Borgward BX7 - Il ritorno

Il ritorno di Borgward è in corso. Emozionante e interessante perché il nostro marchio potrebbe affrontare un'avventura simile ... e anche perché a bordo ci sono ex designer Saab e un ex addetto stampa. Venerdì lo aveva fatto Autobild pubblicate le prime foto del nuovo Borgward. Si chiama BX7 e dovrebbe essere il motivo della mia visita all'IAA ...

Borgward BX-7
Borgward BX-7

 

Aspettavo con impazienza i dettagli, e ora…. Oh bene. Un'auto decisamente gradevole annuncia il ritorno, e si possono trovare elementi stilistici di varie marche. La parte anteriore del Borgward BX7 ricorda Buick e Audi, anche se la griglia del radiatore dovrebbe citare la P100. Cos'è la pura prosa di marketing. La parte posteriore è VW, qualcosa di Porsche. Un design compatibile con le masse. Carino e…. un'auto che puoi vedere e hai subito dimenticato. Anche dopo aver dato un terzo sguardo, c'è poca tensione.

Classe! Perché i veicoli che considero coraggiosi, di tendenza ed eccitanti tendono a fallire. L'esempio migliore è la Citroen C6, che solo 23.384 persone volevano acquistare. I veicoli che trovo un po 'insipidi, invece, vendono brillantemente. Il Borgward ha delle opportunità.

E dov'è Einar Hareide? L'ex designer Mercedes Benjamin Nawka è responsabile per BX7. È condotto come capo progettista, Hareide come collega senior. Un Borgward, così da leggere, non dovrebbe mai essere aggressivo. Sembra Saab, ma sto cercando invano elementi di design del Monastero di Hareide. Aspettiamo le immagini dell'interno!

Sotto il cofano del Borgward BX7 c'è un turbo a iniezione diretta da 2 litri, seguito da diesel e ibrido 401 PS (!). Doppia frizione a 6 rapporti, moderni sistemi di assistenza: il Borgward è al passo con i tempi. Il BX2016 sarà in vendita in Cina dal 7, seguito dalla Germania nel 2017. Il premio accessibile - la 7 posti partirà da 26.000 euro - è un concetto che si rivolge alla classe media e potrebbe funzionare. VW ha posizionato Skoda in un modo simile. Chiunque guidi Skoda potrebbe anche apprezzare Borgward.

Naturalmente ci sono domande aperte. Come avviene la lavorazione, come guida il Borgward e dov'è la rete di vendita? Uno deve preoccuparsi di meno se una "scatola cinese" entrerà lì dentro. Non solo Borgward, con sede a Stoccarda, riproduce in modo intelligente la mappa della Germania, ma anche la costruzione è in gran parte tedesca. Il partner di sviluppo FEV, che gestisce anche una filiale a Trollhättan, suggerisce un certo standard. La collaborazione è stata approfondita in un rapporto a lungo termine pochi giorni fa, ulteriori modelli arriveranno in rapida successione.

Le domande sul Borgward BX7 vengono dalla Cina. La stampa automobilistica nazionale ipotizza chi dovrebbe acquistare un Borgward e perché. Il marchio è completamente sconosciuto e la gamma di SUV in Cina è ingestibile. Borgward è minacciato da un disastro come Qoros? La BAIC potrebbe eventualmente rilevare le vendite - si ipotizza. Borgward è al 100% di proprietà di Foton, il produttore fa parte del vasto impero di BAIC. Per questo motivo, si filosofeggia anche se il Borgward potrebbe avere una Saab Turbo sotto il cofano. Ma i buoni vecchi motori Trionic non sono a iniezione diretta, quindi è ovvio per l'ipotesi.

Anche i pollici verso il basso per la visita all'IAA. Saab ovviamente non è lì, e nemmeno a Volvo piace. La nuova Borgward è certamente una bella macchina. Ma niente che possa far battere più forte il mio cuore automobilistico, il che potrebbe anche essere dovuto al SUV in quanto tale, che nel frattempo è stato masticato. Tuttavia, grande rispetto per Borgward. La storia del ritorno rimane sul blog. Di volta in volta.

