Il progetto Aeolus

Gli affari vanno bene quando tutte le persone coinvolte hanno il loro vantaggio. A volte bisogna guardare per vedere l'utilità di ciascuna festa. La partnership Dongfeng - NEVS appartiene a questa categoria e ieri mi ha fatto riflettere un po '.

DSC_0331

Che diavolo è l'accordo tra un gigante industriale come Dongfeng con i suoi 176.000 dipendenti e un nano come NEVS con 300 dipendenti? Dove a prima vista i vantaggi sembrano essere solo dalla parte di NEVS ...

Accesso alla rete di rivenditori Dongfeng in Cina, supporto allo sviluppo, acquisti in comune, accesso allo scaffale dei ricambi. E cosa offre NEVS? NEVS non annuncia precisamente di voler aiutare Dongfeng nello sviluppo dei mercati in Nord America ed Europa; I prodotti cinesi devono essere portati agli standard europei.

Apertura e trasparenza non hanno mai fatto parte della cultura aziendale di NEVS, anzi. Non chiamare deliberatamente le cose per nome, tralasciando i fatti, questo è il solito approccio. Il blogger Alfred Tian di Pechino fornisce risposte alle domande aperte. Innanzitutto i vantaggi che NEVS trae dalla collaborazione a suo parere fondato. NEVS non ha ancora un permesso per l'imminente stabilimento di Tianjin. Le leggi attuali favoriscono i produttori di veicoli ibridi plug-in e di propulsori puramente elettrici, ma questo da solo non è una garanzia, poiché saranno rilasciate solo poche licenze. La partnership con Dongfeng garantisce il supporto NEVS in loco e migliora le opportunità.

Il progetto Aeolus

Dongfeng Fengshen = Eolo
Dongfeng Fengshen = Eolo

NEVS sta aiutando i cinesi in un altro progetto. La soluzione si chiama Eolo. Il famigerato marchio automobilistico Dongfeng, fondato nell'anno 2007, compete con etichette nazionali come la Bandiera Rossa di FAW, Xiali e Besturn, ma si sta sviluppando notevolmente più sottomesso rispetto al suo concorrente. I prodotti sono basati sulla collaborazione con Nissan e Citroen. L'Aeolus (Fengshen) S30 è stato sviluppato con Citroen sulla base dell'Eliseo e svolge nel corso della manutenzione del modello e l'ingresso nella società PSA da qualche tempo anche un motore dei francesi sotto il cofano.

Una nuova generazione di Aeolus (Fengshen) potrebbe essere basata su una piattaforma Phoenix modificata e portare geni svedesi.

Fino a quando non sarà così lontano tra pochi anni, gli ingegneri NEVS dovrebbero portare i veicoli Aeolus agli standard europei e renderli pronti per il mercato mondiale ... che in qualche modo sembra essere una tradizione di Trollhättan. In passato, la Korea Opels e la Korea Chevys furono adattate per l'Europa. I Geelys si trovano attualmente sul sito dell'ex complesso Saab Powertrain; ora segue Eolo. Fin qui tutto bene. Una domanda è risolta, un'altra sta arrivando.

NEVS aiuterà anche Dongfeng a incrementare le vendite dei prodotti Aeolus in Europa e Nord America, inclusa l'attività post-vendita. Sarebbe un vecchio argomento sul tavolo. NEVS non ha esperienza nel post vendita, non ha rete di vendita, anzi! L'assistenza e la fornitura di parti di ricambio per NEVS 9-3 sono state esternalizzate a Orio AB. C'è una risposta? Non da parte mia.

La cooperazione con Dongfeng garantisce un lavoro a lungo termine per gli ingegneri NEVS e guida lo sviluppo dell'azienda in Cina. NEVS è diventato un po 'più solido a causa della cooperazione; ulteriori posti di lavoro verranno creati a Trollhättan. Ieri è stata una giornata buona e di successo per NEVS. Senza dubbio

Ma ...

