Notizie SAAB: un'intervista e le conseguenze

La scorsa settimana, l'ex blogger di Saab Steven Wade ha intervistato Mikael Östlund, portavoce di National Electric Vehicle Sweden. Swade ha posto le domande che gli intervistatori di Saabsunited non hanno fatto in precedenti occasioni. Il risultato? Crescente e più negativo che positivo, ma nessuna sorpresa.

Futuro: Saab EV-1

I messaggi chiave di Östlund possono essere deludenti per alcuni, ma portano chiarezza. Io stesso ho letto l'intervista il giorno della pubblicazione, ho scritto un articolo su di esso, ma ho cancellato questa bozza. Quindi è stato un silenzio non programmato sul blog lo scorso venerdì. Perché la prima impressione mi sembrava troppo negativa, ma anche dopo ripetute letture nei giorni seguenti non miglioravo. Quindi ecco l'opinione dei blogger, anche per quanto riguarda il mercato tedesco e la sua base di fan.

Sembra finalmente chiaro, in base allo stato attuale delle cose, che non avremo nessuna nuova Saab con una guida convenzionale. La domanda e quindi la motivazione per avviare la produzione nell'estate del 2013 arriva dalla Cina, dove si stanno calcolando le opportunità. Per la nuova edizione, la "vecchia" Saab 9-3 viene pesantemente rivista in termini di carrozzeria e interni in modo da poter essere percepita come una nuova vettura. Nel 2014 attraverserà quindi la Cina come EV-1 in modalità completamente elettrica. Non ci sarà nessuna Saab ibrida, il focus è sulle propulsioni puramente elettriche, con le quali il nuovo proprietario della Saab vuole entrare nel segmento premium.

L'EV-1 basato sul noto 9-3, non sarà un prodotto di transizione per un breve periodo. Perché solo se i NEV investitore può raggiungere il successo con l'EV-1 ed è sicuro che il suo prodotto è l'accettazione del mercato, solo allora sarà lo sviluppo della EV-2 sulla piattaforma Saab Phoenix avanti. L'EV 1 deve detenere una stima di tre anni per compare il successore, che si basa su una piattaforma il cui debutto dovrebbe essere nel mese di dicembre. EV 2 3 appare quindi 4 anni più tardi di quanto originariamente previsto da Saab 9-3 successore.

Quando è stato chiesto il motivo per cui si concedevano una fabbrica in Svezia e non in Cina, Östlund risponde con disarmante franchezza che era difficile costruire un impianto nella Repubblica popolare, senza marchio affermato. La modernissima fabbrica di Stallbacka, in cui sono state investite 50 miliardi di corone, era solo un'offerta economica.

La tecnologia dei nuovi veicoli viene dal Giappone, le batterie dalla Cina e la Svezia può contribuire con un po' di design e altre cose. Quindi l'intervista... Saab è diventata - nota Swade - un evento prettamente cinese. Tutto questo non ha nulla a che vedere con la vecchia “Saab Spirit”, con i grandi turbo di Trollhättan. L'unica domanda è quali compiti ha Kjell ac Bergström, ex capo di Saab Powertrain e ora nei servizi NEVS, a questo riguardo. Lavori con piattaforme Saab e tecnici Saab, ma acquisti tecnologia dal Giappone, secondo Östlund. Un'incoerenza.

Perché vuoi tornare sul mercato nel 2013 con un'auto praticamente vecchia? A questo punto, Saab non costruisce auto da due anni ... se aspetti il ​​successore di 9-3, che si basa sulla piattaforma Phoenix, saranno 5 anni. Decisamente troppo lungo, dice Östlund. Non vuoi lasciare che il marchio scompaia e vuoi generare un flusso di cassa con la produzione in corso. Bene, ma qual è il punto di un impianto in corso se tutto va solo in Cina? Questo non aiuta le strutture di vendita europee e americane. O il motivo è semplicemente dovuto alla (mancanza di) denaro? NEVS dovrebbe rivedere il front-end del 9-3 per il mercato europeo al fine di conformarsi alle normative che si applicheranno a partire dal 2013.