31 pensieri su "Borgward BX7 - Il ritorno"

  • vuoto

    Non so cosa sia veramente questa macchina. Nessuno in Cina conosce Borgward e in Germania chi guida ancora questo marchio o ha più di 60 anni o è morto, quindi il nome Borgward non ha un anello speciale per me, anche se so che probabilmente era un grande produttore tedesco. Visivamente non particolarmente, tecnicamente forse anche “solo” aggiornato, ma non innovativo. Chi ne ha bisogno Posso solo immaginare che si tratti del prezzo... Per la maggior parte delle persone il nome del marchio non è né positivo né negativo, potrebbe essere un'opportunità. Ma onestamente, chi sarebbe interessato se Cord o Packard venissero rianimati negli Stati Uniti, o Talbot e Panhard in Francia?
    Ora l'auto trova molta attenzione, viene quindi testata perché un marchio tedesco, vince contro gli asiatici e perde con VW, Skoda e altri.

  • vuoto

    Molto audace che Borgward sia il primo modello a portare un SUV sul mercato. Pertanto, un legame con il marchio originale è ancora meno riconoscibile per me. Dal punto di vista del marketing, secondo me, sarebbe stato più intelligente presentare come primo veicolo una coupé o una berlina. Anche un "BX-7" non ha nulla a che fare con il nome originale. In ogni caso, il design è migliore di quanto mi aspettassi, ma in qualche modo il veicolo sembra più asiatico che tedesco.
    Questo è esattamente il motivo per cui ho l'impressione che Borgward intenda trapiantare le auto cinesi "per forza" legandosi a radici tedesche presumibilmente ancora esistenti. Non è spettacolare quanto Qoros, Ssangyong e altri. Ergo: Non una macchina che parcheggierei davanti alla porta.

    A Saab, un revival potrebbe ancora adattarsi molto meglio, anche se il proprietario è cinese. In Volvo ha lavorato anche con Geely. Ma lasciare che un veicolo così tradizionale circoli esclusivamente su linee di produzione cinesi sarebbe un errore fatale per me. Pertanto, per me, Borgward è purtroppo solo un esempio in cui dovresti vedere cosa dovresti evitare urgentemente a Saab.

    Cordiali saluti, il fan di Saab

  • vuoto

    Gli investitori di Borgward sono inizialmente calmi. Ora fanno un po' di chichi, mostrano la macchina in giro ad alcuni eventi - poi i soldi finiscono. E fuori dal mouse. Come mai? Perché il marchio è sintetico e non ha una storia completa. E perché nessuno con il buon senso comprerà una macchina del genere. Può funzionare solo con una società di leasing integrata e un valore residuo garantito, ma nessuno può essere così stupido. Inoltre: nessuno sa cosa sia stato costruito con questo nome decine di anni fa. Questa brutta cosa interessa solo a pochi nevrotici di porcellana che hanno sempre bisogno di qualcosa di straordinario per potersi sentire e presentarsi come qualcosa di speciale. Lodo l'affidabilità dei marchi comuni. Con una rete di concessionari e una sana fornitura di pezzi di ricambio e, se ti piace, l'immagine dell'ordinario. Meglio un'auto che guida, il cui deprezzamento è calcolabile, la fornitura dei pezzi di ricambio è assicurata e i cui concessionari e officine sono raggiungibili in massimo 30 minuti, che un'auto alla moda che non può fare niente di meglio, ma dovrebbe trasformarsi in un pozzo senza fondo.

  • vuoto

    cristallino

    È stato riconosciuto che gli altri bambini non hanno un nome e una storia e che le auto cinesi sono quasi invendibili in Europa.

    Una società con sede in Germania e la rianimazione del marchio - è niente di più dopo che la società è decenni morti - formano il test, un altro bambino in provetta una storia e ad imputare un albero genealogico.

    Se questo è intelligente o ridicolo, il mercato deciderà. Non c'è niente per me. La manovra e il camuffamento sono troppo trasparenti e l'auto troppo arbitraria per lasciarmi colpito da Bolgwald.

    Ci sono un sacco di case automobilistiche e marchi che non devono raccontare una grande storia, ma hanno un curriculum completo di 70 anni e più.

    • vuoto

      Piena approvazione

  • vuoto

    Mi piace molto leggere il blog, in realtà ogni giorno. Sarei felice se Tom e Mark lasciassero il focus su SAAB, ma scriverebbero anche di esotici come Borgward e tutto ciò che viene dalla Svezia. Mi piaceva Fisker, Tesla sarebbe un problema e perché non provare una Volvo?
    Ciò renderà il blog ancora più attraente, vivace e non si tratta solo del nostro amato marchio che sfortunatamente è un ricordo del passato.