Saab AB dovrebbe avere poca gioia nello sviluppo. Dongfeng è anche nel business delle armi e compete con gli svedesi. In passato, è stato espresso dispiacere per l'imminente cooperazione. Se l'opinione non è sostanzialmente cambiata, la volontà di rilasciare nuovamente il nome Saab per l'uso sarà ulteriormente diminuita a causa della stretta alleanza tra NEVS e Dongfeng.

La parola Saab ieri non è andata a NEVS e alla bocca di Dongfeng. Quindi, alla fine la domanda a tutto tondo: cosa ha ancora a che fare tutto questo con Saab?

Risposta: Niente.

63 pensieri su "Il progetto Aeolus"

  • Quindi Dongfeng è diventato un partner solo senza che i soldi fluissero. Nessuno compra niente dall'altro o dà soldi per nuovi prodotti. Solo "collaborazione" per come la intendo io.
    Un motore Tesla con powertrain si trova nella Mercedes Classe B, motore Renault nel Mercerdes Citan, SAAB ha comprato motori. I posacenere nel Golf provengono da Audi. I motori Audi sono costruiti in Ungheria, tra gli altri. Sembra che una dozzina di case automobilistiche abbiano prodotto la Magna Steyr. La Ferrari appartiene alla Fiat. WMF produce completamente in Cina. E? Questo è il mondo globale.
    NEVS non ha (solo) un altro investitore, un investitore. Ancora in attesa di 2 anni con il cambio di marca. Ieri ho guardato la Tesla S ad Amburgo. Mi manca la funzione Night Panel. Ma altrimenti una vera alternativa

    • Un'auto elettrica, sia di Tesla, Saab o di chiunque altro, al momento non può mai essere un'alternativa a tutti gli effetti. Finché non è possibile inclinare l'elettricità con la stessa facilità con cui la benzina o il diesel rimarranno in questo modo. Soprattutto se prendi il nome di Saab in bocca. Cosa viene spesso associato con Saab? Lungo raggio, veicolo di viaggio. Se vuoi costruire auto devi offrire o combinare entrambe le tecniche, come nel caso di altri produttori come BMW, Daimler o VW Group. È andato anche ieri dalla stampa (non solo sul mio quotidiano come ho commentato ieri). Saab AB ha preso una posizione chiara e non vuole rilasciare il nome su NEVS. Indipendentemente da ciò che NEVS produrrà in futuro, certamente non comprerò un prodotto da questa azienda. Ci sono stati alcuni becchini che hanno portato le automobili Saab più vicino alla fine un po 'alla volta, ma NEVS è stato l'ultimo colpo mortale. NEVS ha avuto la possibilità di ridipingere il nome Saab e farne qualcosa, e non hanno fatto nulla. Non compro niente da una compagnia del genere. L'unica cosa che NEVS ha a che fare con Saab è che possiedono l'ex stabilimento Saab.

      • Detto bene, con l'auto elettrica. Sono un grande sostenitore, ma in realtà siamo in anticipo. Ora ho formulato per me il requisito "triplo due", cioè l'auto dovrebbe essere in grado di guidare per 2 ore a 2 km/h. E dovrebbe essere autorizzato a tirare 00 tonnellate.

        Siamo ancora lontani da ciò. Con 200 la Tesla S gestisce circa 180 km, meno di un'ora. Il mio 9-5 TiD consuma circa 200 litri all'ora a 28, e quindi arriva con 70 litri nel serbatoio così bene oltre 2 ore lontano.

  • In realtà, NEVS non ha modo di superare Saab, perché come si può lavorare e mantenere il lavoro senza la propria produzione?
    Solo con la produzione a contratto è improbabile che abbia successo (e il prerequisito è che tu abbia mai affidato un produttore di produzione NEVS)
    O vuoi lasciare che questi scatoloni di Cina scappino dall'assemblea un giorno a Th.

  • Che tu usi l'immagine del tachimetro per un argomento così triste che ho preparato così amorevolmente. Sono scioccato Tom.

