Tour della Svezia con Saab 9-5: spontaneo, eccessivo - puro divertimento piacevole Parte 3/3

Oggi sarà una tappa piuttosto veloce. Perché la mia destinazione oggi è Stoccolma. Capitale e sede reale. Qui pianifico una lunga passeggiata attraverso "Gamla Stan", la storica città vecchia di Stoccolma.

Stoccolma di notte
Stoccolma di notte

Ciononostante, decido per il momento di fare viaggi di piacere su strade secondarie. Il paesaggio cambia da un chilometro all'altro. Più ti avvicini a Stoccolma, più i villaggi diventano grandi e alla fine si trasferiscono nei sobborghi. La civiltà mi ha riportato indietro. Fa quasi paura quante macchine siano improvvisamente per le strade. Così tanto traffico non sei più abituato alle ore e ai solitari viaggi via terra.

La scelta anticipata del distretto di Stoccolma sembra essere stata perfetta. Trasformato nell'hotel vecchio cargo, chiamato "Kronprinsessan Martha". È ormeggiato direttamente di fronte all'isola della città vecchia. Le cabine minuscole ma accoglienti marittime. Attraverso l'oblò, la vista sull'acqua in direzione di Gamla Stan.

Dal momento che anche una Saab nel centro di Stoccolma non sembra un mezzo di trasporto ben scelto, decido contro qualcosa da spostare - e camminare. Dopo aver attraversato il ponte sud, mi tuffo nelle antiche strade dell'Isola della Città Vecchia. Il sole splende, il cielo è blu intenso. In realtà ci sono ancora pochi - se pochi - turisti in arrivo. Senti le lingue più diverse Passeggio per ore tra i vecchi edifici. Passato il palazzo reale, dove assisto allo spettacolo del cambio di guardia. Continuate attraverso il parco di fronte al parlamento statale e giù fino al molo. Stoccolma è circondata dall'acqua. Ovunque ponti, canali e navi. Decido di fare uno spuntino e i miei piedi sono contenti della pausa.

Quando passo di nuovo sulla strada, è già albeggiare e Stoccolma si trasforma in un mare di luci. Nelle strette vie si trovano ovunque lampade a olio e lanterne a luce d'atmosfera illuminate a lume di candela. La città vecchia diventa più solitaria. Ogni tanto, figure spaventose vengono incontro a me. Volti bianchi con gli occhi iniettati di sangue, gli abiti a brandelli prima solo una coppia, poi sarà sempre di più ... È Halloween - e sembra che stia facendo qualcosa oggi.

Da lontano c'è un ruggito. Le orde di zombi, streghe e fantasmi si sono formate e si stanno muovendo nella forma di una processione di Halloween di Gamla Stan. Gli artisti del fuoco evocano le figure nel cielo notturno con le loro torce. Gli svedesi possono partecipare non solo al Midsommar, ma anche quando le temperature scendono lentamente.

La serata finisce per me sul ponte superiore della mia nave dell'hotel. Borbottato nella posa dei cuscini patch, mi godo la vista dello skyline impressionante di Stoccolma per un po 'prima di entrare finalmente nella cuccetta.

Il giorno dopo inizia un po 'malinconico. Perché oggi è il giorno del ritorno. Il viaggio attraverso la Svezia da est a ovest costa a Göteborg è imminente. Il traghetto per Kiel parte solo la sera. Quindi ho davvero abbastanza tempo. Ciononostante, decido come precauzione senza deviazione per andare ad ovest. Se c'è tempo, preferisco usarli a Göteborg, così come possibilmente perdere la nave.


Quindi, nulla dalla visita originariamente programmata del Air Force Museum a Linköping. In realtà un programma obbligatorio - non solo per i guidatori Saab. Ma si dice che dovresti pianificare per diverse ore. Pertanto, rimando questa notizia alla mia prossima visita "normale" in Svezia la prossima estate. A Linköping si terrà "IntSaab 2016" e poi andrà comunque al museo.

Addio alla Svezia ...
Addio alla Svezia ...

Sfortunatamente, il tempo è cambiato e inizia a piovigginare. Una volta a Göteborg, va direttamente al terminal dei traghetti. Dopo il check-in, mi trovo sul ponte della Stena Germanica, con indosso una giacca spessa, una sciarpa e un cappello, guardando oltre le luci di Gothenburg. Di fronte a me si trova la Hafencity con la gigantesca gru Eriksberg, illuminata in modo atmosferico. Peccato che il mio viaggio in Svezia termini oggi. Ma è stato fantastico. Ho guidato appena sotto 2000 chilometri attraverso la Svezia meridionale. 9-5 mi ha accompagnato senza problemi e comodo. Tante belle e indimenticabili impressioni in così poco tempo. Era esattamente come immaginavo.

E decido in quel momento: appena posso, ripeterò esattamente lo stesso viaggio. Almeno una volta all'anno.

Svezia, torno presto. Ehi lì ...

Lettore per lettore Saab 2015
Lettore per lettore Saab 2015

Questo è stato il tour in Svezia con la Saab 9-5. La lettura giusta nella stagione oscura, forse un suggerimento per visitare la Svezia nel 2016 ... Grazie Oli! Hai anche qualcosa da dire su Saab?

La storia di una vacanza indimenticabile, un restauro, il primo contatto con il marchio Trollhättan o semplicemente perché Saab è parte della vita automobilistica. Qualunque cosa sia, scrivici. Premiamo ogni pubblicazione sul blog con uno esclusivo Tazza del lettore Saab!

2 pensieri su "Tour della Svezia con Saab 9-5: spontaneo, eccessivo - puro divertimento piacevole Parte 3/3"

  • vuoto

    Un altro grande complimento dalla mia parte. Parte -III- non sono i due precedenti testi in alcun modo. Le immagini impressionanti sottolineano questo grande viaggio anche per gli estranei. Sono un po 'geloso del tuo spirito di design in questo tour.
    Tutto il meglio e più volentieri di queste grandi relazioni scritte.

  • vuoto

    Schööööön! Grazie per la relazione avvincente, come lettore si potrebbe guidare correttamente.

I commenti sono chiusi