    • vuoto

      Una volta ho visto un Fisker ad Amburgo presso il noto rivenditore Saab.
      Mi è piaciuto molto di più nelle foto e nei rapporti preliminari che "dal vivo" sul posto.

      • vuoto

        Il Fisker era già audace. L'esperienza di guida e i materiali utilizzati all'interno erano una forza. Ma fermati di nuovo per il gusto speciale di certi gruppi marginali

        • vuoto

          Moin Tom.

          Valuable ha guardato dentro (e fuori) già!
          Ma mi sono sentito - come sicuramente sospetterai - dentro troppo "monitor" e "sciocchezze moderne". ?
          A proposito, mi sarebbe piaciuto vedere un "Fisker Surf"!
          Mi piace questo tipo di station wagon (Volvo, BMW, ecc. avevano anche una sorta di "station wagon sportive" decenni fa ...)

          Ma quando sono entrato e soprattutto quando sono uscito dal Kama, ho quasi avuto "problemi articolari"…. ?

          E in qualche modo non mi è piaciuta affatto la piega visiva tra cofano e parabrezza.

          Certo, non l'ho mai guidato ... Sfortunatamente, conosco solo il "suono" sui film di Youtube dal centro di Amburgo.

    • vuoto

      Mentre il blog si evolve, gli eventi in Svezia determinano, c'è sempre speranza per un miracolo. L'idea è buona, la domanda è cosa possiamo fare nel nostro tempo libero e con che cosa Saab è compatibile. Ci saranno cambiamenti sul blog, così come nuove, eccitanti e sorprendenti offerte per i lettori. A gennaio / febbraio vogliamo passare a un nuovo server che lo renda possibile.

  • vuoto

    Le storie di Borgward si adattano bene al blog. Puoi vedere cosa è possibile con i soldi della Cina. Se SAAB avesse ottenuto Foton o Geely, la società avrebbe eseguito l'operazione di spostamento 3.
    Stupido che NEVS sia arrivato, davvero stupido 🙁 Dongfeng potrebbe portare il negozio in pista. 😉

  • vuoto

    Otticamente, non mio dopo le immagini. Ma non funziona come una baracca artigianale e trovo che sia di tutto rispetto per un nuovo produttore.

  • vuoto

    Hmmm ... si aspettava qualcosa di più o qualcosa di diverso da Borgward.
    Non un mix di vari marchi, piuttosto qualcosa di indipendente!
    E dopotutto, ci sono anche molti SUV, alcuni dei quali più belli ... 😉

    Ho pensato che Borgward dovesse essere anche qualcosa di "Premuim tedesco" e non solo "Copia cinese".

    Ma in qualche modo ancora non capisco perché Borgward è stato scelto come marchio !?
    Ad eccezione di alcuni "vecchi" amici tedeschi di auto d'epoca, nessuno al mondo conosce (più) il marchio comunque !!
    E se il nome Borgward sarà poi riconosciuto a livello internazionale come marchio, in qualche modo non riesco a immaginare per gran parte del mondo ...

  • vuoto

    Sono come Tom. Dov'è la calligrafia di Hareide? L'auto assomiglia a un miscuglio di tutti i marchi VW. Ciò che è suggerito nel campo tecnico sembra comunque interessante. E penso che Borgward con buone vendite sarà in grado di vendere auto a questo prezzo. Sono anche una di quelle persone che non si preoccupano molto dei SUV, quindi questo Borgward è fuori questione per me comunque. Vediamo cosa sta arrivando. Forse è meglio per il signor Hareide (se è ancora capo designer) progettare una station wagon o una cabriolet o anche una hatchback. Tuttavia, ciò che non funziona per me: non importa quale marca è su un veicolo e non importa dove è stato sviluppato, una macchina costruita in una fabbrica cinese, io non sono sicuramente sulla mia porta di casa.

  • vuoto

    Non è il mio gusto ma il marketing non è male, quindi mi sarebbe piaciuto a NEVS.

  • vuoto

    Non posso seguire l'argomento. Chi compra ciò che tutti comprano, compra ciò che tutti comprano, e nessun Borgward. Il punto vendita unico, dov'è? Non nel design esterno, che mi ricorda un assemblaggio di Audi e Porsche. Ma dovrebbe essere lì se Borgward non evoca un altro usp dal suo cappello.

    C6: yeeeaaaah

    • vuoto

      Rianimare un marchio dopo un'era geografica percepita è come il famoso foglio bianco.

