Stock SAAB in Germania Gennaio 2014

Il Kraftfahrt-Bundesamt ha gli ultimi dati di borsa per 1. Rilasciato gennaio 2014. Come previsto, un minor numero di Saab sono sulle nostre strade rispetto a un anno fa.

Da nero a bianco SAAB 9-5 NG ad Amburgo. @ 2014 saabblog.net
Bianco e nero SAAB 9-5 NG ad Amburgo. @ 2014 saabblog.net

Lo stock di veicoli Trollhättan approvati è diminuito del 5% da 60.296 a 57.267. Drammatico? Non proprio. Anche se è meno un peccato per qualsiasi Saab, altri produttori stanno lottando con maggiori perdite, e il piccolo marchio svedese sta tenendo abbastanza bene in confronto.

I produttori che producono automobili - molto più di quanto stiano attualmente uscendo dalla linea di produzione di Saab in Svezia - e le vendono in Germania stanno registrando pesanti perdite. Sfortunatamente, quest'ultimo non è attualmente il caso di Saab. Ecco alcuni esempi:

L'ex grande marchio Lancia ha perso 6,9%; solo i veicoli 45.898 sono registrati nel nostro paese. Una chiara dimostrazione che una Chrysler non può diventare una Lancia e il cliente vuole solo comprare l'originale e non un americano sotto la bandiera sbagliata.

È lo stesso con Alfa Romeo; un altro marchio tradizionale che naviga duramente nel vento. Con una perdita di veicoli 15.108, il marchio ha perso 9,2% e quasi ogni 10 è andato. Alfa fuori bordo. Un vero peccato, perché mi piace il marchio.

[sam id = "14" codici = "vero"]

Il leader nello scenario di perdita era Rover; il marchio che sembra davvero non perdere il mondo. I veicoli 11,1% o 5.849 di meno viaggiano in Germania.

Un altro aspetto delle statistiche è interessante.

Anche i marchi importati che hanno avuto successo per molti anni stanno perdendo moltissimo. Non in percentuale, ma in quantità. A Mitsubishi, dopotutto, i veicoli 3,5 sono in ribasso del 17.018%, mentre a Renault, il calo di 2,9% è quasi uguale all'intera flotta Saab nel nostro paese. In numeri, 12 Renaults è stato meno sulle strade tedesche negli ultimi 56.501 mesi.

Questo è bilanciato per i francesi dallo sviluppo di Dacia. Con un aumento di 16, 8% o intorno ai veicoli 40.000, il segno negativo è quasi neutralizzato. Che ciò renda felice il Manager Renault e se la nostra immagine di strada sia più attraente, questa è la domanda aperta.

Testo e immagine: tom@saabblog.net

32 pensieri su "Stock SAAB in Germania Gennaio 2014"

  • vuoto

    Purtroppo, non trovi il tuo gioiello nel forum.
    In che è pubblicizzato?

    • vuoto

      Non pubblicizzato nel forum. Vedi AW sopra.

  • vuoto

    PN pubblicato nel forum con ulteriori informazioni.

    • vuoto

      Grazie ... darò un'occhiata lì.

      • vuoto

        Ho postato il corretto "Alex" nel forum?

        • vuoto

          Quindi, per facilitare la comunicazione, ora invio una mail con gli indirizzi.

  • vuoto

    Notizie molto belle ... ma perché è sempre scritto che i saab non si arrugginiscono? 😉 Quindi il mio 9000der sta già aspettando con impazienza la saldatrice 🙂
    Spero che gli 9000 purtroppo sottovalutati non appaiano più in gran numero su Ebay sotto "Schlachte saab 9000" ... perché questa scatola è così bella!
    Lunga vita a Saab, dico solo ... e il 25.5.2014 maggio XNUMX potremo cacciarli tutti a Chemnitz! 😉

    • vuoto

      Anche i nostri 9000 arrugginiscono. Piuttosto, si sono arrugginiti - ora 4 di loro popolano l'hangar :-). Il tema del “sottovalutato” dovrebbe presto finire. Negli ultimi 3 anni è andato perso un buon 30% dell'inventario, solo circa 3.600 sono registrati e sempre più sono nelle mani di appassionati.

