Saab Talk: Saab 9000

Il contributo del lettore di Sebastian

"Un allegro aneddoto è descritto nel libro di Rolf Bleeker" The Spirit of Saab - More than a car ". Alla fine degli anni '60, una signora fa un lungo viaggio dall'Iowa al Motor Show di Chicago, cercando di proposito lo stand Saab per sedersi, togliersi le scarpe e passare tre ore a raccontare a un dipendente indifeso la storia di ogni singola Saab che ha ha mai posseduto.

 

... ancora da avere. Saab 9000 CS ad ANA in Svezia
... ancora disponibile. Saab 9000 CS presso ANA in Svezia

Quando l'ho letto per la prima volta, ho pensato con un sorriso a mio padre, che a lui piace anche riferire in ordine cronologico su ogni auto che abbia mai posseduto dopo la seconda birra. Quando l'ho letto una seconda volta di recente, mi sono terribilmente riconosciuto. Trovare la Saab perfetta non è mai stato facile considerando le dosi omeopatiche del nostro marchio sul mercato tedesco. E negli ultimi mesi, non è stato più facile. Ma per ogni Saab che comprate, c'è quasi sempre una storia avventurosa e speciale su come trovarla. Potresti anche dire che alcune macchine mettono alla prova la loro capacità di soffrire non appena le possiedi. Una Saab controlla la capacità di soffrire prima che sia posseduta. Ma non ti preoccupare, ti risparmio la storia dei miei precedenti acquisti Saab.

Devo solo parlarti della mia attuale Saab. È una Saab 9000 Aero nera del 1996. Ho cercato a lungo questa macchina esatta e l'ho scoperta grazie a una scoperta casuale di un amico Saab. Ho comprato l'Aero im Saab centro Paderborn, Non dimenticherò mai il giorno in cui ho preso la macchina lucidata nella sala parto e mi sono messo al volante per la prima volta. Il capo anziano Heinz-Jürgen Borghardt aveva messo un'incredibile quantità di lavoro e passione nell'Aero fino a quando finalmente si alzò in piedi come una macchina nuova. Sono un appassionato pilota Saab perché questo marchio ha un'anima e sono a casa con le loro macchine. Ma sono anche un appassionato pilota Saab, perché persone come i Borghardt di Saab Zentrum Paderborn danno a questo marchio un'anima e una casa.

Quindi ora finalmente l'ho avuto - il mio sogno Saab. E così è sorto il problema successivo. Perché è troppo raro e prezioso per esaurirsi nei miei 40.000 chilometri annuali di lavoro. Così ho lentamente fatto amicizia con il pensiero di una seconda Saab.

Ecco il blog di Saab nel gioco. Non solo svolge anche un ruolo importante nel mantenere viva l'anima del marchio Saab e nel dare ai suoi conducenti una casa. Appartiene accanto a Spiegel Online, tagesschau.de , sueddeutsche.de anche alla mia lettura mattutina obbligatoria. Solo allora sai cosa sta succedendo veramente nel mondo. Tuttavia, il blog di Saab ha punito la mia esitazione nella seconda ricerca Saab con inesorabile severità. Perché l'oggetto numero uno era bianco 9000 CS di Fürstenfeldbruck, Ancora e ancora ho chiamato l'annuncio e non potevo decidere di chiamare. Poi il CS è apparso nel blog - e poco dopo nel garage di Tom. Crap!

L'oggetto numero due era rosso 9000 CD da Nordhorn. Ancora una volta, non ho potuto decidere fino a quando non ho letto sul blog di Saab che aveva trovato un proprietario felice. Dopotutto, nella mia terra natia Amburgo, le cui caratteristiche sono una Saab particolarmente bene. Tuttavia: merda!

