Sogno d'infanzia soddisfatto: "Una volta tanto, due fanno tre Saab"

"Stiamo cercando te e il tuo Saab" concorso per lettori. Posiziona 3.

Già con 10 anni, Christoph Kloke era affascinato dal marchio del lontano nord. Erano i vicini dei nonni che avevano "Saabgene" sviluppato da Christoph Kloke di Brilon nell'Hochsauerland all'età di 10.

Saab 900 I Cabrio davanti al castello di Bruchhausen nel Sauerland © 2014 Christoph Kloke
Saab 900 I Cabrio davanti al castello di Bruchhausen nel Sauerland © 2014 Christoph Kloke

Eccolo lì, questa Saab 99 dal design eccezionale in nero. "Ancora e ancora sono rimasto affascinato quando ho visto questa bellissima macchina a mio avviso. La BMW di mio padre o l'Audi dello zio non ha destato particolare interesse per me. Dato che ero diverso rispetto ai ragazzi della mia classe, "sorride oggi 46-year-old. "Tali macchine erano quasi come sabbia sul mare."

Ma ci sono voluti molti anni prima della prima Saab. Con 18, il denaro non era abbastanza per un robusto del nord. Né un rivenditore era vicino, né il padre poteva essere convinto di passare alla marca giusta.

"Quando la Saab 900 I Cabrio è arrivata sul mercato, inizialmente era solo un sogno. Ma anche in quel caso avrei voluto poterne comprare uno chic in bianco un giorno. "

Dopo aver studiato, alcuni anni nel lavoro e nella costruzione di case nell'anno 2000, finalmente fu acquistata la prima Saab. 9-3 adatto alle famiglie è stato acquistato dal nuovo rivenditore locale Saab. Ma Christoph Kloke voleva di più. Durante diversi viaggi in Svezia, la forma singolare della vecchia Saab 92, 93 e 96 era sempre evidente. "2002 Ho quasi preso un 96 a due tempi. Sebbene la macchina fosse in ottime condizioni e non mi sarebbe costata molto, mi ha lasciato il coraggio. "Lo sforzo non è stato vano. Un hamburger svedese lasciò andare le descrizioni di Christoph del grande Saab 96 in un forum su Internet e poi portò l'auto ad Amburgo. Come ringraziamento, il Sauerland è stato invitato ad Amburgo per un test drive.

Con le loro auto d'epoca dovrebbe durare fino a 2007, perché ancora e ancora, quando il padre di una figlia ha trovato un'auto adatta su Internet, l'occupazione o la famiglia con i loro obblighi erano in primo piano. A luglio 2007 ha fatto la vacanza in famiglia sull'isola di Spiekeroog, nel Mare del Nord. Qui, navigando in rete, ha trovato una Saab 92 verde e una 93 marrone, entrambe in vendita nella regione svedese Halland. Una chiamata, metà in inglese, metà in svedese spezzato, finalmente portò la svolta. Appena tornato dall'isola, è andato con un amico, una macchina e un rimorchio in Svezia.

"L'elegante 93A dell'anno della costruzione 1957 è finalmente diventato. Era come un amore a prima vista. "Il venditore Gunnar aveva le lacrime agli occhi mentre il suo gioiello stava sul rimorchio e andava in Germania. Ma Gunnar lo sapeva in buone mani, perché le sue condizioni di vendita erano: "Registra in Germania e guida regolarmente - e porta sempre il cappello di paglia sullo scaffale. E non vendere caro a un americano. "Detto fatto. Ad oggi.

Sfortunatamente, in Germania ci sono voluti tre mesi prima che tutte le ispezioni fossero state fatte e le condizioni fossero soddisfatte - per il precedente proprietario svedese questo era assolutamente incomprensibile. "Neanche per me, ma è già più complicato in Germania. Imperterrito, ora ho sette anni di assoluta affidabilità e adatto per l'uso quotidiano di auto d'epoca con valore di rarità. "

Attira sempre molti sguardi. Da un lato per la forma tonda e femminile, ma dall'altro anche per la “porta della ragazza” e gli indicatori. Il Sauerlander ha ora percorso circa 10.000 chilometri nella rustica Saab. Non solo nel Sauerland puoi vederlo con esso: i tour ad Amburgo non sono un problema per il solido svedese.