  • Halloli Famiglia saabista. Quindi penso che NEVS non dovrebbe mai più essere menzionato nel blog di Saab. Per cosa? Saab ha giustamente deciso quando ha tolto i diritti di marchio da NEVS, perché, è ovvio. I cinesi erano esclusivamente (come GM) interessati solo alla tecnologia e al know-how di Saab. Era prevedibile che NEVS non fosse in grado di ottenere nulla (es. Saab). Per favore non scrivere più nulla a riguardo. Ci sono notizie così belle della storia di Saab. Ad esempio, storie di rally. O storie di restauri completi, ecc. Ogni volta che leggo le lettere NEVS ovunque, mi sento (davvero) male, perché, capisco. Tutti noi Sarei davvero felice delle storie sopra citate. Grüssli di Zurigo

    • Non una cattiva idea di questo boicottaggio NEVS. Sono anche stufo di ciò che rende NEVS fuori dai resti di SAAB Automobile AB.

      • L'idea non è completamente nuova ed è stata spesso discussa nel team del blog. Abbiamo pensato all'estate dalla scorsa estate. Il piano aziendale presentato dal NEVS in autunno probabilmente porterà la decisione. Fino ad allora pazienza e tolleranza!

        • Sì, è inutile. L'apertura mentale di NEVS è davvero spiacevole, ma poiché hai scritto in modo così bello, tengono il lavoro occupato. E quello che accadrà mi interesserebbe, nonostante NEVS.

    • Tim dice dei diritti sui marchi, che potrebbero non essere sicuri. I contratti originali probabilmente provengono dagli anni 70 (nanu) e sono tutti scomparsi.

  • Peccato, peccato! Speravo davvero fino ad ora! Ma ora, mangia bene e davvero finita! Tom, pensa di nuovo a Volvo! Sarebbe fantastico!

    • Halloli Griffin08. Quindi, personalmente, penso che questo sia un blog Saab e non quello di un altro marchio automobilistico. L'unica cosa che è finita è il fatto che non ci saranno temporaneamente nuove Saab. Tuttavia, ciò non significa che non puoi o non dovresti scrivere nulla su Saab. Semplicemente passando a un altro marchio, solo perché non ci sono più nuove Saab, non lo considero appropriato come Saab'ler irriducibile.

      • Ciao Marco! Ovviamente questo è un blog SAAB, non c'è dubbio! E che bello, con un'enorme partecipazione dei lettori e un grande coinvolgimento dei blogger? Non c'è altro modo per spiegare la "vivacità" del blog di un marchio morto. Non intendo eludere, ma complementare.

        • Uuuuups, quello non dovrebbe essere un punto interrogativo ma uno spesso !!!

      • Porteremo un pizzico di Volvo sul blog in autunno, quindi il piano. Tuttavia, in modo corretto, se i lettori lo gradiscono potrebbe essere più fuori di esso. Aspetta e sorprendi

        • Molto bello! Sempre fedele al motto "È sicuro schiantarsi con una Volvo. Se ti siedi in una Saab” 😉

        • Mi piace ☺!

  • Se hai un senso della realtà, allora è chiaro che gli ingegneri 300 o 400 NEVS sono appena sufficienti per essere un partner serio per Dongfeng. NEVS dovrebbe aggiustarlo dove Dongfeng fallisce da quando 2007? Rido ad alta voce. Ingegneri 2000 o 3000, sarebbe qualcosa, ma così.

    NEVS è una società di ingegneria della classe media che sogna di arricchirsi attraverso Dongfeng.

    La dipendenza da NEVS è pericolosamente grande, lasciando che un trasferimento dalla Cina sia finito. Bergman ha detto a ttela in un'intervista di ieri che stanno andando a fare un sacco di soldi adesso. Victor Muller aveva la testa tra le nuvole, è vero. Ma Bergman e la sua troupe non hanno alcun rapporto con la realtà.

