Festival SAAB. Impressioni.

Un festival Saab a Trollhättan è sempre un evento speciale. La piccola città di Göta Älv ha il suo fascino e quando sono ospiti Saab di tutti i paesi, mostra molto fascino. Al semaforo, i due tempi Saab truccati stanno accanto alla spumeggiante 900 Turbo 16S. Quindi, quando la corsa è libera, si scatenano con uno stridio forte ed eccitato e mostrano al turbo cosa può fare un'auto classica. Il cuore di Saab è felice e pensa ai bei vecchi tempi.

Saab 9-5 II con potenza cervo
Saab 9-5 II con potenza cervo

Tuttavia, sono finiti i giorni in cui - come nel 2010 con il mio amico Marco - potevo passeggiare in pace per Trollhättan. Sì, e inoltre, questa volta era tutto diverso comunque. Perché ci sono state molte anteprime. Il primo festival, organizzato principalmente da club e dal Museo Saab. Per la prima volta senza il supporto del produttore e allo stesso tempo il primo grande evento Saab a Trollhättan, dove gli svedesi erano in minoranza. Inutile dire che non tutto è andato liscio al 100% e che a volte c'era uno scricchiolio nelle travi.

Come sempre, il fulcro di tutte le attività era il parco del museo, che attraeva magicamente i fan. Gli sponsor hanno mostrato la loro presenza lì, e Nico Gasparatos di Amburgo era in una posizione di rilievo con i suoi veicoli. Triboron, un'innovativa azienda svedese, la cui filiale tedesca è gestita da fan Saab, aveva anche uno stand lì. Protagoniste del 2013 sono state le numerose tute sportive 9-5 II, che negli ultimi mesi con molta esperienza in Kiel pronto per l'approvazione. con Saab Parts Germany Lo chef Jan-Philipp Schuhmacher I era in viaggio, ha visitato i blogger di Saabsunited e ha tenuto molte discussioni con i fan tedeschi del nostro marchio di culto. Con temperature estive e un'atmosfera rilassata e amichevole un vero piacere!

ANA a Trollhättan ha avuto una vendita speciale, e molti fan si sono allineati con cerchi e altre parti per la loro Saab. Davanti alla fabbrica di Saab, nel cielo azzurro e sventolando bandiere della Svezia, si svolse un corso di destrezza. Saab a due tempi e turbo potrebbe mostrare ciò che funziona, e chiunque volesse, potrebbe dimostrare le sue capacità di guida.

Una festa di fan per i fan, almeno a prima vista. La cena di Saab del sabato, che si è svolta in un'atmosfera quasi nostalgica di 60er, ha rafforzato questa impressione. Peter Bäckström del Saab Museum non ha tenuto le sue lezioni in madrelingua, ma è passato all'inglese a causa delle circostanze. La leggenda di Saab Erik Carlsson, che è stato premiato con un premio, lo ha tenuto allo stesso modo. Ma l'impressione era ingannevole.

Nel pubblico c'erano ascoltatori dalla Cina, discretamente collocati in un angolo, con interpreti. L'ex capo della Saab Powertrain, ora a NEVS, è tornato nella stessa posizione, e il nuovo capo della produzione era anche tra i fan. Dalla Germania è arrivato l'amministratore delegato della figlia di Saab Parts AB, Jan-Philipp Schuhmacher, al suo rappresentante della stampa e partner tedesco della Saab. L'importanza dei fan e dell'evento è alta e non dovrebbe essere sottovalutata.

Domenica non ci sono state le ultime notizie. La sorpresa annunciata, una Saab 96 convertita era, beh, almeno esteticamente discutibile. Si può discutere sul gusto, hanno riferito gli amici di Saabsunited. Poi è arrivata la conferenza del manager NEVS Mattias Bergman. Almeno alcuni fatti, ma anche meno del previsto, sono venuti sul tavolo. NEVS è impegnata nel DNA Saab, costruirà veicoli con motori turbo e piani in dimensioni realistiche. Le auto elettriche vanno in Cina per la maggior parte, otteniamo principalmente veicoli con trasmissioni convenzionali. Il programma per l'inizio della produzione quest'anno è ancora lì. Dovrebbe essere pronto in autunno, non c'è ancora una data davvero vincolante. NEVS sta ovviamente facendo ostruzionismo. Maggiori informazioni su questo in uno dei seguenti articoli.