Ora il prossimo progetto era in corso: una Saab 900 I bianca convertibile. Quattro anni fa, i Sauerländer hanno realizzato questo sogno con un modello dell'anno 1989. "È meraviglioso attraversare il paese con questa macchina o grazie a Turbo per essere in grado di accelerare davvero. Un'esperienza di guida unica. "

Nel frattempo, la famiglia Saab ha avuto un'ulteriore crescita. Una 9-3 TiD 1.9 station wagon usata e molto ben tenuta è la nuova auto di famiglia da dicembre 2013. Per inciso, lo spazioso Swede è stato costruito proprio sulla 7. Dicembre 2007, 40. Compleanno dell'attuale proprietario. "È stata una grande sorpresa quando ho preso l'auto a Bamberg poco dopo il mio 46. Compleanno raccolto Prima, sapevo solo della prima registrazione in 2008, ma non che fossero esattamente sei anni fa il giorno del mio compleanno a Trollhättan ".

In particolare, l'incontro di 47-year-old con la leggenda della corsa Saab Erik Carlsson a giugno 2013 al Saabmuseum di Trollhättan. Il Sauerland aveva rotto con la sua compagna Katja di Kiel in un convoglio con 40 altri veicoli Saab con la sua Saab 93 per Saabtreffen.

"Erik Carlsson esamina la vecchia Saab e si congratula con me. Con la sua cordialità e cordialità, la 85 di un anno mi ha augurato il meglio - in privato e con il bellissimo 93. Si dice che provenissero da partecipanti stranieri quelli che erano arrivati ​​con la più vecchia Saab. Questo ci ha già riempito di grande orgoglio ".

Christoph Kloke rimane infetto dalla febbre di Saab. Ora sta cercando un raro 95 a due tempi. Sarebbe anche concepibile un Saab 99 Turbo. Ma desidera anche che gli attuali problemi di Saab siano presto finiti, che continueranno a essere prodotti e che le nuove auto saranno vendute anche in Germania. "Un veicolo elettrico sarebbe lì in questione. Potrei quindi ricaricare con il mio impianto fotovoltaico. Con tristezza ricordo la visita al Saabmuseum di un anno fa. È un peccato che molti degli sviluppi progressisti degli ingegneri svedesi non possano essere violati ".

Testo e immagini: Christoph Kloke

11 pensieri su "Sogno d'infanzia soddisfatto: "Una volta tanto, due fanno tre Saab""

  • vuoto

    Caro Patrick, non vediamo l'ora di sentirti! Sì, Trollhättan un anno fa è stato brillante. Abbiamo bei ricordi del festival e delle tante persone amichevoli. Rischio di ripetizione! Finora stiamo bene, spero anche tu! Cordiali saluti dall'Hochsauerland - a proposito, domani ci saranno visitatori dalla Svizzera - purtroppo senza Saab !!! Katja e Christoph

  • vuoto

    Ottimo rapporto, grazie! Posso ancora ricordare il grande vino rosso 93 durante il viaggio a Trollhättan l'anno scorso. Spero che tu stia bene, molti saluti dalla Svizzera, Patrick

  • vuoto

    Ottimo rapporto e, naturalmente, meraviglioso SAAB's! Spirito puro SAAB ... :-)

    • vuoto

      Sì, lo spirito vive! Grazie!

    • vuoto

      Grazie mille! Ho completamente dimenticato il link nell'articolo ... Saluti di nuovo!

  • vuoto

    Complimenti !!! Qualcosa del genere scia anche per me !! 😉
    93b, 9-3 I e 9-3 II .... Grazie per l'ottimo rapporto!
    Saluti dalla Svizzera

    • vuoto

      Grazie mille, sono molto felice!

  • vuoto

    Che bello, grazie! per il rapporto. E congratulazioni al Gesamtkunstwerk: tre Saab perfetti di fronte alla casa di legno e la figlia ha anche un nome svedese.
    i migliori saluti dal sud

    • vuoto

      Grazie mille! Commento meraviglioso. Cordiali saluti dal “centro”. Christoph Kloke

      • vuoto

        Ciao Christoph!

        Che tipo di 95 a due tempi stai cercando? Naso tondo o naso lungo?
        Dato che sono più che impegnato con le mie 8 barre, a volte penso nei minuti deboli se non dovrei allontanarmi dall'una o dall'altra macchina. Sarebbe molto difficile per me con il 95, ma se fosse in ottime mani, almeno ci penserei ...
        Puoi inviarmi un'e-mail se desideri maggiori informazioni. (g.nie- ÄT - tele2.at).

        ama i saluti di Saab
        Gerald

I commenti sono chiusi