Risponde Borgward

... almeno un po '. E un ex capo del design Saab è ora il capo progettista di Borgward. Ma uno dopo l'altro! Uno stand al Salone di Ginevra, un nuovo sito web, un logo ridisegnato. Borgward lo rende eccitante.

Ritorno di Borgward a Ginevra
Ritorno di Borgward a Ginevra

Passeranno alcuni mesi prima di poter dare un'occhiata al primo nuovo veicolo di produzione. A settembre dovrebbe essere pronto con un SUV all'IAA, poi seguiranno due anteprime ogni anno.

Adoro le storie di ritorno, anche se non tutte sembrano funzionare. Auguro ai creatori del nipote fondatore più fortuna di quella che abbiamo con i nostri investitori a Trollhättan. In ogni caso, il finanziamento di Borgward dovrebbe essere assicurato per decenni, ha detto oggi durante la conferenza stampa. Sembra molto sicuro.

Come annunciato, la sede della nuova organizzazione sarà a Stoccarda. Borgward - una società tedesca con sviluppo e design a Stoccarda. I rimpatriati si affidano alla moderna trazione integrale, ai motori diesel, alle trasmissioni elettriche e alla guida in rete. Diesel? Svolge un ruolo importante in Europa, meno in Cina. Ciò potrebbe portare a un serio interesse per il mercato europeo. Un portafoglio completo di prodotti arriverà nei prossimi anni, a partire dal prossimo IAA.

Conferenza stampa di Borgward, immagine: Borgward AG
Conferenza stampa di Borgward, immagine: Borgward AG

Mancano altri dettagli, ma rendono il tutto ancora più eccitante. Il sito parla di tradizione e passione. Da veri fan che reggono ancora il Rombus a 50 anni dalla fine della produzione. E da "Accessible Premium", un possibile ingresso nella classe premium a prezzi accessibili.

Una certa aspettativa evoca un'altra, grande nome: Einar Hareide, che è stato il progettista Saab per Saab 900 II, 9-3 I e 9-5 ho con lui, è stato oggi confermato come direttore del design a Borg Ward.

A Borgward.com scrive "Le auto di Borgward - l'intera azienda - avevano semplicemente un atteggiamento speciale che ha ancora un forte appeal oggi. Chiamerei questa combinazione di stile e vicinanza o accessibilità, meno di un certo linguaggio formale. Borgward ha stabilito nuovi standard per il segmento di fascia media - e siamo impegnati in questa affermazione quando parliamo di "Accessibile Premium" oggi."

Certo, mi piace il design Hareide. Mi piace ancora guidare i veicoli che ha progettato in Saab; se entro in un 900 II, 9-3 I o 9-5 I, allora c'è questa sensazione di "benvenuto a casa". Sono senza tempo, eleganti, scandinavi. Borgward - Opportunità e sfida per far rivivere una leggenda lontana da noi.

Il grande logo, accuratamente reinterpretato, dominava oggi lo stand Borgward. E un'Isabella, l'auto più bella mai costruita a Brema. Le cifre del budget differiscono da questo aspetto sottile. Borgward intende vendere 800.000 auto all'anno in tutto il mondo entro la fine del decennio I mercati sono soprattutto i paesi emergenti, dove sono previste anche produzioni locali. Vedremo quanto è realistico.

Per quanto riguarda il sito web appena lanciato, Borgward ha fatto molto proprio lì. Fatti e cifre impressionanti degli anni '60, inclusa la base dei fan: la costruzione di un ponte verso il presente. Francamente, qualcosa in questa forma, in onore della storia e dei fan, mi sarebbe piaciuto venire da Trollhättan all'inizio. Ma non c'era. Pietà !

La sfida di tornare alla ribalta dopo 50 anni è grande. Tutto deve essere ricostruito. Produzione, vendita, post vendita, logistica e rete di concessionari. Il nome deve essere riportato nella mente delle persone. Far rivivere Saab sarebbe probabilmente più facile.

Il marchio con i Rombus rimarrà sul nostro schermo. Tempi emozionanti, buona fortuna Borgward!

25 pensieri su "Risponde Borgward"

  • vuoto

    Potrebbe venire un marchio, l'altro potrebbe morire. Sarebbe bello che Borgward potesse farlo erano buoni veicoli e felice è chiunque possieda una bella Isabela

  • vuoto

    Il sito web? Gratuitamente! Anch'io posso

    Quello che trovo più interessante della storia è che un peso massimo asiatico classifica un marchio europeo - non importa da quanto tempo le auto sono state storia - come così essenziale per i propri piani di espansione che perseguono lo sviluppo del marchio nel corso di decenni (!) Con molto capitale e voglio proteggere ...

    Il marchio SAAB e il suo valore di mercato mi sembrano in una luce completamente diversa.

    Forse anche un motivo per cui SAAB AB nega pubblicamente i colloqui con NEVS sui diritti di denominazione? È concepibile che si spera di poter battere più capitale del nome se non lo si approva nel nome di un Nobody ricostruito.

