Nevs e Dongfeng legano per una cooperazione strategica a lungo termine

National Electric Vehicle Sweden (Nev) e Dongfeng Motor Corporation (Dongfeng) hanno firmato un accordo strategico di cooperazione agosto 17, 2015 di realizzare sinergie industriali a livello mondiale.

NEVS - National Electric Vehicle Sweden AB
NEVS - National Electric Vehicle Sweden AB

Da luglio 2015, Nevs ha iniziato a lavorare sullo sviluppo dei progetti di sviluppo di veicoli Dongfeng, sulla forza tecnica di Dongfeng e sulla capacità di sviluppo di Nevs. Ora entrambe le parti hanno concordato di espandere la loro cooperazione dallo sviluppo tecnico a ulteriori aree di business.

Dongfeng ha formato diverse partnership strategiche a lungo termine con altri importanti produttori automobilistici internazionali, tra cui AB Volvo e come azionista del 14% di PSA. Dongfeng Motor, con diverse JV in Cina tra cui Peugeot, Citroën, Renault, Nissan, Infinity, Honda e Kia, è una delle più grandi case automobilistiche del mondo, con una produzione annua di oltre 3.83 milioni di unità nel 2014 e 1.83 milioni nella prima metà del 2015. Un'alleanza stabile e a lungo termine con Dongfeng è di grande importanza per Nevs per realizzare la sua opportunità di business.

Secondo l'accordo, Dongfeng supporterà Nevs nella costruzione di nuovi veicoli energetici, produzione e ricerca e sviluppo a Tianjin e nella formazione delle vendite e dell'assistenza di Nevs con il supporto della rete di concessionari di Dongfeng. Dongfeng sosterrà anche Nevs per realizzare la produzione di massa di nuovi veicoli energetici.

Nevs vuole supportare Dongfeng sui propri marchi per soddisfare le specifiche tecniche e i mercati esteri e assisterli.

Dongfeng è uno dei principali gruppi di società di veicoli nel mondo. Attraverso questa collaborazione, Nevs vuole creare sinergie industriali, condividere i costi di sviluppo, espandere la base di fornitori e aumentare la competitività complessiva dei nostri prodotti futuri. Sig. Mattias Bergman, Presidente, Nevs. "Questa cooperazione è nel settore automobilistico, con particolare attenzione ai veicoli elettrici".

Breve introduzione di DFM

Dongfeng Motor Corporation (DFM) è il terzo produttore automobilistico statale cinese con sede a Wuhan, nella provincia di Hubei. A dicembre 2014, DFM aveva un totale di circa 176 dipendenti a tempo pieno.

DFM è collegata con una varietà di OEM internazionali e produce una vasta gamma di prodotti stranieri in Cina tra cui quelle di Peugeot, Citroen, Renault, Honda, Kia, Nissan e Infinity. La potenza totale in 2014 quali 3.83 milioni di unità con un fatturato di 483 trilioni di RMB.

Nel 2012 DFM ha acquisito il 70% di T Engineering, una società di ingegneria con sede a Trollhättan e uno spin off di Saab Automobile Powertrain, come primo centro di ricerca e sviluppo all'estero.

In 2014, DFG è diventato l'azionista 14% di PSA Peugeot Citroën.

DFM è elencato come no.113 nel mondo su Fortune 500.

20 pensieri su "Nevs e Dongfeng legano per una cooperazione strategica a lungo termine"

  • vuoto

    Sono solo partner non il nuovo proprietario segreto.

  • vuoto

    La fine ... Saab AB non darà mai la licenza a DONGFENG-NEVS. Giorni tristi.

  • vuoto

    OK. Peccato ... probabilmente non vedremo mai più una nuova Saab. Mi chiedo come sia possibile che il sito di Nevs si chiami ancora così ... certamente non per molto.
    🙁

    nessun lieto fine ...

    • vuoto

      Vedremo. Anche se non vedo l'ora di una sorpresa positiva, aspetto che il business plan di NEVS venga presentato in autunno. Allora sarà probabilmente chiaro, in un modo o nell'altro.

      Altri sfondi (eccitanti) sul tema di NEVS-Dongfeng saranno presto sul blog

  • vuoto

    Dongfeng è anche un'azienda di armamenti, come Saab. Da qui il demanio di Dongfeng. O si tratta di cooperazione; quindi l'etichetta Saab per le auto costruite sotto NEVS sarebbe un elemento di negoziazione per futuri progetti comuni di Dongfeng e SAAB o le due società di armamenti rimarrebbero concessioni; allora è tutto con il nome SAAB per le auto NEVS.

    • vuoto

      Dongfeng e Saab AB sono in competizione. Escludo qualsiasi collaborazione ...

  • vuoto

    Sembra non buono per le auto SAAB, vuole solo sapere come trasferire da Trollhattan in Cina.

    • vuoto

      Cosa dovrebbe essere trasferito da T a C? Qualsiasi patrimonio NEVS aveva già venduto fino a quel momento se si tratta di un'impresa cinese o di un altro NEVS vuole tornare a T.
      Ma la domanda è: ha qualcosa a che fare con SAAB (come lo conosciamo)? Temo di no. È necessario per la sopravvivenza dell'investitore e ok ma non la risposta alle esigenze di mobilità degli attuali conducenti SAAB.

  • vuoto

    I cinesi cercano di mettere piede nel continente europeo ... ma saab è molto, molto lontano da tutto questo.

  • vuoto

    Chiaro come sempre tutto solo in inglese.
    Saab-blog.uk

  • vuoto

    Per me ora è assolutamente chiaro. Questa è la fine di Saab Automobile come li conosciamo e li amiamo da molti anni. Inoltre sono sicuro che non otterranno i diritti per il nome SAAB

  • vuoto

    Ebbene, di tutte le cosiddette case automobilistiche cinesi, Dongfeng almeno è un grande giocatore. Penso che sia un ottimo partner per NEVS. Cosa significa questo per la risurrezione di Saab? Il tempo lo dirà ...

  • vuoto

    Hm, penso che Dongfeng sia un buon partner per Saab ma il problema è per me il generale NEVS ...

  • vuoto

    Non penso che ci sia alcun problema con la mobilità elettrica: è discutibile che abbia successo, almeno qui in Germania, quindi penso che il treno Saab sia andato fuori strada. Schade

  • vuoto

    Buona fortuna Dongfeng e NEVS,
    ma non credo che vogliano avere successo al di fuori della Cina.

    • vuoto

      Ovviamente non ha nulla a che fare con SAAB. Quindi, al posto della Fenice, ci si aspetta che il Drago SAABYONG sia in cantiere.

      • vuoto

        nemmeno menzionare la parola Saab stessa non è un buon segno. Spero di sbagliarmi.

I commenti sono chiusi