Dipendenti 315 in produzione

Oggi, IF Metal 315 ha annunciato i dipendenti nella zona di produzione della fabbrica Saab. Il TTELA, il giornale locale Trollhättans, ha pubblicato un articolo che Detlef ha tradotto per noi.

TTELA - giornale locale Trollhattans @ saabblog.net
TTELA - quotidiano locale Trollhattans @ saabblog.net

- Articolo TTELA -

Il numero di dipendenti nella produzione di Nevs corrisponde al volume di produzione.

NEVS attualmente impiega 315 persone nella produzione. Ciò significa che la forza lavoro a Nevs a Trollhättan è nella giusta proporzione al livello di produzione. "Attualmente NEVS non sta cercando altri addetti alla produzione", afferma Håkan Skott, referente responsabile presso il sindacato "IF Metall Nord Älvsborgs".

L'ultimo gruppo di nuovi dipendenti della fabbrica di automobili inizierà il lavoro lunedì. I contratti di lavoro sono stati firmati alla fine dello scorso anno o all'inizio del 2014. Al momento non si cercano ulteriori dipendenti, il livello desiderato è stato raggiunto, ora ci aspettiamo solo assunzioni individuali di persone con formazione specifica o posizioni sostitutive. Non si sa quando ci saranno nuove assunzioni su larga scala. Negli ultimi sei mesi, i rapporti di lavoro presso NEVS sono aumentati costantemente. A metà gennaio, Hakan Skott aveva previsto che il numero di dipendenti in produzione sarebbe passato da 258 in quel momento a circa 320 entro la fine di febbraio. Questa previsione si è quasi avverata.

Ancora nessuna unione aziendale.

Contrariamente al successo del reclutamento, non è stato ancora possibile formare un sindacato aziendale in azienda, sebbene NEVS sia il secondo datore di lavoro più grande dell'IF Metall Nord Älvsborgsbron. Ci sono solo tre rappresentanti sindacali in azienda, quindi è probabile che uno di questi rappresentanti alla NEVS parteciperà ai negoziati salariali locali quest'anno; Hakan Skott o uno dei difensori civici. "Questa non è una soluzione ideale, soprattutto perché non esiste un sistema salariale in azienda", afferma Håkan Skott. “Senza un sistema salariale, le negoziazioni salariali devono essere condotte individualmente per ciascuno dei nostri membri. Questo lo rende un po 'complicato, lo abbiamo fatto in questo modo l'anno scorso, ma la differenza è che il numero di dipendenti è ora notevolmente più alto.

Fonte: TTELA