Uno sguardo al futuro

La visione di un futuro per il nostro marchio è presente nelle menti, e non solo tra i lettori di saabblog.net. Come vedere il futuro di Saab dipende dal punto di vista. Ci sono stati contributi interessanti a questo argomento negli ultimi giorni.

Mahindra REVA EV
Mahindra REVA EV

Su SU, è preferibile la variante rivolta all'indietro. Saab AB vorrebbe reintegrare l'ex divisione automobilistica, Saab dovrebbe anche essere svedese in futuro. Tornare indietro al volante della storia, una réverie nazionale, lontano dalla realtà ... La piccola popolazione svedese con il suo mercato automobilistico gestibile ha avuto problemi con i suoi produttori decenni fa. Problemi di finanziamento, tempi di fermo della produzione, questi erano tutti argomenti dell'era Saab Scania, anche allora. Nel frattempo l'orologio ha continuato a girare, il mondo è cresciuto insieme. Scania, un produttore con prodotti riconosciuti di alta qualità, fa ora parte del gruppo VW. Anche per i motivi sopra citati.

Molto più interessante, non un revanscismo automobilistico, ma focalizzato sul futuro era un articolo sul TTELA. Robin Sukhia del Business Council svedese-indiano parla di Mahindra e loda l'azienda ei suoi proprietari ai più alti standard. Responsabilmente guidati, impegnati nella sostenibilità, con prodotti interessanti. E in India, la storia di NEVS Mahindra Saab è un tema abbastanza grande. Positivo per NEVS, per Trollhättan, per la Svezia.

Mahindra Reva, clima tramite app
Mahindra Reva, clima tramite app

C'è un prodotto relativamente nuovo e innovativo a Mahindra che dovremmo assolutamente considerare. il Mahindra Reva trasporta il futuro in mobilità, è una soluzione per le regioni metropolitane. Dimentichiamo Tesla per un momento con prodotti elitari a prezzi bassi, parliamo di Reva! Il veicolo elettrico dall'India ha idee intelligenti a bordo che potrebbero provenire da Saab. Invece di un'auto sportiva a batteria, Mahindra sta costruendo una smart city car ...

I chilometri di distanza 120 sono più che sufficienti se vuoi essere nel caos della grande città. O? Il Mahindra Reva è un misuratore 3.2 corto, ha un piccolo raggio di sterzata, è solo 820 chilogrammo leggero e 81 Km / h veloce. Per la versione premium con batterie agli ioni di litio, 8.000,00 a basso costo, promette chilometri al Mahindra 120 o più del raggio d'azione. Questo va bene!

Se vuoi scoprire una macchina di rinuncia dietro il prezzo basso, rimarrai deluso. Cambio automatico, telecamera di retromarcia, start-stop senza chiave, recupero, tutto! Mahindra ha pensato e messo un prodotto intelligente sulle quattro ruote. Con un'app, Reva raffredda l'interno, sì il Tesla può farlo anche tu, e il Mahindra EV può essere chiuso e aperto tramite l'app da qualsiasi posizione.

Un'altra idea intelligente prende lo stress di arenarsi da qualche parte con il reva e il serbatoio vuoto, um batteria. Una funzione di riserva viene attivata tramite l'app, il Reva ha un intervallo di chilometraggio 7 aggiuntivo e viene instradato tramite smartphone alla successiva stazione di ricarica.

Mahindra REVA Factory
Mahindra REVA Factory

Mahindra è sinonimo di sostenibilità, si dice che i proprietari abbiano il pensiero verde e la responsabilità per il futuro. Al Reva, gli indiani forniscono la prova. L'avveniristico stabilimento di Mahindra è il primo e finora unico impianto di produzione ad essere certificato dall'Indian Green Building Council. La metà dell'energia utilizzata nella produzione proviene da fonti verdi e ogni veicolo che lascia la fabbrica viene caricato con energia solare.

L'intelligente Mahindra Reva viene caricata con energia solare nelle stazioni di ricarica Sun2Car con energia verde entro 10 ore. Oppure, mentre ti godi un caffè o un tè, puoi portarlo al 2 percento in un'ora su una colonna Quick100Charge. La terza opzione si ricarica alla normale presa per 5 ore.