La domanda che ci si deve porre - semplice e concisa - è: è finita?

L'intervista è abbastanza aperta. Östlund non lascia illusioni. Saab, come lo sapevamo, è storia. Può darsi che ci sia un lavoro a Trollhättan, e può darsi che i segni di Saab brillino lì nella notte. Lo stesso lavoro, le stesse macchine, un approccio diverso. L'ingegneria svedese non si troverà più in ciò che accadrà in futuro. Ma la tecnologia dal Giappone. La vecchia cultura Saab non è interessante, un capitolo della storia di Saab è quindi alla fine.

Si sta aprendo un nuovo capitolo e penso che ogni fan del marchio debba decidere da solo se gli piace e se vuole farne parte. Non troveremo più i valori che Saab rappresentava con il nuovo proprietario. Per come stanno le cose oggi, niente motori turbo, niente soluzioni fantasiose “Made in Trollhättan”, ma il solito mainstream, solo dotato di batterie. La mia impressione in questa intervista è che l'investitore non sembra essere interessato ai clienti precedenti o alla storia del marchio. Se Opel avesse messo in vendita lo stabilimento di Eisenach per pochi soldi, allora sarebbe potuto diventare anche uno stabilimento della Turingia.

Reazioni all'intervista - in tutto il mondo ...

Mentre NEVS ha "mangiato il gesso" all'Oktoberfest di SU e ha detto ciò che si voleva, NEVS non ha usato mezzi termini a un blogger dall'altra parte del mondo. Probabilmente si aveva sottovalutato la portata e il buon networking dell'ex blogger Saab nel mondo dei media. Ma Swade è bravo perché è l'originale!

In breve tempo, Steven Wade è apparso nell'edizione svedese di Auto-Motor-Sport. Anche altri media hanno registrato l'intervista. La copertura della stampa mondiale non potrebbe essere peggiore! "Improbabile..." è il verdetto di Autoweek, secondo le cui fonti NEVS spera nei motori GM. "Una piattaforma antica, non adatta ad un'auto elettrica.." a Digital Trends. “…Non sperarci…” dice Cars UK, e così va avanti allegramente. NEVS ha "una mancanza di opportunità finanziarie" ... si legge ancora e ancora. Ottimo, questi sono i migliori prerequisiti per un inizio di successo.

Stampa positiva? Nessuno. L'intervista Östlund, un PR-Gau!

Cosa c'è di positivo nell'intervista? Il nuovo proprietario Saab vuole i suoi prodotti nel segmento premium. Le auto economiche con la scritta Saab sul cappuccio non esisteranno. Va bene, quindi non troveremo il nostro marchio da qualche parte nel supermercato della macchina a Ramschecke. Questo è stato il messaggio positivo, non c'è altro.

Ora che, nonostante alcune domande, alle quali Östlund si è rifiutato di rispondere, c'è chiarezza - grazie a Swade - ognuno può trarre le proprie personali conclusioni. Dopo mesi di ansia e speranze deluse, io stesso sono in "modalità giovane" da settimane e mi ci trovo bene. Le nostre Saab di tutti i giorni sono giovani, hanno pochi chilometri. La fazione dei giovani è ben curata e sta crescendo ancora e ancora. Sì, a un certo punto sorge la domanda su come andranno avanti le cose. Questo è chiaro! Ma mancano ancora pochi anni!

L'intervista di Östlund provoca domande. Per cui la prima domanda entra automaticamente nella seconda.

Domanda 1: Quanto vicino alla realtà è il business plan di NEVS?

In Europa e negli Stati Uniti, il marchio ha un nome, una potente divisione ricambi e una rete di vendita funzionante. Solo in Germania stanno bene 40.000 Saab 9-3 e sarebbero un gruppo target con necessità di sostituzione. Se solo uno su dieci scambiasse il loro vecchio 9-3 per una nuova auto ogni anno, si potrebbero generare buone vendite.

