Saab - anti stress

Guidare una Saab significa tornare a casa rilassati ...

Giovedì 9: orologio 30.

Tutto è tornato al suo posto. Il bagagliaio della 9-3 SC brimming. I bambini hanno preso posto sui sedili posteriori. Quindi va su A5 in direzione di Francoforte.

Saab 9-3 SC di Steffen
Saab 9-3 SC di Steffen

Una traccia che odiavo quando era il mio tragitto giornaliero al lavoro.
La Saab con i suoi 195 CV (cervo) accelera comodamente e del tutto imperturbabile sulla corsia di accelerazione e io sono ben educato nella corsia di destra. Il cruise control si attiva a circa 130 km / he noi “scivoliamo”.

A sinistra, Audis, BMW, Opel e tutti i tipi di personaggi SUV pseudo-moderni stanno sorpassando. Al primo cantiere sono di nuovo in vista. Quelli che erano appena passati. Anche nel cantiere, il controllo automatico della velocità è una benedizione. Attivato a circa 85 km / h, ci conduce attraverso la sezione del sito di costruzione breve.

All'altezza di Darmstadt, il tempo sta peggiorando e da Francoforte sarà finita per la scarsa 50km sotto la pioggia battente. Con quasi 110 km / h, la nostra Saab scivola su A5 a tre corsie, principalmente a metà, a volte a destra, raramente sulla corsia di sinistra, stiamo cercando la via attraverso il tempo grigio.
Quasi nessuno è obsoleto. In qualche modo sento che sono diventati meno. I famigerati piloti, che credono di avere a bordo il Guardian Angel a causa di sistemi di assistenza.
Quindi inizia il percorso collinare. Il controllo automatico della velocità di crociera rimane attivato da qualche parte tra 125 e 135 km / h.

Raramente il piede deve frenare.

Con ogni manovra di sorpasso, 9-3 accelera verso l'alto in modo differito, ma con il massimo 160, tolgo il piede dal gas. Non voglio essere stressato. È particolarmente bello sulle piste. Perché padroneggia il turbo completamente senza un pizzico di impressioni. Non c'è nessuno sforzo da notare.

Sull'asse A7 tra Göttingen e Kassel, sorge quindi una situazione involontariamente divertente.
In realtà mi permetto di lasciare la corsia di destra e raccogliere indicatori di direzione e lampeggiatori di un SUV giapponese. Ad una distanza di ben oltre 200 metri fino al veicolo dietro di me. Ma solo un attimo dopo, il divario diventa sempre più grande. Senza nemmeno avvicinare il piede del gas. Il diritto è libero, ma un camion in vista. Cambio a destra e lascia che il cruise control riduca la velocità a qualcosa intorno al 130 km / h. Il SUV giapponese si sta avvicinando di nuovo.

Poco prima del prossimo camion, cambio di nuovo la traccia. Lo stesso scenario di prima. Apparentemente, l'autista sembra aver affittato la corsia di sinistra. Alla prossima occasione, lo lascio passare. Mi sono divertito abbastanza.

Guida fino al prossimo veicolo e accende di nuovo il segnale di direzione e la torcia. Solo imbarazzante, questo comportamento.

Ogni salita su A7 mi mette come pilota in una sorta di momento di felicità. Coloro che solo sulla corsia di sinistra pensava gli eroi della strada per essere chiari questi e ripiegare sul centro e corsia di destra, mentre il mio 9-3, ancora con controllo di crociera a circa 130 km / h su strada, la riproduzione e la mantiene abbastanza tranquillamente la velocità. Puoi sentire l'accelerazione piacevole e potente.

Ricordo bene i tempi in cui era diverso. Ho sentito il bisogno di scendere dalla montagna con molto slancio dopo ogni pendenza per avere più riserva per la pendenza successiva. Erano tempi diversi, senza Saab Turbo.

Saab 9-3 di Steffen. Basso consumo
Saab 9-3 di Steffen. Basso consumo

15:10 - arrivo.

Non è un brutto momento, con soste brevi e due più lunghe.
Rilassato, esco dalla mia Saab. Ovviamente la guida in autostrada 530km è in qualche modo estenuante. Altrimenti, non guido tali percorsi.

Ma con questo veicolo arrivi più rilassato che con tutto quello che ho guidato prima. Un'occhiata all'indicatore del carburante mi fa sorridere. Consumo di 8.3. Concesso, Super Plus.

Guidare Saab è più che guidare. È il mio personalissimo programma anti-stress.
Puoi anche sopportarlo quando la figlia chiede ogni 5 minuti: "Papà, quando siamo a casa?"

Lettore per lettore Saab 2015
Lettore per lettore Saab 2015

Grazie a Steffen per la sua storia su Saab! Hai anche qualcosa da raccontare su Saab?

La storia di una vacanza indimenticabile, un restauro, il primo contatto con il marchio Trollhättan o semplicemente perché Saab è parte della vita automobilistica. Qualunque cosa sia, scrivici. Premiamo ogni pubblicazione sul blog con uno esclusivo Tazza del lettore Saab!