Vecchia centrale elettrica a Trollhattan, l'energia idroelettrica è energia verde.
Vecchia centrale elettrica a Trollhattan, l'energia idroelettrica è energia verde.

Saab è l'azienda che ha reso il turbo adatto all'uso quotidiano. Saab è turbo all'avanguardia. Quando il marchio tornerà sotto i proprietari indiani, l'essenza del marchio, l'attuale capitale, verrà coltivata. E aggiungi un altro capitolo alla storia di Saab. Che potrebbe essere verde, innovativo, elettrico.

Rendimenti nazionali, retrospettivi o un futuro internazionale? La domanda in realtà non dovrebbe essere posta nella cosmopolita Svezia. Mahindra ha l'opportunità di combinare il meglio di due culture. Design svedese, software indiano. E una fabbrica verde a Göta Älv. L'energia idroelettrica, un dono della natura, la Svezia ha da offrire in abbondanza.

34 pensieri su "Uno sguardo al futuro"

  • vuoto

    Il concetto è sicuramente orientato al futuro 🙂 e quindi merita supporto. Puoi essere diviso sul design ;-) ... Darei il benvenuto a più SAAB 🙂 ei concorrenti sul mercato elettronico stanno aumentando la selezione! Il prezzo è decisamente “caldo”. Mostrerà quale valore c'è per questo prezzo!
    Se, deciderò Z. Zt. Per l'eSmart.

  • vuoto

    Qui a Bangalore ho appena visto due Revas sulla via del ritorno dal cliente, in natura anche molto attraenti ...
    Reva è una società propria che è stata recentemente rilevata da Mahindra, dicono i miei colleghi indiani, e in termini di autonomia, la parte ha le stesse limitazioni di tutte le altre auto elettriche. In realtà il “problema” di autonomia esiste solo nella testa perché è sufficiente per le operazioni cittadine….
    Quindi corri Reva e buona fortuna!
    Tutto il meglio dell'India, Werner

  • vuoto

    Di recente abbiamo guidato la Tesla S: si tratta di un veicolo straordinariamente maturo, praticamente nuovo sviluppato da zero. Quindi funziona, se sai dove vuoi andare. Ancora una volta, il divertimento non è troppo breve, il veicolo è stanco delle prestazioni, praticamente da zero.
    I costi variabili sono così bassi che nel calcolo dei costi pieni escono nonostante l'alto prezzo di acquisto solo leggermente superiore rispetto al mio 9-5 Aero costo / km. Tuttavia, i sedili non sono neanche lontanamente vicini al SAAB.

    Quella sarebbe stata una nicchia per SAAB ........ iniziata con le dimensioni del 9-5 e 9-3 e poi con veicoli più piccoli .......
    Con quello saremmo tornati per anni, lo farei, lo farei. SAAB merita da molti anni un titolo di campione del mondo sul mercato e il cliente ha bisogno di produrre.

    • vuoto

      La Tesla S trovo una delle scatole più affilate sul mercato, per quanto riguarda il design e gli interni. Solo con i costi non sono d'accordo. Quando guido la Tesla come Saab mia (e perché non dovrei chiedere che? Altrimenti non ha senso) ho dovuto ricaricare sui tempi di 630 (2 km) su uno dei miei percorsi standard. Vorrei arrivare ai costi dell'elettricità di circa 50 Euro. Un serbatoio di gasolio è di circa 90 Euro (ok, attualmente un po 'più basso). Questo non è molto meno. I compressori gratuiti possono attenuarlo, ma per quanto tempo il servizio è veramente gratuito? Poiché enormi quantità di elettricità sono consumate.

      Oh, e non posso tirare con sé un rimorchio per cavalli.

      • vuoto

        Nel mio test con la Tesla S, avrei potuto guidare> 400 km con una sola carica in termini reali. Il consumo è stato di circa 22 kWh / 100 km. Convertito con 0.2 / kWh, ottengo costi dell'elettricità di 4.40 / 100 km - se carico a casa. Il mio SAAB ha bisogno di 8 x 1.4 = 11.20 / 100 km. Poco tempo fa era 8 x 1.90 = 15.20.