Il festival è finito troppo in fretta. Solo tre giorni e solo ogni due anni: chi resisterà? Domenica dopo una visita al Maxi ICA di Trollhättan, sono tornato in Germania. Non passeranno due anni prima che torni a Trollhättan. Ci vediamo di nuovo in autunno!

Testo: tom@saabblog.net

Immagini: Stine e Richard per saabblog.net

9 pensieri su "Festival SAAB. Impressioni."

  • vuoto

    Il rosso SAAB 9-5II sembra davvero eccezionale. Il tempo ha giocato anche a questo evento. Belle foto Belle macchine.

  • vuoto

    Il tempo si è rivelato buono e sono contento di essere andato spontaneamente a Trollhättan. Da solo per la vista di tanti (omologati) station wagon 9-5 II sulla strada era già utile.

  • vuoto

    Quando inizia l'autunno in Svezia ... o intendi l'autunno 2014? Se si considera che è già giugno e che sono le vacanze estive anche nel settore automobilistico in Svezia
    non ci sarà molto tempo per la preparazione, sarò sorpreso, solo che non ci credo, quindi continua ad aspettare ...

  • vuoto

    L'impegno di JP Schuhmacher e la sua vicinanza ai fan è impressionante. Spero che mantenga la sua fiducia in SAAB!

  • vuoto

    Grazie per le splendide foto e le relazioni.

    È un peccato che l'annuncio annunciato del manager NEVS sia stato allora estremamente “scarno”.
    Almeno mi sarei aspettato che alcuni dati chiave (motori, ecc.) Fossero annunciati.
    Spero solo che NEVS abbia davvero qualcosa nella faretra, perché se hai questa possibilità
    non lo usa per la presentazione pubblica, quindi non so se qualcosa si presenta davvero.

    Saluto Ded2

  • vuoto

    La sorpresa mi ricorda molto Horacius. "La montagna si contorse e diede alla luce un topo."

    E pensavo che NEVS avesse imparato dagli errori del recente passato. Che buona opportunità sarebbe stata il festival per presentare finalmente i piani e fornire informazioni esaurienti - invece una sorpresa superflua nella sua forma e, ai miei occhi, una peculiare aberrazione del gusto. E poi una ricaduta nelle vecchie abitudini con parole calde e poca precisione. Se l'inizio della produzione è previsto per l'autunno (che è anche un lasso di tempo gestibile), alcuni dettagli potrebbero essere stati rivelati.

    È un peccato: un'opportunità in meno. L'unica cosa che manca ora è che il prossimo modello sarà presentato in un supermercato Trollhättaner locale postille….

  • vuoto

    Grande festa e un grande impegno da parte di Tom e della famiglia Lafrentz! Per noi, due cose sono chiare: la prossima volta che ci siamo e un marchio diverso da SAAB non esisterà mai per noi! Continua così!

  • vuoto

    I veicoli elettrici ben fatti (lunga autonomia, batterie di buona qualità e livello di equipaggiamento SAAB) dovrebbero trovare acquirenti anche in Europa e in America: perché concentrarsi solo sulla tecnologia convenzionale da un lato?

    Una vasta gamma di prodotti di tecnologia di trasmissione dovrebbe essere molto vantaggiosa: NEVS è sulla strada giusta.

  • vuoto

    Dovrebbero guidare in Asia? I turbos di cosa principale vengono in Germania.
    Altrimenti bel articolo. Peccato che non potessi essere lì. Ero geloso quando ho visto il video del tuo arrivo su Saabsunitet.

I commenti sono chiusi