Rassegna annuale Saab 2013. Da luglio a dicembre

C'erano sempre queste voci su un avvio della produzione Saab dopo le vacanze estive. Ci credevamo davvero? O volevamo solo crederci? È chiaro che questo non è accaduto, anche se le attività intorno alla fabbrica erano in costante aumento. Era passato molto tempo fino a dicembre, e prima c'erano molte sfide e drammi da superare.

Blogger nella fabbrica di Saab
Blogger nella fabbrica di Saab

Luglio 2013

Luglio è il mese di viaggio tradizionale della Svezia. Chi può, lascia il paese a sud o si ritira nella sua casa nell'arcipelago. Solo i turisti poi si spostano verso nord. Saab nella buca estiva, e sarebbe alla porta di uno svedese ingegneria non a caso Design Saab si è presentato - sarebbe stato un mese molto tranquillo.

Sfortunatamente, ciò che abbiamo visto non era la nuova generazione di veicoli di Trollhättan. Ma un dito esercita ex dipendenti della Saab che sono passati a Yovinn. Un'azienda dal cui centro pochi mesi dopo i dipendenti tornavano di nuovo allo Stallbacka. Ma non sospettavamo che al momento.

Pre-serie SAAB 9-3 a Trollhattan
Pre-serie SAAB 9-3 a Trollhattan

agosto 2013

NEVS ha ora ben protetto la zona di Saab. In quasi tutti i punti strategici ci sono contenitori o schermi. Ad agosto c'erano ancora alcune lacune che oggi non esistono più. Questo è come il prime foto dalle nuove attività al lavoro. I primi veicoli della serie pilota sono stati avvistati sul sito dell'ex laboratorio pilota. Tre giorni dopo le nostre foto, l'addetto stampa della NEVS, Mikael Östlund, ha annunciato che l'impianto era praticamente pronto per la produzione. La buona notizia è passata attraverso la stampa internazionale, e la speranza nella rosa dei tifosi è aumentata.

[sam id = "9" codici = "vero"]

Per i partner Saab in Germania e Austria una soluzione temporanea si è conclusa in agosto. Dai contratti di servizio provvisori con la filiale tedesca del Saab Automobile Parts AB, ripetutamente esteso, erano contratti a tempo indeterminato. Il risultato del buon lavoro nella Saab Tower a Eschborn è la sicurezza legale e una prospettiva a lungo termine per i partner di servizio e i clienti Saab.

Simo Lampinen - Hamburg City Park Revival
Simo Lampinen - Revival del parco cittadino di Amburgo

settembre 2013

Le bandiere Saab stanno soffiando Hamburg City Park Revival 2013, La leggenda di Saab Simo Lampinen è in viaggio con la Saab 96 e Nico Gasparatos fallisce con la Saab 900 Turbo l'armata Porsche assemblata. Mentre altri marchi stanno lanciando la loro storica flotta di veicoli ad Amburgo con un grande sforzo, Saab lavora con grande impegno da Gasparatos Automobile, dal supporto di Eschborn e da una dose di Saab Spirit. Bene, Saab è vivo, la comunità è intatta.

Di nuovo IAA, di nuovo senza Saab. E poi accade quello che definirei un "incubo dei blogger". Il 18 settembre, durante l'IAA, NEVS avvia il "pre-produzione«A Trollhättan. In una spettrale sala vuota, sono presenti solo la direzione e i rappresentanti di SU, che dovrebbero portare l'evento nel mondo. Un evento spaventoso.

Non va bene, mi dico. In qualche modo frustrante. Perché, così il mio atteggiamento, lo fai bene o lo lasci. In questo caso, dovresti lasciarlo stare meglio e guidare silenziosamente la prima auto dalla linea di produzione. Per il mio articolo e ricevo aspre critiche da parte di alcuni lettori.

La cosa ha delle conseguenze. Dopo quasi tre anni di blog di Saab, la mia soglia del dolore è stata raggiunta. Mi sento frustrato dalla situazione in Svezia. E il pensiero di dire addio matura.