        In qualità di guidatore a lunga percorrenza, Tesla attualmente non funziona perché guido regolarmente per> 500 km sotto pressione e talvolta ho orari di lavoro settimanali di 2000 km. Il SAAB è attualmente ancora il migliore che conosco per le lunghe distanze. Con 9-5 Aero faccio 1000 km di fila.

        L'elettricità ai compressori dovrebbe essere gratuita per tutta la vita. Ciò che dà anche, è la manutenzione forfettaria con 1850 per 3 anni. Tutti gli pneumatici esclusivi sono inclusi. La ragione risiede nel semplice sistema di guida del Tesla. C'è un altro risparmio rispetto a una benzina più complessa o diesel in esso. Sulle batterie c'è una garanzia per gli anni 8.

        Sì, non esiste un gancio di traino per la Tesla. La Tesla non è perfetta: i sedili, i poggiatesta, la profondità del sedile della panca posteriore e il design goffo del cruscotto potrebbero richiedere una messa a punto. È comunque divertente. E fa sembrare gli attuali ristoranti a benzina e diesel della competizione dei dinosauri di un altro tempo.

        Un grado di maturità sorprendentemente alto per un veicolo di nuova concezione. Avrei preferito qualcosa di simile da SAAB ...... sarebbe stato .....

        • vuoto

          Nel frattempo, c'è un Tesla rosso nel quartiere, quindi le cose sono anche nella provincia da trovare. Tesla offre un contratto di locazione che dovrebbe essere paragonabile a un 5er BMW ben equipaggiato.
          La lavorazione è migliorata, probabilmente perché Tesla è stata assemblata nei Paesi Bassi. Ma da un 9-5 NG e anche dalla comodità di un pavimento 9-5 sono, solo in termini di comfort di seduta, molto lontano.
          Per inciso, la Tesla viene spostata solo nelle immediate vicinanze, poiché la gamma a velocità elevata si scioglie con la neve in estate. Per i tour più lunghi di Zuffenhausner è ancora preso.
          Traderjob la società è in Zuffenhausen supporre che nei prossimi anni sarà 4-500 chilometri a un tratto e rapidamente non è più spostato un problema per un EV e porta una berlina puramente elettrica al di sotto della Panamera come Tesla assassino.

        • vuoto

          400 km? Non con me, sono un maiale. Una volta ho avuto una discussione su Facebook, dove mi sono seduto e rumgerechnet. A 200 km / h c'è ancora una gamma di 170 km o giù di lì. È stato sorprendente, perché più di quanto pensassi. Ma non abbastanza.

          Le batterie devono migliorare. Sfortunatamente, molti dei nuovi concetti di elettrochimica che sono entrati nei media durante la fase euforica di 2008 non si sono ancora manifestati. Un aumento decuplicato della densità energetica sembra possibile, ma ciò richiede ancora molto sviluppo e ricerca. Ma il nostro governo preferisce promuovere la ricerca sullo smaltimento ecologico delle batterie.

          Per inciso, non cancellerei neanche le celle a combustibile alimentate a idrogeno. Hanno alcuni vantaggi, come ad esempio un serbatoio per la giusta portata, un peso inferiore rispetto alle batterie e un'opzione di conservazione per l'energia eolica e solare.

          • vuoto

            La tecnologia delle celle a combustibile non è ancora stata ammortizzata per me. In generale, ho la sensazione che la tecnologia del futuro, sia ripetuta che continuata, venga utilizzata solo a bassa potenza.
            Guido il mio 9-5 finché non ci sarà qualcosa di innovativo sul mercato. Diesel o benzina è finita.

  • vuoto

    La Tesla Roadster è un prodotto intelligente come voce. Con le auto sportive guidi per piacere, e non necessariamente a lungo raggio. Pertanto, il problema di intervallo non si verifica. Inoltre, ci si aspetta un numero sufficiente di auto sportive e i motori elettrici sono forniti da 0 upm. Infine, puoi chiedere un'auto sportiva e un prezzo elevato, che è necessario a causa delle batterie.

    Così, Tesla ha costruito un'immagine che Mahindra non può fare con la micro-macchina. Ci sono così tante scatole di questo tipo anche in Europa, e finora non hanno avuto successo. Non vedo dove Saab dovrebbe improvvisamente avere una possibilità.