    • Per mancanza di dettagli non possiamo dire cosa sta succedendo ora. Forse Dongfeng integrerà gli uffici di sviluppo esterni in NEVS. Forse inviano così tanti soldi che gli ingegneri di NEVS 2000 possono assumere? Tutto rimane da vedere.

      Tuttavia, devo ammettere che questo non sembra il big bang che riavvierebbe Saab.

      • Non c'è solo Tom, ma anche Tim, di Saabsunited. E ha appena scritto: "Ciò che è anche interessante è che molti dei miei amici che erano ingegneri di alto rango alla SAAB, stanno lasciando il lavoro per tornare ai loro precedenti lavori a Trollhättan, o si sono già uniti al team alla NEVS”.

        • Abbiamo già notato la relazione sul Saab Festival. Niente di nuovo.

        • Poi Tim ha venduto la sua BMW e ha chiuso il suo blog BMW ed è tornato alla SAAB? O mi sbaglio?

  • Quando ho visto la foto, mi aspettavo già brutte notizie.
    Ciò che questa cooperazione significa davvero diventerà evidente. Dongfeng è ovviamente coinvolto in tutto il mondo, ma senza la grande svolta. Non penso che arriverà da Trollhättan.
    Anche i piani per Tianjin sono ancora nelle stelle. Là ha appena sbattuto di nuovo forte e le prime teste stanno rotolando - Nevs è già incappato in un'esplosione cinese.

  • Ciao Tom,

    L'ultimo paragrafo menziona che Dongfeng non ha menzionato la parola SAAB. Perché dovrebbero?

    Dongfeng vuole ottenere vendite migliori in tutto il mondo con i suoi treni economici: NEVS dovrebbe dare una mano (almeno in Europa). Principalmente nello sviluppo della gamma di prodotti europei (tecnologia, qualità + vendite). Probabilmente non hanno nulla a che fare con il marchio SAAB.

    Presumo ancora che NEVS ricomincerà con SAAB se la sua situazione finanziaria migliora, ma a un livello diverso rispetto a Dongfeng con Aeolus.

    Perché SAAB AB dovrebbe fare qualcosa per i più alti livelli di veicoli elettrici e ibridi SAAB? Al contrario: ciò influenzerebbe anche positivamente la consapevolezza generale / immagine di SAAB AB.

    È anche importante che si tratti solo di cooperazione e che non abbia avuto luogo alcuna acquisizione: non vedo alcun punto di contatto tra la divisione armamenti di Dongfeng e SAAB AB.

    • Mi citerò io".La parola Saab ieri non è andata a NEVS e alla bocca di Dongfeng“. Il marchio Saab non valeva un argomento o una prospettiva né per Dongfeng né per NEVS. Questo è il punto. Se ti affidi al brand come futuro, potresti pensare che almeno da NEVS dovrebbe valere una frase. O mi sbaglio?

      • Beh, probabilmente non era ieri al primo SAAB.

        NEVS ha fatto diversi suggerimenti in passato che, per dirla casualmente, hanno ancora qualcosa a che fare con SAAB.

        Ieri, probabilmente si trattava solo di Dongfeng + NEVS in termini di ulteriore cooperazione. SAAB sarà probabilmente all'ordine del giorno più tardi a NEVS.

        • Vedremo. Sarebbe bello se sbaglio e tu continui a stare bene

      • Ciao Tom, non hai affatto torto. Tutti i cinesi vogliono solo ritirare dal mercato (possibilmente esistente) il koff-hoff per migliorare i propri prodotti. Saab ha e non avrà più un ruolo. Dal momento che la tecnologia Saab e il design sono ora "in qualche modo oscurati", vuoi solo avere un punto d'appoggio in Europa in Cina e scremare le conoscenze a breve termine. Qualsiasi cooperazione tra i partner cinesi ed europei è sempre stata un rimaneggiamento di vecchie tecniche. I cinesi vogliono risparmiare molto tempo e denaro per lo sviluppo grazie al loro impegno. Per il mercato interno è del tutto sufficiente. In Europa, non credo che le auto cinesi avranno un ruolo. Non vedremo più auto con il logo Saab.

