Note SAAB. NEVS sta valutando la possibilità di acquistare la Saab Parts AB.

È diventato silenzioso sul possibile acquisto di Saab Parts AB da parte di National Electric Vehicle Sweden AB. L'imminente ridenominazione in Orio AB e il relativo riallineamento danno l'impressione che ciò che effettivamente appartiene insieme non si unirà. Forse ci siamo sbagliati. Il portale di notizie automobilistiche “jUst-auto“Era in visita allo stabilimento Saab di Trollhättan la scorsa settimana e vuole conoscere notizie rilevanti lì.

Saab Parts AB Nyköping
Saab Parts AB Nyköping

Secondo le informazioni di "just-auto“NEVS ha rilanciato il dialogo con il governo svedese e vuole acquisire Parts AB se l'azienda è in vendita. "Potrebbe essere interessante per NEVS possedere la società di logistica", ha affermato un portavoce dell'investitore. “L'aftermarket è importante ed è auspicabile un buon rapporto con il cliente. In futuro vorremmo assicurarci che sia piacevole essere un proprietario di Saab. "

Il portavoce della NEVS ha poi sottolineato ancora una volta che "just-auto"Quello" ... è importante per noi acquisire l'azienda ... .., dobbiamo occupare il mercato post-vendita ... "

Finora "just-auto". Sorge la domanda su quanto siano affidabili queste informazioni, perché in passato il portale era sempre speculativo. Quindi si consiglia cautela. Diamo un'occhiata ai fatti. NEVS sta per presentare la nuova variante di modello della 9-3. La produzione dovrebbe iniziare quest'anno. Se calcoliamo con il solito lasso di tempo nel settore, i primi veicoli saranno nelle concessionarie nell'estate 2014. Quindi il tempo è essenziale perché NEVS non ha né una rete di vendita né un'organizzazione per la logistica e il post vendita.

Oltre al fattore tempo, il centro logistico esistente a Nyköping, che NEVS già utilizza come cliente, parla a favore dell'acquisto. Saab Parts AB ha filiali in mercati importanti al di fuori della Cina e una vasta rete di partner. E su un flusso di cassa positivo. Il modo più rapido ed economico per NEVS di avere una propria struttura di distribuzione è via Nyköping.

Altri due fattori parlano contro questo. Nyköping è una storica località di Saab, geograficamente lontana da Trollhättan. Un nuovo centro logistico su un prato verde a Trollhättan sarebbe un'opzione. Ma il più alto ostacolo è stato costruito dalla politica svedese. Il prezzo deve essere realistico. L'amministrazione ha già cancellato parte dell'investimento, ma è sufficiente?

Più parla per lui che contro. Ed è difficile che lo stato svedese detenga una distribuzione a lungo termine per i ricambi auto in suo possesso. Se l'informazione si rivela corretta, la rinomina di Orio AB e il riorientamento previsto saranno solo un breve episodio nella storia del marchio. Per NEVS il tempo stringe. Centro logistico su una zona industriale dismessa nella Stallbacka o l'acquisizione di Saab Parts AB. Devi decidere!

Testo: tom@saabblog.net

12 pensieri su "Note SAAB. NEVS sta valutando la possibilità di acquistare la Saab Parts AB."

  • vuoto

    Forse NEVS si chiamerà Saab Cars o ancora Saab Automobile AB e anche Saab Parts può restare. Sarebbe bello, tutto torna al vecchio, tranne che per l'uccello.

  • vuoto

    Per quanto ne so, NEVS non era disposta a pagare il prezzo non di mercato che lo Stato svedese voleva acquistare da Saab Automobile.

    A quel tempo, lo Stato svedese ha, di sua iniziativa, di pagare uno dei molti debitori di SAAB Automobile AB, cioè la BEI. Ora il contribuente deve pagare per questo passo, perché né SAAB Parts sarà in grado di fare soldi nel prossimo futuro, né alcun investitore pagherà quel denaro per le parti SAAB.

