cianografia

Il nostro biotopo Saab può essere accogliente, ma il mondo continua a cambiare. I marchi vanno e vengono ... a volte tornano. Ti reinventi o vai avanti come al solito. Un antico marchio tedesco di Brema celebra la sua rinascita in un contesto asiatico. Un produttore di Delbrück, scambiato per un breve periodo come una nuova stella nel cielo tedesco dei veicoli, si sta completamente reinventando.

Saab Aero X - auto da sogno di Trollhattan
Saab Aero X: un'auto da sogno di Trollhattan

Stiamo parlando di Artega, un marchio entusiasmante con tanto potenziale quanto drammatico. L'Artega GT, molto apprezzata dalla stampa, è stata certificata come cacciatore Porsche nel 2007. La carriera fu breve: sebbene a volte ci fossero quasi 850 ordini vincolanti, la produzione della GT terminò dopo 153 esemplari. Il thriller sul marchio Artega può essere indovinato. Con il B6 Venator Concept basato su Artega, Spyker e Victor Muller hanno fornito un'altra nota a piè di pagina incompiuta sulla storia della Westfalia.

E ci sono ancora voci nella stanza su una decappottabile completamente sviluppata e peccaminosamente bella basata su Artega GT. Se parli con loro, diventa stranamente silenzioso. No, non sono un addetto ai lavori su Artega, è solo che i piccoli marchi oltre il mainstream hanno sempre avuto il mio cuore e il mio interesse. Se vuoi saperne di più sul background, dovresti leggere l'intervista al fondatore Klaus Dieter Frers. Sfortunatamente, le domande rimangono senza risposta, ma un po 'di intuizione è scontata.

Artega è tornato! Il CEO di Paragon e il fondatore di Artega, Klaus Dieter Frers, hanno acquisito marchio e conoscenza, Artega ha mostrato la sua presenza all'IAA. L'innovativa GT è storia, non verrà ristampata. Ciò non significa che il passato a Delbrück non avrebbe più importanza. Artega si mescola con le auto da corsa GTR bianche nel motorsport, aspettando e modificando anche i veicoli prodotti in fabbrica. I proprietari di GT non hanno perso la loro casa.

Dal passato, le lezioni sono state apprese. Una regola potrebbe essere che in futuro non farai ciò che tutti stanno facendo. Il futuro di Artega è scritto esclusivamente elettricamente. Primo, affascinante prova di competenza è la nuova Artega Scalo. Due motori sincroni ad alte prestazioni con una potenza di picco di ciascun 195 KW, un rendimento fino a 98%, una coppia di 780 Nm catapultano la Scalo in 3.6 secondi 0 su 100. La gamma dovrebbe essere 400 chilometri, leggeri con poliuretano e carbonio forniscono un peso di soli chilogrammi 1.585.

Su ordinazione verranno realizzate 12 copie dello Scalo; Quanta innovazione elettrica c'è nello Scalo può essere trovata nel comunicato stampa della controllata Paragon Voltabox per l'IAA.

Come il secondo prodotto Artega del futuro, l'Artege Karo è sulla lista delle opzioni desiderabili. Secondo il produttore una sintesi di quad, jet ski e scooter. Mi piacerebbe pensare che sia un cellulare divertente. La concept car è pronta per la produzione di massa e mostra che i veicoli elettrici si inseriscono in nicchie interessanti.

Artega è versatile nel presente. Il fornitore di auto sta guardando in sottofondo Paragon AG; Artega 2.0 si concentra sullo sviluppo, l'omologazione, la produzione e la prototipazione. Chi ora legge i paralleli di una saga dalla Svezia, capito. Artega sarebbe stata un progetto per Saab?

Trasferiamo lo scenario dalla Vestfalia al Västragötland ... Allora potresti leggere il seguente testo sul blog, che purtroppo in molte parti è pura finzione:

“Saab sta tornando con una versione puramente elettrica dell'Aero X. Un'auto elettrica super sportiva dalla Svezia, innovativa, fantasticamente bella, estremamente costosa. Saab è tornata, l'Aero X sarà prodotta in 12 esemplari. Un botto e finalmente quello che meritano Saab e gli amici del marchio. Saab è sempre stata progressista, a differenza delle altre, l'Aero X nella sua versione elettrica è degna della reputazione del marchio.

