Benvenuti in (auto) anno 2013

Anno Nuovo Buona fortuna! Il blogger è tornato sul MacBook. Cominciamo con le domande più importanti! Qual è il prossimo passo con il marchio cult Saab? Ci sarà un altro lungo anno segnato dall'attesa o i nostri desideri si avvereranno? Quali entusiasmanti innovazioni possiamo aspettarci nel 2013? Osiamo pensare fuori dagli schemi. Tutto questo e il desiderio personale del blogger per il 2013 sul blog.

2013 è un ritorno di Saab?
2013 è un ritorno di Saab?

Il nuovo arrivato dell'anno

A marzo è arrivato il momento! Qoros presenta a Ginevra con GQ3 il primo prodotto della serie del marchio. Gli ex dirigenti della Saab hanno trovato una nuova casa nella joint venture sino-israeliana. Anche l'ex addetto stampa Eric Geers è presente e ci ha promesso un sacco di Saab nel nuovo arrivato. Le prime immagini non lo confermano, ma GQ3 è una dichiarazione in altri modi. Perché il comproprietario Geely si considera solo come un investitore e lascia la squadra europea di maggioranza al guinzaglio. C'è molta Europa a Qoros. Ad aprire la strada è Magna, e ci occuperemo del nuovo marchio nel nostro stesso articolo.

La direzione è chiara ora. I nuovi arrivati ​​hanno scelto come avversario il marchio VW. Per noi in Europa la gamma di prodotti Qoros arriverà solo 2014. Fino ad allora arriva alla berlina compatta GQ3 ancora una berlina e un SUV.

Qoros GQ3
Qoros GQ3

Il ritardatario dell'anno

Mini introduce la terza generazione quest'anno. La discendente BMW ha fatto tutto bene e ha festeggiato una storia di successo fin da 2001. Fiat, in un'altra fascia di prezzo, commercia con successo nel marchio con 500. Ora esiste una versione convertibile e lunga. Chic e piccolo sono dentro, ma non sempre devono essere economici.

A soli 12 anni dal debutto della Mini, questa idea è nata anche a Rüsselsheim. Ora la filiale di GM Opel sta portando una piccola auto alla moda su cui pesano molte speranze. Può essere costruito in Germania. Non in uno stabilimento estero più economico, ma nello stabilimento di Eisenach, colpito dalla domanda di Corsa allentata. È stato appena cancellato un turno, ma tutto dovrebbe migliorare con l'inizio della produzione di “Adam” a metà gennaio. Ognuno deve decidere da solo se l'auto piccola ha un bell'aspetto e se è stato scelto il nome. Non ci sono innovazioni sotto il cofano, solo cucina casalinga. D'altra parte, l'aspetto è insolitamente fresco e ci sono molte opzioni per la personalizzazione, cosa insolita anche per Opel. Il ritardatario diventerà un'ancora di salvezza per Opel? Questa è l'entusiasmante domanda del 2013. Rispetto alla prossima nuova versione, tuttavia, la Adam è un'auto dell'altro ieri.

Opel Adam. Nachegegler dell'anno
Opel Adam. Nachegegler dell'anno

Il rivoluzionario dell'anno

Le rivoluzioni sono attualmente in corso a Monaco. BMW mostra in modo impressionante, ciò che è possibile, se hai buone idee, ma anche i soldi appropriati nel conto. L'i3 sarà lanciato questo autunno e BMW offre un pacchetto innovativo incredibilmente pensato. In linea di principio, ciò che si fa a Monaco è una forte Watsch bavarese (per i nostri lettori del nord: Watschn = slap) per il concorrente. I Munich non si limitano a trapiantare le batterie in un veicolo convenzionale, ma progettano completamente nuove. Le batterie sono pesanti, quindi il veicolo deve essere il più leggero possibile. Davvero chiaro, vero? La BMW si affida alla fibra di carbonio, che proviene dalla 2009 insieme allo stabilimento SGL Carbon nel lago Moses. La fibra di carbonio consuma molta energia nella produzione, quindi la potenza della fabbrica proviene da una delle più grandi centrali idroelettriche del mondo.

L'assemblaggio avviene a Lipsia, dove l'elettricità delle turbine eoliche e l'alluminio, utilizzato anche nell'i3, provengono dall'80% di materiale riciclato. L'interno è dominato da fibre naturali. L'eucalipto europeo e la pelle trattata con i tannini naturali dell'ulivo rendono la i3 un'auto di lusso ecologica. L'azienda con sede a Monaco promette un'autonomia di 160 chilometri, da 0 a 100 in meno di 8 secondi, e per arrotondare offre contratti di elettricità verde. Il lusso verde ha il suo prezzo. Si dovranno pagare 40.000 euro.

La BMW punta quindi sempre più sulla sostenibilità e il divario tra Bayern e la competizione sembra aumentare. La storia di i3 è entusiasmante, perché è completamente pensata, e il gruppo di sviluppatori di Ulrich Kranz ha costantemente utilizzato la libertà di creare qualcosa di completamente nuovo. Tali condizioni perfette potevano essere sognate solo a Saab.

