Saab Tag: "... un concetto ben congegnato di essere diversi"

Saab è presente sulla stampa. Tuttavia, potresti dire. Perché Saab sta diventando sempre più un mistero per l'intero settore. Non ci sono state nuove auto per quella che sembra un'eternità, eppure la comunità, incluso il marchio, è più intatta che mai. I marchi di solito scompaiono dalla percezione del pubblico molto rapidamente dopo che la produzione è stata interrotta. Ma cosa è normale in Saab? Un breve riassunto dei comunicati stampa, a volte divertenti, degli ultimi giorni:

Saab nello spot
Saab nello spot

Saab nella stampa. Parte 1

Chiunque abbia letto il numero 3 / 2013 di Der Spiegel troverà un breve articolo su Porsche 96. Sotto la voce "La macchina è ancora adatta per la posa grande ..." viene intervistato Rüdiger Hossiep, psicologo aziendale della Ruhr University di Bochum sull'argomento. Non sorprende che la Porsche sia spesso acquistata da un pubblico ben stabilito in età non molto giovane. Nemmeno il fatto che lo psicologo consiglia una Ferrari invece di una Porsche per il grande spettacolo. La sorpresa arriva alla fine:

Spiegel: quale macchina guidi?

Hossiep: Per le corse quotidiane una vecchia Saab. Il marchio rappresenta un concetto ben congegnato di alterità.

Non avrei potuto dire di meglio!

Saab nella stampa. Parte 2

L'asta delle ultime Saab in Svezia è stata il preludio di una grande eco della stampa. Anche gli articoli sportivi Saab 9-4x e Saab 9-5 II sono passati attraverso i media tedeschi. Qui nel Autobild e non era l'ultimo articolo sull'argomento Saab nella rivista automobilistica.

Saab nella stampa. Parte 3

La filiale tedesca di Saab Parts AB ci ha sorpreso all'inizio dell'anno con uno scambio di auto usate su Saab.de. Il portale si sta ora riempiendo di veicoli usati e soprattutto ci sono i partner dedicati. il Autobild è attualmente molto aperto a Saab e ha portato con il mercato delle auto usate già il secondo articolo al marchio cult di quest'anno.

Anche Autohaus online ha registrato l'innovazione e ha pubblicato la buona notizia da Eschborn.

Saab nella stampa. Parte 4

C'era la storia con il nuovo logo Saab, che è stato presentato al pubblico la scorsa settimana. Ci sono alcune polemiche nella comunità e anche la stampa ha raccolto le notizie dalla Svezia. il diario disegno lo ha reso particolarmente buono e ha rilasciato tutti i loghi Saab da 1947.

Saab nella stampa. Parte 5

Nel mercato delle auto usate dell'attuale numero di gennaio di Autobild Klassik porti un Saab 900i Cabriolet al microscopio. L'offerta di Mannheim è guidata alla prova e piace. Quasi con entusiasmo, scrive l'autore “Che rosso! Il mondo sofisticato si riflette in lui in modo seducente. Così pieno, così brillante e nella rara combinazione con la pelle beige ... " Il classico 900 ispira non solo noi, ma anche i giornalisti di Autobild Klassik, ciò che comprendiamo.

Saab nello spot

Ancora più Saab. Nel nuovo spot di Spartherm guida una Saab 900 II, o è un 9-3 I, nella prima sequenza in caso di maltempo attraverso l'immagine. Lo spot è sul lato del produttore recuperabili.

Inoltre, ci sono un sacco di piccoli appunti Saab nella pressa del motore, e il feltro è attualmente più segnalato su Saab, come nel momento in cui i nastri erano ancora in funzione. Il marchio è iniziato bene nel nuovo anno. Perché è? È il lavoro instancabile dei mercanti pazzi di Saab che stanno ancora tenendo la bandiera con il grifone? È il team dedicato a Eschborn o ai molti fan della comunità? La risposta sarà un mix di tutti i fatti. Una cosa è certa: Saab è vivo e noi ne facciamo parte.

Testo: tom@saabblog.net

 

10 pensieri su "Saab Tag: "... un concetto ben congegnato di essere diversi""

    • vuoto

      No, non lo sanno più. Ma è bello leggere 🙂

  • vuoto

    La particolarità dello spot Spartherm è che puoi facilmente sostituire la parola Spartherm con la parola SAAB ...

  • vuoto

    ciao Tom
    Nonostante tutto l'entusiasmo per il “nostro” marchio, che non lascerai nemmeno tu Attualmente è in convalescenza automobilistica, il problema dell'officina o del rivenditore è drammatico.
    I tre concessionari che mi hanno accompagnato più o meno bene nella mia vita di SAAB di 30 anni non esistono più, o sono così disillusi e demotivati ​​che difficilmente osano più comprare un SAAB.
    Nel frattempo mi sentivo piuttosto solo qui nel sud della Baviera a causa del servizio.
    Bamberg non è proprio dietro l'angolo e in caso contrario sembra piuttosto bianco scuro.
    Un dilemma, o almeno una situazione imbarazzante che farà sicuramente riflettere la comunità.

    Gallix

    • vuoto

      Bene, Gallix questo problema pizzica tutti noi più e meno e non sarà più facile nel prossimo futuro.

    • vuoto

      Ciao Gallix, dove sei esattamente nel sud della Baviera? Matthias

      • vuoto

        Mia san Holladaua (KEH)

        • vuoto

          Caro Gallix,

          Non è esattamente dietro l'angolo per te, ma posso consigliare caldamente il servizio auto Mittermüller a Freising (www.mittermueller.net) (se ancora non lo sai)!

          Saluti,
          Alexandros.

        • vuoto

          Ciao Gallix,

          Anche se non "dietro l'angolo", ma per molti anni in SAAB come maestro, con SAAB nel sangue e provalo: "Mechanicus" Michael Reichhold in 86316 Friedberg.

          Saluto

          ROBERTS

  • vuoto

    "Saab è vivo e noi ne facciamo parte",
    semplicemente fantastico!

I commenti sono chiusi