L'Andi (e il Saab) è tornato

Una Saab 900 Turbo nera è un'auto d'architetto. Se cerchi Google per il termine, troverai due 900er, una Volvo, una Mercedes tra i primi quattro risultati. Così tanto per il cliché.

Saab 900 nel film
Saab 900 nel film

La scorsa settimana "Andi is back" è andato in onda sul primo. Un film con la partecipazione di Saab e con belle 900 scene. Perché è?

Un architetto di Berlino, a 40 anni, un esercizio nell'arte di fallimento e si rifugia con la sua famiglia in provincia. Lì i giovani soppressi e le aspettative dei suoi genitori lo raggiungono. Con tutti i rischi e gli effetti collaterali. Il film è raccontato ordinatamente, se non una raccomandazione importante. Manca un po 'di spirito e velocità.

Ci sono tonnellate di cliché. Il personaggio principale è sempre vestito di nero. Solo architetto. L'appartamento è pieno di classici del design danese, perché gli architetti vivono sempre così. E la Saab è una 900 Turbo Coupe nera, la Golf GTI di tutti gli architetti.

Meno sarebbe stato di più ... ma spugna sopra! Solo il suono quando l'opera d'arte totale svedese entra nel cortile fa battere forte il nostro cuore. Bello ! Dal punto di vista di un fan di Saab, un film di successo. La stessa 900 è plasmata dalla dura vita. Il cielo è sospeso, la vernice nera ha superato da tempo i suoi giorni migliori. È autentico, perché è così che vanno in giro nei quartieri alla moda, non solo a Berlino.

Andi e la sua Saab sono disponibili nella ARD Mediateca fino a 25.03. Di più su Saab come una macchina del cinema di Domenica sulle nostre auto classiche e blog classici.

8 pensieri su "L'Andi (e il Saab) è tornato"

  • vuoto

    ..bene ci sono sicuramente film peggiori, ... ..ma anche migliori! con gli occhiali Saab sul naso era bravo 🙂

  • vuoto

    mi piacciono i colori! Non mi inserisco del tutto nel cliché. Se arriva la Saab numero 3, un vecchio 900 turbo, sarà l'Aero T16 bianco. 🙂
    ps il film era (tranne Saab) purtroppo davvero brutto ...

  • vuoto

    Quindi, sono un architetto e mi sono adattato al cliché fino a quando il nero 900 Saab è nel garage. Ma devo adattarmi alla tunica nera. Sempre più architetti osano indossare il grigio, in confidenza, e il coraggioso osa andare oltre il marrone e il blu. Oltre alla Saab, ho anche un cane. Tuttavia, è nero e ha, come potrebbe essere altrimenti, capelli lunghi, anche molto lunghi.
    Per quanto riguarda l'assistenza per il chiarimento dei pregiudizi.

    • vuoto

      Grazie per l'aiuto ... Il nostro architetto vestiva solo di nero, con un dolcevita e simili. Ma è stato qualche giorno fa, bello che anche in questo gruppo professionale ci siano tendenze coraggiose ed evolutive 😉

      • vuoto

        Anche mio zio, anche lui architetto, preferiva vestirsi di nero, ma come camicia. In passato mi piaceva anche indossare cravatte dai colori urlanti ...

  • vuoto

    Ho visto il film e volevo dirlo già. Tom, ovviamente, era più veloce. C'erano alcuni bei Saabszenen qui.
    Oggi alle 20.15:XNUMX c'è una produzione D\S su ZDF. Il film è ambientato nell'isola svedese di Gotland. Grande opportunità per un altro "film Saab"
    Tutti i fan hanno una bella serata e una bella domenica

    • vuoto

      In realtà, è stato Mark, lo spirito buono dietro al blog, che ha aiutato il design e mi ha reso consapevole del film

  • vuoto

    .. Sfortunatamente, nemmeno uno dei miei clienti di architettura guida un SAAB, una vecchia Volvo. Per questo, l'ingegnere strutturale 4 SAABe nel garage 😉

I commenti sono chiusi