NEVS - SAAB continua a crescere.

Saab ha iniziato bene il nuovo anno. Da mercoledì della scorsa settimana, il numero di “laboratori collettivi” presso lo stabilimento di Trollhättan è cresciuto di 26 su 258. Lo ha annunciato il sindacato IF Metall in un comunicato stampa. Ciò rende Saab il secondo più grande datore di lavoro per i membri di IF Metall nel distretto di Norra Älvsborgs. Solo GKN Driveline, ex Volvo Aero, ha più lavoratori nelle immediate vicinanze dello stabilimento Saab.

Parcheggio degli impiegati dello stabilimento di Saab
Parcheggio per impiegati dello stabilimento Saab © 2014 saabblog.net

NEVS è cresciuto rapidamente, afferma il sindacalista Håkan Skött. E NEVS continua a crescere. Nella seconda metà di febbraio, ci saranno già lavoratori 320 in fabbrica. Dopotutto, sarebbe tra 20 e 25% della forza lavoro precedente nell'area di produzione. NEVS Saab è anche il secondo datore di lavoro per gli ingegneri sindacali sindacali, ma finora non sono organizzati in un gruppo sindacale separato.

Conosciamo Håkan Skött come veterano della Saab e ufficiale di collegamento per IF Metall presso Saab Automobile AB, che era sempre pronto a combattere per gli interessi dei dipendenti e del marchio. Ora, impiegato dal sindacato, è l'anello di congiunzione tra NEVS e IF Metall. Il suo rapporto con lo stabilimento e con i nuovi proprietari è stretto, è stato uno degli ospiti VIP all'inizio della produzione nel dicembre 2013.

[sam id = "14" codici = "vero"]

Tuttavia, attualmente sta cambiando professionalmente, il suo tempo con Saab sta probabilmente volgendo al termine. Un nuovo uomo di collegamento deve provenire dai ranghi dei membri dell'IF Metall presso lo stabilimento, che è attualmente ricercato. Un gruppo sindacale, chiamato “Klubb” in Svezia, sta per essere costituito presso la NEVS. Anche se il sindacato non ha fatto alcun vero passo avanti su come ammetterlo apertamente.

Håkan Skött e Paul Akerlund all'inizio della produzione nello stabilimento SAAB
Håkan Skött e Paul Akerlund iniziano la produzione nella fabbrica SAAB © 2014 saabblog.net

Entro la fine di febbraio, NEVS avrà creato circa 700 posti di lavoro a Trollhättan con dipendenti esterni. Questo è più di quanto alcuni critici - che pensavano che ci fossero alcuni 100 posti di lavoro - avevano previsto in passato. La crescita continuerà e forse in pochi mesi supererai la soglia dei 1.000. Mentre i parcheggi dei dipendenti nello stabilimento sono sempre più pieni, il numero di veicoli prodotti è ancora in una strana sproporzione.

[sam id = "15" codici = "vero"]

In modo che nessuna illusione sorga: nella stablebacka si è ancora in una fase di costruzione, che consuma un sacco di capitale mese dopo mese. Il programma di costruzione di NEVS sembra più ambizioso di quanto pensassimo. Quanto tempo ci vuole per stabilire con successo un marchio nel mercato? Nel settore automobilistico si parte dagli anni 10. Ad Audi, il prototipo premium di successo di Ingolstadt, ci sono voluti anche 15 anni. Ciò richiede un lungo respiro.

Testo: tom@saabblog.net

Immagine: saabblog.net

13 pensieri su "NEVS - SAAB continua a crescere."

  • vuoto

    Penso che tu non possa confrontare nulla con Audi o Alfa. Questi marchi non sono mai andati davvero. Saab era completamente passato sugli anni 2 ed è ancora ad eccezione della Svezia. Ma Tom ha ragione quando dice che deve venire qualcosa che suscita il desiderio dei clienti, una vera esplosione così. Sarebbe bello se fosse così, ma con l'annuncio di costruire un'auto elettrica per la Cina? Chi vorrebbe attirarlo da dietro la stufa? Ma penso anche che l'esplosione debba avvenire il prima possibile, e l'esplosione può essere solo qualcosa di nuovo e non l'5. o 6. Facelift di qualcosa di vecchio. Forse NEVS dovrebbe anche cercare un partner strategico (produttore di grandi volumi), come ad esempio: Ad esempio, Tesla ne ha trovato uno in Daimler. Non devi reinventare tutte le maniglie da te. Per alcune cose, è solo un vantaggio se si può fare uso di un kit che può risparmiare tempo e costi di sviluppo, e si ottiene una nuova auto più veloce sulla strada e al cliente. Dal momento che, tuttavia, è possibile prendere Audi e Alfa già come modello, perché hanno uno scaffale aziendale in cui possono prendere.

  • vuoto

    Possiedo una delle prime station wagon sportive della 9-3 II BJ 10/05. Il primo lifting con il nuovo dispositivo di raffreddamento non mi ha impressionato (il reparto di progettazione era probabilmente malato). Il Gripen di nuovo prima. Sfortunatamente, il 9-4 era troppo costoso per me e il 9-5 NG troppo per GM / Opel. Quindi stavo aspettando 9-3 III quando Victor SAAB ha colpito il muro. Penso ancora che sarebbe stato meglio allora tagliare il personale e risparmiare ad ogni angolo, portare un 9-3 III GM free sul mercato e fare lo stesso con 9-5 NG e 9-4. Ma c'era un altro problema: Victor non aveva un partner potente per apparire credibile. Comunque: come dice Franz? Dai un'occhiata ... - Sono felice di ogni buona notizia.

