Cose familiari, o come ho imparato ad amare Saab

Saab è una cosa di famiglia. La famiglia Lukas mantiene la sua fedeltà di terza generazione a Saab e inizia con una Saab 900 Turbo di 1981. Fantastico! Un'altra storia di Saab nella nostra azione lettori.

Ho comprato la mia prima Saab due mesi fa. Visto in questo modo, la mia storia di Saab è ancora giovane. Gli inizi, tuttavia, risalgono agli anni di 1970. Mio nonno è tornato in Svizzera dopo aver lavorato all'estero.

Saab 900 Turbo 1981
Saab 900 Turbo 1981

Ha ancora pianto l'argento Alfa Romeo Giulietta Sprint, che ha lasciato dietro di sé. Tornato in Svizzera, il Maggiolino VW sembrava di nuovo sobrio. Si imbatté in un sonetto II, poco dopo due sonetti. Le simpatiche e leggere auto sportive lo hanno affascinato per la loro costruzione vivace e il carattere. Tuttavia, quando si è scontrato frontalmente con un 911 su un'autostrada di notte, la sua vita gli è passata come un film. Il relitto era irriconoscibile. Mio nonno se la cavò con uno shock ma senza ferite. Da quel momento in poi, giurò fedeltà al marchio Saab.

Questo è stato seguito da una serie di 96, 99 e 900. Alcuni ha salvato dalla demolizione e li ha venduti di nuovo. Quindi mia madre e mia sorella sono cresciute in questa macchina. Hanno imparato a guidare su 96. Quando mio padre si unì alla famiglia, fu contagiato in un modo strano. L'96er ha trovato terribili trattori, ma ancora oggi è entusiasta del suo 9000 Turbo rosso, che purtroppo ha perso in un impatto laterale su un famoso incrocio. Anche lui è illeso. Ora era successo anche a lui.

Il terzo incidente che mia nonna ha dovuto sperimentare. Era nel rosso 900 Turbo, l'orgoglio di mio nonno, diretto verso il Ticino. La solita pausa che ha lasciato fuori a causa della pressione del tempo, che era la sua fatalità. Dopo un secondo di sonno, si scontrò frontalmente in un pilastro di cemento. L'auto dei sogni fu distrutta, ma era sopravvissuta senza gravi ferite. Così ora tre membri della famiglia dovevano sopravvivere a questi pazzi ingegneri a Trollhätten.

Così è successo che anch'io sono cresciuto a Saabs. I miei nonni hanno guidato un 900 Aero S blu morto per la morte della ruggine in 2007. Ha seguito una deccapottabile 9-3. Mia zia guidava un 900 Aero S rosso rubino e un 900i d'argento. I miei genitori avevano un 9000 CC bianco, che è stato distrutto dalla trasmissione e dalla ruggine. Il successore, un 900 NG blu, è ancora guidato dalla famiglia con 245'000km.

Quando ho ottenuto la patente di guida, il desiderio per la loro Saab è cresciuto. Sapevo che non avevo bisogno di una macchina perché potevo sempre prenderne a prestito una. Sapevo anche che se avessi comprato una macchina, sarebbe stata una Saab e se avessi già comprato una Saab, sarebbe stato un 900.

L'ex 900 di mio nonno è la mia icona. Il balbettante ozioso, il profumo della pelle nera e naturalmente la forma unica, ricordo che era ieri. Così ho rovistato ancora una volta con l'intenzione di non comprare un'auto nei portali di vendita online quando mi ha saltato.

Saab 900 Turbo 8v, marrone noce metallizzato, 173'000km, vintage 1981, schnauzer ripido in ottime condizioni con approvazione da veterano. Dovevo controllarmi. "Non hai bisogno di una macchina," continuavo a ripetermi. Il fatto che dovessi andare nella zona per caso era il destino. Quando ho visto l'auto dal vivo, ho quasi avuto le lacrime, sembrava così grande. Il test drive è stato soddisfacente e così è successo che pochi giorni dopo ho avuto l'auto dei miei sogni davanti a casa. Il mio specialista Saab mi ha avvertito di non guidare la macchina in inverno. Quindi aspetto con impazienza la prima primavera insieme alla mia Saab.

Pochi capiscono perché ho comprato una tale "buccia" per questo denaro. Acquistare un'auto 20 vecchia di un anno 33, non si vuole guidare per i pendolari e solo in estate, può essere una stupidità, certamente. Ma incredibilmente buono!

11 pensieri su "Cose familiari, o come ho imparato ad amare Saab"

  • vuoto

    Comprare un'auto per divertimento quando hai 20 anni è tutt'altro che stupido, è solo ... normale.

    È bello che tu abbia realizzato il tuo sogno. Ti auguro tanto divertimento con esso. =)

  • vuoto

    Storia molto bella, foto incredibili. E un complimento per il blog: l'idea con le storie dei lettori è stata fantastica e quindi i lettori raccontano storie così leggibili, parla per questo sito eccezionale!

  • vuoto

    Grande famiglia Saab Saga! E molto ben scritto

  • vuoto

    Che sogno di una macchina.

  • vuoto

    Storia davvero impressionante sul salvataggio della vita di 3 persone con e con un SAAB! Diventa quasi un "dovere" ogni giorno. per entrare in uno di questi ... 😉 La filosofia di sicurezza di Trollhättan era FANTASTICA! Tuttavia, vorrei continuare a utilizzare il mio SAAB "senza ammaccature"! Grande "schnauzer ripido"! Prenditene cura! Buon viaggio in ogni momento!

  • vuoto

    Che storia. Puoi quasi dire che non diventerai un SAABiano, sarai nato per questo.
    Belle foto, in parte dal prurito.

    Saluti da Bauma

  • vuoto

    Era quello il primo a buon mercato e poi venduto costoso?

  • vuoto

    Foto stupende, specialmente con le scie di condensazione.
    Grazie per la storia!

  • vuoto

    Storia molto bella Qualcosa come il mio. Hai un commento su una delle foto fatte dove ho notato qualcosa di insolito nell'900er dell'autore (possibilmente costruito di anno?), E infatti, l'antenna radio è installata a destra invece che nei miei due precedenti 900er lasciati indietro.

  • vuoto

    Penso che sia ragionevole. Non guiderò mai 81 900 Turbo in inverno, in nessun caso. Il turbo con i cerchi TRX è il più raro 900 mai costruito, sia esso carburatore, iniettore o turbo. Lo tratterei come una Rolls Royce.

    • vuoto

      Se la cavità è ben conservata e il sottoscocca è adeguatamente trattato, puoi guidare l'auto in inverno. L'auto è rara in questa combinazione perché quasi nessuno vuole fare i cerchi TRX. A meno che tu non sia un feticista dell'originalità. Quando si tratta di prezzi degli pneumatici, ottengo un set "normale" completo per un TRX.

I commenti sono chiusi