Amore a prima vista

Un'altra storia di Saab! nostro Tazza del lettore Saab , che spediamo per la prima volta dopo il festival, questa volta va a Marco in Alta Lusazia!

La mia Saab, che quotidianamente rende la vita un po 'più bella per me e per noi (mia moglie, nostro figlio e me stesso), è un 9-3 SC BJ 2007. Quando questa serie 2005 fu esposta per la prima volta, mi fu chiaro che dovevo guidare una macchina del genere nella mia vita.

Fratelli Saab tra di loro
Fratelli Saab tra di loro

Era, o è ancora come il famoso amore a prima vista. Ma prima all'inizio della mia storia di Saab.

Nella RDT, la selezione per me (in quanto non particolarmente interessata al bambino) delle auto preferite inusuali non era particolarmente grande. Ma poi, pochi anni dopo la fine del secolo (su 1995) il nostro insegnante d'arte arrivò al cortile della scuola con una Saab 900 Turbo, la conoscenza del marchio fu fatta in Svezia. All'inizio sono andato a 900er diverse volte al giorno per chiedermi se gli piacesse o no. Gli altri modelli di Saab non potevano portarmi a un risultato veloce in quel momento. L'interesse del marchio era ancora grande, perché questi veicoli erano qualcosa di loro.

10 Anni dopo ho scoperto casualmente la Saab 9-3 SC su Internet e ho iniziato a impegnarmi nuovamente con il marchio e questa volta senza lasciarlo di nuovo.

Dopo aver viaggiato per molti anni nel business e quindi utilizzando tutti i tipi di marche, il mio ultimo acquisto di 2010 non ha avuto grandi pretese tranne la capacità a lunga distanza. Tutto è stato esaminato e improvvisamente l'idea è venuta a guardare Saab. Per fortuna, c'era un'offerta ragionevole di un 9-3 SC con un equipaggiamento quasi completo (manca solo il riscaldatore).

Da allora ho guidato molti chilometri su Saab e quasi sempre con un sorriso. Nonostante alcuni criteri di KO economici, la macchina era ed è sempre in riparazione. Dal danneggiamento della frizione, alle alette di vortice difettose con la sostituzione del collettore di aspirazione, a una perdita quasi inosservabile nel circuito di raffreddamento.

Anche se non devo guidare o guidare e semplicemente oltrepassare l'auto, devo sorridere. Questo vale anche per le altre Saab, che si vedono di tanto in tanto nella zona. Inoltre, ci sono alcune storie più piccole che evidenziano l'auto o il marchio in aggiunta.

- In coda davanti a una barriera, improvvisamente ho bussato alla mia finestra. Un bravo uomo di Ingolstadt alle mie spalle ha dovuto dirmi che si è molto pentito di aver scambiato il suo 9-3 con un A4. Mi ha sempre augurato buon viaggio e se n'è andato con un sorriso.

- Al momento dell'acquisto di un nuovo bruciatore allo xeno, il venditore ha detto semplicemente "divertiti a scambiare". Non so cosa volesse dire. Vado in macchina, cofano alzato, rimuovo e successivamente rimetto il bocchettone di riempimento dell'impianto tergicristallo, cambio il bruciatore e il gioco è fatto. Su Internet puoi leggere che il 99% dei produttori richiede un ampio smantellamento dei paraurti e altre cose. Incredibile.

- Quando si installa il seggiolino per bambini per i più piccoli, le istruzioni di installazione dicono qualcosa su "armeggiare", come allacciare un reboarder al sedile anteriore con le cinture. Saab ha occhielli di fissaggio extra per questo nella guida dei sedili anteriori. Nessun armeggiare, allacciarsi, fatto.

Altre piccole cose sono il Nightpanel, la molla a gas nascosta nel cofano del bagagliaio, il cofano senza fastidiosi corrimano o la bella nota "cinture veloci" nell'9-5 (auto officina).

Alcuni di questi potrebbero essere disponibili anche da altri produttori, ma nel pacchetto complessivo rendono la Saab così incredibilmente preziosa. Spero che LAAANGE abbia gioia con lui. E lascia che mi perdoni per ogni tanto alla ricerca di una modella più giovane. Ma per lui è chiaro che fino a quel momento nessuna offerta è stata in grado di scambiarla con un cuore pesante, forse.

Ci sono sicuramente molte più belle, buone e sicure macchine, ma nessuna che mi incuriosisce come un vero appassionato di auto. E ora solo il thriller di Trollhättan ha bisogno di un lieto fine ☺

2 pensieri su "Amore a prima vista"

  • vuoto

    Giusto, è così. E la cosa bella è che non hai mai incasinato le cose a Saab, ma l'hai fatto e questo è ciò che rende Saab speciale per me.

  • vuoto

    Bello al punto. Spesso sono le tante piccole cose ben pensate che rendono le nostre macchine così adorabili e diverse dalla folla.

I commenti sono chiusi