Il piano generale NEVS per SAAB

"L'unica cosa che è diversa è tutto"- questo è il modo in cui vorrei riassumere quello che è successo quando National Electric Vehicle Sweden (NEVS) ha acquisito le principali attività di SAAB Automobile AB nel giugno 2012. Una piccola azienda che rileva l'eredità di un marchio iconico con l'obiettivo di costruire veicoli elettrici . Sono state sollevate enormi aspettative, soprattutto da parte dei fan di SAAB. Sono passati tre anni da allora e circa 400 14-9 MY3 e sette prototipi 9-3EV hanno lasciato la linea di produzione. Le precedenti sfide finanziarie sono state affrontate, è stata annunciata un'intera raffica di nuove partnership in Cina e ora in Turchia, ma non ci sono ancora nuovi SAAB in uscita dalla catena di montaggio di Stallbacka. Sembra uno scenario fatale? Non necessariamente ... IMG_8966Più tardi oggi gli autori di SAAB ospitano un incontro dal titolo "Cosa effettivamente successo con SAAB? ". Il giornalista di Svenska Dagbladet Jonas Fröberg, l'ex viceministro degli affari economici Jöran Hägglund e il reporter di TV4 Jens B. Nordström hanno fornito informazioni e analisi dietro le quinte nei loro libri che trattano principalmente del periodo GM-Spyker, sebbene l'ultimo libro di Nordström Anche "SAAB's sista strid" ("battaglia finale di SAAB") tocca brevemente l'era NEVS. Li ho letti tutti e quattro e dal mio punto di vista sono tutti molto perspicaci e aiutano a mettere insieme i diversi pezzi del puzzle.

WP_20151019_13_41_14_RawPerché lo sto inventando? Oltre al fatto che questo incontro si svolge a Trollhättan, il periodo X-2009 periodo 2012-9. SCOPRI L'acquisizione di Automobile da "the evil GM" da parte della piccola Spyker Cars e del suo fiammeggiante CEO. 5-9NG e 4-XNUMXX sono arrivati ​​sul mercato e c'è stato un grande entusiasmo. Quindi il grande anti-climax con la bancarotta. Tutti hanno dichiarato SAAB morto. Poi venne NEVS.

NEV.
National Electric Vehicle Sweden. - "Dillo di nuovo? Solo veicoli elettrici? E vogliono prendere in consegna le attività dell'Automobile SAAB? Non capisco. " La grande confusione nel mercato, specialmente tra i fan irriducibili di SAAB, è stata causata da questa società di nuova costituzione di proprietà di Kai Johan Jiang, uomo d'affari cinese-svedese. Un altro shock. Un proprietario cinese. E adesso? Ricordo ancora bene la presentazione di Mattias Bergman al Saabfestival 2013. A quel punto era responsabile delle PR per NEVS ed erano passati solo pochi mesi da quando avevano acquisito le attività principali di SAAB Automobile. Nel 2013 il numero di veicoli elettrici venduti in Svezia era davvero basso. Il mio ospite è al massimo qualche centinaio, e questo per un paese che si è affermato in prima linea in questo campo. In molti altri mercati in tutto il mondo non avevo nemmeno visto un'auto elettrica, per non parlare di aver capito il concetto o in effetti guidato o comprato uno.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Bergman inizia la sua presentazione parlando dell'eredità orgogliosa delle innovazioni SAAB. La stragrande maggioranza degli inquinatori afferma di cercare una buona alternativa alla missione NEVS: costruire veicoli elettrici premium con il marchio SAAB.

IMG_8699
Mattias Bergman ed Erik Carlsson al 2013 Saab Festival.