    Nel frattempo, come dice Tom, hanno già cancellato parte del valore dell'acquisto. Ma il prezzo diminuirà fino a quando NEVS compirà l'ultimo passo. NEVS è un'azienda privata e farà ciò che è utile da un punto di vista imprenditoriale.

    Detto questo, mi piacerebbe anche vedere Saab Parts ribattezzato NEVS Parts e non Orio.

    • vuoto

      E perché non continuare Saab Parts?

      • vuoto

        Perché con le auto Saab pre-NEVS non è possibile sviluppare un modello di business di lunga durata in quanto queste auto stanno diventando sempre meno.

        E non credo che NEVS cederà l'attività post-vendita a terzi senza averne il controllo.

      • vuoto

        Mi chiedo anche, a causa principalmente parti continuano ad essere (a seconda del messaggio) per prodotti e venduti Saab e NEV ha stare in piedi da ultima presentazione della nuova 9-3 sulla griglia del radiatore e l'emblema SAAB sul cofano pure. (Scania doveva essere rimosso come sappiamo)

  • vuoto

    Se così fosse, sarebbe il passo giusto e importante nella giusta direzione. Per me, questo sarebbe il segnale giusto che NEVS è seria nel continuare la storia della Saab nei mercati tradizionali che sono stati istituiti. Continuo a pensare che NEVS non sia stato proprio un colpo di fortuna per Saab.
    All'inizio un sacco di fantasticherie e ideologie con la rotazione per irrigidirsi sulle auto elettriche ma molto lentamente si svegliano e arrivano nella realtà. I cinesi stanno imparando molto lentamente come in Europa, in realtà fortunatamente la metà dell'Europa sarebbe cinese. Ma come ho detto per me, il passo giusto sarebbe stato necessario a lungo.

  • vuoto

    Da un lato penso che l'acquisto sia logico, d'altro canto, non vedo alcun problema con i pezzi di ricambio vintage. Le parti non si preoccupano o così tanto, quindi può solo migliorare. Se uno fermava la fornitura di vecchi veicoli, allora solo terzi avrebbero fatto affari. Quindi, stai tranquillo 😉

    • vuoto

      Terzo? Con prezzi orrendi che sono ancora più alti, come nel caso di 901er?
      Esempio di refrigeratore d'acqua: con uno (terzo) come parte originale Saab per poco meno di 200 euro, con un altro poco meno di 130 euro, anche da Saab quindi Saab Parts AB….

  • vuoto

    Sì, posso solo dire cavallette ... Compra sempre pezzi di panna e poi distruggili dopo qualche anno o vendili a caro prezzo ad altri (eventualmente rivenderli allo stato svedese)
    Non posso farlo! Inoltre: Qual è allora il nome SAAB e cosa succede alla fornitura di pezzi di ricambio di molte auto classiche come 96 / 99 / 90 / 900 / 9000 e 9000 youngtimers / 902 / 9-3 / 9-5?
    Se ciò accade, nel bene o nel male, dovrò passare al marchio Volvo di Göteborg e comprare lì un'auto d'epoca ... Perché la fornitura di pezzi di ricambio è ancora buona, anche per le auto d'epoca.

    • vuoto

      Ciao Helmut,

      Essendo un fan di lunga data di entrambi i marchi svedesi, purtroppo posso solo contraddirti qui, in particolare la fornitura di pezzi di ricambio per Yougtimer è ora catastrofica in Volvo ...
      Molte parti per le serie 200 e 700 non sono disponibili da molto tempo ...
      Preferiamo non parlare di modelli esotici come la Volvo 780 Bertone Coupé ...

      • vuoto

        Sì, ho dovuto imparare il prossimo Volvohandler. Probabilmente starò con Saab.

  • vuoto

    Sarebbe opportuno che NEVS acquistasse Saab Parts AB e Saab Parts AB sarebbe felice con questo cambio di nome non così felice.

    Marco

I commenti sono chiusi