Notizie SAAB. Nachspiel sporco.

Da ieri, l'ex amministratore delegato della Saab Jan Ake Jonsson, l'avvocato principale Kristina Geers e l'ex CFO Karl Lindström sono stati interrogati dal pubblico ministero. Gli uffici della Spyker sono stati perquisiti questa mattina. La parte sporca delle conseguenze della Saab è iniziata. Un amico che conosce la Svezia e il sistema legale e fiscale meglio di me ha riassunto i fatti per noi. Lui scrive:

Secondo quanto riportato dalla stampa svedese, tre ex dirigenti di Saab Automotive sono sospettati di aver reso difficili i controlli fiscali. Sono stati interrogati il ​​lunedì di Pentecoste. Due di loro sono stati arrestati provvisoriamente, tra cui l'ex direttore legale Kristina Geers. Era un membro del comitato esecutivo della compagnia durante il periodo delle accuse. Il suo avvocato respinge le accuse come "completamente senza aria".

Gli arresti preliminari sono stati effettuati dal procuratore capo Olof Sahlgren per prevenire la collusione tra gli imputati. Le accuse si riferiscono a "misure contabili" punibili fino a quattro anni di reclusione

L'autorità fiscale svedese "Skatteverket" aveva avvertito il pubblico ministero lo scorso maggio sulle possibili violazioni della legge.

Testo: Richard per saabblog.net, tom@saabblog.net (Introduzione)

6 pensieri su "Notizie SAAB. Nachspiel sporco."

  • Anche oggi il giornale regionale locale merita un messaggio nella sezione dedicata agli affari. Speriamo che presto ci saranno altre novità nella sezione auto!

  • Le reazioni dei lettori sui giornali svedesi a volte sono spaventose perché dispettose. E il fatto che Kristina Geers sia stata arrestata per strada a Uddevalla è sotto accusa. Non posso valutare cosa sia successo o le accuse, ma riesco a malapena a immaginare che una moglie - è sposata con Erik Geers, ex portavoce stampa di Saab, ora portavoce stampa di Qoros - e madre di 2 bambini abbandonerà la sua famiglia e evapora. Potrebbero anche essere stati chiamati per chiarire le accuse.
    Significativamente, tutti e tre gli imputati sono stati rilasciati questo pomeriggio, ma l'accusa sottolinea che il sospetto persiste.
    Il ruolo di Victor Muller in questo gioco è ancora opaco, Dagens Industri chiede se è stato ingannato o coinvolto nella faccenda (Härva). Questa formulazione equivale a un pregiudizio dei tre imputati, vale a dire il pregiudizio del principale quotidiano economico del paese.
    Rimango sulla palla.

    • vuoto

      Grazie per l'aggiornamento! La Svezia a volte è un paese strano, giusto?

  • vuoto

    In primo luogo, i burocrati e gli altri membri del GM tirano fuori dal tavolo e ora viene ricercato un partito apparentemente colpevole. Svezia e la sua burocrazia.
    Altrimenti, un bel paese e delle belle persone. (A proposito di 20 anni di esperienza in Svezia)

    Saluto
    Ulrich

  • vuoto

    Rimane un mistero il motivo per cui questo problema si presenta così tardi e precisamente in questo momento - si spera solo un altro imbarazzo dell'apparato statale svedese e nient'altro.

    È ora che i messaggi positivi di SAAB mettano in ombra i titoli negativi del passato!

  • vuoto

    Questa è una triste notizia, ma anche i risultati del passato. SAAB ha di nuovo titoli negativi che non vanno bene per il marchio. Sarebbero i benvenuti messaggi positivi dalla Svezia!

I commenti sono chiusi