"Mr. SAAB ", il compianto Erik Carlsson, si è unito a Bergman sul palco alla fine della presentazione e ha quindi dichiarato di credere di essere un sostenitore di NEVS. Questa affermazione ha suscitato un clamoroso applauso, ma le domande e i dubbi rimangono nelle menti di molte persone. I fan si aspettavano di conoscere nuovi modelli basati su turbo. Volevano sapere come sarebbero stati e quando sarebbero diventati disponibili nei rispettivi paesi. Non solo la Cina. E perché solo i veicoli elettrici? Nessun altro ha fatto questo e l'infrastruttura non era lì ....

cuting-the-band-per-inizio-di-produzione
Qingdao, il ministro degli affari economici svedese Annie Lööf e il proprietario principale Kai Johan Jiang hanno tagliato il nastro all'inizio della produzione della berlina Aero MY14 SAAB 9-3, dicembre 2013. Foto: NEVS.

Le cose sono davvero accelerate. NEVS ha iniziato ad assumere centinaia di persone e ha effettivamente riavviato la produzione. Di SAAB 9-3 basato sulla piattaforma Epsilon. Con un motore a benzina. Per il mercato svedese. Ma aspetta. Non hanno detto che stavano per produrre veicoli elettrici? Durante il suo discorso precedente, Bergman aveva confermato che NEVS aveva un nuovo azionista, la città cinese di Qingdao. Primo 9-3 convenzionale. NEVS per entrare in difficoltà finanziarie, con una produzione ancora una volta interrotta, licenziamenti e una domanda di riorganizzazione come risultato. L'avventura di Qingdao ha avuto un effetto positivo che la fabbrica ha avuto di nuovo e questa è una parte significativa dell'offerta critica catena è stata ristabilita. I nuovi 400 MY14 SAAB 9-3 sono stati realizzati. Io sono il orgoglioso proprietario di uno e silenziosamente godendo ogni giorno.

L'unica cosa che voglio evidenziare dal fase di riorganizzazione tuttavia, è il piano questo è stato condiviso con la corte e i creditori. Il documento illustra chiaramente i piani NEVS e come vogliono raggiungerli. Se non l'hai ancora letto, ti incoraggio a leggerlo. La linea di fondo è che il loro obiettivo principale rimane sviluppare, produrre e commercializzare auto premium con il marchio SAAB per un mercato mondiale, Questo è chiamato "piano A". La seconda parte del piano è di offrire produzione a contratto, Essenzialmente la monetizzazione di tutti i servizi per 3rd parti, dalla progettazione e collaudo alla produzione. Questo è chiamato "piano B" ed è quindi noto come "Servizi industriali NEVS". La presentazione di Bergman al Saab Festival di quest'anno (ora presidente di NEVS) è probabilmente la migliore. Di nuovo, se non hai letto il trascrizione di questo discorso tuttavia, ti incoraggio molto a farlo.

Vendendo in Cina?
Poi a giugno, poco dopo il Saab Festival, NEVS ha annunciato che si erano assicurati un nuovo azionista e avrebbero costruito una fabbrica completamente nuova più un centro di ricerca e sviluppo a Tianjin, in Cina. Un altro azionista, SRIT, è stato annunciato nello stesso momento e solo quattro giorni dopo la prima vanga per il nuovo stabilimento ha colpito il terreno in Cina e ancora più ha annunciato: Teamsun e Bank of China. È interessante notare che questi sono probabilmente i più confusi e sospetti sul mercato. Dichiarazioni come "tutto è semplicemente una copertura, a loro non importa di SAAB e stanno solo vendendo in Cina e poi chiudono Trollhättan"E peggio circolavano, ma sostanzialmente confermando che il collegamento tra gli annunci e il quadro generale non era chiaro. Soprattutto, NEVS ha bisogno di partner. New Modern Energy Holdings (NME) di Just Kai Johan Jiang come azionista principale non è sufficiente. Per attuare il piano aziendale sono necessari i mezzi finanziari, ma anche l'accesso ai mercati e alla tecnologia. Tianjin, una città con 16 milioni di abitanti, offre molteplici aspetti. Parigi conferma che 80% di tutto l'inquinamento atmosferico è causato da aree urbane). Asian Tianjin è sotto il controllo diretto del governo centrale, l'accesso al mercato cinese con la sua quasi 1,5 miliardi di persone (più di Europa, Australia e Nord America combinate) dovrebbe essere più facile. Come parte dell'accordo, NEVS intende fornire competenze per costruire e gestire la nuova fabbrica locale e lo sviluppo dell'EV per il mercato cinese. E non solo qualsiasi EV. Attraverso le nuove partnership due società IT, la già citata SRIT (State Research Information Technology Co, di proprietà di China Unicom, una delle più grandi compagnie telefoniche al mondo) e Teamsunsi prevede di sviluppare tecnologie come la macchina a guida autonoma. Quindi, anziché "svendersi" in Cina, NEVS sta acquisendo l'accesso al mercato di 2 del mondond più grande economia, ricerca e sviluppo e investimenti in dollari. Il nuovo stabilimento e il centro di ricerca e sviluppo in Cina sono destinati alla produzione per il mercato interno, mentre Trollhättan rimane la sede centrale e la principale struttura di produzione e ricerca e sviluppo, destinata al resto del mondo.