11 pensieri su "Saab - anti stress"

  • vuoto

    L'intestazione descrive esattamente ciò che rende SAAB (s) e la sottile differenza rispetto a molti altri marchi. Dopo una lunga giornata, non vedo l'ora di tornare a casa nel SAAB, non può essere abbastanza lungo: è puro relax.

  • vuoto

    Raramente ho il mio SÄBE max. lasciate volare ..., ma ho apprezzato la potenza di traino in sorpasso 😉! Questo sorpasso veloce e sicuro ha anche reso mia moglie un'autista SAA! 🙂 Durante le vacanze abbiamo sempre avuto i consumi più piacevoli. Eravamo a casa nei lunghi viaggi (oltre 500 km). Arriva rilassato inclusivo! Il SAAB era equipaggiato con 2 persone e 2 biciclette sul gancio di traino ed è stato "riempito fino all'orlo" con utensili per 3 settimane. Vacanze in DK o sulla costa di MeckPomm. Le persone hanno bisogno sempre di più perché non esiste la “garanzia sole” ... 😉!
    1. SAAB 9-3 Coupé 2.0 SE 185 PS Bj 1998 con 7,8 litri Mia moglie detiene il record….
    2. SAAB 9-3 Limo. AERO 205 PS Bj.2002 con 7,9 Ltr. Tiene anche mia moglie con questo SAAB ...
    3. SAAB 9-3 SportKombi TTiD AERO 175 PS Bj. 2008 mia moglie (ovviamente) detiene di nuovo il "record di carburante" con 4,8 litri di diesel. Quindi non ho MAI dovuto lamentarmi con SAAB del consumo di carburante! Ho solo superato i 9 litri del motore a benzina con difficoltà !!! E questo con elevate esigenze per il BAB negli anni dal 1998 al 2005 !!! I driver di Audi, BMW e marchi simili sono stati utilizzati per un consumo significativamente maggiore! 🙁
    Anche "allora" SAAB era sostenibile nel trattare le risorse naturali ... :-)

    • vuoto

      Proprio così!
      Questo è sempre stato uno dei motivi più importanti per me per acquistare una Saab: l '"elasticità" quando si sorpassa rapidamente!
      Questo è ancora più importante per me della massima "velocità massima" possibile.
      Sorpassare camion o trattori su strade di campagna mi succede molto più spesso che riscaldarmi su un'autostrada "vuota". 🙂

      E 7-9l (vedi link dall'alto) Ho trovato per un motore a benzina turbo-combinato automatico dell'anno 2002 in realtà non così male!
      Tuttavia, gli 11-14l di oggi, a dire il vero, non sono più abbastanza "tempestivi". 🙁

      • vuoto

        Ma hai il meraviglioso V6 sotto il cofano. Il vecchio stile in senso positivo, ma buono per l'anima automobilistica. Guidando e godendo, il consumo è da tempo dimenticato mentre hai ancora un sorriso sul tuo viso 😉

        • vuoto

          Moin Tom.
          Hai ragione !!!
          Il motore è solo xxxx (la parola "cattiva" con g ...)! 🙂
          Una guida assolutamente rilassata, tranquilla e costante con un piacevole, molto sottile ronzio "sonoro" in tutte le posizioni e anche una potenza sufficiente e veloce quando richiesto! 🙂

          Bene .. e al mio addetto alla stazione di benzina mi piaccio un po 'di più adesso! 😉

  • vuoto

    Quindi, il mio record personale: 23.09.2012/9/5, Saab 2.3-7,8 100t sulla tratta Saarbrücken - Gottinga, consumo all'arrivo a 130 l / XNUMX km. Ho vissuto il tutto in gran parte a XNUMX km / h.

    • vuoto

      11 è dovuto all'aspirante Saab o al Brayer Gasfoot? 😀

      • vuoto

        🙂
        ... probabilmente più il peso, il motore e le prestazioni dei pesi massimi.

        In città di solito ne ho 13, raramente 14 🙁

        Il mio vMax personale è di solito intorno ai 180 km / h (di solito lo trovo meno rilassato, non a causa della Saab, ma piuttosto a causa del traffico e di alcuni altri utenti della strada).

        Beh ... sapevo del consumo prima di acquistarlo, quindi non posso davvero lamentarmi ora. 🙁

  • vuoto

    Vengo da Kassel e ora vivo a Francoforte. Conosco molto bene il percorso e l'ho guidato così spesso ...
    Molte persone semplicemente non conoscono montagne e granchi perché alcuni anche sul rum della corsia di sinistra ..

    Mi diverto a salire sul Pommer (la pista più grande poco prima di Kassel) senza problemi. È un sogno quando il turbo di 9000 spinge il veicolo e alcuni altri ruoli giù per la collina perché sono così lenti.

    Guidare Saab ti rende felice 🙂

    Saluti da Francoforte

  • vuoto

    Quindi, dalla mia esperienza personale (il percorso su Francoforte a Gottinga, ne so abbastanza): dopo un lungo viaggio con il SAAB, la stanchezza ricorda quando si esce dal letto al mattino. Con altre auto sembra più quella dopo una lunga giornata di lavoro.

I commenti sono chiusi