Simo Lampinen e Josef Zabel al Nordicar Elmshorn
Simo Lampinen e Josef Zabel al Nordicar Elmshorn

Ottobre 2013

Perché scrivi un blog? Non per migliorare il saldo del conto, come suggerirebbero alcuni "tifosi". È il posto sbagliato, la lingua sbagliata, l'argomento sbagliato e c'è troppo tempo, richiesta e sforzo finanziario dietro il blog. Chiunque può copiare comunicati stampa dai giornali svedesi, è facile. Non trovare o ricercare argomenti. Questo è lavoro. Scrivi perché hai una missione. Una prospettiva vede. Quando li vedi.

All'inizio di ottobre, ripensando al 18 settembre, la prospettiva era scomparsa. L'articolo di addio è stato scritto e l'XNUMX ottobre sarebbe stato l'ultimo giorno di saabblog.net. Ho solo dovuto premere il pulsante "Pubblica". Il fatto che ciò non sia avvenuto è merito di alcuni buoni amici in diversi paesi e di una notte drammatica dal XNUMX all'XNUMX ottobre.

[sam id = "7" codici = "vero"]

Alla fine di molte conversazioni e mail, il risultato era che non era il momento giusto. Ma allo stesso tempo la consapevolezza che un'uscita è possibile e non il mio piano di vita o il contenuto dipende da una macchina. L'articolo di addio si è spostato nel cestino e rimane lì per il momento. Perché c'è almeno l'intento di continuare a scrivere 2014. Forse in un nuovo formato, ma forse tutto rimarrà lo stesso. Vedremo!

Orio AB
Orio AB

novembre 2013

Non appena la crisi personale di Saab era a metà strada, sempre più buone notizie arrivavano dalla Svezia. Almeno dall'inizio di novembre era chiaro che NEVS avrebbe avviato la produzione in poche settimane. Il circolo degli iniziati era relativamente grande, ma non trapelava nulla. Che differenza per il tempo di Victor Muller. A metà novembre è stato permesso alla stampa di giocare. NEVS ha aperto le porte per il giornale locale e per Bilsport Svezia. I nomi ben noti sono tornati a nuovi lavori presso NEVS, e la Saab Saga ha guadagnato notevole slancio.

Eppure, la fede in quello che sarebbe venuto a mancarmi. Senti, capisci, aspetti ancora. Che è comprensibile quando si sentono solo suggerimenti per mesi, ma non ha nulla di tangibile nella mano. Mentre il mondo Saab sta aspettando quello che sarà finalmente, a poche miglia più a nord, le cose stanno accadendo.

Saab Automobile Parts AB si è data un nuovo nome. Il nuovo nome dell'azienda come Orio AB non ispira davvero nessuno al di fuori di Nyköping, non ha alcun legame con Saab. Nei giorni successivi alla modifica del nome, ci sono allusioni al fatto che ci sono prodotti non correlati con un nome simile. Fortunatamente, l'argomento è stato risolto in breve tempo, e dopo una visita a Eschborn, sono sicuro che solo il nome è cambiato. La passione nel team tedesco Saab rimane.

Dezember 2013

L'invito ad iniziare la produzione è qui, i voli prenotati. A breve termine, partiamo per la Svezia, pieni di suspense per ciò che deve accadere. Mark è molto eccitato e, anche con i nostri amici Saab, ci incontriamo a Trollhättan, il nervosismo è palpabile. L'uno o l'altro arriva in questo giorno senza mordere, finché non è finalmente il momento. Quello che è successo poi, abbiamo descritto da diverse prospettive sul blog negli ultimi giorni.

I media sono invitati, il centro stampa pieno di telecamere. Lo spirito di partenza è nell'aria. NEVS ha fatto tutto bene e Saab è di nuovo diventato una start-up in età avanzata. Sto dando un'intervista per la Schwedenradio, che è interessata a ciò che piace ai tedeschi di Saab. E poi è ora. 458 giorni dopo l'acquisizione da parte di NEVS, la prima Saab nuova esce dalla linea.

