Economia. Il futuro di Saab è deciso ora. (1 / 2)

Ci aspettano mesi entusiasmanti! La seconda metà del 2013 deciderà se Saab ha un futuro o no. Le sfide - si tratta di un nuovo inizio completo - sono grandiose. Se guardi indietro al passato, scopri incredibili paralleli, perché il piccolo marchio svedese ha affrontato ripetutamente situazioni difficili. E gli errori che puoi fare in caso di rimonta sono evitabili ... perché li hai già visti con altri brand! Cosa aspettarsi nei prossimi mesi ... lo abbiamo riassunto.

Fabbrica Saab con 9-3 Viggen. Riavvia 2013?
Fabbrica Saab con 9-3 Viggen. Riavvia 2013?

Nuovo inizio con un classico - e allora?

Saab ha molti amici. Ad esempio, tra i giornalisti che hanno notato dopo la fine della produzione automobilistica che qualcosa manca nel loro mondo automobilistico. O con altre marche. In Trollhättan ho parlato con un impiegato di alto livello di un grande marchio automobilistico. Il contatto arrivò come una sorpresa completa e anche la sua uscita come fan di Saab. Vede il riavvio con il classico 9-3 critico, attraverso i suoi occhiali, la macchina è troppo piccola, troppo vecchia, da ieri. Che cosa è giusto, e di nuovo no.

Non è la prima volta che Saab ricomincerà con un classico. Il passaggio da Saab 99 a Saab 900 è paragonabile. Le norme di sicurezza hanno costretto la parte anteriore ad essere estesa, mentre motori più potenti sono arrivati ​​per linee guida ambientali più rigide e interni più lussuosi. Per Saab è stato, per necessità, il passo in un nuovo segmento di mercato. La sfida c'era e ha portato al successo. Perché improvvisamente le persone che non avevano mai avuto Saab nella lista hanno trovato il marchio forte e hanno pagato un sacco di soldi per 900. Anche la Saab 9-3 vedrà dei cambiamenti. I motori turbo a iniezione diretta e una migliore protezione dagli impatti dei pedoni sono nelle specifiche. Se cogli l'occasione e perfeziona gli interni - i modelli Griffin erano il punto di partenza - allora sei sulla strada giusta. Pelle pregiata, un cruscotto di alta qualità e, sì, perché no, maniglie delle porte in pelle e un volante aderente renderebbero 9-3 il perfetto eufemismo svedese.

Niente di tutto questo sarebbe magico. Il meraviglioso volante della Turbo X è sugli scaffali di consegna, con maniglie delle porte, leve del freno a mano e cruscotto, Hirsch ha mostrato ciò che è possibile. Un sistema di intrattenimento - probabilmente GM non sarà più un fornitore - non dovrebbe essere reinventato. Ci sono ottimi sistemi che puoi acquistare. Il fatto che la 9-3 sia un'auto compatta in termini di dimensioni non deve essere uno svantaggio. All'interno, misurato dalle sue dimensioni, è relativamente grande. E qualche centimetro in meno è un vantaggio in ogni garage e in ogni cantiere autostradale.

C'è sempre spazio per un'auto minimizzata dalla Svezia, all'ombra dei grandi marchi. Lo spazio per gli individualisti, o dovrei dire anticonformisti è più urgente che mai. Perché, e questa è una buona cosa, non tutti hanno il sapore del porridge premium automobilistico.

La prova del fuoco: i nastri funzionano?

Non è la prima volta che le band di Trollhättan riposano. Negli anni 80 ci sono stati sempre mesi di interruzioni della produzione e il destino del marchio è stato ripetutamente messo in palio. Tuttavia, mai prima d'ora c'è stato un cambiamento così lungo e profondo. La domanda è, se in Trollhättan è possibile gestire l'atto di potere e avviare i nastri. La catena di approvvigionamento deve essere ricostruita, ogni piccolo contratto deve essere chiuso di nuovo. Una Saab è, dalle parti del venditore, un'auto tradizionalmente molto tedesca. E sembra buono per NEVS. Per mesi, la Germania ha lavorato per Saab.

Ma ci sono anche ostacoli che vogliono essere presi. Perché alcuni fornitori europei bloccano e ci sono problemi con i dipendenti. Sembra che tu non abbia sempre lo staff, quello che vuoi. Anche se a Trollhättan anche gli ex dipendenti si precipitano e vogliono tornare alla Stallbacka. Non tutti quelli che sono rimasti a Göteborg sono felici lì. Ma questa è solo una parte Gli specialisti in posizioni chiave sono cauti ed esitanti. Gli investitori devono prima ottenere la fiducia. Il primo, grande ostacolo, da raggiungere solo con grandi investimenti, è un lavoro in corso. Fumo le prese d'aria, i primi veicoli scorrono dai nastri, quindi si guadagna molto. Se poi il concetto di vendita, allora potrebbe iniziare.

Come non funzionerà.

