Va avanti ... per ora!

In anticipo, la Svezia ha ipotizzato che la ricostruzione di NEVS continuerà. Questo è esattamente come è successo, la corte ed i creditori hanno seguito la raccomandazione degli avvocati. Nessuna sorpresa allora.

La ricostruzione di NEVS continua © 2014 saabblog.net
La ricostruzione di NEVS continua © 2014 saabblog.net

La cosa notevole di questo processo potrebbe essere il fatto che puoi ottenere il semaforo verde con così poche informazioni concrete. Ma non tutto è negativo. Ma vago e contrario.

Oggi ci sono molte possibilità di interpretazione perché non sono stati forniti né nomi di potenziali acquirenti né somme né un programma dettagliato. Tipico stile NEVS a cui siamo abituati da mesi e che lascia sempre una sensazione di sfocatura. Mentre il CEO di NEVS Bergman presume che il proprietario sarà cambiato entro la fine della ricostruzione approvata il 29 novembre, è stato sentito da un'altra fonte che - se ci vorrà di nuovo un po 'di più - vogliono richiedere un'ulteriore proroga . In teoria, la ricostruzione NEVS può essere estesa a un massimo di 12 mesi.

La procedura attuale costa a NEVS, indipendentemente dalla garanzia salariale statale, 4 milioni di euro al mese. La situazione di cassa è ancora tesa, lo ammetto. I fondi necessari provengono dai prestiti del principale azionista, dalla vendita di parti che sono in magazzino in fabbrica e da ulteriori prestiti; non appena i contratti saranno firmati, uno dei nuovi partner contribuirà ai costi. In una delle tante interviste odierne, Bergman ha confermato di voler portare sul mercato quattro nuovi modelli due anni dopo essere entrato in azienda. Il prossimo maggiore azionista dovrebbe essere pronto con l'investimento richiesto di molti miliardi. NEVS vorrebbe offrire più serie di modelli sotto il nuovo proprietario di quanto non fosse nel caso di Saab Automobile AB.

Indipendentemente da ciò, si dovrebbe prima ottenere il nome del marchio. Una decisione che Saab AB deve prendere e il cui esito può dipendere da chi si unisce a Trollhättan come nuovo proprietario. NEVS era ottimista oggi e ha assunto una decisione positiva.

È difficile dire quanto siano fondate le dichiarazioni. Se ascolti Bergman, potresti già avere in mente un progetto rinato Saab. Se senti altre fonti, non c'è da aspettarsi che Saab AB renderà nuovamente disponibile il marchio. Fredrik Sidahl, presidente delle società fornitrici nazionali, ha una terza opinione. Vede NEVS in futuro sia come produttore e sviluppatore a contratto per altri marchi sia come produttore dei propri prodotti.

Nonostante il frastuono sulle visioni future, NEVS sembra aver fatto progressi con i negoziati - con chiunque. A Trollhättan ci sono segnali crescenti di una conclusione parziale, anche se tutto è vago e difficile da valutare. Un impianto moderno, compatto e altamente flessibile come quello dello Stallbacka non sembra poco interessante. Per chiunque ... La ricostruzione della NEVS durerà fino al 29 novembre. A quel punto, NEVS avrà trovato con successo un nuovo azionista principale o richiederà una proroga. Vedremo. Ho il coraggio di fare una prognosi? No.

19 pensieri su "Va avanti ... per ora!"

  • Un vantaggio potrebbe davvero esserci. C'erano gravi sovraccapacità nell'industria automobilistica. Alcuni impianti sono stati chiusi per poterli un po' smantellare. Anche Trollhättan dovrebbe essere chiuso. Sarebbe successo senza Viktor. Grazie a Viktor e poi a NEVS, tuttavia, in qualche modo senza smantellare in una “capsula del tempo”, l'impianto ha iniziato un viaggio nel 2014, dove potrebbe improvvisamente essere più interessante per le case automobilistiche per la sua efficienza e le sue attrezzature.

    C'è stato un sacco di soldi nell'aggiornamento.

    Ciò dà qualche speranza.

  • Il cavaliere bianco con molti miliardi ... sono ovviamente pronti a investire in un'azienda e in un team di gestione che non ha quasi sostanza oltre agli scenari di carta. (Ad eccezione di un'opera che è stata venduta a investitori e affittata e una piattaforma che non è pronta e potrebbe già essere obsoleta nel frattempo). Inoltre, la mancanza di diritti di marchio e il blocco sulla gamba che NEVS vuole restare con il 20%.
    Avventuroso o visionario? ... ..NEVS non ha fatto nulla che possa portare alla fiducia. Il lavoro tecnico con l'e-SAAB, che ha richiesto 2 anni, dà pochi motivi di speranza. Ci vuole una settimana altrove.

    Ci sono molte visioni, il mondo è grande e tutto è possibile: forse Apple parteciperà e produrrà il prossimo Tesla su base SAAB 9-3 in Svezia?

