. Non voglio dire che non può essere fatto, ma puf, che dovrebbe essere davvero violento.

        Ci sono già alcune macchine che sono diventate di ferro a causa del fatto che le unità di controllo non sono più disponibili?

  • Non tutte le innovazioni tecniche hanno senso ... e questi display sicuramente non lo sono!
    Cosa devo fare se i miei touchscreen si rifiutano di funzionare dopo 6 anni e la mia auto è praticamente inutilizzabile? E se rinunciassero al loro fantasma nel bel mezzo del viaggio ...?
    La deflessione già citato e maggiore sforzo sugli occhi è anche un contro-argomento (tempi difficili ore 2-3 senza un mal di testa su uno schermo a guardare).
    Inoltre, le auto perdono il loro carattere individuale.
    Quindi è importante amare e coltivare i veicoli dal Medioevo automobilistico e sperare che un giorno l'ORIO adotterà il concetto di Porsche.
    In ogni caso, non avrò mai più nulla per questi computer in movimento, anche se appartengo a una generazione più giovane.

  • Sono già nella selezione di una nuova moto simile. Molti nuovi modelli cadono immediatamente fuori dalla griglia grazie al loro formato di visualizzazione digitale di Km / h e RPM. Per quanto riguarda l'uso di tali display in auto, sono d'accordo con Turboseize. Con orrore ripenso al test drive di un'insegna. Ma per me questo è un motivo in più per ricevere i nostri tesori analogici. E il pulsante del nightpanel non può essere battuto.

  • La fissazione del display nell'attuale design automobilistico causa due problemi seri.

    1.) Affaticamento precoce degli occhi in caso di lunghe discese; Distrazione dal traffico.
    Noi umani guardiamo intuitivamente verso una fonte di luce; Se questo è nel cruscotto sotto il nostro naso, guardiamo lì e non più sulla strada. Per prendere la vista della strada richiede quindi uno sforzo; ti stanchi più veloce e sei meno concentrato.
    Infine, una fonte di luce nell'abitacolo, ai margini del campo visivo, contrasta con l'oscuro mondo esterno davanti all'auto, travolgendo fisicamente l'occhio. A cosa dovrebbe adattarsi l'alunno adesso? (Forse questo spiega la follia di illuminazione e abbagliamento nei fari attuali; se l'interno è luminoso, anche l'ambiente circostante deve essere luminoso; non importa se abbaglia il traffico in arrivo ...)

    2.) Un touch screen non dà feedback tattile; ancora le informazioni presentate su di esso sono tangibili. Devono essere visti solo Mentre è possibile trovare e azionare intuitivamente un pulsante dopo un po 'di tempo per abituarsi, i quadranti richiedono il display che si guarda. Quindi devi distogliere lo sguardo dalla strada.

    Chiunque abbia mai provato a dimmerare il cruscotto e l'illuminazione interna durante la guida in una Golf attuale (o qualsiasi altra auto KdF), sa di cosa sto parlando.
    Al posto di un comando rotativo nel tachimetro o a sinistra, eventualmente anche in basso a sinistra vicino al cruscotto, che se non visibile, si può ancora sentire, ed è stato trovato in uno di questi luoghi per decenni tra marche e modelli, ora c'è solo un display. Con guida utente "intuitiva". Così così.
    Ciò significa: fai clic su almeno due sottomessi, che devi prima trovare; e poi oscurando la luce con il suo dito indice (che non è realmente possibile, anche al livello più basso è ancora troppo luminoso). In pratica, questo porta in un volo cieco per un minuto o uno controlla fastidiosamente il prossimo luogo di riposo e fa i capricci. (Nemmeno le migliori condizioni per un viaggio sicuro in avanti.)

    Alcuni veicoli più recenti stanno già cercando di chiedere se i loro sviluppatori guidano persino una macchina. In ogni caso, si può escludere che possano guidare su lunghe distanze di notte.

    • Molto ben commentato, posso firmare dalla prima all'ultima parola.

      In mare, la trackball e la pazzia del contatto sui ponti sono iniziate circa 20 anni fa e ci hanno spinto i praticanti verso il calore del bianco. Semplicemente non è pratico e dopo poco tempo è molto vulnerabile e costoso. Per diversi anni, almeno per le funzioni importanti permanentemente necessarie appaiono di nuovo più pulsanti e manopole. C'erano gruppi di lavoro composti da produttori, professionisti e autorità di regolamentazione.

      SAAB era solito pensare fuori dagli schemi, nel settore degli aerei e dei camion, aree professionali. L'industria automobilistica di oggi è troppo ristretta e arrogante per questo e decolla.
      Le auto moderne rotolano costantemente avanti e indietro su più corsie e puoi vedere che il conducente è impegnato con il suo display: è più pericoloso che fare una telefonata.

  • Ottimo articolo! Amo ancora i pulsanti in 93 e 95, dal primo giorno

  • Moin.

    Pulsanti - Voglio pulsanti !!! 😉

    Sono anche un "grande fan" di "touchscreen", iPhone, iPad & Co. (in parte per lavoro) e penso che questi dispositivi e sistemi operativi portino davvero vantaggi o almeno un maggiore comfort in molti ambiti.

    Ma in macchina vedo che (dal punto di vista del guidatore, non dal punto di vista del costruttore) in larga misura diverso.

    Durante la guida (soprattutto su terreni sconnessi) è molto più facile (anche quasi “alla cieca”) premere pulsanti e girare gli ingranaggi che cercare di colpire qualcosa con le dita su un touchscreen (per me inizia quasi con la selezione della stazione radio su il touchscreen del 9-5 II / 9-4)! ?

    In ogni caso, sono sempre felice quando vedo la combinazione ben mista di touchscreen e pulsanti classici nel mio 2011'er e posso ancora utilizzare molte cose "classiche" con pulsanti e ingranaggi! ?

    • È così. Ho letto che ci sono studi nel campo dell'aviazione, che molti pulsanti con una funzione sono più ergonomici di un minor numero di pulsanti con funzione di modifica. Mi sembra immediatamente logico, o devi cercare di riconoscere la funzione corrente o ricordarla. Questo è ancora più vero per i touchscreen.

      La mia sensazione è il noto fenomeno della mentalità della checklist dall'elaborazione dei dati e dalla fotografia digitale. Più sono le funzioni, per quanto insensate possano essere, un dispositivo (che può essere controllato solo tramite menu, ecc.), Più belle liste di controllo possono essere create nella brochure.

      Qualcuno ha bisogno di questo? Nope.

      Schermi invece di strumenti convenzionali potrebbero avere senso. Ma l'arte dell'omissione è ancora più importante. La vecchia Saab avrebbe potuto farlo. Vediamo se gli ingegneri possono prevalere; sono spesso ancora i vecchi.

I commenti sono chiusi