Tesla e BMW a Ginevra

Raramente riportiamo sui marchi tedeschi, perché ci sono 1.000 pagine su di loro nel www e il mondo non ha bisogno di un altro. Ma oggi facciamo un'eccezione! BMW mostra modelli insoliti per la cultura del marchio e segue un corso diverso rispetto alla concorrenza. BMW lo sta dimostrando con l'i8.

BMW ibrido plug-in i8 @ 2014 saabblog.net
BMW ibrido plug-in i8 @ 2014 saabblog.net

La Monaco non è un'auto elettrica come la Tesla, ma un ibrido plug-in. Le consegne iniziano a giugno e, secondo BMW, la domanda supera notevolmente il volume di produzione nella fase di avvio. La potenza del sistema da 362 CV dell'i8 è composta da un motore a benzina turbo a tre cilindri con una potenza massima di 231 CV e una coppia massima di 320 Newton metri e un motore elettrico ibrido sincrono con una potenza massima di 131 CV e una coppia massima di 250 Nm. La velocità massima della BMW i8 è fissata elettronicamente a 250 km / h. Il prezzo - 126.000,00 euro - è sicuro di sé.

[sam id = "17" codici = "true"]

Tre cilindri nell'auto sportiva costosa? Com'è stato con i leggendari sei cilindri in linea di Monaco come parte integrante del marchio? Mercedes ha stabilito i suoi piani con motori a tre cilindri sovralimentati pochi giorni fa, BMW offre. Bold!

Oltre alla i8, l'Active Tourer ha celebrato la sua prima. Trazione anteriore, furgone, mini piattaforma, ma pur sempre una BMW e - come ha notato Mark - la più bella Classe B. Al momento sembra che tutto vada bene per i monacensi, che ora occupano anche la nicchia più piccola. Vedremo se questo è positivo per il marchio a lungo termine.

Come si potevano vedere le zecche BMW sicure di sé alla conferenza stampa. Mentre i rappresentanti di Daimler e Opel erano in inglese, Reithofer parlava naturalmente tedesco. Logico! “Siamo noi! “Siamo fiduciosi e la BMW è un'azienda tedesca di successo.

Tesla S

Un'altra storia di successo scritta da Tesla. Gli americani viaggiano anche nella vecchia Europa e fanno le loro infrastrutture con le stazioni di ricarica in tutto il continente.

Se ieri stavi pensando ad Apple Car Play e all'integrazione in Volvo, devi essere davvero coraggioso con la Tesla ... o smetti di leggere. Con gli americani tutto è più grande di una taglia, il monitor è un orgoglioso 17 "in formato verticale. Non ci sono quasi pulsanti all'interno, tutto è controllato tramite il touchscreen. NEVS vede la Tesla come un modello e sta perseguendo una strategia simile per ciò che arriverà sulla piattaforma Phoenix tra pochi anni.

Tesla S con monitor 17 pollici @ 2014 saabblog.net
Tesla S con monitor 17 pollici @ 2014 saabblog.net

Mark e Yves avevano un incarico specifico a Ginevra. L'anno scorso, non mi piaceva la lavorazione e la selezione dei materiali. Troppo poco valore per la classe premium, anch'essa americana, è stata la mia opinione. Tesla si è ricaricata, tutto nel modello rilasciato per l'Europa sembra migliore e di qualità superiore rispetto all'anno 2013.

[sam id = "15" codici = "true"]

L'argomento Tesla è entusiasmante e ci accompagnerà sul blog per i prossimi mesi. Ulteriori informazioni sul produttore innovativo dagli Stati Uniti in arrivo sul blog.

Testo: tom@saabblog.net

Immagini yves e mark per saabblog.net

 

8 pensieri su "Tesla e BMW a Ginevra"

  • vuoto

    Ai miei occhi, Tesla e BMW (e speriamo presto NEVS) davvero per il futuro.

    Qui vengono sviluppati e costruiti veicoli che non solo considerano l'automobile alternativa come un sottoprodotto "alla moda", ma la promuovono.

    Ma quando i8 posso solo sperare che questa volta la BMW ha dispensato con parti in fibra di carbonio a vista, come nella i3, perché hanno una grave carenza. , In cui parti in fibra di carbonio, se non del tutto, solo un sottile strato di vernice trasparente sopra e BMW impone che se graffiata con una profondità di penetrazione di 0,2mm (non un errore di battitura) deve essere sostituito La fornitura carbonio / esigenze. L'intera faccenda non era ancora pensata. Ma nelle immagini sembra che non sia così.

    Tuttavia, l'i3, l'i8 e il Model S di Tesla sono, a mio avviso, i più avanzati sul mercato. Non vedo l'ora che arrivi il modello X ed E di Telsa e il veicolo elettrico di NEVS - spero che avrà un design leggermente futuristico (in termini di fari, raccordi, ecc.) - Mi piace.

    Sfortunatamente, ora provo in prima persona quanto tempo richiede un simile sviluppo di un veicolo o solo di un motore.

  • vuoto

    Devo sempre pensare allo studio PhoeniX nella costruzione delle ali su i8. In ogni caso, percorsi coraggiosi di entrambe le società e si spera coronate di successo.

  • vuoto

    Tesla-Motors ha avuto un business vicino all'aeroporto di Amburgo per alcuni mesi.

    Un dipendente può essere visto regolarmente con una limousine Tesla rossa quando usa il parcheggio FAMILA per fare acquisti. Immediatamente si forma una folla di persone intorno all'auto silenziosa con la scritta bianca “1% elettrica”: segue grande ammirazione!