      • Poche parole, ma soddisfatte al punto. Il proprietario di Nevs è un frullatore.

        Ulrich

  • Oh. Foxconn ha un milione di lavoratori eppure non possono sviluppare un iPhone.

  • Ora non essere così terribilmente pessimista. Dongfeng ha solo una vecchia tecnologia. Ad esempio, anche costruendo sulla Peugeot 407. È una soluzione permanente per il mercato mondiale? NEVS sta ancora sviluppando una piattaforma relativamente moderna. Ora potrebbe finalmente andare avanti.

    Questo è esattamente ciò che vuole Dongfeng, l'accesso a tecniche moderne e ingegneri competenti. Hanno così tante collaborazioni ora, è impossibile tirare una pelle bovina. Oltre a PSA anche Nissan/Renault e Kia. E? Tutti solo componenti di assemblaggio nelle fabbriche cinesi, i "partner di competenza" staranno attenti a non dire alla gente di Dongfeng più del necessario.

    NEVS è finalmente l'occasione per Dongfeng di ottenere KNOW nel settore automobilistico. Ciò consente loro di sviluppare veicoli per il mercato cinese e per quello globale.

    Non ho idea di come Dongfeng voglia commercializzarli, in altre parole con quale marchio, ma pensaci ... Dongfeng? bene Feng cosa? No Eolo? uh ... Sto solo dicendo: questo è tutto Quoros, uh, nonsense.

    I paesi industrializzati acquistano automobili dai paesi industrializzati con marchi ben noti. Vediamo come entra Borgward.

  • Sono contento di aver "provato" e guidato tutte le Saab negli ultimi 20 anni. Ora guido una 1996 SE Serie II decappottabile del 900, che trasformerò in un'auto classica. Questo mi ha evitato di dover acquistare una scatola di latta cinese. mio dio, cosa hanno fatto del nostro serio veicolo individualista. È per cui piangere.

    • Per citare il tuo omonimo: "Il 17.08 agosto sono finito".

  • Perché non senti niente da SAAB AB? Dovrebbero esprimersi lentamente ...

    • Bella domanda, attualmente nessuna risposta. La situazione legale non sembra chiara come previsto, poiché NEVS ha lasciato la ricostruzione. Ci sono, per dirla in breve, diverse opinioni legali in Svezia sull'argomento.

      • La risposta è oggi nella sezione business del nostro quotidiano “Der Teckbote”. Lì viene stampato un annuncio attuale di Saab AB, secondo il quale non ci sono state trattative sui diritti di denominazione con NEVS negli ultimi mesi e non lo saranno nemmeno in futuro. Mathias Bergmann è citato nell'articolo dicendo che gli attuali negoziati con Saab AB non hanno successo. Der Teckbote è un giornale serio e, a parte le battute annuali sul 1° aprile, su cui insistono i redattori, sul giornale non ho letto nulla che non fosse vero. Quindi, se Saab AB dice che non ci sono più negoziati, allora sarà così. Ma per favore sii coerente ora e rimuovi la scritta Saab dal tetto della fabbrica, dalla segnaletica e soprattutto dalla homepage di NEVS. NEVS è ora NEVS e Saab Automobile era una volta e per favore non associare più il nome a questi cinesi. Se lo prendi sul serio, dovrebbe anche chiamarsi NEVC e non NEVS.

  • Grazie per l'ottimo articolo. L'immagine è anche in alto. Junkyard ancora vita.

    Quello che ho notato non ha nulla a che fare con Saab (come dice Tom). Non c'è stata menzione di una partecipazione a NEVS di Dongfeng. È solo una partnership. Quindi SAAB AB dovrebbe avere meno problemi con esso almeno su questo punto.

  • Sfortunatamente, i rubinetti mostrano torto: Tempo, velocità del motore, turbo e livello di carburante sono zero per SAAB!