      • vuoto

        9000er: No, la ruggine in questo caso non è il problema, ma l'impianto elettrico. A volte saltò, a volte no. Fermati come una diva capricciosa. 🙂 L'officina a poco a poco non conosceva alcun consiglio. Ma con un chilometraggio eccessivo di 240.000 km (motore 1) va bene.
        Quando un hobbista scambia il cablaggio o qualcosa del genere? Vediamo dove va. Forse non al massacro.

        • vuoto

          È stato risolto ... per cambiare un cablaggio. ;-) ;-) ;-)
          Ma sarebbe un peccato se venisse dal macellaio.
          Volentieri un PM per me ... Tom ha il mio indirizzo email 😉

      • vuoto

        Purtroppo non è così. Ovviamente il 9k non ha ancora toccato il fondo. A parte l'1% più ricco e qualche Eros, i prezzi sono purtroppo ancora in calo. Ho appena ricevuto un 1k svizzero di prima mano. Vettura parzialmente nuova, attrezzatura completa revisionata esclusivamente da Saab ... 9 €. Un ottimo Anni in Germania con meno di 850tkm sull'orologio ha trovato un potenziale acquirente solo a 200 € (primo prezzo quasi 1490 €, che era, tuttavia, un prezzo lunare). Sfortunatamente, ci sono molti esempi

      • vuoto

        Il problema con la maggior parte di 9000 è che erano veri e propri strumenti di lavoro. Se poi ti rendi conto dopo 200-300 TKm, si arrugginisce, diventa serio. Uno avrebbe dovuto prendere precauzioni (come previsto anche nel libretto di servizio), ma chi lo fa? Il mio 98er 9000 ha ottenuto la prima conservazione della cavità alla tenera età di Sei e poi ancora con 12-13 e non causa alcun problema. Trascorse la prima volta senza sale quest'inverno nella sala.
        Il mio Arbeits-9000, che ho trovato anche molto economico, ma quasi privo di ruggine, è arrivato dopo una fase di test di mezzo anno, il programma antiruggine completo ed è in ottima forma (97er).

        Quindi se un 9000 successivo si arrugginisce dopo diversi 100TKm e almeno 16 anni questo è normale e anche il difetto del proprietario, altre marche (stella) vengono eliminate molto prima.

        • vuoto

          Ti darò 100% giusto. Se il precedente proprietario non avesse visto così tanti posti che avrei dovuto lavorare, ma per il macello è cresciuto troppo nel mio cuore. 😉
          Se ora tutte le guarnizioni e i tubi vogliono quello che voglio io e la piena prestazione esce sulla strada ... sì allora, soprattutto! 😉

  • vuoto

    A proposito: un SAAB 9000 (ultima edizione) ora meno. È stato disconnesso questo mese dopo oltre 16 anni di leale servizio ed è in attesa di un hobbista.

    • vuoto

      16years prima? Quindi è nel migliore degli anni.
      ... e Annis sono ricercati!
      Già pubblicizzato nel forum?

      • vuoto

        No, è in vendita nell'area del Reno-Meno, ma non ancora sul WEB.

  • vuoto

    Tutto dipende, secondo me, dall'ulteriore sviluppo in NEVS, altrimenti c'è - purtroppo - da temere che le statistiche relative al rover indichino l'ulteriore strada del nostro marchio preferito ...

  • vuoto

    Solo sul bordo:
    Se non è il distributore di benzina d'epoca a HH, dove l'elegante parco 9-5NG in bianco e nero. Puoi quindi interpretare molto in esso 🙂

    • vuoto

      Corretto 🙂 Ma non c'è spazio per l'interpretazione. "Black" è la Saab di Oli, "white" è la mia e siamo andati a pranzo.