  • vuoto

    Borgward ha innanzitutto bisogno di una base di clienti: le poche persone che ancora conoscono Borgward per esperienza personale e che possono avere ricordi positivi non sono affatto sufficienti come potenziali acquirenti. Basandosi solo su questo approccio, sarebbe stato molto più facile portare le auto a uomini e donne su larga scala di nuovo con SAAB e il suo ampio seguito di appassionati.

    È un po 'strano che Christian Borgward sia stato in grado di ottenere un investitore apparentemente affidabile per questo audace progetto e che NEVS sembri agire in modo relativamente imbarazzante - per la maggior parte dei contemporanei, Borgward, a differenza di SAAB, è semplicemente un marchio automobilistico sconosciuto. Stabilire qualcosa di simile su base permanente sarà estremamente difficile, soprattutto per quanto riguarda le quantità previste.

    • vuoto

      La situazione non è paragonabile. C'è una differenza importante:
      Christian Borgward e Knöss hanno prima ottenuto i diritti sul marchio, quindi hanno cercato un investitore e hanno trovato un vero peso massimo con Foton.
      NEVS era sempre solo un licenziatario per il nome Saab, non più. Se uno avesse letto correttamente i contratti, uno non avrebbe rischiato la perdita della licenza concessa. Un errore cruciale.

      • vuoto

        Visto in questo modo, è stato "lungimetro" affidare "solo" la licenza a NEVS....
        Il piano aziendale NEVS prevedeva PRINCIPALMENTE solo veicoli EL e disprezzava/ignorava la storia del marchio SAAB. Questo piano aziendale era sicuramente noto quando è stato firmato il contratto SAAB/NEVS... Come può essere stata presa una decisione del genere per NEVS con queste informazioni "note"??? 🙁
        2015: il “gioco” è finito. Addio NEVS. SAAB è di nuovo libero...

    • Strano? Bene ... capiscilo appieno! NEVS ha guidato il carrello davanti al muro e ha sbagliato troppo: chi è veramente interessato a salire a bordo?
      Il fallimento aprirebbe porte completamente nuove o almeno lascerebbe il marchio Saab andare con dignità ...

  • Se lasciamo nascosto NEVS, allora SAAB ha tre, quattro anni di pausa ACCADERE! Quindi su nuovo. Se è successo dopo 50 anni di pausa, allora è molto più facile con Saab, perché l'immagine a livello mondiale è riconosciuta ed esiste ancora nella coscienza.
    Sento ... che un produttore che è attivo oggi vorrebbe esaurire le sue capacità esistenti e vuole riempire un ulteriore segmento di mercato con un buon nome. Basta guardare Goo ... quali nomi di case automobilistiche compaiono nei nomi delle città Sturttgart e Bremen. Visto in questo modo tutto è possibile e nulla è fisso

  • vuoto

    Borgward è decisamente più vicino alla realtà di NEVS. Un SUV al Salone di Francoforte è ciò che i clienti vogliono, nessun servizio di limousine disponibile solo in due colori e un motore
    Tom, è meglio scrivere un blog su Borgward, stai cercando un blogger?

    • vuoto

      Grazie per la fiducia nella mia scrittura. Ma penso che Borgward abbia bisogno di professionisti dei media lì. Volevo anche continuare a scrivere qui per un po '

      • “Inoltre, volevo continuare a scrivere qui per (molto) molto tempo”
        Ho integrato la citazione in modo significativo

  • Personalmente sono anche felice di Borgward (dopotutto, viene dalla "Germania del Nord" e conosco alcune "persone anziane" che ne sono ancora entusiaste)!
    E trovo l'aspetto attuale di Borgward e del suo sito web (specialmente rispetto a NEVS) professionale o abbastanza riuscito.

    Ma Borgward (ancora o mai avuto) un tale "splendore" in tutto il mondo che sarebbe attualmente sufficiente per diventare un marchio automobilistico sostenibile?
    Ho sempre avuto l'impressione che Borgward fosse qualcosa di più “tedesco” o al massimo “europeo”….

    Bene, vediamo cosa porta il tempo ...

  • La sola homepage mostra a NEVS quali opportunità hanno perso e quanto poco valore hanno attribuito all '"eredità" di Saab Automobile AB.

    I piani di Borgward sembrano molto ambiziosi. I veicoli 800.000 fino a 2020 significherebbe anche che devono avere in gran parte i veicoli finiti nelle loro tasche sotto il radar. Come abbiamo letto nelle interviste, avevamo le nostre piattaforme e i nostri motori. Trovano anche i pulsanti emozionali giusti.
    Mi manca ancora la fede, ma sarebbe bello. (E se funziona, perché non ha funzionato in Svezia con condizioni di lancio migliori?)