    • In realtà è scelto consapevolmente. Colpisci il bersaglio contro il muro ad alta velocità ...

      • Alta velocità? A me sembra più come essere scaricato in pace ... passeggiare nel fosso.

        • Realisticamente, NEVS non è mai stata una casa automobilistica, ma un investitore che voleva incassare i resti miserabili del marchio. La visione industriale mancava in qualsiasi momento.
          Visto in questo modo, al più tardi dopo 1. Nell'anno di sviluppo del prodotto, anche i più grandi ottimisti e gli entusiasti SAAB hanno capito che solo i piani B e C sono idonei.

          • Completamente corretto. Quindi penso che sia un peccato che a NEVS sia stato permesso di trasferirsi nella fabbrica dei troll. Per me, il luogo in cui sono stati realizzati prodotti svedesi davvero innovativi è ora diventato un avamposto della Cina. È un peccato seppellire le bellissime tradizioni e ricordi come questo ...

  • 🙁 la mia giornata è finita ... speravo ancora che in qualche modo avrebbe funzionato. Ora mi prenderò cura delle mie due Saab .. Saabine e Aero Vader ancora di più. Spero che aziende come Orio non si arrendano! È meglio non sentire mai più il nome Saab in relazione a queste scatole economiche. Lascia Saab da solo NEVS! E per favore cambia il tuo sito web ... chinacars.com andrebbe bene!

  • Felicemente c'è anche un motivo per andare a Trollhattan nella nostra Saab; il museo. Che siamo a Trollhattan, in cui molti lavori sono stati ritenuti positivi, molti altri lavori.
    Ma puoi vedere solo Saabs nel museo, e naturalmente quelli fuori che sono guidati attraverso di noi.

  • Mi sono piaciute di più le tue parole finali, NULLA ha a che fare con SAAB e il governo svedese ha perso parte del suo DNA! Purtroppo…
    Incrociamo le dita sul fatto che Orio continuerà a produrre parti per SAAB'S per molto tempo e abbiamo l'opportunità di guidarle! 🙂

    • Teniamo le dita incrociate che Orio presto produrrà più parti per le Saab e non solo raccoglierà l'uvetta. 🙂

  • Questo porterà posti di lavoro a Troll Town e forse costruirà box DONGFENG l'anno prossimo. Buono per la città ma SAAB è storia. Va anche bene, non leggerei da qualche parte che un nuovo SAAB su una merengue DONGFENG AEOLUS, il super Gau assoluto!

    Ragazzi, prendetevi cura del vostro personale, custodite, accarezza e si prende cura di voi. Cosa c'è di meglio da non andare da nessuna parte!

  • Che nessuna nuova auto possa mai indossare un logo Saab è penetrata persino attraverso i miei occhiali rosa.
    Ormai penso che sia anche una buona cosa, temo che ciò che resta del DNA Saab non possa adattarsi al mondo di oggi. erano macchine fantastiche, il mio 2 è ancora molto divertente ogni giorno. non appena il mio 2009er 9-3, ma il tempo benedica, dovrà probabilmente stare come un'auto di tutti i giorni qualcosa di diverso davanti alla porta.
    Quello che ancora non capisco in NEVS è che nessuno capisce che l'elettricità non esce solo dalla presa. Secondo me, la sostenibilità sembra diversa (centrale a carbone di Stichwirt, centrali nucleari, ...). non tutti i paesi sono fortunati come l'Austria per il fatto che abbiamo abbastanza fiumi e parchi eolici e non abbiamo bisogno di una singola centrale nucleare (ma ne abbiamo ancora una ;-).
    ma anche questo mi è davvero indifferente. Sono dell'opinione che sia semplicemente vitale per la regione di Trollhättan che qualche automobile esca di nuovo dalla linea di produzione. non importa quale adesivo ci sia sopra. non importa cosa c'è sotto il cofano. La cosa principale sono i lavori. Non devo comprare le cose NEVS ...