  • vuoto

    La BMW sta attualmente percorrendo percorsi interessanti e si distingue nettamente dagli altri produttori nazionali, davvero coraggiosa.

    Ma di nuovo sui touch screen: l'operazione dei radar delle navi è relativamente complicata e in precedenza i pulsanti e i pulsanti dei dispositivi erano disposti in modo logico. Quindi, alla fine di 90er, i produttori hanno preso la tecnologia pratica Freeks e l'operazione è stata spostata su trackball, tre pulsanti del mouse e menu fastidiosi. Se deve essere veloce, un disastro! Al giorno d'oggi, i dispositivi veramente moderni hanno pulsanti per le funzioni importanti.
    Ciò che ora viene presentato alle fiere come particolarmente progressista e IN, mi ricorda le schifezze che ci siamo già lasciati alle spalle su molte navi. Ma la generazione di ipad lo troverà sicuramente g ...!

    Più importante è la tecnologia sotto il lenzuolo di un ipad nella cabina di guida.

    • vuoto

      Beh, è ​​solo moderno. Ma ciò che in linea di principio parla contro un touchscreen in macchina - a parte la mancanza di feedback quando viene toccato (può essere compensato da un clic) - è un mistero per me.

      Puoi persino organizzare i menu su un touch screen (sì, la lingua tedesca: D) in modo che ogni punto venga eseguito con un solo tocco. Inoltre, (!!!) un tale controllo può consentire un'operazione molto più veloce, che mi limito a cancellare una sola volta e a passare attraverso i miei album musicali, fino a quando arriva quello giusto e poi lo digito di nuovo. Per i dispositivi senza schermo sensibile al tocco devo toccare / ruotare fino a quando l'album musicale viene raggiunto e quindi confermare. Ma non puoi toccare / girare velocemente come la raccolta di album scorre veloce attraverso il primo. Naturalmente questa è solo una CAN e dipende dal design dell'ambiente di elettronica di consumo.

      Ma un'altra domanda:
      qual è la generazione di ipad? A 25 anni, che è cresciuto con “386 computer” e usa il suo smartphone solo per ascoltare musica, telefonare e scrivere brevi messaggi, conto già? O meglio i miei suoceri, che intorno ai 50 anni sono dell'opinione che ci debba essere un Ipad 4 e un Iphone 5 per persona in casa e i libri dovrebbero essere letti solo come eBook sull'iPad - altrimenti non saresti in grado di leggerli affatto può sopravvivere di più?

      Non voglio iniziare una rissa, ma nel frattempo non si può più dire semplicemente "Sì, la giovinezza, questa è la generazione ...", come avrebbe potuto essere quando mio nonno si stava ancora godendo la sua giovinezza e il vecchio per il rock 'n roll era rimasta solo una scossa della testa.
      L'intero pettegolezzo sull'infotainment mi fa incazzare - non voglio Facebook, Twitter o Internet in macchina - non voglio fare a meno degli schermi sensibili al movimento (penso che sia di classe: D). Perché questo è IN e sensato.

      In questo senso, un bel fine settimana e i migliori saluti da Schü.

      • vuoto

        Forniscono la risposta da soli: l'età non determina la scadenza per la maturità digitale mobile. In questo senso, buon fine settimana :-)

      • vuoto

        Il touchscreen è una moda passeggera e nella sua forma attuale non rende giustizia ai principi dell'ergonomia.

        Sul telefono o sul tablet, ha la sua funzione, la riduzione dell'ottica con funzionalità quasi giornaliera.

        Questa massiccia espansione della funzione può essere osservata anche in automobile (fondamentalmente dubito dell'utilità di queste espansioni funzionali!) - ma le cose diventano problematiche se si desidera utilizzare questa gamma di funzioni durante la guida. Questo travolgerà molti operatori (ex conducenti).

        Un bel riassunto alla diversa vista della casa automobilistica può essere trovato qui: http://www.pcwelt.de/ratgeber/Exkurs-Touchscreen_im_Auto_-_Pro_und_Contra-8513127.html

        • vuoto

          È interessante notare che i touchscreen e le loro superfici spesso animate amano simulare mondi reali e analogici ...
          Ad esempio un tintinnio "ruota di regolazione" con attrito e inerzia virtuale, con cui è possibile impostare la sveglia su iPhone.
          O il pulsante "blocco" su un'app torcia.

          Apparentemente, il propagatore della virtualità è consapevole che non è così delicato allora. Perché altrimenti ti appoggeresti sempre a loro per la meccanica, i supporti di stampa o qualsiasi altra cosa reale?

          Con i produttori di fotocamere si può osservare una forte tendenza non solo per il design retrò ma anche per gli elementi operativi corrispondenti. Ad esempio, per un accesso diretto alla correzione dell'esposizione mediante una pulizia in incrementi di un terzo e una manopola di regolazione effettivamente esistente, che era iniziata dal ritiro di 1990er e di recente era completamente scomparsa. Oggi, i tester e gli utenti stanno effettivamente rimbalzando per rendere omaggio ai vantaggi ergonomici di tali telecamere.

          Lo schermo (touch) come un concetto operativo onnicomprensivo raramente ha senso. Alcune funzioni non appartengono alla profondità dei menu spostati. Soprattutto se la distrazione dal traffico dovrebbe essere il più breve e piccola possibile. Questo è esattamente ciò che vedo.

I commenti sono chiusi