    • NEVS ha semplicemente ignorato completamente il "proprio" potenziale o quello del marchio Saab. Avresti potuto compensare così tanto con le giuste apparizioni in fiera, il lavoro di PR e la presenza online. Questo è l'unico modo per aumentare il valore, anche se nessuna automobile esce dalla catena di montaggio, e rendere il marchio stesso più interessante per gli investitori/acquirenti...
      Puoi solo confrontare le visioni:
      - NEVS: Stiamo costruendo un veicolo elettrico basato su una vecchia Saab (anche se all'inizio dovrebbe essere solo temporaneo, era quello che abbiamo notato quasi esclusivamente)
      - Borgward: Stiamo gradualmente sviluppando una gamma di prodotti completamente nuova, facendo rivivere il vecchio marchio, ecc.

      Molto semplicemente non è stato comunicato da NEVS ... quindi di nuovo un pollice verso.

      • vuoto

        Ti ho dato un articolo sul opportunità NEVS non utilizzate sul blog. Sfortunatamente, così tanto è stato fatto male, anche se ci sono stati clienti e comunità che hanno implorato nuove auto e attenzione. Peccato, passato. Il gioco continua

  • vuoto

    Congratulazioni Borward! Un'elegante "prima apparizione" che le promesse potrebbero seguire... Tengo le dita incrociate!
    Il nostro commerciante di patate è andato a Borgward negli anni '60, così come il fornaio. All'epoca ero già infatuato di queste auto come "Steppke"! Di conseguenza, accompagno la "rinascita" con benevolenza positiva! 🙂 Possano gli € durare a lungo....., perché ogni (nuovo) inizio è noto per essere difficile! Il caso di Trollhättan è un cattivo esempio 🙁
    Toi toi toi!

  • vuoto

    Questo chiude il cerchio. Da ragazzo venivo spesso portato in un Borgward (fine anni '50). Dopo che Opel è stato popolare con noi :). All'inizio degli anni '90, fui convinto da un collega di Saab. Ho rilevato il suo 9000. Solo Saab ha seguito nella mia famiglia. Negli ultimi due anni ne ho anche acquistati due da "riservare". In realtà, pensavo che la mia "vecchia" station wagon 9-5 del 1999 non avrebbe funzionato molto più a lungo. Ma mi sbagliavo enormemente nella qualità di Saab.

  • vuoto

    Sono scettico, il ritorno di Borgward è già per sempre armeggiato, manca sempre il capitale necessario.

  • Il sito di Borgward fa una buona impressione. Se hanno davvero i soldi per lanciare così tanti modelli? E se gli acquirenti troveranno? Vedremo chi ottiene la prima auto sul mercato: Borgward o Saab

    • La domanda è facile da rispondere. Saab Automobile non esiste al momento. Ci sono solo NEVS senza diritti sui marchi a Saab. Borgward presenta il suo primo nuovo modello all'IAA a settembre dopo 50 anni. NEVS non sarà disponibile a Francoforte. Al momento un vantaggio così chiaro per Borgward.

      • vuoto

        I primi Borgwards correranno in Europa nel 2016. Karlheinz Knöss vuole andare al prossimo salone di automobili a Borgward. Mancano 12 mesi ... In NEVS non vedo un nuovo veicolo da 12 mesi al momento, ma sono aperto a qualsiasi tipo di sorpresa positiva.

  • Quello che ammiro di questo progetto è la passione che esprime ... una visione. Sfortunatamente, ciò non è mai successo sotto NEVS ... fallimento totale 🙁

    • vuoto

      Borgward sta facendo esattamente quello che avrebbe dovuto fare NEVS. Basta mostrare la tua bandiera, secondo il motto: siamo qui! Aveva il marchio Saab fatto bene. Francoforte sarà entusiasmante, perché poi il prodotto deve adattarsi.

    • Sì, è vero. Sono nato 1962 non lontano da Brema, ma fino ad oggi non riesco a ricordare nessun incontro con un Borgward e non conosco nessun dettaglio. Con l'eccezione di alcuni collezionisti, il francobollo è morto, ma il nome è sempre apparso con ammirazione.
      D'altra parte, NEVS in realtà ha avuto molto più facile, uno stabilimento esistente, una forza lavoro "piena di succo" e almeno una serie esistente (anche se non del tutto fresca) ... Forse si basavano troppo sulla politica cinese inaffidabile.

  • vuoto

    Sì, avremmo voluto una simile apparizione di ritorno in tempo utile da NEVS o chiunque altro come un rilancio di Saab: professionale, con (si spera non solo presumibilmente) finanziamenti garantiti e una chiara "missione e ruolo". Borgward mostra come potrebbe funzionare. In confronto, le apparizioni improvvisate sulla stampa in Svezia sembrano decisamente goffe. Auguro il meglio al marchio e a Einar Hareide! Sono curioso di sapere quanto "spirito Saab" sarà trovato nelle sue creazioni Borgward. Tom, per favore aspetta!

  • Adoro Borgward !!! (Dopo SAAB)
    Andiamo!

I commenti sono chiusi