Per essere o non essere

Oggi è un giorno importante poiché tutti i creditori della NEVS si stanno riunendo a Vänersborg per ascoltare l'amministratore Lars Eric Gustafsson. Obiettivo chiave per la giornata sarà entrare in entrambi i piani di ricostruzione.

© 2014 saabblog.net
© 2014 saabblog.net

I piani sono stati resi pubblici la scorsa settimana (vedi maggiori dettagli nella mia settimana dal 2 ottobre) e poiché hanno portato l'etichetta "preliminare", mi aspetto che vengano annunciate anche alcune nuove informazioni oggi (per chiunque fosse interessato a seguire la copertura in diretta, Sveriges Radio fornisce aggiornamenti qui).

Detto questo, la questione chiave è davvero se prima i creditori e poi il tribunale distrettuale abbiano sufficiente fiducia nei piani per il proseguimento della riorganizzazione. È interessante notare che le fonti locali che riportano sul "Piano B" -dove NEVS si trasformerebbe in un produttore a contratto per altri marchi- sono state principalmente positive, mentre il "Piano A" -nuova proprietà- sembra più improbabile.
Come riporta il quotidiano svedese SVD questa mattina, sembra che SAAB AB sia determinata a non concedere nuovamente la licenza per utilizzare il marchio SAAB e, se fosse vero, questo darebbe davvero un'altra svolta al "essere o non essere“Domanda che è sul tavolo oggi.

To be continued ...

4 pensieri su "Per essere o non essere"

  • Qualche notizia dall'udienza di oggi? Non posso parlare svedese, sfortunatamente. Per me, Schwedenradio News è al massimo un gioco d'ipotesi

    • vuoto

      In arrivo. Sono appena tornato alla mia scrivania e scrivo ... pazienza 😉

  • vuoto

    Ciao…
    sai a che ora ci sarà una risposta ... o qualcosa del genere?

    • vuoto

      Il tribunale distrettuale si è appena pronunciato a favore della continuazione della ricostruzione. Quindi è "essere", almeno per ora.

I commenti sono chiusi