SAAB oggi e domani ...

... è stato il tema della mattinata di ieri al NEVS, che è iniziata con una presentazione nella sala conferenze dell'edificio principale a Saabvägen 5 a Trollhättan. Questa presentazione si è rivelata il banco di prova dell'incontro informativo con i creditori che si terrà oggi nella stessa sede.

Mikael Östlund e Hans-Martin Düringhof spiegando il NEV progetta di uscire dalla riorganizzazione phase.Mikael Östlund e Hans-Martin Düringhof spiegando il NEV prevede di uscire dalla fase di riorganizzazione.
Mikael Östlund e Hans-Martin Düringhof spiegano i piani NEVS per uscire dalla fase di riorganizzazione.

In diapositive 12 (schermate qui), Direttore della comunicazione e affari pubblici a NEV, Mikael Östlund ci ha portato attraverso il piano di alto livello per NEV per uscire dalla riorganizzazione.
Dal mio punto di vista, le informazioni mostrate sono un riassunto delle informazioni più dettagliate in Rapporto dell'amministratore, La conversazione con le principali parti interessate. Infatti, poiché la data riportata sulle diapositive indicava 26th di febbraio, la nostra sessione avrebbe potuto essere una prova a secco per il incontro informativo con i creditori oggi.

Riassunto su NEVS oggi e in futuro.
Riassunto su NEVS oggi e in futuro.

Le diapositive di riepilogo di cui sopra sono le seguenti:
Goal
- NEVS sarà un forte produttore di veicoli con la sua base a Trollhättan, con una forte base di fornitori competitivi e un focus sui veicoli elettrici.
Situazione
- Difficile concludere le trattative con i nuovi proprietari / partner durante la riorganizzazione
- L'attuale proprietario di maggioranza ha finanziato la riorganizzazione e finanzierà la composizione
Sviluppo
- Preparazione di grandi progetti di sviluppo a Trollhättan con partner tecnici.
- Sviluppare un nuovo business plan insieme al nuovo proprietario e al partner
Futuro
- Implementare il nuovo business plan con partner industriali e finanziari
- Collaborazioni aggiuntive
- Kai Johan Jiang attraverso NMEH per rimanere azionista di minoranza attivo.

Quali sono le prospettive?
La NEVS ha ufficialmente presentato istanza di riorganizzazione per l'estensione e le negoziazioni di concordato presso il tribunale distrettuale di Vänersborg oggi e, dopo la riunione odierna, i creditori hanno tempo fino al 2 marzo per confermare alla Corte se stanno accettando il Proposta di composizione di NEVS, Almeno 40% di loro già ha risposto positivamente, il che significa che c'è una solida possibilità per il tribunale di pronunciarsi a favore della proroga richiesta della riorganizzazione. Supponendo che ci sarà effettivamente una sentenza positiva, il tribunale organizzerà una riunione dei creditori tra circa 3 settimane, in cui i creditori potranno votare sulla proposta di concordato ea quel punto i creditori rappresenteranno il 60% del volume di $$ in sospeso deve essere a favore. Quest'ultimo è più complicato ma probabilmente non impossibile, ma torniamo al vero problema: i contratti vincolanti devono essere firmati con "OEM A" e "OEM B" (Mahindra e Dongfeng) il prima possibile.

Il 8 9-3EV è costruito su uno XNUMX XNUMX.
La parte anteriore di uno degli otto 9-3EV costruiti fino ad oggi.

SAAB oggi e domani
Come ho detto nella mia post precedente, Ieri ho avuto il piacere di un'intera giornata a Trollhättan, insieme ad alcuni colleghi membri del club SAAB di Stoccolma. E che giornata fantastica ... a parte la suddetta presentazione, in realtà abbiamo fatto un tour della fabbrica, abbiamo guidato il nuovo 9-3N e 9-3EV e si sono divertiti molto al museo SAAB e con Orio. Altro su quello domani!

2 pensieri su "SAAB oggi e domani ..."

  • vuoto

    Coraggioso e sorprendente che NEVS sia aperto con le informazioni mentre non sono mai state così comunicative.
    Sono abbastanza sicuri di firmare l'accordo con loro. Spero che questo ultimo tentativo possa avere successo e che la maggioranza dei creditori voglia accettare questo piano.

    • vuoto

      Siamo stati davvero molto positivamente sorpresi dal fatto che NEVS abbia reagito in modo inequivocabile, ma le informazioni in arrivo.
      Per quanto riguarda l'accordo: non che questa sia una garanzia per qualcosa in quanto tale, ma mi sentivo più ottimista rispetto a qualsiasi interazione precedente che ho avuto con NEVS negli ultimi mesi. Incrocio le dita ...

I commenti sono chiusi