Economia. Beijing Auto C50E - SAAB 9-3.

Notizie sull'argomento: una volta ero una Saab! Con il nome di serie Shenbao D, la vecchia Saab 9-5 ha celebrato la sua rinascita in Cina. Manca ancora il modello Saab più piccolo i cui diritti BAIC 2009 ha acquisito anche dagli svedesi. L'autoblog auto.163.com ha ora rilasciato le prime immagini del C50E denominato Saab offshoot.

Shenbao C50E
Shenbao C50E

Come con la serie D Shenbao, il C50 non ha nulla a che fare con una Saab 9-3 in termini di aspetto. Solo all'interno - l'immagine proviene da auto.ifeng.com - puoi indovinare l'origine. A una seconda occhiata, come proprietario di 9-3, puoi vedere le strutture di base ... ma questo è tutto. Perché in Cina molto è stato fatto diversamente, ma non meglio. Secondo i blog cinesi, gli interni dominano diversi tipi di plastica economica e imitazione del cromo e il C50 non è attraente nemmeno prima del suo lancio all'inizio del 2014.

Per inciso, questo vale anche per la derivazione 9-5. L'ammiraglia BAIC critica anche l'uso di materiali economici. Costruire veicoli con una certa ambizione non è così facile.

Shenbao interior. L'origine può essere riconosciuta nell'approccio.
Shenbao interior. L'origine può essere riconosciuta nell'approccio.

Nessun motore Saab funziona sotto il cofano. Perché BAIC ha solo i diritti sulle "vecchie" macchine che erano divertenti fino alla fine nel classico 9-5, e apparentemente l'adattamento alla derivazione 9-3 era troppo dispendioso in termini di tempo o non era possibile.

Il nuovo motore a iniezione diretta turbo è un motore 1.5 litico auto-costruito che produce 163 PS nei tour 5.800. Più importante in un turbo è la coppia, che dovrebbe essere trovata alla minima velocità possibile. 225 Nm alle rivoluzioni 1.750 promette BAIC, e i valori sotto la cappa votano almeno sulla carta.

Nessun parente Saab alla poppa Shenbao C50E
Nessun parente Saab alla poppa Shenbao C50E

La produzione in serie è prevista per il primo trimestre di 2014. NEVS, con l'originale, intende avviare la produzione nell'ultimo trimestre di 2013. Quindi la Svezia avrebbe il vantaggio più freddo, anche se solo in tempo. Se uno crede ai piani originari, allora gran parte della produzione di Trollhättan dovrebbe atterrare in Cina.

Che potrebbe essere uno scenario interessante per la stampa automobilistica locale. Originale contro derivato, produzione europea contro origine cinese. In Europa non vedremo il C50E. Sono previste esportazioni, ma solo verso paesi emergenti e mercati asiatici. Non proprio uno svantaggio! In ogni caso, preferiremmo restare con l'originale!

Testo: tom@saabblog.net

10 pensieri su "Economia. Beijing Auto C50E - SAAB 9-3."

  • vuoto

    Non so cosa avete tutti. Certo, la scatola è brutta, ma chi ha iniziato a piegare e fare schifo? BMW. BAIC ko äh solo riferimenti.

  • vuoto

    .... qualcosa sta andando storto!

  • vuoto

    Di solito non sono il tipo di persona che può essere ispirata o cullata da un aspetto materiale fittizio o da una qualità pregiata. Ma quello che i cinesi hanno fatto ogni volta è stato sempre brutto. Potrebbe sembrare presuntuoso o condiscendente, ma ogni produttore di veicoli in Europa, America e Asia può produrre veicoli migliori dei cinesi, a condizione che sviluppino i propri veicoli "sotto il proprio controllo".
    Fondamentalmente, non c'è niente di male nell'usare una vecchia tecnologia, perché solo perché è vecchia o vecchia, non è male. Ma ciò che viene poi costruito a poco prezzo per svilupparsi e costruire è già sbagliato nei miei occhi.
    Ma c'è solo una mentalità diversa. Là deve essere più economico che economico e ciò è a scapito dei materiali utilizzati e (molto peggio) a spese dei lavoratori. E non importa quanto noi “occidentali” diciamo e parliamo - con poche eccezioni - Qoros, per esempio - un'auto cinese sarà sempre un veicolo prodotto a buon mercato per il mercato asiatico.

  • vuoto

    È difficile credere come si possa trasformare un design precedentemente senza tempo, chiaramente strutturato in un'unità asiatica !? Senza parole !!!

  • vuoto

    Ma non sarei così sicuro se NEVS potrebbe non essere in grado di produrre questa vettura nel sud della Svezia, dopotutto. Non sarebbe affatto un male per l'utilizzo della capacità della fabbrica di automobili. Perché non costruire 2 linee di prodotti a Trollhättan? Andrei di sicuro. Vediamo cosa mostra il futuro. Sono curioso…..

  • vuoto

    Sul gusto si può discutere ... .., ma che questo veicolo rimanga fuori dall'Europa, lo trovo rassicurante, più gradevole alla vista! Preferisco guardare a Trollhättan!

  • vuoto

    Fortunatamente per me, come driver 9³, il passaggio dalla console centrale al cruscotto ricorda un 9³, al massimo (e solo all'inizio). Il resto è tipicamente cinese. Qualsiasi assemblato Schnulli Bulli.
    Dal momento che "mi è stato permesso" di vivere in Cina per un anno, per lo più ho fatto l'esperienza che ai cinesi medi non importa come appare qualcosa, l'importante è che sia pratico e utilizzabile. Questo potrebbe essere vero per questo marchio per il mercato asiatico. Ma in Europa ci sono già abbastanza veicoli dell'Estremo Oriente, che sono ancora più belli.
    In ogni caso, sono molto sollevato dal fatto che dalla Cina non provengano veicoli trasandati, che potrebbero essere riconosciuti come SAAB. In cambio, ci saranno (si spera) alcuni dalla Svezia, che sono chiaramente non solo riconoscibili come SAAB 🙂

    Saluti soleggiati da Lusazia. Marco

  • vuoto

    Una sostituzione SAAB non sarebbe certo questo veicolo, è troppo Hyundai o qualcosa del genere. Un motore auto-sviluppato non promette nulla di buono.

    • vuoto

      Dato che non sono esattamente sicuro di cosa intendessi, te lo chiederò di nuovo. "[...] è davvero troppo Hyundai o qualcosa del genere. [...]" ora è correlato solo all'aspetto o al resto del veicolo - cioè, qualità, affidabilità, valore ecc.?

  • vuoto

    Esatto, potrebbe essere qualsiasi giapponese o coreano. Essendo una macchina, allora sono con il mio "nuovo" vecchio 9-5 SC aerodinamico
    essere felice;

I commenti sono chiusi