La questione di cosa si può fare male è risposte lunghe, e per lo scambio di esperienze Kai Johan Jiang potrebbe prendere il telefono e chiamare i colleghi del SAIC. Ciò accorcia il percorso del servizio e rende la consulenza di gestione disoccupata. Tutti ricordiamo ancora debacle debolmente la Rover? Bene, la nebbia del passato si è già sistemata su di esso. Ma oltre a Rover, c'era il marchio MG, un'altra perla della tradizione automobilistica. Un marchio che ha ancora uno status di culto tra i suoi sostenitori e la cui eredità automobilistica ispira ancora le persone ogni giorno.

Dopo che SAIC Rover dovette essere ribattezzata Röwe, era tempo di rivitalizzare MG. Chiunque indietreggi almeno due volte davanti al testo che segue ha capito. L'acquirente originale del marchio MG, il Nanjing Automobile Group, è stato rilevato da SAIC poco dopo sotto pressione politica. Per la ripartenza si è deciso di puntare su due mercati. Principalmente la Cina e, come mercato interno, le isole britanniche. Il resto del mondo non interessava. I prodotti MG dovrebbero quindi essere venduti in Cina al prezzo europeo, anche se provengono da uno stabilimento SAIC. Il ritorno è iniziato nel 2008 con la vecchia MG TF aperta, prodotta in piccole quantità in Inghilterra. Peccato che nessuno dall'altra parte dell'isola si sia accorto di nulla e la produzione sia stata interrotta per mancanza di domanda.

Un'altra variante di questa storia è raccontata dagli organismi ufficiali. La produzione della MG Cabriolet è stata pianificata sin dall'inizio come limitata. La fine della produzione non derivava quindi dalla mancanza di domanda, ma veniva preparata da una mano lunga. Bene.

MG 6 GT. Quanto è inglese questa macchina?
MG 6 GT. Quanto è inglese questa macchina?

Il passo successivo e il primo prodotto proprio con nuove strutture è arrivato nel 2011 con l'MG6. Una limousine media assemblata da parti cinesi nello stabilimento di assemblaggio del Regno Unito. Che suona meglio di quello che è. In linea di principio la scatola finita proviene dalla Cina, il motore è installato in Inghilterra e - guarda caso - un'auto inglese vede la luce nello stabilimento di Longbridge. Il successo delle vendite è sotterraneo come l'auto stessa ed è nella piccola gamma di tre cifre all'anno.

SAIC non ha fatto tutto sbagliato. A Birmingham, c'è uno studio di sviluppo e progettazione con dipendenti 300, e sui modelli MG, ci sono tanti Union Jack che è possibile nei programmi automobilistici. Il Motorsport è guidato da una squadra propria e per dimostrare il patrimonio inglese, vengono utilizzati molti termini relativi a MG. Magnete MG per la variante berlina è un termine leggendario per qualsiasi fan del marchio automobilistico, ma in connessione con il MG6 ha un retrogusto amaro. E, sì, c'è anche un MG Museum e visite di fabbrica con una visita all'ufficio ricostruito del leggendario Lord Austin sono state recentemente offerte.

In Inghilterra, i prodotti di SAIC-MG sono più per il divertimento della stampa motorizzata che per essere presi sul serio. La resistenza di SAIC è andato un paio di settimane fa, al termine quando il presentatore di Top Gear Jeremy Clarksson il nuovo diesel MG 6 con le parole "Non è male, è istericamente terribile"Sank. Il motivo era, tra gli altri dettagli frustranti, un avvio / arresto automatico non funzionante, che ha rifiutato così ostinatamente il servizio che il tester ha semplicemente spento la macchina.

Questa è la vecchia Europa! In Cina vengono spesi milioni ogni anno, i resti della cultura automobilistica inglese vengono salvati dalle catture dell'Europa continentale e invece di entusiasmo e gratitudine, si raccoglie solo ingratitudine. Per SAIC-MG, questo colpo di scena è stato una sorta di "campanello d'allarme". La National Motor Press è stata invitata a visitare gli studi di progettazione e sviluppo ampliati e funzionari SAIC-MG erano disponibili per rispondere alle domande. Non è stato di alcuna utilità! I prodotti MG provengono dalla Cina e si sentono così. Anche se la nuova piccola macchina MG3 si può dire piuttosto una possibilità di vendite migliori.

I prodotti MG vengono ora spediti in molti mercati emergenti e in altri piccoli mercati, ma il vero risultato rimane. In Europa, il marchio non ha luogo, la conseguenza logica della debacle? Nell'anno 7 dopo l'acquisizione, si cerca la sfida. Il nome è programma. Germania. Chiude il cerchio e torneremo a Saab 2.0.

Continua domani nella parte 2.

Testo: tom@saabblog.net

Immagini: saabblog.net (1), MG Motor UK Ltd. (1)

 

 

17 pensieri su "Economia. Il futuro di Saab è deciso ora. (1 / 2)"

  • vuoto

    Grazie per questo rapporto. Sempre interessante da leggere. Ma con questa relazione è anche chiaro che i primi errori si insinuano: niente contatti con la stampa, i concessionari vengono trascurati. Ci sono sempre notizie positive da segnalare! O no. Allora è anche chiaro dove sta andando il “viaggio”….