La domanda interessante è se i clienti sono già arrivati ​​alla BMW, o se il Monaco 5 è troppo presto per gli anni 10.

BMW i3 Revolutioaer dell'anno
BMW i3 Revolutioaer dell'anno

Speranza dell'anno

Naturalmente, siamo particolarmente interessati a come continuerà il marchio cult di Trollhättan. Vedremo nuovi prodotti nel 2013 o dovremo aspettare il 2014 o il 15? E vediamo mai di nuovo auto con motori turbo e scritte Saab sul cofano? Una cosa è certa: si sta lavorando al possibile successore di 9-3, basato sulla piattaforma Phoenix. Poiché gli investitori hanno solo un piccolo team a bordo, i contratti vengono aggiudicati esternamente, il che non deve essere uno svantaggio. Perché molto rimane in Svezia ed è sviluppato dagli ex ingegneri Saab. La questione se un ritorno della precedente Saab 9-3 ridurrà i tempi di attesa rimane irrisolta.

Le scommesse sono un pareggio. Anche i circoli di Trollhättan - stanno monitorando attentamente ciò che sta accadendo sul posto - non sono d'accordo. Alcuni vedono i primi indizi e il resto vede già l'intera storia come un fallimento. La stampa svedese scommette in modo uniforme e prevede un 2013 tranquillo per Saab.

Produzione Saab sotto la nuova direzione 2013?
Produzione Saab sotto la nuova direzione 2013?

Desiderio dell'anno

Il mio atteggiamento nei confronti delle cose in Svezia si è rilassato negli ultimi mesi. Invece di perdere tempo nelle visioni degli investitori dell'Estremo Oriente, mi concentro su ciò che abbiamo veramente. Le nostre macchine sono fantastiche, e invece di sedermi davanti al Mac e leggere la stampa svedese, preferisco "volare" con il turbo su strade di campagna deserte di terzo ordine nella mia nativa Spessart. Questo è più divertente!

Forse è troppo chiedere di vedere le band in movimento a Trollhättan quest'anno. Anche se la vecchia Saab 9-3 dovesse iniziare con un front end modificato e nuovi motori, ci vuole tempo. Forse 12 mesi, e quindi il possibile successore sarebbe anche solo 12 o 18 a distanza di mesi. Forse sarebbe troppa speranza, e alla fine il conto non funziona. Ma avrei un desiderio di Saab per 2013 allora.

Gli investitori dovrebbero mostrare i loro colori e presentare fatti chiari invece di dichiarazioni di stampa o serrature da sogno che non hanno nulla da fare. Uno studio su come immaginare il futuro sarebbe bello. Una presenza Saab all'IAA di Francoforte. Forse con un PhoeniX Reload o PhoeniX 2.0. Mostra la presenza per il marchio e mantieni vivo l'interesse dei futuri clienti. Quello sarebbe qualcosa, giusto? Il mio desiderio di Saab per 2013.

Testo: tom@saabblog.net

Immagini: Opel (1), BMW (1), Qoros (1), saabblog.net

 

6 pensieri su "Benvenuti in (auto) anno 2013"

  • vuoto

    Qualcuno può dirmi cosa fai con il carbonio se non ne hai più bisogno

  • vuoto

    Adamo? Come Eva o Saab 9-1 anche lui avrebbe voluto bene.

  • vuoto

    il Qoros sembra una foto di alcune auto europee con una mela e le mescola in una semplice app. Creatività zero, prezzo imbattibile, una nuova categoria è qui: collage.

  • vuoto

    La relazione Qoros / Magna dovrebbe essere evidenziata. Perché, come tutti sanno, NEVS non è in grado di progettare auto con dipendenti 100. Nessuno conosce i piani e forse anche Magna prenderà il comando a NEVS. È una buona idea osare pensare fuori dagli schemi.

  • vuoto

    Qoros e Opel Adam e BMW sono in realtà solo di interesse marginale: Magna non è mai stato veramente interessato a SAAB, quindi un'auto in cui MAGNA è in carica non sarebbe sicuramente un'opzione per me. Certamente non un Állerweltsauto come il Qoros!

    Tutto quello a cui riesco a pensare di Opel Adam è "Come si vuole e non si può".

    Preferirei non commentare su BMW e Quandt!

    Da Trollhättan mi sarei aspettato il nuovo emblema almeno una volta: le prime informazioni nel 2013 su SAAB sono davvero molto scarse. Si spera che presto seguirà qualcosa.

    • vuoto

      Cosa dovrebbe accadere in grande tra gli anni? Non è possibile socchiudere gli occhi su NEVS e ci sono due possibilità a mio parere:

      O presto portano il negozio alla velocità

      Oppure qualcuno prende il resto per una corona svedese

      Ciò che rende Magna e Qoros di interesse, l'industria automobilistica europea sta perseguendo con entusiasmo. Magari Magna allora SAAB, aspettiamo e vediamo.

I commenti sono chiusi