"GM si è comportato in modo distruttivo"

I rapporti degli amministratori di Saab - distribuiti su 50 pagine - non hanno portato sorprese. I problemi a Saab nel 2010 e nel 2011 sono noti. Troppa poca liquidità, margini sotto pressione, troppo poche vendite nei mercati chiave. Vi è consenso in Svezia sul fatto che la situazione fosse già difficile all'inizio dell'anno e che la petizione di fallimento avrebbe dovuto essere presentata prima.

Jan Åke Jonsson, il timoniere va
Jan Åke Jonsson

Una nuova luce nei drammatici mesi porta le rivelazioni di Jan Åke Jonsson al locale TTELA. La lotta dietro le quinte stava già infuriando, mentre Jonsson e Muller presentavano i nuovi modelli Griffin per il Giorno dell'Indipendenza. Quanto il dramma è in aumento da mesi, possiamo solo indovinare come osservatore.

Già nel 2010, secondo l'ex CEO di Saab, le passività di Saab verso GM erano cresciute fino a 3.7 miliardi di corone e nel febbraio 2011 sono state aggiunte altre 220 milioni di corone. Il 10 febbraio, Jonsson e il suo CFO Rob Schuyt hanno visitato Detroit nella speranza di una soluzione alla difficile situazione. Nei mesi precedenti GM si era dimostrata generosa in termini di modalità di pagamento e la delegazione Saab sperava in fondi dalle riserve per le nuove garanzie dei veicoli nel mercato americano.

Su 24. A febbraio, un giorno dopo le celebrazioni dell'Indipendenza a Trollhättan, Saab è stato oggetto di una sessione di GM interna. È stato probabilmente deciso in questa riunione, secondo Jonsson, che tutte le consegne e la cooperazione per lo sviluppo con Saab dovessero essere interrotte in attesa di un completo regolamento delle richieste in sospeso. Per il futuro, le consegne dovrebbero essere effettuate solo in anticipo.

La direzione di Saab fu presa freddo quattro giorni dopo da questa notizia da Detroit. La speranza di una soluzione amichevole era stata tratteggiata. Su 1. A marzo, le società europee GM, compresa Opel a Kaiserslautern, hanno smesso di rifornire gli svedesi. Il giorno successivo, a Trollhättan, si è tenuta una riunione di emergenza e la direzione di Saab è riuscita a trovare una soluzione con GM. Tutte le consegne future dovrebbero essere pagate immediatamente e in contanti (?) E le richieste aperte congelate entro la fine di maggio.

Saab CFO Rob Schuyt e la direzione hanno concordato il segreto, ma la situazione nello stabilimento di Stallbacka si era già diffusa tra gli altri fornitori. Il reparto acquisti di Saab ha ricevuto richieste critiche dal magazzino del fornitore.

La minaccia immediata di GM sembrava vietata, ma a una riunione su 30. In aggiunta alle passività GM, le richieste di altri fornitori per un importo di 350 milioni di corone sono state fatte in aprile. Nel frattempo, la situazione era diventata sempre più difficile, fino alla fine di aprile i nuovi veicoli 100 non potevano essere prodotti a causa delle parti mancanti e il fornitore di servizi logistici Schenker ha iniziato a trattenere i componenti a causa di fatture non pagate.

Su 5. Aprile ha visto la nuova Saab 400, che non è stata completata a causa della mancanza di materiali, e la direzione di Saab ha deciso di interrompere la produzione fino a quando non sono stati risolti i problemi finanziari. Il risultato è noto La produzione fu interrotta, il fatturato si fermò. Allo stesso tempo, il flusso di fatture permanenti dei fornitori si è esaurito e i costi fissi in corso hanno esaurito gli ultimi fondi.

L'amministrazione Saab in quel momento riponeva tutte le sue speranze su Antonov e sulla BEI. Invano, come sappiamo oggi. Su 19. A maggio, i fornitori di 2000 Saab stavano aspettando 1.38 miliardi di corone, senza le richieste di GM. La produzione è iniziata a breve all'26. Maggio, è stato interrotto a causa di componenti mancanti ma ancora e ancora. Su 9. Giugno, le band si sono fermate alla finale di Saab. Per sempre.