  • vuoto

    Sono necessari modelli eccitanti davvero nuovi. Sfortunatamente, questo non funziona giorno dopo giorno. Molto proprio non è ancora arrivato. L'aggiornamento deve essere esplosivo. Quello di cui dubito.
    Un nuovo motore deve essere dentro e il tempo di costruzione è limitato. Quindi, quante tonnellate di soldi investire. Speriamo che NEVS non rimanga senza fiato e che dobbiamo assistere alla fine.

  • vuoto

    SAAB ha un vantaggio decisivo:
    Certamente l'immagine deve essere ricostruita e la buona reputazione ripristinata. Ma dopotutto, il marchio SAAB è ancora saldamente ancorato a molte menti.
    Ci saranno anche molti potenziali clienti che ricordano i tempi pre-GM-SAAB!
    E ora GM è fuori SAAB, quindi l'era GM trascurata è una cosa del passato.
    Potrebbe essere una vera opportunità per SAAB, ma ora è importante utilizzarla: qualità, innovazione, design individuale dalla Svezia e nessuna politica sulle parti condivise da GM.
    Questa opportunità quasi unica non deve essere sprecata da discussioni di qualità!

  • vuoto

    Sicuramente niente per i deboli di cuore! Quali sono i costi del personale al mese? Conterebbe su 3 su 4 milioni di euro. Con vendite praticamente nulle, ha bisogno di un pad spessa e nervi come funi metalliche. Suppongo che loro sappiano cosa stanno facendo 😉

  • vuoto

    La situazione non è paragonabile ad Audi, che ha dovuto ricostruire la propria immagine prima, ma piuttosto con Alfa in 90ern, penso. Stavano tutti piangendo comunque. E poi è arrivato il 156 e colpito come una bomba. Ovviamente, i fan Alfa avevano appena aspettato qualcosa di eccezionale per tornare dall'Alfa. E così potrebbe essere con Saab. Una macchina convincente può farti dimenticare tutti i cattivi anni GM. Al momento non so come andare elettrico.

    • vuoto

      La 156 è stata una sorta di scintilla iniziale per l'Alfa. Victor Muller aveva il 9-4x e il 9-5 NG, che era un chiaro segnale in direzione di "New-Saab". NEVS non ha (finora) nulla e sta lottando con esso. Un nuovo modello che potrebbe generare entusiasmo renderebbe molto più facile.

      • vuoto

        …………… .. sto leggendo un profondo dubbio?
        Il mio (dubbio) riguarda i commercianti e i laboratori associati.

        Saluti Gallix

        • vuoto

          Non credo, sarebbe dire troppo. Vedo la sfida. Iniziare con un veicolo ben noto in Europa è una grande sfida, se vuoi avere successo. Capisco NEVS, lì vedi le cose principalmente attraverso gli occhiali cinesi. Probabilmente prenderei una decisione simile se potessi scegliere. Ma siamo seduti qui in Germania e ovviamente vedo le cose come europee. Molto dipende dal restyling, che NEVS chiama "Update". Ho meno dubbi sui rivenditori. Abbiamo alcune persone molto dedicate che fanno molto per il marchio. Meglio iniziare con meno concessionari, ma con quelli "giusti"...

          • vuoto

            Ecco hai ragione.
            Sfortunatamente, le persone giuste spesso non sono le prossime. Oppure la gente di Bamberg ha istituito un "servizio di ritiro e consegna" in tutta la Baviera!
            In una conferenza tenuta da un futurologo alle case automobilistiche o ai loro migliori dipendenti, sono stati previsti 2-5 nuovi produttori di automobili provenienti da ambienti esterni all'industria. (in relazione alle auto elettriche, tra gli altri)
            Sono stati citati Samsung o Apple.
            Il che porta di nuovo all'idea di dare a Saab un'identità o un aspetto tecnico e visivo simile a quello di I-Mac o I-phone.
            Mi sembra che solo se una cosa del genere riesce, SAAB ha una possibilità nella percezione globale.

            • vuoto

              Sì, i futurologi. Prevedono cose interessanti. Solo una casa automobilistica americana è pronta per il futuro. Tesla. Emozionante, giusto?

    • vuoto

      ... e adesso Alfa? Quanti anni puoi davvero guidare un'Alfa nell'uso invernale di tutti i giorni? La maggior parte delle 156 precedentemente belle ora sembrano piuttosto vecchie. La lavorazione e la durata a lungo termine non sono mai stati i punti di forza di Alfa. L'immagine deve essere corretta, secondo me puoi vedere che ad es. B. positivo anche per la Mini di BMW. Anche la Fiat ha fatto molto bene con la Fiat 500. Alla fine degli anni '80, Audi costruì una delle migliori auto dell'epoca, l'Audi 80, e questo ha ancora un impatto. A mio parere, è anche importante che i nomi dei modelli vengano mantenuti.

      Bella cartolina!

      Mattia

  • vuoto

    … ..Questo richiede capacità di resistenza….! Sia dal blogger, dai fan, dai concessionari che dall'investitore !!!!
    Un mese è finito in fretta e tutti i dipendenti continuano a contare sulle corone! Al momento ci sono segnali positivi e positivi. Mi fa piacere e mi fa continuare a credere nel marchio SAAB.

I commenti sono chiusi