  • vuoto

    Per quanto poco romantica possa sembrare, la Saab non è un'auto per le masse, che potrebbe essere il problema di Saab. 9-5 NG è la migliore prova, tutti noi amiamo questa macchina, ma i dati di vendita erano modesti. In questo modo, le nuove tecnologie e gli sviluppi non possono essere finanziati. Una futura Saab dovrebbe essere meno Saab per vendere meglio, una variante indiana potrebbe guidarla, una variante di Saab AB no.

  • vuoto

    Non mi piace lodare in anticipo la società Mahindra: se sono davvero lì e hanno un reale interesse è ancora pura speculazione.
    Se vogliamo credere alle dichiarazioni della ricostruzione, un contratto preliminare sarebbe stato a lungo firmato e il nuovo proprietario avrebbe pagato i costi di gestione. Finora, nulla è stato sentito di questo.
    Il tempo sta per scadere …… ..e i conducenti SAAB hanno avuto abbastanza tempo per affrontare le alternative.
    La prossima volta che cambio il mio veicolo, non aspetterò nulla che potrebbe provenire da SAAB o meno. Questo disastro non ha nulla a che fare con il marchio originale SAAB per molto tempo.

  • vuoto

    Quindi vediamo che Mahindra potrebbe sviluppare nuove idee.
    Quello che capisco ma sempre meno: se hai l'effettivo interesse in Saab o nella fabbrica (ancora) funzionante in THN, perché aspettare fino a 20 secondi prima della chiusura ?? O è solo una tattica per ottenere qualcosa di economico dalla Resterampe ad aprile?

  • vuoto

    per prima cosa vediamo cosa succederà tra Saab, NEVS e Mahindra. Penso che i 9-3 siano troppo grandi. Dai un'occhiata alla Fiat: cresciuta con le macchinine.

    • vuoto

      E impostare di nuovo.

      • vuoto

        Trotsdem ... qualcosa del genere non ha mai funzionato in Saab, vero?

  • vuoto

    Un'edizione Saab della REVA con un design Saab decente a un prezzo ragionevole e Saab turbo ancora convenzionali per medio e lungo raggio sarebbe la combinazione che si adatterebbe ai miei occhi come un pugno. Per la città e le gite circostanti volevo solo ottenere una Renault Zoe come complemento della mia 9-3 2,8T 6V che è esageratamente assetata in città. Per la città attualmente uso una modalità Renault con molta meno sete. Ma con le prospettive, che spero diventeranno realtà, il mio motore attuale rimarrà com'è per il momento. se non funziona, posso ancora ordinare lo Zoe a marzo. Come fan di Saab ora sei indurito e felice per ogni piccola luce, perché non può diventare più scuro. E se Mahindra finalmente crea un futuro sostenibile per Saab, c'è ancora abbastanza tempo per risparmiare ancora di più per un nuovo doppio pacchetto Saab: Saab EV Reva e la nuova 9-3 station wagon.

  • vuoto

    Questo è esattamente quello che pensavo! Il Reva può usare bene il design svedese. E il pensiero ambientale di Mahindra si adatta anche meravigliosamente a Saab! Se arriva così lontano?

  • vuoto

    Supera il crash test, usa la penna di design SAAB e offri un convertibile!

  • vuoto

    La variante di SU ha un certo fascino. Il problema dei nomi sarebbe stato risolto e le discussioni sull'autenticità sarebbero state stroncate sul nascere. Forse come azionista di minoranza per gli indiani?

    Ma questa è l'utopia nei miei occhi. E più giorni sono trascorsi dalla fine in 2011, meno probabile (se funziona ancora) saranno i prodotti successivi.

  • vuoto

    Sono molto favorevole alla variante “all'indietro” perché è l'unica con un futuro.
    esempio Subaru dimostra come si può vivere molto bene come un produttore rispettabile con veicoli guidati 300.000 un anno, senza tutto il mondo megalomane conquista letame economia aziendale e oligarchi nel collo, che si lasciò sfuggire ogni anno miliardi di dollari.