  • vuoto

    Quindi, a parte la fine con la Rover 75, non c'era davvero nulla di carino su Rover. Se penso solo all'emblema del rover Hondas. Dal momento che Saab era anche sempre più indipendente con la tecnologia GM sotto il cofano.

  • vuoto

    "Se cogli l'occasione e perfeziona gli interni [...] un cruscotto di alta qualità"

    Adesso mi spaventa un po '. Per me, un 2009er 9-3 arriverà presto.
    2009er ha ancora un cruscotto schiumato? Le bave sono così plastiche sulla plastica?

    • vuoto

      Nessuna sbavatura, va tutto bene. Solo, è ancora solo un po 'meglio ;-). Ha visto il grifone 9-3.

      • vuoto

        E anche schiumato? Quindi non un paesaggio di plastica così dura come ad esempio Opel o Skoda.

        Il mio desiderio 9-3 è stato venduto negli ultimi giorni.

        • vuoto

          Non ho idea, non sono interessato né a Opel né a Skoda. Per me, il cruscotto è fatto di napaleather.

  • vuoto

    In questa foto, penso che sia più probabile una Renault. Bene. Se qualcosa del genere sembrasse un futuro SAAB, non sarebbe più per me.

  • vuoto

    Grazie Tom per questo interessante report! E grazie per tutto il lavoro!

    Sembra che gradualmente alcuni dei responsabili di NEVS siano stati infettati dallo spirito SAAB ... (che tra l'altro emerge dai rapporti precedenti).
    Ma purtroppo c'è ancora una mancanza di lavoro di stampa! Forse NEVS sta aspettando l'inizio della produzione ??? Quindi è possibile introdurre un nuovo Claasic 9-3 II e mancano ancora alcuni mesi!

    Inoltre, SAAB 2.0 ha un grande vantaggio rispetto a MG:
    Un'infrastruttura funzionante in Europa, grazie alle parti SAAB!

    Martedì soleggiato!

    Andre

  • vuoto

    Non so se questo blog sia letto anche dai responsabili di NEVS, ma sarebbe meglio. Soprattutto se queste persone lo prenderebbero nei loro pensieri e, come scrive Tom, prenderebbero le contromisure in tempo utile. Speriamo che le persone NEVS siano anche aperte ai desideri e alle spinte dei fan e dei potenziali clienti futuri.

  • vuoto

    "Chiunque indietreggi almeno due volte davanti al testo seguente ha capito."

    Sì, mi sono contratta più volte durante questo capitolo ("Come non funzionerà."). Perché NEVS e i loro annunci si riflettono più volte lì.

    Se era questo che intendeva l'autore, ho capito ancora una volta che c'è poca speranza.

    • vuoto

      Ci sono sempre due lati. Uno è che si potrebbe dire che c'è poca speranza. L'altro, che potresti ancora fare un'azione decisiva. Questa è la visione più positiva delle cose, perché c'è ancora tempo.

  • vuoto

    Loite, Loite, Loite!
    Quanto è buono il mio 95 II.
    Come viene gestito tutto in NEVS - questo può solo andare storto.
    Niente, quello che tu (commerciante, Saabist, altri interessati) potresti essere felice.
    Niente, cosa potrebbe mai scrivere la stampa,
    Niente niente ……

  • vuoto

    Ciao Tom,

    Se leggi questo sommario, sai come si possono evitare certi errori.

    Tuttavia, ora ho la sensazione che il primo errore si stia insinuando - l'affermazione "È semplicemente stupido che nessuno dall'altra parte dell'isola (nel nostro caso la Svezia) abbia notato nulla"… ..etc. si sarebbe in grado di trasferire al riavvio di SAAB Automobile - se un cambiamento nelle pubbliche relazioni non si verifica immediatamente.

    Il primo errore verrebbe fatto in caso di possibile letargia esistente in termini di relazioni pubbliche, lavoro veloce!

    Quando si verifica questo caso, sarebbe grottesco che il campo delle pubbliche relazioni sia già stato criminalmente trascurato alla SAAB in passato: questo errore semplicemente non deve essere ripetuto !!!!!!!

    • vuoto

      Logico che solo pochi mesi prima dell'annuncio annunciato della produzione come un fan pensa. La mia (ancora) SAAB Friendly chiede a NEVS di vendere qualsiasi cosa, perché a quanto pare ci sono stati gli ultimi contatti con i concessionari la scorsa primavera.
      I primi errori, Joachim ha assolutamente ragione, sono già finiti!

  • vuoto

    Quando vedo l'immagine della MG 6 GT, il diamante Renault potrebbe essere sulla parte anteriore e l'emblema della Toyota sul retro. Non ha davvero nulla a che fare con MG. Se anche la tecnologia non funziona, non c'è più alcun motivo per acquistare quest'auto - storia o no. Speriamo che Jeremy Clarksson non abbia una ragione per tali commenti a Saab (quando si tratta di produzione).
    Ma con un 9-3 leggermente esagerato e tecnicamente aggiornato e con buone vendite e marketing ho potuto immaginare il ritorno.
    Auguriamo a NEVS una mano fortunata.

    Achim

  • vuoto

    Ben scritto! Non vedo l'ora di dividere 2!

I commenti sono chiusi