Jonsson è stato un manager GM per anni, e quelli che lo conoscono descrivono lo svedese come assertivo e molto realistico. Le dimissioni di Jonsson appaiono sotto una nuova luce. I problemi con GM, il principale fornitore svedese, hanno reso la battaglia per Saab una battaglia persa. È impossibile avere un'azienda di queste dimensioni senza lo strumento di finanziamento da parte del fornitore. I buoni produttori come il più grande produttore di automobili in Europa pagano dopo 30 giorni e altri dopo 45 o 90 giorni, in contanti o immediatamente impossibile.

GM è stato distruttivo, dice Jonsson, e potrebbe avere ragione. Metodi di pagamento più generosi non avrebbero impedito il disastro. Saab avrebbe avuto bisogno di un partner industriale forte con un respiro molto lungo. Allora forse la tanto attesa auto sportiva Saab 9-5 sarebbe entrata in produzione e le cifre di vendita erano migliorate.

Il problema aveva le sue radici nei contratti, che Jonsson aveva negoziato con GM. Perché GM voleva in nessun momento una compagnia uabhängige con il nome Saab. GM voleva risparmiare il costo della chiusura degli stabilimenti e delle indennità di licenziamento da parte dei dipendenti da lungo tempo. Come tale, a febbraio, 2011 ha ordinato una palette di champagne a Detroit. L'operazione è riuscita, paziente morto.

Testo: tom@saabblog.net

18 pensieri su ""GM si è comportato in modo distruttivo""

  • Ebbene, come ho già commentato più volte, il mercato automobilistico (e non solo questo settore) è e rimarrà ferocemente competitivo. Non ha davvero senso "battere" sempre l'azienda statunitense GMC, che impiega oltre 200.000 persone in tutto il mondo! - I fatti e le cifre della casa automobilistica SAAB sono molto chiari. Con una produzione di auto di meno di 2009 veicoli più di recente (100.000), non hai possibilità sul mercato. Dobbiamo solo esserne consapevoli….

    • vuoto

      Penso che ci siano parecchi marchi che producono meno di 100,000 auto all'anno. Ovviamente no con 3500 dipendenti ...

  • vuoto

    Le persone di GM appartengono alla prigione ...

    Peccato che sia successo così

  • vuoto

    Se questa società di poker finanziaria americana chiamata GM non fosse stata mantenuta in vita artificialmente più volte con enormi somme di denaro dei contribuenti negli ultimi decenni,…. Nessuno può dire esattamente cosa sarebbe successo a Saab allora, ma certamente non sarebbe stato un modo peggiore. Ma come molti marchi tradizionali, GM ha già lasciato morire (Pontiac, Olds, Bedford, ecc.) - altri sono soggetti a severe restrizioni nella politica dei modelli e nei mercati di vendita.
    I capi di GM non furono mai, nemmeno il fondatore William Durant, vere case automobilistiche, ma sempre solo i giocatori d'azzardo, che si destreggiarono con i più diversi, prima americani, successivamente marchi internazionali, sul mercato azionario.
    Nessuno potrebbe aspettarsi che queste persone possano mai capire lo spirito speciale del marchio Saab e agire di conseguenza. Era già nell'anno 2000 e non è mai cambiato.

    • vuoto

      @ turboelch-we
      Scusa, ma se già fai dichiarazioni, dovrebbero avere un po 'di verità.

      Questa società di poker finanziario americana chiamata GM non era stata tenuta artificialmente in vita negli ultimi decenni con enormi somme di denaro dei contribuenti?

      1. Per decenni, furono la più grande casa automobilistica del mondo, ma solo una volta nella crisi finanziaria 2008-2009 sostenuta dai contribuenti. E non per decenni diverse volte.

      2. Anche in Svizzera, UBS, la più grande banca, è stata tenuta in vita con i soldi dei contribuenti. Proprio come adesso metà della tua Europa viene mantenuta artificialmente in vita con il denaro dei contribuenti.

      3. Se sommi queste folli somme di debiti, nel 2010 arrivo a 523 milioni di CHF 550 alla GM "mamma corvo" !!!
      Fino a febbraio 2011 il debito totale di GM era di 526 milioni di CHF 662 !!!!
      Fino al 19.05.2011 maggio 195 con gli altri fornitori debiti per 270 milioni di CHF 000.00 !!!
      Quindi in totale quasi 722 milioni di franchi di debito ??????

      Chi di voi tutti, con un po 'di buon senso, consegnerebbe ancora una parte a questa incredibile quantità di debito ????

