Ren Gladje!

All'inizio di questa settimana Ho avuto il privilegio di visitare Trollhättan, insieme a una delegazione del club SAAB di Stoccolma. Avevamo programmato questo viaggio per un bel po 'di tempo (dal 2011 per l'esattezza!) E le aspettative erano piuttosto alte quando ci stavamo dirigendo verso "SAAB city". Con un'agenda composta da visite a NEVS, al museo SAAB e ad Orio, il viaggio non poteva che essere a dir poco Ren Glädje ("Gioia pura") ...

La delegazione del club SAAB di Stoccolma con le loro auto nella parte anteriore del museo SAAB a Trollhättan
La delegazione del club SAAB di Stoccolma con le loro auto nella parte anteriore del museo SAAB a Trollhättan

Rifacimento totale a Orio
Siamo arrivati ​​presto martedì mattina. Il traffico era leggero e prima di raggiungere Nyköping, la casa di Orio.

Il nuovo look & feel della sede centrale di Orio a Nyköping
Il nuovo look & feel della sede centrale di Orio a Nyköping
Gloria passata sulla facciata delle strutture di Orio a Nykoping
Gloria passata sulla facciata delle strutture di Orio a Nykoping

Abbiamo fatto una breve deviazione per passare dai loro uffici per fare qualche foto. Era passato circa un anno e mezzo da quando abbiamo visitato le parti SAAB (come Orio era ancora chiamato all'epoca) ed ero curioso di scoprire se c'erano dei cambiamenti visibili. Ebbene, c'erano: il logo Orio era ben visibile ma sfortunatamente tutti i loghi SAAB erano scomparsi. Sebbene sia triste, la fermata dell'autobus fuori dal cancello principale porta ancora il nome SAAB!

Trollhättan
Essere di nuovo a Trollhättan alcune ore dopo 4,5 ha dato davvero un sentirsi a casa. Il viaggio era stato senza problemi e anche se l'esterno del mio 9-4X non era più pulito come aveva lasciato Stoccolma, sembrava comunque piuttosto fotogenico davanti al cancello della fabbrica!

Il mio cristallo rosso 9-4X Aero al cancello principale della fabbrica.
Il mio cristallo rosso 9-4X Aero al cancello principale della fabbrica. Realizzato a Ramos Arizpe, in Messico ma ancora a casa!

Una delle cose che trovo sempre affascinante è l'enorme numero di SAAB di tutte le età e classifiche che possono essere avvistati dentro e intorno alla città, come i taxi 9-3 che abbiamo visto parcheggiati di fronte alla stazione ferroviaria ...

Solo a Trollhattan: tre taxi 9-3 in fila!
Solo a Trollhättan: tre taxi 9-3 di fila!

NEVS: ben al di sopra delle aspettative
09: 00, il nostro mercoledì è iniziato prima del giorno precedente con 07: 30. Tutti sono entusiasti dell'affollato SAAB-day che ci aspetta e in buona moda svedese siamo partiti in tempo per arrivare al cancello principale di NEVS a Saabvägen 5.

Aspettando con impazienza l'inizio del programma a NEVS.
Aspettando con impazienza l'inizio del programma a NEVS.

Siamo stati accolti calorosamente da Mikael Östlund (Director Communications and Public Affairs) e Hans-Martin Düringhof (Director Powertrain Integration & Chassis) per una presentazione molto perspicace sullo stato attuale e futuro di NEVS (l'ho trattato in modo più dettagliato in un post precedente).

La presentazione "SAAB oggi e domani" si è rivelata una corsa a vuoto per i creditori NEVS che si sono incontrati il ​​giorno dopo.
La presentazione "SAAB oggi e domani" si è rivelata una corsa a vuoto per i creditori della NEVS che si sono incontrati il ​​giorno dopo.

Siamo stati quindi invitati a prendere posto in uno dei MY14 9-3 che erano pronti a portare il nostro gruppo per un tour della fabbrica, o più specificamente, davanti alla stampa e alla carrozzeria.