Poi ad agosto è stata la partnership con Dongfeng Motors ha annunciato. Sebbene non molto conosciuti, sono uno dei maggiori produttori di veicoli al mondo e possiedono il 14% del Gruppo Peugeot Citroën. Per NEVS questo è un passo molto importante, soprattutto in quanto fornisce loro l'accesso al potere d'acquisto di Dongfeng. La produzione di Dongfeng è stata di quasi 4 milioni di unità lo scorso anno, mentre i volumi che NEVS sta prendendo in considerazione per la propria formazione nell'ambito del "piano A" sono nella fascia inferiore a 5 cifre. Non ci vuole uno scienziato missilistico per capire che questo può fornire enormi vantaggi in termini di costi. Aggiungete a questo una collaborazione sul lato R&D e ci sono più costi e risparmi di tempo possibili.

Il partner annuncio quella a metà ottobre è stata quella con TÜBITAK e il progetto automobilistico nazionale della Turchia. Sebbene ciò non comporti un investimento e un cambio di assetto proprietario, le ultime notizie sulla partnership somigliano a quelle precedenti con la città di Tianjin. Ancora una volta una nuova fabbrica e sviluppo e produzione per il mercato interno, ma questa volta stiamo parlando di NEVS che concede in licenza la piattaforma MY14 9-3 e vende servizi per aiutare la Turchia a realizzare il loro progetto automobilistico nazionale.

** avvia aggiornamento 9 novembre **
Il 21 ottobre un altro pezzo è stato aggiunto al puzzle. È stato firmato un accordo con la società giapponese di semiconduttori Renesas Electronics Corporation. Renesas è una società quotata in borsa con quasi 40,000 dipendenti ed è una joint venture tra Hitachi, Mitsubishi Electric e NEC. Secondo l'annuncio alla stampa, NEVS e Renesas collaboreranno per sviluppare tecnologie avanzate per l'elettronica automobilistica. Le società si impegneranno nello sviluppo di sistemi di controllo automobilistico di fascia alta per i nuovi veicoli energetici. Ciò include la ricerca e lo sviluppo di sistemi di azionamento del motore, sistemi informativi automobilistici, ADAS (Advanced Driving Assistance System) e sistemi di controllo della sicurezza, e si estenderà anche allo sviluppo di nuove applicazioni automobilistiche come i sistemi connessi al cloud.
Quindi, dopo SRIT e Teamsun, un altro giocatore importante ha aggiunto al team che vuole lavorare su soluzioni per auto intelligenti.
** fine aggiornamento 9 novembre **

Ho provato a visualizzare i giocatori attualmente conosciuti e le loro rispettive funzioni nello schema seguente.

