Giorno SAAB: Saab sulla stampa

Le voci si diffondono rapidamente. Soprattutto quando si tratta di Saab. Tutto è iniziato con un rapporto della rivista Autocar. I nuovi proprietari della Saab vogliono costruire il 9-3 in Cina, come è stato letto pochi giorni fa, lo stabilimento di Trollhättan per essere smantellato. Tutte sciocchezze, pensai, e ho ignorato l'articolo.

Tranquillo: lo stabilimento di Saab a Trollhattan
Tranquillo: lo stabilimento di Saab a Trollhattan

Pochi giorni dopo, la notizia è arrivata sulla stampa tedesca. Lo ha riportato una testata giornalistica e anche Autoscout24 ha scritto “Saab vive” e ha riferito del previsto smantellamento a Trollhättan. Quando sono apparse qui sul blog le prime query di ricerca con "smantellamento di Trollhattan", anche per me è diventato troppo.

Se si desidera eseguire i nastri in Cina in estate, sarebbe una sfida enorme anche per il cinese fisso. Smantellamento, trasporto in mare, ricostruzione e messa in produzione in settimane rimanenti solo 30. Il tempo stringe perché non hai nemmeno mosso una vite in Trollhättan!

La voce è ovviamente solo una voce. Presumibilmente derivante da un errore di traduzione. L'uso del marchio "Saab" è legato alla posizione in Västragotland. Le automobili devono essere costruite e sviluppate qui. Solo allora i veicoli che usciranno dalle linee di produzione in Asia potranno portare il nome di culto. Ed è quello che interessa agli investitori. Sono finiti i tempi in cui si comprava uno stabilimento in Europa e poi lo si ricostruiva in Cina. Tutto questo può essere fatto in loco in modo più rapido ed economico.

Kai Johan Jiang sull'argomento di Saab

ChinaAutoWeb ha pubblicato un'intervista con l'investitore di Saab Kai Johan Jiang. È principalmente sulla scelta della posizione e un po 'sulla strategia del prodotto. Il business delle autorità è di interesse e anche un prezzo basso sotto 180.000 Yuan, su 21.000 €. Queste sono auto basate sulla piattaforma Phoenix, che dovrebbe presto essere finita.

E c'era anche l'argomento del GM. Gli americani non stanno ostacolando NEVS. Tutte le luci diventano verdi. Kai Johan Jiang non è veramente specifico. La traduzione parziale è disponibile su ChinaAutoWeb.

Saab 900 Turbo nel test

Classic Cars, la rivista per giovani e vecchi dell'Auto Zeitung, ha ripubblicato un test di classe di lusso del 1984. La Saab 900 Turbo 16 S gareggia contro Alfa 6, Citroen CX GTI, Renault 26 V6, Austin Rover Vitesse, Volvo 760 Turbo e Opel Senator. La Saab è l'auto più piccola e costosa del test e probabilmente è per questo che è arrivata solo al 4° posto, ma il riassunto è piacevole. “... Tecnologia dei motori di prima classe, aria condizionata di serie, lavorazione impeccabile e più di un semplice tocco di esclusività: un'auto per ricchi individualisti".

La Saab costava 30 DM quasi 43.500 anni fa, arrivando a 15% più costosa rispetto alla concorrenza con i cilindri 6 sotto il cofano. Era comunque un culto. Fu anche comprato. Forse un suggerimento per Kai Johan Jiang, quando pensa a premium e prezzi.

Testo: tom@saabblog.net

Immagine: saabblog.net

 

12 pensieri su "Giorno SAAB: Saab sulla stampa"

  • congratulazioni sincere al tuo sogno-SAAB.
    Comprendi la gioia molto bene, perché ho avuto un 900 GL giallo alabastro
    Questo disegno particolarmente bello è stato molto ammirato anche dalle donne!!

    Buona guida e molti anni di chilometri spensierati.

    Saluto
    Markus

    (un fan di SAAB da molto tempo)

  • può darsi che Kia offra un buon servizio e certamente ci sono anche i concessionari Kia che fanno un lavoro eccellente (sì, Saab è anche un appaltatore) Ma Kia è una immagine premium, credo che sia un po 'troppo lontano.

  • Non si dovrebbero combinare i prezzi premium con l'immagine premium, altri lo hanno già fatto.
    Forse andare in un modo diverso, Immagine premium-Prezzi premium-Servizio premium. Nessuno lo offre ancora ... tranne KIA

    Non sarebbe bello unirsi a un nuovo 9-3 SC a settembre e sapere che il servizio e la garanzia sono 5-7 anni.
    Come sarebbe un vero incentivo all'acquisto, non solo per i clienti privati, ma soprattutto per i clienti della flotta.

  • È divertente e probabilmente è vero per gli individualisti. Dopo un CX avevo una Saab 900, poi sono andato all'italiana 1 Lancia Thema 16V, poi 2 dive superiori ma uniche: Thema 8.32, poi l'ultima Integrale 16V (grande macchina) - poi ho sentito che Saab non stava andando bene va e ha ottenuto un 9-3 2.8T xwd. Rimane con me, anche perché mi sono imbattuto nel saabblog !! Grazie Tom

  • Chiunque pianifichi una nuova vita di successo per il marchio Saab, in qualsiasi forma, non può, a mio parere, sprecare alcun pensiero su un incarico di ubicazione in Trollhättan. A meno che non si preveda un piano per il mercato asiatico, non è assolutamente necessario un logo cultuale come SAAB. Mio nonno ci ha sempre detto che i nipoti degli anni Settanta sul pericolo giallo, penso e spero che abbia torto sul mio / nostro virus SAAB. Forse il Salvatore Giallo?!?
    A proposito, la 900 turbo 16 è ancora la SAAB per eccellenza, questa macchina nello specchietto retrovisore in autostrada, dovresti liberare rapidamente la corsia di sinistra, meglio prevenire che curare ...

  • Questo è indicativo di come percorsi, punti di vista ed esperienze sono simili. Non me lo sarei aspettato dal CX, ma è logico.

  • Alfa, Citroën CX e SAAB 900 erano ancora individualità. Il CX era anche il mio preferito.

  • sì, Citroen era un po 'diverso allora la maggior parte del panorama di automobili allora. Ho avuto 4 (in parole quattro!) Pezzo di esso. Di questi, 2 erano veicoli molto affidabili e confortevoli e 2 un vero incubo. Perché è il 4. di nuovo, non ho mai giurato di nuovo Citroën: che trattamento contro i miei Saab. Quello che ho avuto in 14 anni fa e due riparazioni 9-3, l'ho avuto con l'incubo Citroens rilassato nei mesi 3.

  • Sì, ieri avevo anche la rivista in mano. Allora, la CX GTI era anche una delle mie preferite. Proprio come SAAB, era diversa, anche molto in anticipo sui tempi ed era altrettanto lacerata dalla stampa automobilistica tedesca, sebbene fosse superiore alla maggior parte dei suoi concorrenti tedeschi. I turbodiesel veramente forti sono apparsi nel CX quando i diesel tedeschi stavano ancora trattenendo il traffico. Ma quella era anche l'ultima Citroen individuale, poi pian piano andarono sotto l'uniformità (la mia opinione) e la 9000 arrivò sul mercato….

    • Sono uscito come ex proprietario di una CX GTI Turbo II, era un'ottima macchina e il motore era di prim'ordine. Solo l'intero lavoro stronzo come una diva ...

  • Quello era D-Mark ...

    • Grazie, sì certo, buon vecchio DM.

I commenti sono chiusi