Benvenuti nel negozio della fabbrica
Benvenuti nella fabbrica di stampa e nella carrozzeria
All'interno della carrozzeria della NEVS
All'interno della carrozzeria della NEVS
Una delle tante presse nella carrozzeria.
Una delle tante presse nella carrozzeria.
Vi siete mai chiesti come il motore 9-3 ha preso forma?
Vi siete mai chiesti come il motore 9-3 ha preso forma?
Una berlina sportiva 9-3 sulla linea di assemblaggio
Una berlina sportiva 9-3 sulla linea di assemblaggio

Ero già stato in un'altra parte della fabbrica, ma questa struttura era ancora più impressionante, soprattutto date le sue proporzioni gigantesche. La pressa e la carrozzeria erano in funzione da pochi giorni e il personale stava imballando le diverse parti prodotte in scatole da spedire ad Orio, cliente di questo lotto. Come nota a margine, ci è stato detto che NEVS stava effettivamente producendo per diversi clienti di recente, tra cui un produttore di veicoli di Göteborg ...

Ren glädje sulla pista di prova SAAB!
Durante la fase di pianificazione di questo viaggio, avevamo discusso diverse opzioni per il programma presso NEVS e assistere agli sviluppi del veicolo elettrico (EV) nella vita reale era in cima alla nostra agenda. Quindi, quando siamo stati confermati che avremmo davvero potuto vedere uno dei 9-3EV dopo il nostro tour della fabbrica, eravamo tutti davvero entusiasti. I livelli di adrenalina sono saliti alle stelle quando ci siamo resi conto che non stavamo solo per dare un'occhiata, ma che siamo stati portati sulla pista di prova di fabbrica normalmente molto chiusa e segreta e saremmo stati in grado di guidarne uno noi stessi!

Dirigendosi verso la pista di prova della fabbrica!
Dirigendosi verso la pista di prova della fabbrica!
IMG_2793
Ci aspettavano due 9-3EV (quelli a sinistra nella foto) e una troupe di NEVS.

Siamo stati guidati in una piccola sala riunioni dove ci sono state fornite istruzioni di sicurezza su come guidare sulla pista di prova stessa, che può sembrare inutile ma comunque molto utile data la sua forma speciale e le velocità (120 km / h) coinvolte.

Istruzioni essenziali sulla pista di prova in fabbrica prima di colpire la strada
Istruzioni di sicurezza essenziali
Vista unica sotto il cofano di questo prototipo 9-3EV.
Vista unica sotto il cofano di questo prototipo 9-3EV.
L'interno del prototipo SAAB 9-3EV
L'interno del prototipo SAAB 9-3EV

Potremmo quindi portare le auto a fare un giro noi stessi ... Entrando in macchina, ci è sembrato un 9-3 che tutti conosciamo e amiamo, con alcune differenze notevoli tra cui i pulsanti di trasmissione, il sistema di intrattenimento aggiornato e i diversi contatori il cruscotto, suggerendo chiaramente che si trattava di un diverso tipo di animale ...
Ho acceso la macchina e non ho sentito niente. Nessun rumore del motore, niente. OK, pochi clic qua e là, ma niente turbo ruggente e nessun rumore di scarico, solo una gentile conferma dalla macchina che era pronta per partire. Ho messo il piede sul pedale dell'acceleratore, l'ho premuto e spinto più forte per raggiungere la velocità di crociera di (almeno) 120 km / h molto rapidamente. Avevo già guidato uno dei veicoli elettrici prodotti da un noto concorrente di San Francisco, e mentre quello è più veloce e ha più campane e fischietti, è stato difficile non rimanere impressionato dall'accelerazione, dalla scorrevolezza e dalla maneggevolezza su strada del 9 ° -3EV.

Il SAAB 9-3EV sulla traccia del test di fabbrica
Il SAAB 9-3EV sulla traccia del test di fabbrica
Screenshot di un articolo sulla intranet NEVS che copre la nostra visita
Screenshot di un articolo sulla intranet NEVS che copre la nostra visita

Un'altra sorpresa positiva è stata il fatto che non ero l'unica persona che aveva intenzione di coprire questa visita con un articolo online: NEVS aveva anche il proprio addetto PR interno sul posto! In effetti, più tardi nel corso della giornata ho ricevuto una schermata dalla loro intranet con una citazione di Mikael Östlund che volevo condividere qui: "Gli appassionati di SAAB intorno a noi sono ancora nei nostri attuali momenti difficili e incerti in cui stiamo lavorando. E non solo in Svezia. Riceviamo costantemente sia le domande che i desideri di buona fortuna per il futuro. Su trollhättan. È divertente essere sul nostro sito."

"Ren Gladje"Lo slogan utilizzato da NEVS per descrivere i propri veicoli elettrici e posso solo confermarlo"pura gioia"È davvero una combinazione senza precedenti di zero emissioni di CO2 e divertimento!

