Trollhattan

Domenica l'elezione avviene per il Reichstag svedese. Il conto alla rovescia è attivo. I socialdemocratici, pieni di speranza, sono rimasti indietro in recenti sondaggi. Rimane l'umore dei nostri amici a Trollhättan per tutta la Svezia, quindi un cambio di governo sarebbe dovuto.

Pianta di Saab Trollhattan © 2014 saabblog.net
Pianta di Saab Trollhattan © 2014 saabblog.net

Motivo per un'atmosfera corta e poco rappresentativa nella città di Göta Älv.

Anni di crisi lasciano il segno

2009, 2011, 2014. Tre anni diversi, tre volte ricostruzione nella stablebacka. 2009 con GM, 2011 con Spyker, 2014 con NEVS. Questo non solo gratifica l'orgoglio locale, ma mostra effetti che non possono più essere ignorati. Vacancy nei negozi, alta disoccupazione giovanile. La città soffre. Con lei l'area circostante e le comunità vicine più piccole. A Lilla Edet, a pochi chilometri di distanza, il centro è deserto. La comunità ora vuole implementare un piano di sviluppo e riempire il posto vacante, tre negozi vuoti su metri 50, con piccole imprese.

Il turismo in crescita, visto da molti come una soluzione, non sembra funzionare. "Per questo dovremmo cambiare gli orari di aperturaEra l'ultima frase inerme in un editoriale del quotidiano regionale. Ovviamente non è successo niente. Trollhättan è una città industriale, la trasformazione in meta turistica non è nemmeno iniziata.

Peccato per una regione che mi piace molto, che ha fascino ... ma è in declino da molti anni. Non c'è fine in vista. Sotto GM, Saab è stata ridotta a 3.500 posti di lavoro, con Spyker la fine è arrivata anche per questi lavori. C'era un piccolo raggio di speranza che avrebbe potuto porre fine alla scivolata al ribasso nell'inverno 2011/12. Due case automobilistiche erano interessate all'impianto. Uno di loro ha perso interesse dopo la prima visita, gli investimenti sembravano troppo alti. Il secondo avrebbe garantito 2.500 posti di lavoro e la continua esistenza del marchio Saab. In cambio, tuttavia, vengono richieste ferie aziendali più brevi e meno giorni di ferie.

Gli avvocati dell'insolvenza, i sindacati e la politica hanno deciso contro di essa. Trollhättan ha preso per NEVS.

Victor Muller - un eroe, e dove si trova NEVS?

NEVS ha raggiunto il cuore degli svedesi? Il modo migliore per scoprire la relazione con gli attuali gentiluomini nello Stallbacka è parlare con Victor Muller. È ancora oggi molto apprezzato in città. Perché è l'unico che ha avuto il coraggio e ha cercato di salvare Saab. Questa era l'opinione sul posto. Sotto Muller, la Comune sembrava in missione. "Saab, indipendente, forte e libero". Non ha funzionato come sappiamo. Ma come ho detto, l'ha provato. Dopotutto !

E NEVS? Se cambi la conversazione con i nuovi proprietari, nel migliore dei casi avrai un'alzata di spalle impotente. Nel peggiore dei casi, alcune frasi che non scrivi sul blog.

Muller era uno che poteva vincere persone. Chi ha dimostrato la spina dorsale nel peggiore pasticcio, si è messo in piedi di fronte alla sua gente, ha spiegato la situazione. E poi le persone mandate a casa con un buon sentimento per le famiglie. Non l'hai dimenticato. Questo non è il caso di NEVS. Nessuno spiega, nessuno parla. Dall'inizio NEVS non ha un volto o un'identificazione, non c'è nessuno che ecciti le persone per una missione.

Il passato era migliore

"Tutto andava meglio sotto GM, compreso Spyker", affermano i sindacati. Allora eri molto coinvolto, almeno sapevi dov'eri, anche se le notizie non erano buone. Un sindacalista ha detto a TTELA pochi giorni fa che hai ricevuto i rapporti dal giornale sotto NEVS. Ora che NEVS ha avviato la ricostruzione con denaro statale, la situazione non è cambiata. Meno flussi di informazioni che mai ei dipendenti sono lasciati soli con le loro preoccupazioni. NEVS è anche il volto freddo degli investitori internazionali.

Non tutti quelli di Trollhättan con cui ho parlato negli ultimi giorni sono contenti della ricostruzione. In realtà, vuoi un riavvio, senza NEVS e senza la gestione, di cui non ti fidi molto. Ma con un'altra compagnia che può farlo.

NEVS 9-3 in offerta, approvazioni 0 in agosto 2014.
NEVS 9-3 in offerta, approvazioni 0 in agosto 2014.