  • Quindi penso che tu abbia le cose sobrie e non vedere attraverso gli occhiali rosa!
    Scusate, ma tutto questo avanti e indietro mostra che NEVS ha già spinto il carrello nella sporcizia! Mi piace SAAB ma fa schifo ...!

  • Come proprietario di vecchia data, vedo il seguente come l'unico problema:
    Nessuna vendita, nessuna produzione significa nessuna vendita.
    Non ci sono affari senza vendite.
    È così facile
    Saab è morto molto tempo fa.

  • Grazie per questo rapporto, Tom! Questo era qualcos'altro oltre alle toccanti storie sulle esperienze di Saab, le escursioni domenicali e le auto d'epoca finemente pulite. Questa settimana il mio 9-3 Combi del 2007 è per un test tecnico approfondito nella mia officina Saab ancora perfettamente funzionante a Vienna. E poi potremo decidere se giocherà per altri due anni. Dopo questi messaggi di oggi, sono fiducioso che valga la pena lavorarci.

    • Bene, con un 2007 questa non dovrebbe essere una domanda - non può ancora avere niente di eccezionale ?!

    • 2007, ma ciao. I miei 9-3ers sono 1998 e 2000, stanno lì come un 1 e penso che funzioneranno a lungo. Quindi con un 2007er non mi preoccuperei, ti delizieranno almeno 10 anni! Sempre buona guida e saluti dal CH, Hans

      • Mille grazie per le parole incoraggianti, anche per SAABY65. La revisione tecnica di oggi in relazione all'adesivo TÜV ha dimostrato che il mio 9-3 Combi (con cervo) di 2007 con 115.000 km non presenta i minimi difetti tecnici. Quindi lo terrò e avrò riparato solo qualche piccolo danno alla vernice. Anche se altri padri hanno delle belle figlie, ma per la prima volta esco dai loro opuscoli.

  • Continua…., L'avvoltoio rum aperto di NEVS!
    Ma ora non importa più per alcune settimane.
    Per fortuna, quello che c'è sulla nostra porta ha un respiro lungo.

  • Qual è il prossimo? Con gli alti e bassi? Chi è veramente convinto che le nuove automobili SAAB lasceranno mai la fabbrica a Trollhätten? Non io!

  • Grazie per l'informazione! Può succedere di tutto, lo sappiamo, ma preferisco la più piccola scintilla di speranza alla certezza che è finita! Semplicemente non mi piace venire a patti con l'idea di Youngtimer! Come hobby, sì, ma nell'uso quotidiano voglio cose nuove e niente si riscaldi o si mantenga al caldo !!

  • Quindi qui in città 4 ospedali sono stati appena venduti a un vettore privato. Anche qui la forza lavoro non si è accorta di nulla per almeno sei mesi, per mesi c'è stato silenzio su chi poteva essere l'acquirente, quanti posti di lavoro (oltre 800) vengono tagliati, quale ospedale verrà chiuso, quali reparti verranno chiusi e / o trasferiti, ecc ... tutto questo è economia. E tutto si ripete sempre e ovunque. Non sono affatto preoccupato e credo in SAAB e NEVS.
    L'anno prossimo voglio passare a un'auto elettrica come 2.Wagen.
    Ho lavorato a lungo sull'argomento delle auto elettriche.
    Solo quale dei miei SAAB dovrebbe essere venduto?
    Non vedo l'ora di vedere i nuovi modelli e vorrei anche ordinare da un opuscolo di vendita senza l'auto in Natura visto / Pericoli della sonda. Avere gli occhiali SAAB su 😉
    Auguro una serata colorata e un ringraziamento a Tom per questo blog.

  • Tom, grazie per le informazioni. Suona come frammentario come sempre; probabilmente una morte temporanea. Si consiglia di prendersi cura della sua Saab.

    • Che con la cura comunque 😉. Penso che tutto sia aperto in Svezia, in ogni direzione.

      • Lavoro presso la sede del più grande fornitore automobilistico tedesco per oltre 25 anni. Il nostro fondatore disse: preferirei perdere denaro piuttosto che fidarmi. Non ci si può mai fidare di NEVS; Sfortunatamente, anche la fiducia nel marchio Saab è persa.

        • In effetti, NEVS sta perdendo denaro e fiducia; spero che il nome SAAB torni su auto affidabili.

  • Grazie a tutto il team per le notizie.
    Vediamo dove va ...

  • Con tutto il dovuto rispetto. Se queste sono tutte le informazioni su una ricostruzione, allora mi chiedo sinceramente come la pensa una piccola azienda. Questo può solo farti scuotere la testa. L'argomento che la cosa principale è che va avanti non si applica più a me. Ha tutto un retrogusto blando e lo farà tra circa 2 anni ... ci sono di nuovo nuovi modelli ... non meglio. Sappiamo tutto da anni. Per quanto tempo vuoi ingannare rivenditori e clienti?

I commenti sono chiusi