Notizie SAAB. Un lungo processo

Coloro che avevano sperato in regimi più alti in Svezia saranno delusi. La vendita di Saab Parts AB a Investor NEVS sarà una lunga storia. Sebbene Michael Thorén del Ministero delle finanze svedese ammetta che non è nell'interesse dello stato rimanere proprietario a lungo termine di Saab Parts.

I nuovi segni sono in attesa di una maggiore velocità.
I nuovi segni sono in attesa di una maggiore velocità.

In vendita, il governo deve presentare una bozza al Reichstag a Stoccolma, e deve dare il suo consenso. Inoltre, il prezzo di acquisto dovrebbe essere appropriato. È un lungo processo di vendita di una società statale, ha dichiarato Michael Thorén alla stampa.

Il proprietario di Saab 2.0 NEVS ha ora superato l'inedia invernale dei media almeno nell'approccio. A Pechino, viene costruita una nuova fabbrica di batterie aggiuntiva, poiché la capacità della produzione precedente è stata esaurita. Le batterie per il futuro, da 2014 prodotte Elektro Saabs, verranno da questa fabbrica. Almeno questo significa che oggi sei presente sulla stampa regionale, mentre ieri hai attirato l'attenzione su tutto il territorio.

Altrimenti, c'erano solo notizie da Saabsunited. Saab 2.0 sta ora progettando di costruire un veicolo ibrido. Il che non è davvero sorprendente, perché la piattaforma acquistata per la nuova generazione di Saab è stata progettata per questo sin dall'inizio. L'intervista di Matthias Bergman può essere letta su SU. È davvero interessante vedere come sembra emergere un nuovo gruppo con sedi in Europa e Asia. Energia rinnovabile, è prevista anche una centrale elettrica a Trollhättan, batterie, tecnologia automobilistica. Potrebbe essere una storia eccitante e Saab sarebbe proprio nel mezzo. La divisione auto sta facendo progressi lenti e piacevoli, almeno esternamente. Passo dopo passo, il che non sarebbe uno svantaggio se il mondo automobilistico intorno a noi non si muovesse più velocemente. La buona notizia è ancora in sospeso, ma le probabilità non sono cattive. Aspettiamo.

Testo: tom@saabblog.net

Immagine: saabblog.net