È giusto o NEVS sta facendo male? Non posso giudicarlo da solo, 1.200 chilometri più a sud. Tuttavia ... non solo a Trollhättan sembra che si pensi in questo modo. Il coordinamento con il portafoglio è in corso, il risultato è senza margini di interpretazione. In tutta la Svezia, le berline NEVS 9-3 hanno pneumatici quadrati, anche gli sconti elevati non ti invitano all'acquisto. Ad agosto non è stata immatricolata una sola automobile NEVS.

Nel frattempo, i prezzi dei ritorni di leasing Saab 9-5 NG sono nella lista dei trader. Una macchina che è stata difficile da vendere nel suo paese d'origine due anni fa è ora di moda. L'ultima grande Saab costruita da Saab Automobile AB. Un pezzo di Svezia è stato riscoperto.

I cinesi sono lì - un po '.

Quasi nessuno dei nostri amici scommette su NEVS e su un futuro. Lì, ciò che è in vendita dovrebbe essere venduto in porzioni. Qui la piattaforma e la società di sviluppo, là la produzione. Nel corso di ciò vengono espressi considerevoli dubbi. NEVS, si dice, è entrato nelle trattative con richieste troppo elevate, lontane dalla realtà. E le storie di Dongfeng e Mahindra? Speranza, ma anche dubbio, incertezza - non aperta, ma evidente.

Delegazione Dongfeng e T-Engineering al Saab Bil Museum. Immagine: T-Engineering
Delegazione Dongfeng e T-Engineering al Saab Bil Museum. Immagine: T-Engineering

Dongfeng, dopo tutto, è nel sito Trollhättan, è diventato parte di Saab Powertrain AB assicurato. E ha una buona reputazione in Svezia. Dongfeng assegna contratti di ricerca alle università, forse un giorno verrà istituito un centro di sviluppo europeo a Trollhättan. Non vogliono costruire macchine lì, questo sembra certo.

La cosa con la piattaforma Phoenix? Oh si, forse, ma non a nessun prezzo. Perché hai gli ingegneri che lo hanno sviluppato già sotto contratto.

NEVS si sta costruendo: si dice che il cerchio interno si sia chiuso più che mai negli ultimi giorni. L'unica cosa che viene fuori è che vogliono riavere il marchio non appena la prima vendita parziale è terminata in tre settimane. Saab AB è già in trattative e il ritiro dei diritti di denominazione sarebbe avvenuto nel peggior momento possibile. I disordini che seguirono nella comunità e tra i rivenditori non furono piacevoli. Chiaro! Ma cosa ti aspettavi?

Saab Saga Ricarica o no.

È la fine della saga di Saab? A Trollhättan non si è sicuri. Gli ottimisti, attualmente in minoranza, si aspettano una continuazione. Vedete un inizio completamente nuovo, combinato con un cambiamento radicale nella struttura proprietaria, come la soluzione più probabile. Nessuno osa pensare di riprendere la produzione con 9-3. I pessimisti vedono la fine. Le auto costruite a Trollhättan non esisteranno più. Ammetto che sia difficile - dopo anni di continue battute d'arresto - rimanere ottimisti e credere in un futuro luminoso.

Forse un piccolo dettaglio al limite. Le persone che lavorano a stretto contatto con NEVS vedono la situazione molto più rilassata di chiunque altro abbia avuto contatti nelle ultime settimane.

Prodotto da Trollhättan

Trollhättan ei suoi abitanti si sono sempre reinventati. Poiché la regione è dura, la vita è sempre stata dura. Questo ti rende inventivo. Trascinavano navi fino alle cascate del Vänern, azionavano martelli di ferro, costruivano turbine, locomotive a vapore, locomotive elettriche, aeroplani, motori di aerei. Dalla piccola città di provincia arrivarono veicoli che avevano fan fedeli in tutto il mondo e un grande nome. Questa storia era anche piena di interruzioni ... e idee brillanti. Ed è sempre andata avanti. In qualche modo. Una cosa è certa: la città è giunta ancora una volta a un bivio.

Un nuovo governo guidato dai socialdemocratici svedesi potrebbe innescare ciò di cui Trollhättan ha bisogno. Negli Stati Uniti, Tesla vuole costruire la sua gigafactory. Auto elettriche e nuovi lavori 6.500. Il contratto va allo stato che fornisce il maggior finanziamento.

In Trollhättan è un impianto di auto moderno e flessibile. NEVS ha investito bene lì, che è riconosciuto. Con i socialdemocratici, ho sentito, sarebbe stato possibile un programma di sostegno che potrebbe portare nuovi posti di lavoro industriali a Trollhättan. Contro l'alta disoccupazione giovanile, contro il posto vacante, contro la mancanza di prospettive. Interessante per gli investitori di tutto il mondo. La domenica è l'elezione!