NEV-partner-Nov2015_

Nuovi SAAB EV di Trollhättan ...
E ancora le domande: "Ottimo con tutte queste partnership, ma quando si tratta di nuovi SAAB, posso e vorrei acquistare nel mio paese? NEVS non ha ancora fatto altro che il vecchio 9-3, quando finalmente stanno mostrando qualcosa di nuovo? Sotto Spyker la fabbrica è stata rilasciata almeno."Interessante. Quando Spyker ha acquistato SAAB Automobile da GM, hanno anche acquistato la 9-5NG Sedan, SportCombi, 9-4X e la base per la piattaforma Phoenix con essa. Tutti questi erano già in fase di sviluppo da anni e mentre il 9-5 e il 9-4X erano stati completati sotto la nuova gestione, avevano ricevuto un enorme vantaggio, ma durarono solo per circa due anni. NEVS è in funzione da oltre tre anni. Quando hanno acquistato le attività principali dalla massa fallimentare, non sono stati in grado di acquisire i diritti per 9-5NG e 9-4X poiché GM non lo permetteva. Quindi, con solo il vecchio 9-3 e la piattaforma Phoenix nel portafoglio, ma con una produzione piuttosto sofisticata e una struttura di ricerca e sviluppo e alcune persone davvero qualificate, hanno iniziato il loro viaggio.

Un bel po 'di lavoro è stato fatto sui primi sette prototipi del 9-3EV. Nonostante le difficoltà finanziarie, il dipartimento di ricerca e sviluppo è stato continuamente in piena attività più o meno dal primo giorno. I rapporti della stampa automobilistica sono stati positivi Ho guidato io stesso un 9-3EV sulla pista di prova in fabbrica e sono rimasto piuttosto impressionato. OK, la piattaforma utilizzata era ancora la vecchia 9-3, ma la tecnologia sotto il cofano e - forse ancora più importante - nel pavimento ... le batterie sono abbastanza competitive e una base solida per la futura linea di prodotti. La ricerca e sviluppo è proseguita sia su un nuovo propulsore, la tecnologia delle batterie, ma anche sulla piattaforma Phoenix sottostante, la base su cui NEVS punta a costruire una serie di modelli diversi. In effetti, l'ambizione è "avere un portafoglio di modelli più ampio di quanto SAAB Automobile abbia mai avuto".

IMG_5675
La visualizzazione della gamma di modelli basati su Phoenix NEVS punta a.

Così, quando impianti completi per la produzione di prodotti da forno vengono e per quanto riguarda il marchio SAAB? Non lo so Il rapporto provvisorio NEVS che dovrebbe essere più specifico su entrambi gli argomenti. Il nome del marchio SAAB rimane un elemento caldo. O forse meglio, una patata bollente. Come ho scritto in a post precedentenon c'è chiarezza in entrambi i casi a questo punto. Secondo la legge fallimentare svedese SAAB AB sospende i diritti quando entra in questa fase l'anno scorso non può essere vero. Dichiarazioni di pubbliche relazioni sul futuro. Detto questo, tutti in NEVS sono stati profondamente impegnati nel marchio SAAB e nei valori del marchio che rappresenta e da tempo lo ha adottato. O come ha detto recentemente Frank Smit di NEVS in un colloquio"... macchine che ti daranno la pelle d'oca. Automobili che molte persone non sono, ma toccano il tuo cuore. Quando li guardi, quando sei nel tuo vialetto e quando lo guidi, ovviamente. Come l'auto SAAB è stata: non come gli altri e le auto che sono davvero divertenti da guidare. "

WP_20151019_14_22_18_Raw
Il libro pubblicato su 2008 da SAAB Automobile che cattura l'essenza del marchio SAAB.

Ora per i nuovi modelli. NEVS vuole più capitale. 6 a 9 Nel corso dell'anno saranno necessari iniezioni di capitale prossimi anni. È possibile? Non è facile, ma perché no.
Nessuno si aspettava che Nokia venisse emarginata quando l'iPhone fu introdotto per la prima volta. Le etichette discografiche stavano ridendo quando fu presentato Spotify. Nessuno ha preso sul serio Tesla quando sono stati fondati su 2003.
NEVS ha la visione, le persone, le strutture e il bene per cercare di fare la differenza. "L'unica cosa che è diversa è tutto".

9 pensieri su "Il piano generale NEVS per SAAB"

  • vuoto

    Grazie per questo riassunto completo. Quasi un anno fa ha smesso di sperare di acquistare una nuova Saab, ma dato che Nevs e la fabbrica di THN sono ancora lì, mi chiedo se questo potrebbe avere una fine migliore.