Nella pipeline è una biposto elettrica, che sarà disponibile a seconda dell'attrezzatura come una pura Funmobil o una city car verde. Naturalmente, la fabbrica si occupa della storia di Saab. Sei impegnato nella storia! I proprietari di Saabs classici possono ordinare il ripristino alle impostazioni di fabbrica, gli ultimi prodotti convenzionali da Trollhättan, Saab 9-5 NG e 9-4x essere mantenuti con gli aggiornamenti e adattati alle esigenze dei singoli clienti.

Lo stabilimento Saab è aperto alla produzione, allo sviluppo e alla costruzione di prototipi di terze parti. Il lavoro a contratto per altri produttori è un altro pilastro del marchio. "Oops...

E già finzione e realtà si confondono. Non vedremo mai la supersportiva elettrica Aero X. Ma possiamo versare una lacrima nel museo quando lo vediamo. Anche una funmobile elettrica con il logo Saab appare lontana. Perché in realtà? Pensa fuori dagli schemi, vai in modi diversi dalla folla, sarebbe stato un buon adattamento.

Alla ricerca di soluzioni speciali ... sii creativo. Non abbiamo visto niente di tutto questo dal 2012. Solo NEVS Industrial Services è diventato realtà, la situazione degli ordini sembra essere coerente ... anche se manca tutto il resto. Infinite opportunità perse. Pietà !

E adesso? Forse un ingegnere in Svezia legge, trova il progetto interessante, lo traduce in proporzioni Saab. Ancora più innovativo, svedese, pazzo. Sarebbe eccitante.

21 pensieri su "cianografia"

  • vuoto

    Rispetto all'Aero X, l'Artega è una scatola kitsch spiegata.

  • vuoto

    Un Aero X, non lo so. Quanti potevano essere dedotti dall'anno? 1000, pezzi 2000? nessuno può vivere da quello. Cosa manca o manca Saab è un'evoluzione di 93x. Quando vedo come vengono venduti questi Tiguani, Kuga e consorti. O la Volvo XC60. Sfortunatamente, Saab ha perso completamente il treno. Un SUV medio di Saab e lo comprerei subito!

    • vuoto

      Un SUV di medie dimensioni di Saab era (quasi) già disponibile ... Basato su 9-3, molto ben sviluppato e su istruzioni di GM, i prototipi furono scartati. Secondo le mie informazioni, era intorno al 2005. Saab avrebbe avuto l'auto giusta in offerta al momento giusto.

  • vuoto

    Avevo già presentato Tom den Artega in un forum Saab all'inizio dell'IAA e che quello puramente elettrico diventerà un cacciatore di Porsche. Che si tratti della 911 o della nuova Porsche completamente elettrica….

  • vuoto

    Al momento NEVS sta raccogliendo capitali, in Cina, in Turchia…. Presto in Germania verranno costruite 400 stazioni di rifornimento di idrogeno. La cella a combustibile sembra pronta per la produzione in serie e inizia l'aumento del collegamento in rete delle automobili. Chissà cosa si troverà presto nell'auto dove ronza oggi il motore “fossile”? Trovo entusiasmante il futuro automobilistico, perché NEVS non dovrebbe essere coinvolto? Il potenziale tecnico c'è sempre. E perché il nuovo prodotto non dovrebbe chiamarsi SAAB?

  • vuoto

    Non mi aspetto nulla e guardo! Se esce qualcosa di carino, Saabiges, fico. Se no, allora no.

  • vuoto

    L'ultimo messaggio, la collaborazione con TUBITAK, chiarisce che NEVS si sta sviluppando ulteriormente come produttore e sviluppatore di altre auto e sta cercando di sopravvivere finanziariamente. Buono ovviamente, puramente per scopi commerciali, ma non riavremo mai Saab. Prendiamoci cura delle nostre Saab nel miglior modo possibile e mostriamo cosa era Saab una volta. Sogniamo solo che ciò che Tom scrive qui potrebbe un giorno diventare realtà.