      4. Quindi vediamo che è realistico e obiettivo:
      Senza la GM "madre corvo", le luci si sarebbero spente in SAAB già nel 1989.
      Anche se SAAB fosse stata in grado di utilizzare tutti i soldi del prezzo di vendita per ripagare il debito con ogni auto venduta, ci sarebbero voluti anni (con 10-000 auto) per ripagare questa montagna incredibilmente alta di debiti!

      E ora dimmi, chi tra di voi continuerà ad aspettare 10 anni o più per i suoi soldi e sarà molto più coinvolto, in questa situazione economica ??? Questo non ha nulla a che fare con Zocker, più che un comando suicida !!!

      Quindi per favore smettila di incolpare GM per la morte di SAAB. C'erano semplicemente poche macchine nuove vendute (e ci incolpiamo noi stessi per questo) per coprire i costi di gestione.

      Spetterebbe allo stato della Svezia prestare questo miliardo di franchi svizzeri a Saab per non perdere 10 posti di lavoro nella regione di Trollhättan, Basta!

      E se vuoi rinchiudere qualcuno o punirlo, allora provalo con il governo o gli amministratori, che si sono anche riempiti le tasche quando SAAB è caduto….

      • vuoto

        Ma la vedo completamente diversa! Simile a Opel, i loro sviluppi sono stati usati per se stessi, ma il centro dei costi di sviluppo (come molti altri) è sempre stato lasciato a SAAB e Opel. Viceversa, però, tutto è completamente fatturato e l'accesso ad alcuni mercati mondiali è bloccato per non mettere in pericolo le vendite delle proprie slitte americane concorrenti. Ed è proprio per questo che è stato impedito lo sviluppo di nuovi modelli e molto altro ancora
        Uno stato svedese (con ulteriori debiti?) Non aiuta lì. GM era solo qualcos'altro che l'insolvente: troppo grande per fallire.
        GM - No GRAZIE!

      • vuoto

        "Quindi, per favore, smettila di ritenere GM responsabile della morte di SAAB per sempre."

        Caro Saab 9-3, GM era la madre responsabile di sua figlia SAAB - questo era in parte il caso dal 1990 (50% di azioni) e dal 2000 era quindi la piena responsabilità della piccola figlia SAAB! Sfortunatamente, nonostante la responsabilità sotto l'egida di GM, le cose sono andate costantemente in discesa con SAAB (quasi nessun nuovo modello, quasi nessun marketing - principalmente trasferimento di tecnologia da Trollhättan alle altre figlie trascurate o semplicemente troppo stupide di GM).

        SAAB nella sua forma precedente ha avuto semplicemente sfortuna con questa madre - altre case automobilistiche sono state fortunate con la loro madre (esempio: Jaguar o Volvo sotto la madre Ford)!

        Sotto questa madre fallita, ovviamente, sono stati acquisiti troppi pochi nuovi clienti in SAAB e quindi sono stati venduti troppo pochi veicoli - anche il più grande appassionato di SAAB non acquista lo stesso 3-9 per la terza volta, solo perché il design è leggermente cambiato Ha.

        Non eravamo responsabili del declino: che sciocchezze!

        • vuoto

          Nell'ingegnosa rivista SAAB di 2010, Jan Ake Jonnson ha scritto giustamente:

          "Se solo l'8% di tutti gli attuali proprietari di SAAB acquistasse un nuovo SAAB, potremmo realizzare profitti reali".

          O perché la SAAB Parts AB ha funzionato alla grande mentre la SAAB Automobile AB è scivolata via? Naturalmente, sono state acquistate troppe poche auto nuove.

          Sii onesto con te stesso almeno: non appena SAAB era definitivamente alla fine, è arrivato il grande gemito, perché il mio SAAB ha già 8 anni ecc., Ho quasi 190 km su di esso, spero che durerà fino al 000 ecc. Ecc. ... ..

          Cito ancora Jonsson da questa rivista SAAB:
          "E se solo il 4,5% dei 3 milioni di persone che una volta possedevano un SAAB acquistassero un nuovo SAAB, andremmo molto lontano".

          I veicoli erano lì, tutti molto buoni, Saab 9-3 in 3 varianti di carrozzeria con tutti i motori immaginabili, nuovissima e probabilmente la migliore Saab 9-5 II che sia mai esistita (e per favore non tornare con la 20 di 9000 anni, quale era anche meglio da quando condivideva le sue porte con la Fiat ...).