    • Quando sei stato sul posto nell'enorme sala di produzione quasi inutilizzata e hai visto lo spazio libero in mezzo, ti chiedi se verrà mai usato di nuovo in modo sensato. Nevs, in quanto ufficio tecnico, non ne ha bisogno e non può permettersi di mantenerlo a lungo. Il Dongfeng potrebbe essere più probabile, anche se non vengono fuori Saab. Le persone che vivono lì dovrebbero desiderare che non ci siano terre desolate industriali. E forse ci saranno buone macchine da lì un giorno o no. Alla fine, non compro un'auto a causa delle lettere su di essa.

  • SAAB = classico moderno dalla Svezia. È venuto da una piccola città sul canale di Göta. I troll ingegneri erano intelligenti e modesti, il che era svantaggioso ... Qual era il vantaggio dei SAAB, la longevità, ora sta diventando un modello di sopravvivenza ... 😉 Tengo la mente ... 🙂
    NEVS: spuntato. Per molto tempo.

    • La classe I ha detto, sono pienamente d'accordo. Anche noi continueremo a preoccuparci il più a lungo possibile, e sarà un tempo lungo. Spero solo che i blogger non staccino la spina ora 🙁

      • Lo faccio anch'io; Bene, entrambi. Prova a leggere questo blog ogni giorno e rimani fino alla fine Saabist.

      • Non puoi prometterti, alla fine tutto finirà. Tuttavia, finché io e il team ricordiamo qualcosa su Saab, il blog continua

        • Uff, fortunato!
          C'è sempre qualcosa da segnalare su SAAB!!! Il "passato" ha sicuramente degli "angoli bui" 😉 ... Io/NOI non vediamo l'ora! 🙂 Ecco come SAAB rimane a lungo con i fan....
          Solo quando non c'è più niente, il marchio SAAB è davvero morto.

        • Grazie Tom, saremo felici !!!!!

        • Essere in grado di leggere SAAB ogni giorno è molto importante. Senza un blog e l'amministrazione regolare della letteratura SAAB, l'unità SAAB sarebbe molto meno divertente

    • Capra di montagna; non potrebbe essere espresso! E questo è esattamente come lo faccio io!
      Saluto Hans S.

  • Tutto questo non ha mai avuto nulla a che fare con Saab. Chiunque abbia una piccola conoscenza degli investimenti cinesi in Europa deve aver intuito che nella migliore delle ipotesi volevano "comprare" knoff-hoff. Il mercato automobilistico europeo è il più difficile per la Cina. Quindi ciò che è stato annunciato ora ha senso anche per i cinesi. Anni fa mi chiamavano pessimista e qui la pecora nera, ma purtroppo avevo ragione. Saab come sapevamo è una lunga storia. Purtroppo. E non cambierà nulla al riguardo. Finché ci sono ancora Saab accettabili sul mercato, guiderò anche Saab. Ma se il tempo è scaduto, allora entra in casa un marchio che non è nemmeno uno dei produttori di massa. Le alternative sono ad es. B. Jaguar, Teslar, Infinity o qualcosa di simile.

  • NEVS e Plan B, una scatola di pura porcellana, non potevano essere peggiori. Non più desiderio Il mio SAAB dura da molto, molto tempo, va bene. Ciao NEVS!

  • Alcuni mesi fa, la rivista Pitwalk presentava informazioni sulla Citroen C-Elysée schierata da Citroen nel WTCC. È una berlina economica che Citroen ha sviluppato appositamente per i mercati francofoni a basso volume, in particolare Cina e Nord Africa, fondamentalmente aiuti allo sviluppo automobilistico e riproposizione di vari vecchi componenti di piccole auto. Se NEVS collabora con Dongfeng sulla base di questo modello, probabilmente non funzionerà per il mercato europeo. Citroen non ha nemmeno osato avvicinarsi alle aree di mercato dell'Europa meridionale aperte alle auto economiche.

    SAAB. * 10.06.1947. † 17.07.2015

I commenti sono chiusi