[sam id = "8" codici = "vero"]

L'eccitante giornata si conclude a pochi chilometri lungo Göta Älv in direzione di Göteborg. Insieme a Peter Backström, Mark e io ci sediamo di notte nel deserto del Saab Museum, parlando a lungo del futuro del marchio per il caffè e le prelibatezze. C'è un posto migliore al mondo per questo rispetto alla storica collezione Saab?

E cosa ha portato l'anno?

L'anno sta arrivando ad una conclusione sorprendentemente positiva. Non avrei scommesso su 2013 a gennaio. Allo stesso tempo, c'è un buon punto di partenza per 2014, che porta a un cauto ottimismo. Ciò che abbiamo visto è stata una partenza. L'inizio di una lunga marcia verso il futuro. Lo Spirito Saab, questa cosa difficile da raggiungere, è di nuovo palpabile. La situazione in Svezia è ancora ambiziosa, NEVS sta imparando e NEVS sta migliorando. Di settimana in settimana.

Kai Johan Jiang
Kai Johan Jiang

La personalità e la sorpresa dell'anno per me è stata Kai Johan Jiang. Il modo in cui il fondatore di NEVS ha iniziato la conferenza stampa in svedese di fronte a un pubblico internazionale ha testimoniato una grande sensibilità ed è stato un tributo alla casa di Saab. Sono i piccoli gesti che contano più del grande spettacolo, e con lui Saab è in buone mani responsabili.

Possiamo guardare avanti a ciò che sta arrivando e non dovremmo aspettarci troppo allo stesso tempo, troppo velocemente. Le cose richiedono tempo per essere buone e professionali. Questa è una pagina. L'altro è che NEVS ci sorprenderà con alcune cose. Con entusiasmanti partnership, per esempio.

Saab e NEVS hanno un futuro. C'è spazio per l'individualità svedese nel mondo automobilistico. Ne sono fermamente convinto.

Testo: tom@saabblog.net

Immagini: saabblog.net

19 pensieri su "Rassegna annuale Saab 2013. Da luglio a dicembre"

  • vuoto

    Ciao Tom

    Bene, continui a scrivere. Il blog ha finora contribuito maggiormente all'identità del marchio rispetto alla comunicazione inesistente del produttore. Spero che l'invito alla Svezia ti abbia ricompensato per il grande sforzo. Felice anno nuovo

    È interessante che ora compaia improvvisamente di nuovo qualche politico alla celebrazione di cui nessuno è stato visto prima.

    Quello che diventerà dei veicoli 10 a settimana per Cina e Svezia, vedremo.
    Dopotutto, NEVS ha funzionato di nuovo la catena di approvvigionamento e in realtà sembra avere un piano. Forse puoi imparare qualcosa sui piani futuri per l'Europa?

    Lo Spirito SAAB in realtà sembra essere una pianta eccezionalmente robusta, paziente e frugale.

  • vuoto

    Prima dell'aumento dei numeri di produzione nel prossimo anno con i nuovi modelli, logicamente non ci sarebbe stata una grande corsa sulle berline a 4 porte nere o grigio argento a causa della mancanza di opzioni di selezione (non ci sono ancora station wagon e modelli a due volumi spesso desiderati e nessuna decappottabile) - questi sono comunque destinato solo a Svezia e Cina. Più di 1/4 degli intervistati (vedere i risultati sulla pagina del blog) si erano espressi di conseguenza. La presenza di un rivenditore SAAB è menzionata come un criterio ancora più importante per un acquisto futuro - anche quasi la metà degli intervistati lo vede come un prerequisito.

    Come sempre, stiamo aspettando le cose che verranno da SAAB.

    Buon anno a chi scrive blog e ai partecipanti al blog!

  • vuoto

    Cosa sta succedendo qui con tutto l'entusiasmo nella “comunità”, o forse l'ho trascurato, dove sono le dichiarazioni di intenti per comprare un nuovo 9-3. O è solo la calda frazione 99/900 che sta postando di nuovo qui? Dove sono i potenziali sondaggi dei concessionari? La mia filiale SAAB a Vienna non mi ha contattato, ad esempio ... Gli indirizzi dei proprietari Saab sono disponibili. Potresti lavorare con quello. Sto postando qui per la terza volta e probabilmente mi ripeterò, ma SAAB 2.0 avrà una possibilità solo se i veicoli vengono venduti.