Testo e immagini: tom@saabblog.net

14 pensieri su "Trollhattan"

  • vuoto

    Si spera che il nuovo governo socialdemocratico aiuterà Saab a ripulire ...

  • vuoto

    Chi ha effettivamente salvato Opel - non era il governo "Merkel"?

  • vuoto

    ... come è stato scritto prima in un post, ... per un certo Victor, qualcuno che ha provato, ... quanti di noi hanno provato qualcosa? Senza VM non avrei il mio 9-5NG AERO xwd in garage, senza GM, non il 9-3cab e il 9-7x senza italoTrolle, niente aero9k tutte fantastiche auto, e sto aspettando nuove fantastiche auto! … .Che cosa non ho mai capito …… perché un'azienda globale come GM non vuole avere un reparto sviluppo di 3.500 dipendenti ????? ... e chi ha anche costruito auto più sicure, più veloci e comode ?????? ... .. beh, aspetta ... ma cosa fa GM senza ingegneri ... ????

    Ad ogni modo, SAAB è quello che c'è nel garage!

  • vuoto

    Wow, che bell'articolo, grazie Tom, tutto questo ti rende molto premuroso ……………….

  • vuoto

    Öffz, la vendita del dipartimento di sviluppo è quasi finita? Qual è la merda? Acquisterete quindi le prestazioni di sviluppo? Con che tipo di soldi? Quello appena messo in vendita? Questo non è più un costruttore automobilistico, ma una spinta finanziaria.

    Qui, le persone che hanno commesso un errore finanziario, la loro pecora è di portare a secco. Insolvenzverschleppung?

    • vuoto

      Il 50% dovrebbe essere venduto, penso ...

      • vuoto

        Esattamente. Quindi è stato annunciato. Vediamo cosa succede.

  • vuoto

    Aggiunta quasi seria alla bella digressione politica: gli storici discuteranno più tardi, il che è stato peggio per l'Europa: la peste o il neoliberismo.
    Se Saab esiste ancora, allora solo perché i socialdemocratici hanno vinto ...

  • vuoto

    La fiducia in NEVS ha raggiunto il fondo della lista dopo il fallimento. La fiducia può essere riassunta solo con un nuovo azionista dell'industria automobilistica.

  • vuoto

    Ottima panoramica, grazie!

    Incredibile che 2011 / 2012 avesse uno che garantiva i lavori 2.500 e ovviamente non funzionava in vacanza e in orario di lavoro.

    Incredibile. Non ho grandi speranze che ci sarà di nuovo Saabs. Sicuramente non con NEVS, con un altro proprietario ... improbabile.

    • vuoto

      In tutte le grandi aziende (ad eccezione delle istituzioni governative mal gestite), il numero di dipendenti dipende dalle esigenze:
      Non è possibile garantire in anticipo. Questo sembra più una prospettiva dubbia.

      Se funziona con gli oltre 100 milioni di euro per le azioni della società di sviluppo, il primo passo nella ricostruzione è già stato fatto - quindi il contratto 2 non dovrebbe tardare ad arrivare. Secondo le informazioni finora raccolte, sono molto fiducioso che anche questo funzionerà - M&M lo sta facendo.

      In realtà non c'è molta fretta qui perché i nuovi modelli non sono ancora pronti per la vendita comunque - passeranno mesi prima che il primo E-SAAB sia nei listini prezzi.

      Quindi, con pazienza nel prossimo round!

  • vuoto

    NEVS 9-3 in offerta, approvazioni 0 in agosto 2014.

    Questo post sul blog è un passo nella giusta direzione. Sono anche abbastanza determinato da non acquistare alcun prodotto NEVS in futuro. Vedo il danno al marchio "Saab" piuttosto innocuo. NEVS investe o meno nello stabilimento, ma non ci si può identificare in alcun modo con questa azienda. Anche "My Saab" non dovrebbe essere più costruito ...

    Forse il "peggior" proprietario dopo il tuffo. Ormai in troppi lo vedono come me ("NEVS out!"). Questo è il motivo per cui le NEVS Saab sono piatte presso i concessionari. Lo capisco perfettamente!
    Come accennato, preferisco un 9-5 NG con il quale si può ancora identificare.

  • vuoto

    Il nuovo azionista di maggioranza dovrebbe finalmente uscire dalla copertura - questo dovrebbe essere effettivamente possibile dopo mesi di trattative.

    Dopo tutto, le trattative per la vendita proporzionale di PHOENIX sono ormai concluse da 3 settimane - congratulazioni a NEVS dalla Germania settentrionale!

I commenti sono chiusi