La mia volontà di formazione è stata accelerata, ma solo quando mi è stato offerto un Volvo S70 con sistema GPL per un allettante prezzo basso. Nel periodo di Natale, ho pensato: potrei io come autista di Saab ultra-ortodossa in futuro, la vita di tutti i giorni in una Volvo nega? Alla fine è stato chiaro: non funzionerà. Una Volvo è un'ottima macchina. Ma è solo un'ottima macchina costruita per altre persone. Ma ora che volevo contrastare questa allettante offerta con un'alternativa plausibile da Trollhättan, durante le vacanze ricominciava la febbrile ricerca di una seconda Saab. Il mercato di 9-3 / I è spaventosamente vuoto, il mercato di 9000 è praticamente inesistente. Così ho esteso il mio radar di ricerca in Svezia. Ed ecco, ANA a Trollhättan, proprio nel cuore di Saab, offre un 9000 CS 2.0t ben protetto con chilometri 120.000 chiari sull'orologio. Ho scritto una e-mail e poco dopo la risposta nella casella di posta era già:

"Ciao Sebastian! È fantastico per lei che tu sia un tipo saab! Sì, abbiamo una bella 9000, la guardo e l'auto ha un bell'aspetto, non c'è una grossa ruggine che cosa posso vedere, non posso garantire che l'auto sia priva di ruggine ma ha un bell'aspetto. L'auto è in buone condizioni, il servizio è stato fatto dal proprietario in precedenza, non è nel libretto dei tagliandi ma abbiamo tutto via e-mail! Ci sono stati due proprietari sull'auto! Non c'è problema a vendere l'auto all'estero! "

Avrei comprato la macchina immediatamente. Il problema era che, per quanto veloci fossero i ragazzi dell'ANA, non erano abbastanza veloci in questo caso. Spinto dalla paura di leggere un'auto che avrei dovuto comprare sul blog di Saab, la decisione era stata presa un'ora prima. Il mio secondo saab sarà ora un CD 9000 blu-argento amorevolmente coltivato dalla Baviera con chilometri 118.000 sull'orologio. Sì, un CD. La macchina il cui design voglio sempre scrivere sul portellone: ​​"Sason ha perso la vita. Invidia ha perso i suoi occhiali. Ecco perché. "Ma mi piace questo curioso Saab con la sua attrezzatura commercialista, il suo motore B202 indistruttibile e la piccola etichetta" solo benzina senza piombo "sul cruscotto. È il complemento perfetto dell'Aero, proprio perché sono interpretazioni così diverse della stessa costruzione di base.

Così ora mi trovo in una situazione in cui raramente vieni a cercare una Saab: ho già una buona offerta e quindi non posso accettare la seconda buona offerta.

Ma immagino: non sono l'unico a pensare che sia una bella idea prendere la propria Saab all'ANA a Trollhättan e poi fare una deviazione per il Museo Saab. Inoltre, 9000 CS ben mantenuto con un basso chilometraggio è diventato raro e ANA-9000 fa una buona impressione su di me personalmente.

Quindi ... forse c'è qualcuno tra di voi che vorrebbe aggiungere esattamente questo capitolo alla sua storia personale di Saab? Sono sicuro che tutti coloro che condividono la passione per il nostro speciale piccolo marchio automobilistico saranno felici di ascoltarlo... quando si siede, si toglie le scarpe e va a fare un rapporto di tre ore".

 

Molte grazie a Sebastian per questo articolo. Magari troveremo un "nuovo" proprietario per questo bellissimo esemplare tramite il blog...

 

mark@saabblog.net

 

 

4 pensieri su "Saab Talk: Saab 9000"

  • Quasi la mia storia. Le mie 9000 C, Bj. 1997, ora 20.000 chilometri erano troppo buone anche per me. Cercavo una 900 Turbo, costruita nel 1987 con 169.000 km che ora deve fare il "lavoro sporco".

    • Il povero 900er mi dispiace. È molto più vecchio e quindi ha bisogno di più amore. Bisogna necessariamente avere un'altra macchina per alleviare il turbo.

      • Lui è altrettanto ben tenuto dell'altro, ha il suo garage. Purtroppo per tre SAAB la pensione non è sufficiente.

  • Ottimo articolo! Ottimo se un bel CD 9000 è in buone mani. Il mercato è molto stretto e si devono ottenere buoni campioni. Inoltre, un SAAB non è un SAAB!

I commenti sono chiusi