      Lo slogan di Borgward è "premio accessibile", cosa ne sarà di esso resta da vedere. Quel che è certo è che stiamo vivendo solo l'inizio dall'inizio e che tutto si sta svolgendo correttamente. Direttore di Daimler, AG tedesca, sede a Stoccarda. Manca ancora la produzione a Sebaldsbrück per riempire in modo credibile un marchio tradizionale di nuova vita. Ciò potrebbe essere reso possibile dalla connessione Daimler - BAIC - Foton. Il SUV è dovuto al mercato e al gusto delle masse, così come gli altri SUV che sono in cantiere.
      Chi vuole comprare un Borgward dipende anche da chi venderà un Borgward. Il rivenditore Mercedes, un rivenditore Saab, la sua rete di vendita? O nuovi canali di distribuzione? È eccitante, rimane eccitante.

  • vuoto

    Il ritorno con un SUV come primo modello è certamente grazie allo stratega del marketing. Chi rifiuta il SUV in linea di principio, non sarà in grado di ispirare il BX7. Il design? Mainstream, che non sarà un ostacolo al successo, anzi, addirittura obbligatorio. Sarà emozionante vedere come si sviluppa la rete di concessionari in Germania. Quali (molti) rivenditori di marchi hanno il coraggio di includere Borgward nel programma? Se non avessi Saab (servizio) almeno ancora oggi una vera manovra di volume, mi imbatterei in quelle di Stoccarda. Il prezzo è una sfida. La mia conclusione: Borgward ha reali possibilità di vincere gli ex cavalieri Saab. Ciò renderà il ritorno di Saab ancora meno probabile. Bello che tu voglia rimanere sintonizzato sull'argomento!

    • vuoto

      Come indirizzare e vincere i piloti SAAB con una macchina del genere probabilmente non è solo mio.

      Al contrario: stiamo aspettando un design omogeneo e di successo da Trollhättan - questo non piacerà solo agli appassionati di SAAB. Un ritorno di SAAB sarebbe ovviamente anche altamente desiderabile e utile per gli altri motivi che conosciamo.

      Se i cinesi Borgward continuassero a mantenere questo livello come con il BX7, sarebbe molto vantaggioso per Bergmann & Co.!

  • vuoto

    Purtroppo il design del frontale è ancora una volta rivolto al gusto delle esibizioni tra gli automobilisti -
    è sfortunatamente progettato per quasi tutti i SUV e sembra completamente esagerato (griglia troppo grande e fari in qualche modo aggressivi).

    In una macchina del genere, l'interno non mi interesserà comunque!

    • vuoto

      È esattamente come sono!

    • vuoto

      Perfettamente descritto!

  • vuoto

    Ah! Non c'era alcun dubbio che Borgward avesse un'auto? Il BX7 è l'inizio, presumibilmente venire a 2 nuovi modelli sul mercato ogni anno. Uff, danno gas!
    NEVS, dove sei?

  • vuoto

    Il mio primo pensiero fu, oh, una miscela Tiguan! Le foto non funzionano. Forse è meglio nell'originale! Inoltre non mi sono piaciute le foto dello Jagaur XE, quando ho visto l'auto in Natura, ho cambiato idea. Auguro molto successo a Borgward!

    • vuoto

      La nuova Jag è fantastica, potrei ammirarlo più volte ieri. 100% migliore rispetto alle immagini.

      • vuoto

        Assolutamente !!

        • vuoto

          Posso solo essere pienamente d'accordo con entrambi. Non posso fare nulla con la miscela Tiguan-Audi, ma non mi piacciono i SUV. Con il mio gusto per la mia auto, è più simile a Tom, che a me non piace.
          Ma XE 🙂. L'ho dato un'occhiata da vicino alcune settimane fa: il gatto ha fatto un balzo in avanti da gigante.

  • vuoto

    Saluti da Audi ... ..

  • vuoto

    Solo il grande Borgward ritorna; ma non riesco a trovare queste macchine molto belle.
    mi aspettavo di più. Dammi ancora un po' di "Isabella"!!!!

  • vuoto

    Borgward, di Audi ...

  • vuoto

    Quindi il lato cioccolato è chiaramente il retro. Sfortunatamente, penso che la parte anteriore sia troppo Audi con una griglia invadente. Abbiamo tutti i giorni in cui mi trascino nel tuo baule Idi…. sul BAB. Il mondo non ha bisogno di nient'altro in questo design.

I commenti sono chiusi