  • vuoto

    Grande lettura!
    Per quanto riguarda il piano NEVS per i modelli, sembra che l'anno 2017 voglia essere un buon momento per fare presentazioni.
    Tesla Model 3 vuole essere disponibile durante quest'anno. O forse l'anno dopo.
    Quando questo accade, Tesla ha modelli che coprono i suv di lusso e di lusso, nonché segmenti di lusso compatti più "convenienti".
    Nella mia mente, essere pronto, o quasi pronto a presentare la macchina SAAB di NEVS in quel momento sarebbe una buona cosa.

    Di grossolano, mi piacerebbe sentirlo molto prima… MrGreen

    NEVS ha ottenuto THN da 2-3 anni a partire da ora.

  • vuoto

    Un riassunto molto leggero della storia di Saab da quando NEVS è intervenuto. Per quanto riguarda il futuro, ho capito il significato e il tono deciso dell'ottimismo perché il pessimismo ei pensieri negativi non porteranno nulla di ovvio e perché a volte - anche la storia di Saab - potrebbe finire molto bene. Ci sono domande, soprattutto per quanto riguarda la raccolta dei fondi necessari. Tesla è il miglior esempio poiché il proprietario è un famoso miliardario, il loro modello di business non ha ancora mostrato la capacità di finanziare R e D da solo. Eppure Tesla è una delle principali società quotate, potrebbero diventare un grande profitto automobilistico o diventare uno dei peggiori crolli finanziari di sempre. Niente è scritto. Ma per le menti industriali tutto questo suona davvero valsa la pena!

  • vuoto

    Grande articolo Grazie Le dita ancora incrociate.

  • vuoto

    mi dispiace; deve leggere: una scusa molto sottile.

    • vuoto

      È un po 'un peccato che nessuno dei libri menzionati sia stato tradotto in altre lingue fino ad ora, ma l'immagine che emerge da tutti e tre ("Cirkus Muller" riguarda soprattutto lo sfondo di VM), e in particolare quella da Jöran Hägglund è che il governo svedese ha cercato di facilitare il processo il più possibile. Dall'intermediazione tra gli offerenti interessati alla pressione su GM affinché venda effettivamente (piuttosto che liquidare / chiudere) alla garanzia di diversi prestiti, ecc. Avrebbero potuto fare di più? Probabilmente, ma non sapremo mai se avrebbe avuto un risultato significativamente diverso.
      Il tuo punto sulla gelosia trovo interessante. Perché dovrebbe essere così? Il fatto che il "denaro russo" attraverso Vladimir Antonov non fosse ammesso era basato sulle valutazioni sia di GM, del governo degli Stati Uniti (al momento della vendita del proprietario di SAAB Automobile GM), della Banca europea per gli investimenti e del governo svedese che VA non era idoneo come azionista / investitore a causa di pratiche commerciali discutibili comprovate (per le quali è attualmente accusato e in attesa di estradizione in Lituania).
      Tutti e tre gli autori concordano sul fatto che l'Automobile SAAB è fallita perché sono stati venduti ad alcune macchine, che hanno gestito male in alcune forme e forme. Sia durante la Spyker, l'era GM e Wallenberg. Grassetto, ma i libri forniscono il contesto e gli argomenti intorno ad esso.
      Ma basta con il passato ... Griffin up! 🙂

  • vuoto

    L'unico piano che mi interessa è il piano, solo il piano per darci di nuovo Saabist, Saab. Vogliamo: Electric, Hybrid o qualsiasi altra cosa siano state costruite le vetture storiche Saab.
    Certamente, il processo di fare questo in THT è attivo e sta iniziando e ciò è necessario sia per i dipendenti che per l'impianto Olofsson dice a questo dramma di 2010-20111 ????).
    Devo dire che questo è il caso, è la cosa peggiore che abbia mai visto in Spagna.
    Ma aspetta e guarda cosa succederà.
    Siamo semplicemente ottimisti sul fatto che il marchio venga salvato.

  • vuoto

    Spero di avere altre notizie più avanti questa settimana!

  • vuoto

    Grazie mille per questo articolo, penso anche a NEVS.

I commenti sono chiusi