    • vuoto

      Subaru ha la Toyota sullo sfondo e così può sopravvivere. Non nego che la costellazione Saab AB e Saab Automobile avrebbe fascino. Ma non c'è possibilità di sopravvivenza per questo modello di business troppo piccolo. Il passato lo ha dimostrato.

      • vuoto

        Non trovo la comparabilità prima-dopo. Ti piace anche essere entusiasta della flessibilità della piattaforma Phoenix: è la risposta alle economie di scala finora scomparse. Sarebbe di fatto solo una macchina da costruire, che potrebbe essere modulata in base alle esigenze del cliente. A patto di avere un design brillante, puoi farlo facilmente come un piccolo produttore.
        "Made in Europe for Europe" - quella sarebbe la mia macchina ...

        • vuoto

          Naturalmente penso che la piattaforma Phoenix sia fantastica. Solo: chi vuole dare nuova vita a Saab, ha davanti a sé un compito enorme. La piattaforma stessa è solo un piccolo elemento costitutivo tra molti, tutto il resto che gli appartiene è quasi del tutto mancante. Gli investimenti e un lungo respiro per un decennio sono necessari e si parte da zero.
          Chi vuole sollevare questo deve essere un gran numero e deve necessariamente venire dall'industria.

          • vuoto

            O prendersela comoda e dare ai nuovi arrivati ​​creativi mirati un'opportunità per i fornitori 🙂

      • vuoto

        Solo con Saab AB da solo, certamente non poteva funzionare. Ma Subaru è assolutamente il miglior esempio. Perché Subaru ha principalmente Fuji Heavy Industries nella parte posteriore. Una società che non è così dissimile da Saab AB. Ad esempio, da Fuji Heavy Industries puoi anche acquistare aerei. E a questo genitore Toyota detiene una quota di minoranza. Proprio come GM abituato a. Quindi ci sono paralleli. Solo Saab AB non è riuscito a cambiare il partner in tempo.

  • vuoto

    Ci sarà un turbo o dovrebbe diventare un puro marchio elettrico?

  • vuoto

    Questo è esattamente come lo vedo io e naturalmente non è Saabdesign, ma come una city car penso che sia già moderno.

  • vuoto

    Wow, sono impressionato.

    questa macchina è secondo me esattamente ciò di cui il futuro ha bisogno e dove va il viaggio. Se lo abbini al car sharing, è ancora meglio.

    Ma sono particolarmente colpito dal fatto che questo è stato davvero pensato e sono state testate o implementate soluzioni economiche e ragionevoli. Se la sostenibilità e la riciclabilità sono ancora corrette, PERFETTO.

    Perché in futuro nessuna casa automobilistica venderà più milioni di automobili, per non parlare di aumentare il numero di anni in anno. Solo quelli che stabiliranno il corso sopravviveranno. Se guardo un marchio tedesco, dove conta solo la crescita, ecc. Non credo che sarà ancora lì.

    Il tutto potrebbe richiedere ancora alcuni anni o addirittura decenni, ma sono convinto che accadrà.

    Saluti Cetak

  • vuoto

    Una Saab che assomiglia a questa Reva ... NO GRAZIE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • vuoto

      Benito, il marchio Saab, ovviamente, ha requisiti di design diversi. Riguarda l'innovazione e il futuro, i valori interiori e il conteggio delle idee di city car abilmente implementato 😉

  • vuoto

    C'è solo un futuro se hai il coraggio di fare qualcosa di nuovo. Il REVA Mahindra è incredibile, pensavo che costruissero solo trattori, pick-up e macchine economiche. Sembra essere il partner giusto.

  • vuoto

    Storia molto eccitante. L'auto fa un'ottima impressione.
    Potrebbe andare avanti così. L'innovazione è richiesta e non la riedizione di vecchi modelli, anche se siamo così attaccati ad esso.
    Il Reva è già sul mercato?

    • vuoto

      Dall'autunno 2014 Reva è disponibile in India e sembra essere ben accolto dalla stampa e dai clienti.

  • vuoto

    Speriamo che tutti prima della fine di marzo siano sottopo- nzzati e il Mahindra lasci vivere la cultura Saab.

I commenti sono chiusi