Il museo SAAB sta andando forte
Dopo un pranzo molto veloce ci siamo precipitati al Museo SAAB, un vero deve vedere per chiunque visiti Trollhättan. La maggior parte di noi era già stata al museo, ma questa volta abbiamo avuto un tocco speciale in più poiché siamo stati guidati dal direttore del museo Peter Bäckström.

Peter Bäckström dà il benvenuto alla delegazione di Stoccolma del club SAAB al museo
Peter Bäckström dà il benvenuto alla delegazione di Stoccolma del club SAAB al museo
UrSaaben, il pezzo centrale nel Museo SAAB
UrSaaben, il pezzo centrale nel Museo SAAB
All'interno del Museo SAAB
All'interno del Museo SAAB


Accademia SAAB

La ciliegina sulla torta della giornata è stata la presentazione del Pontus Lundin di Orio che ci ha portato attraverso il programma di formazione per i centri di assistenza autorizzati SAAB, SAAB Academy (vedi anche il mio post precedente di Orio).

Il Pontus Lundin di Orio presenta SAAB Academy
Pontus Lundin di Orio che presenta l'Accademia SAAB
Il Pontus Lundin di Orio presenta SAAB Academy
Pontus Lundin di Orio che presenta l'Accademia SAAB

Torneremo!
Che visita fantastica era stata. So di poter parlare a nome di tutti i membri del SAAB-club Stockholm presenti che siamo stati sopraffatti dall'ospitalità, dall'apertura, dalle innovazioni ma soprattutto dalla passione per SAAB. Questa era davvero pura gioia / ren glädje!
Un grande grazie a tutti a NEVS, al Museo SAAB e ad Orio che sono stati coinvolti questa settimana e abbiamo avuto l'opportunità di incontrarci. Sono sicuro che torneremo ... semmai per il Festival SAAB all'inizio di giugno, ma qualcosa mi dice che tornerò a Trollhättan anche prima di allora 🙂

10 pensieri su "Ren Gladje!"

  • vuoto

    GRAZIE!
    Ottimo reportage!
    Hai visto altri modelli oltre a 9-3 nella linea di produzione?
    Vogliono rilasciare nuovi modelli 4 in futuro!

    • vuoto

      Grazie mille. Temo di non aver visto altri modelli oltre al 9-3. NEVS ha infatti indicato di avere l'ambizione di rilasciare quattro diversi modelli in futuro. Si dice che la piattaforma Phoenix sia la base per questa nuova linea, ma a quanto mi risulta, l'effettivo sviluppo dei diversi modelli aggiuntivi è in una fase embrionale.

  • vuoto

    Grazie mille per questo articolo e la descrizione di cosa succede.
    Il tempo in cui non credevo che NEVS facesse i costruttivi.
    Penso di dover chiedere scuse.
    Sono di umore positivo nel lavoro costruttivo, qualunque cosa stia emergendo.

  • vuoto

    Grazie! L'EV sembra molto meglio con il sistema di navigazione integrato ...
    Mi sbaglio o dovremmo qui qualcosa oggi? Qualsiasi grande novità ...

    • vuoto

      Il display in 9-3EV rende davvero l'auto più aggiornata!
      Per quanto riguarda un aggiornamento sul processo di riorganizzazione NEVS: la scadenza per i creditori per rispondere alla proposta di composizione. Quindi potrebbero esserci ulteriori notizie su quanto% ha concordato, ma potrebbe essere migliore in seguito nella settimana. L'estensione dei mesi 3 probabilmente seguirà poco dopo.

  • vuoto

    Grazie Michél per un grande articolo. Ci dà speranza per il futuro.
    / Edwin

  • vuoto

    Potresti aver sentito qualcosa che non puoi scrivere, immagino.
    Ma se il laywer della ricostruzione ha ragione, “serve” andare a metà aprile, giusto?

    • vuoto

      Bene, quella potrebbe anche essere un'ottima ragione per tornare a Trollhättan, ma non era quello che avevo in mente con il commento. È più una cosa personale, ma resta sintonizzato per maggiori dettagli 🙂

    • vuoto

      Guardando i diversi intervalli di tempo che sono stati discussi, aprile sembrerebbe davvero logico in quello scenario, ma molte cose possono ancora accadere, sia per rallentare il processo o addirittura per accelerarlo. In ogni caso, terrò d'occhio il terreno.

  • vuoto

    Ottima sceneggiatura, fantastiche immagini! Thx Michèl!

I commenti sono chiusi