Saab nell'STCC 2014

La stagione STCC 2014 è storia. La vittoria complessiva della serie corse è andata al marchio e autista svedese Thed Björk. Le nostre congratulazioni vanno a Göteborg. La stagione era, dal punto di vista di Saab, corsa non proprio sperata. Ma almeno una squadra può essere soddisfatta.

Saab 9-3 Team Tido, finale di stagione. Immagine: Team Tido
Saab 9-3 Team Tido, finale di stagione. Immagine: Team Tido

Richard Göransson del Team Tidö ha collocato il suo Saab 9-3 STCC in 4. Un posizionamento ingrato che porta ancora rispetto. Questo fa di Göransson il pilota di Saab di maggior successo della stagione. A volte si trovava a poca distanza da Thed Björk, i media già profumavano una possibile ristampa dell'eterno duello Saab vs .. Volvo. Un'ottima prestazione del Team Tidö, soprattutto se si considera che l'equipaggio senza supporto di fabbrica mantiene la bandiera del marchio con successo.

Il primo e il terzo posto sono andati a Volvo Polestar Racing, con il forte sostegno del produttore. Posiziona 2 sul team di concessionari BMW, anche con il sostegno della fabbrica in pista.

Dopotutto, il Team Tidö ha il supporto di Orio AB, il nostro fornitore di ricambi originali Saab. Alla fine della stagione, l'equipaggio ha portato in pista tre Saab 9-3 con la leggenda delle corse Jan “Flash” Nilsson, che è tornato alla STCC. Tuttavia, Nilsson non poteva più intervenire con decisione nelle corse.

I piazzamenti per il Team Tidö sono misti con il 4 ° posto per Richard Göransson, il 14 ° per Roger Samuelsson e il 16 per il ritardatario Jan Nilsson. Le carte verranno rimescolate il prossimo anno - e il 2014 è stato sicuramente molto divertente e spirito combattivo, come mostra il video.

Delusione al PWR Racing

Il secondo team Saab, PWR Racing di Peter "Poker" Wallenberg, ha iniziato la stagione con grandi aspettative. La firma di Emma Kimiläinen ha suscitato molto clamore mediatico in anticipo. Sfortunatamente, Emma non ha avuto un po' di fortuna. Le collisioni, alcune delle quali non per colpa loro, hanno portato al pensionamento anticipato e alle gare senza guadagnare punti. Alla fine è bastato solo per un 11° posto. Il team, con il supporto di NEVS, aveva sicuramente sperato di più.

Il compagno di squadra di Emma, ​​Daniel Haglöf, non ci è riuscito. Arriva solo ai punti finali per il finale di stagione e arriva nell'ultimo accordo sul rango 13.

2 pensieri su "Saab nell'STCC 2014"

  • Ciao Tom.
    Grazie per la sintesi del STCC 2014! Purtroppo, dopo la mia pausa estiva, non sono riuscito a seguire la serie "offline".
    Bene, anche qui possiamo dire che Orio ha una presa migliore sulla questione di NEV.

    Buona giornata.

    Saluto

    Andre

  • 4. Posto senza supporto di fabbrica? Congratulazioni al team Tidö! Super! E a proposito, le macchine sembrano grandiose!

I commenti sono chiusi