    • vuoto

      Ce n'era uno sul tema della "disponibilità all'acquisto" Sondaggio con un risultato chiaro. NEVS-Saab attualmente non ha una struttura di concessionari in Germania e Austria, quindi nessun contatto. Questi sono tutti compiti che dovrebbero / devono essere risolti nel 2014. Un po 'più di pazienza ;-), come sempre ...

  • vuoto

    Anche da parte mia un felice anno nuovo 2014, grazie per i report e non mollare, vogliamo
    festeggia presto i nuovi SAAB in Germania su questo blog. ……… e spero che questo sia il 2014
    succede ancora.

    • vuoto

      .. esattamente dove anche la nostra stampa locale non ha escluso la nuova Saabe per la Germania per il prossimo anno (ok, il messaggio era un po 'diffuso - si nota soprattutto se si è ben informati sul blog

      Per i blogger, Saablenker e -werker tutto il meglio per 2014 !!

  • vuoto

    Caro Tom!

    È davvero scioccante quanto sei stato vicino a rinunciare al blog! A quel tempo non mi sentivo così leggendo i tuoi post. Se l'avessi sentito, ti avrei scritto ogni giorno email incoraggianti! 😉
    Ma a parte gli scherzi, sono felice che rimarrai con noi e che continuerai a farlo il più a lungo possibile!
    Tu e la tua famiglia solo il meglio per il prossimo anno nuovo! Felice anno nuovo!

  • vuoto

    Ciao Tom,
    per favore continua a scrivere per noi Alcuni giornalisti dell'industria della scrittura sarebbero orgogliosi di essere così bene informati e di scrivere ciò con parole buone ed entusiasmanti.

    Ci sono sempre persone invidiose. Ma i molti feedback positivi dovrebbero continuare a motivarti a scrivere per noi.

    Tutto il meglio per te e la tua famiglia per 2014.

    Saluti dalla città documentaria di Kassel

    Christoph

  • vuoto

    Ciao Tom, due riassunti veramente belli e facili da leggere!
    Grazie a te e alla tua squadra per i numerosi articoli in 2013 e tutto il meglio per 2014.
    Kay

  • vuoto

    È stato un anno di molti alti e bassi. Credi anche di aver avuto molte volte il muso pieno. Comprensibile. Fortunatamente starai con noi. Nessuno raggruppa la community SAAB sul tuo blog come fai con i tuoi articoli. Si può solo immaginare quanto lavoro funzioni e spero che rimarrai con noi per molto tempo a venire. C'è stata una ricompensa all'inizio di dicembre. Penso che 99,9% fosse geloso, ma non riuscivo a immaginare una rappresentazione migliore per la Germania per iniziare la produzione. Il 0,1% è Marc, era lì. Tutto sommato, un bel riassunto di un anno TURBOlenten alla fine è stato buono. Vieni per il nuovo anno. 2014 sarà un anno SAAB.

    • vuoto

      Grazie - e anche tu e la tua famiglia avete iniziato bene nel 2014! Vediamo cosa sta arrivando ... 🙂

  • vuoto

    Ma le buone notizie dalla Svezia arrivarono giusto in tempo per superare la crisi della fede, eh?

    Speriamo di parlare di più dei prodotti SAAB il prossimo anno, anche se ho sempre apprezzato le tue notizie economiche per la sua serietà (e spero in più).

    Tutto il meglio per 2014
    pb

    • vuoto

      Col senno di poi, sarebbe stato davvero tragico staccare la spina poco prima del “gol”. E spero vivamente in oggetti di prova reali e nuovi prodotti nel 2014. Perché il rapporto su di esso è il vero scopo del blog.

  • vuoto

    GRAZIE Tom per la tua recensione completa dell'anno! In questi 2 articoli straordinari, la corsa emotiva sulle montagne russe è ben espressa. L'anno finisce bene per SAAB ei suoi fan! Per il 2014, auguro a NEVS di continuare con buone idee e sono entusiasta di vedere quali sorprese positive arriveranno da Trollcity ...
    Felice anno nuovo !!!

I commenti sono chiusi