          Ma sfortunatamente questo non è stato ricompensato da noi clienti, continuiamo a guidare i nostri Super SAAB di 5-20 anni e siamo sorpresi che la società sia fallita ????

          • vuoto

            A parte il fatto che la Saab 9000 in contrasto con la Fiat / Alfa / Lancia aveva una protezione per gli urti laterali nelle sue porte, sei ovviamente nel giusto.

            Ma forse non era solo con il cliente ma anche con SAAB.
            Perché, nonostante i prodotti molto buoni, ovviamente, non potrebbe suscitare abbastanza entusiasmo e comunicare i vantaggi di un SAAB non abbastanza. E perché? Perché in passato, sempre più spesso si affidavano ai concessionari Opel che erano riluttanti a vendere SAAB e non avevano mai eguagliato la clientela.

      • vuoto

        @ Saab 9-3
        Posso solo essere pienamente d'accordo con te! Il problema con Saab esisteva già quando GM entrò. Sebbene gli sforzi di riduzione dei costi di GM non fossero buoni per la qualità e l'immagine dei veicoli, è la prassi abituale in questa situazione. Che ci piaccia o no, ma le aziende sono solitamente lì per generare profitti per i loro azionisti. E il tentativo di GM di risparmiare il costo della chiusura degli impianti e della liquidazione è comprensibile nella situazione economica di GM in quel momento.
        Quello che mi sorprende è il fatto che intervenire in qualsiasi parte del mondo i governi nell'economia per salvare le aziende nazionali e quindi di posti di lavoro. Ma le parti del governo della Svezia sembrano credere seriamente che un'economia senza funzione di lavoro produttivo e in grado di sopravvivere. Come lo spiegherebbero ai disoccupati mi interesserebbe seriamente. Dopo che GM Saab aveva respinto e offerto diversi modi di continuazione, mi sarei aspettato, che rende la Svezia con forza per il gruppo di investimento svedese, i cui membri erano in parte anche dall'ambiente diretta Saab. Ci sarebbe dovuto essere il vero inizio per Saab, e non ha permesso di essere un ballon d'essai per gli avventurieri e visionari solo.
        Per me, in questo contesto, sorge la domanda se il governo svedese sia stato acquistato da GM o se avesse avuto un interesse personale per l'affondamento di Saab! A questa domanda, spero di trovare una risposta, o almeno una guida nella relazione degli amministratori.

          • vuoto

            @ Tom, grazie per il link. Come puoi vedere, ho subito "inalato" 😉
            Dal momento che sono stato in grado di vivere il mio sogno Saab solo da questa estate, difficilmente ho affrontato questo argomento in modo più intenso prima. Quindi le mie informazioni, come la maggior parte della comunità non Saab, sono state prese solo dai media.
            Quindi, se Saab, come ho trovato la linea di fondo in questo articolo, avrebbe potuto essere redditizia, allora il punto interrogativo in direzione del governo svedese e il suo non-supporto diventerà ancora più grande! Perché Saab non è tornato in piedi e ha salvato posti di lavoro?

  • vuoto

    Dopo che la madre egoista GM era passato con il contratto per Spyker / VM figlia SAAB a troppo debole di una madre adottiva, ora possiamo solo sperare che la nuova madre NEV di essere girate veramente adatto e la figlia può essere finalmente guarito.

    Anche se questo non sarebbe nello spirito di GM, ma questo fallimento non può davvero aspettarsi che il mondo intero ruoti intorno a lei!

    Tom, sarei molto interessato a quali cose hai notato delle attività nella direzione dell'azione (produzione?) - Gli ultimi annunci di lavoro per altri 3 dipendenti chiaramente non avrebbero potuto essere.

    Saluti dalla fredda città anseatica di Amburgo

  • vuoto

    Mai più un prodotto GM!

    • vuoto

      GM - No GRAZIE!

    • vuoto

      Molti pezzi di ricambio (= prodotti!) Sono prodotti da GM o su loro licenza. GM e il risparmiatore di bancarotte degli Stati Uniti, che per quanto ne so hanno ancora una partecipazione, quindi guadagneranno sempre bene con un ulteriore utilizzo ...

  • vuoto

    È ora che qualcuno scriva un libro a riguardo. C'è sicuramente abbastanza sostanza.

  • vuoto

    SAAB è sempre un thriller e ho sempre la pelle d'oca quando leggo questi eventi.

I commenti sono chiusi