  • vuoto

    Grazie per i numeri interessanti!
    Ancora più interessante è interpretare questi numeri:
    E (un possibile) risultato di un'interpretazione può essere interpretato come segue:
    Il calo delle SAAB è proporzionalmente molto più basso rispetto ad altri marchi che producono ancora oggi e vendono auto nuove. Pertanto, non è nemmeno l'attrattiva delle attuali nuove auto e la commercializzazione del produttore e del rivenditore.
    I numeri consentono solo due conclusioni:
    I SAAB sono molto più durevoli, forse meglio protetti dalla corrosione o semplicemente più durevoli e durevoli nella loro tecnologia, in modo che i loro proprietari possano godersi i loro SAAB più a lungo e quindi le auto rimangano semplicemente in possesso più a lungo - questo parlerebbe per il marchio SAAB!
    L'altra conclusione sarebbe che i driver SAAB mantengono semplicemente SAAB sopra la media. Sei più disposto a investire nella tua SAAB rispetto a qualsiasi altra marca.
    In questo modo, i SAAB possono essere mantenuti in vita più a lungo, il che parlerebbe per i fan / conducenti del marchio.

    Considerando questi due punti, vorrei ora concludere che questo è un mix di questi due fattori!
    I SAAB sono già molto resistenti e gran parte dei loro conducenti sono individualisti molto attaccati al loro veicolo e quindi più disposti a prendere in mano un euro.

    Faccio un ulteriore passo avanti: considerando questi due punti come base, il marchio SAAB ha una buona possibilità in futuro di trovare e mantenere la sua posizione nel mercato in futuro!

    In ogni caso, resto fedele al marchio!

    • vuoto

      I tempi in cui Saab sono "più durevoli" di altri marchi sono finiti da molto tempo.

      • vuoto

        I conducenti SAAB investono di più nei loro veicoli. Quello che non puoi comprare 🙁 è più ben mantenuto e apprezzato. Questo è il segreto SAAB. 🙂

  • vuoto

    Dal momento che puoi essere davvero felice che al momento in cui Saab era in vendita, la Fiat era solo impegnata con se stessa e quindi non esisteva alcun interesse per Saab. Ovviamente, Torino non sa come far brillare i suoi gioielli.

  • vuoto

    Se "solo" circa il 5% dei SAAB viene perso ogni anno, è certamente triste ... ma NEVS si sta appena svegliando a Troll City ... il capo dovrebbe (continuare a) resistere e offrire nuove alternative! Come sapete, lo stiamo aspettando!!! Quindi anche le statistiche di registrazione cambiano in positivo. Ci sono ancora fan del marchio!
    Peccato per Lancia (come marchio). Ma offerto come "taglio Ami" è il modo sbagliato per ottenere buoni risultati di vendita!
    Alfa è un dramma! Design forte e ancora pochi acquirenti ... La gamma dei singoli modelli è troppo piccola in termini di larghezza? Sarebbe un peccato per il marchio!
    Saluti SAABige

    • vuoto

      Per quanto riguarda Alfa, posso fare riferimento all'ultimo numero di Auto Bild!

    • vuoto

      Capra di montagna: forse un design forte, ma solo con piccole auto Fiat. Mito e Giullietta non sono più Alfas indipendenti e sono costruiti insieme ai loro cugini alla Fiat. I clienti Alfa lo comprendono e lo apprezzano solo in misura limitata. Nel dominio classico 156/166 non c'è nulla e non verrà nulla. I piloti Alfa sono almeno in una posizione così stretta come i piloti Saab.

  • vuoto

    Ciao Tom,

    c'è una ripartizione dei diversi tipi, sarei particolarmente interessato allo stock di 9-5NG.

    • vuoto

      Ehi, Matthias, c'è un elenco 2013 del KBA, che elenca l'inventario Saab e quello di altri produttori.

      • vuoto

        SAAB 9-5 II non è suddiviso. Non trovo in esso il tipo-Schl., Ie stock troppo piccolo e quindi delimitato.

        • vuoto

          Dalla pagina 111 vengono solo i tasti tipo?

          • vuoto

            Dove manca anche AAX in 93?

          • vuoto

            Quindi la mia chiave (variante YS3G G4KAA) non c'è o ho letto la licenza dell'auto sbagliata?

I commenti sono chiusi