    • vuoto

      A quanto ho capito, l'electrosab si sta sviluppando ulteriormente ?! Probabilmente più lento del previsto, ma già. E che NEVS prova a impiegare in altro modo gli sviluppatori, anche con le cose che portano i soldi immediatamente, è buono.

      Questo è ciò che Porsche ha fatto. Avevano troppi ingegneri per i pochi prodotti e hanno quindi eseguito lavori a contratto per sfruttare lo sviluppo, ad esempio per Seat. Questo non ha danneggiato Porsche o Seat.

  • vuoto

    Posso certamente immaginare che SAAB AB potrebbe un giorno vendere i diritti a qualcun altro ...

    • vuoto

      Divertente, ho già avuto questa idea. NEVS non porterà mai indietro la SAAB perché manca tutto. L'azione di vendita divertente di 9-3 è l'ultimo abbattimento, più non c'è più. A mio avviso, i prossimi mesi 12 non sopravviveranno, mancano il piano e lo sfondo per il successo.

      • vuoto

        È già stato informato più volte che il business plan di NEVS sarà annunciato questo autunno.

        Attualmente stai ancora raccogliendo denaro (vendendo i diritti per l'ultimo 9-3) e poi probabilmente vuoi iniziare bene con ulteriori business partner aggiuntivi.

        A causa del proprio portafoglio di prodotti, sarebbe ovviamente consigliabile riprendere i colloqui con SAAB AB. Forse qualcosa sta già accadendo a porte chiuse: è risaputo che NEVS non tromba ogni attività nello stile di una VM.

        Penso che dovremmo assolutamente prendere in considerazione l'annuncio dei nuovi modelli SAAB: per inciso, tutto sul sito Web NEVS punta ancora a un revival SAAB ..

        • vuoto

          L'autore del blog Michèl ha una connessione diretta e buona con NEVS, che riferirà se c'è qualcosa nel piano aziendale. L'autunno si estende fino alla fine di dicembre. L'attesa è annunciata.

  • vuoto

    Dalla penna di chi viene effettivamente il design dell'AeroX
    Interessante anche il fatto che l'auto saabuntypisch ha una linea di finestra inclinata all'indietro

  • vuoto

    Esattamente Troll4ever, dobbiamo essere pazienti. Finora penso che il NEVS sia molto sostenibile. Abbiamo già avuto abbastanza promesse vuote e affrettate in passato.

  • vuoto

    Aero X non funziona, GM ha i diritti e non li rilascerà.
    Ma i veicoli elettrici vogliono produrre NEVS. Se siamo fortunati,
    poi hanno uno spirito Saab e il logo Saab. Sto ancora aspettando 3 anni!

    • vuoto

      Dove sono i diritti dei singoli studi, il cambio di proprietà negli ultimi anni rende difficile dirlo. Anche con una previsione dei prossimi anni 3 ho un momento difficile. C'è molto, in ogni senso.

  • vuoto

    È ancora INCREDIBILE che SAAB AERO X non si sia mai avverato e che molto sia finito nel cestino ... 🙁
    In effetti, Tesla avrebbe sicuramente fatto grandi occhi! 😉
    Peccato.

  • vuoto

    La macchina da sogno SAAB di sempre! TESLA aveva un aspetto vecchio. Fino ad oggi, mi chiedo perché non si abbia il coraggio di innovare nuovi inizi. Probabilmente è finita, non c'è più.

  • vuoto

    Troppo bello per essere vero.
    Sono contento di avere almeno il modello in 1: 43 in una confezione eccezionale.
    L'Aero è anche un modello come un sogno. Quando si visita il Saabmuseum, ovviamente, una foto doveva essere presa di fronte all'Aero

  • vuoto

    Oh uomo, purtroppo solo finzione. Quello sarebbe stato, NE .. costruisce l'AERO X. Ma non lo è, potrebbe non pensarci!

I commenti sono chiusi