Ma uno ignora il potenziale e inizia in Cina, dove il marchio è quasi sconosciuto e non esistono strutture. Invece, ci sono già marchi 100 presenti, e NEVS non è il posto dove stare. Se si sogna di fornire le autorità in Cina, è stato detto al SU Oktoberfest, quindi si è posizionato male come un marchio di importazione e ha gli stessi problemi doganali del produttore di Göteborg.

E perché ignori la tecnologia turbo, E85, Hybrid e Range Extender? Invece, ti affidi solo alle auto a batteria, anche se tutte le previsioni ottimistiche sono state raccolte in tutto il mondo negli ultimi mesi?

La peggiore delle decisioni possibili, tuttavia, è sospendere lo sviluppo della piattaforma Phoenix e non investire tutti i fondi disponibili lì. Perché? Ti mancano i mezzi per implementare entrambi i progetti, il vecchio 9-3 e la piattaforma Phoenix? O credi seriamente di poter ottenere i soldi per lo sviluppo di Phoenix con 9-3? Se un modello con questa tecnologia appare a un certo punto - e ora sono sicuro che non sarà in NEVS nelle circostanze descritte - allora la piattaforma è un buon 4-5 anni dopo il lancio del prodotto originariamente previsto. E quindi già vecchio.

Hmm. Le cose possono cambiare, ma l'intervista mostra la situazione attuale. Abbiamo uno di quei rari momenti in cui io e Victor Muller siamo d'accordo. Neanche il significato del modello di business di NEVS mi è stato rivelato. Da qui la domanda numero due.

Domanda 2: I piani futuri di NEVS in queste condizioni sono anche degni di essere affrontati?

Non dovresti preoccuparti dell'attuale Saab e Youngtimer? È necessaria una discussione, non solo nel team del blog, è disponibile.

Testo: tom@saabblog.net

Immagine: Oliver per saabblog.net

 

 

 

44 pensieri su "Notizie SAAB: un'intervista e le conseguenze"

  • In realtà avevo ancora una volta dato speranza e sono di nuovo deluso. Prima si sente dire che si vuole riempire di nuovo di vita il comparto cabriolet, ma con questa notizia probabilmente sarà storia. Lo spirito SAAB continuerà probabilmente a esistere perché la comunità SAAB è semplicemente troppo forte. Avevo anche sperato che in futuro avrei anche avuto l'opportunità di acquistare una nuova SAAB "Made in Trollhättan" con un motore a benzina. Continuerò a guidare SAAB e a godermi ogni secondo di puro divertimento alla guida.

    Solo la speranza muore per ultima.

  • vuoto

    Caro Blogger
    Basta non dimenticare che alla fine è sempre il consumatore finale che decide se un prodotto deve essere o meno. Il prezzo dell'economia di mercato globale sarà presto inaccessibile per le culture più povere. non c'è una sola fabbrica di automobili in tutto il continente africano. Molte persone inoltre non hanno acqua potabile. Puoi sempre vedere tutto in contesti diversi. Quindi rimaniamo “sul campo” in Europa e risolviamo i nostri “piccoli” problemi….
    (Possedere un'auto non deve far parte della vita ...)

    • vuoto

      Caro fan di Saab, grazie per il tuo commento. La frase "Possedere un'auto non deve far parte della vita ..." è un'ottima idea. 😉 Ecco perché il team del blog sostiene attivamente il nostro progetto di beneficenza, che si occupa delle cose veramente importanti. Ogni lettore può ovviamente farne parte e siamo felici di inviarti documenti di donazione!

  • vuoto

    Che cosa SearchSab esprime interpreterei in modo diverso:

    Come se non ci fossero più preoccupazioni in Svezia!

    Non vedo solo l'auto in SAAB, ma soprattutto i tanti dipendenti (compresi quelli dei fornitori) che alla fine hanno reso possibile questo prodotto. Con tutte le cattive notizie su questo argomento, trovo terribilmente egoistico che la maggior parte delle persone qui pianga solo per l'auto, ma non dica una parola sul "costruttore". L'elevata disoccupazione, il destino di tante famiglie che hanno lavorato alla BAAB e nei dintorni, chi di voi pensa a loro?

    È quasi un sospetto che quasi tutto sia andato storto con l'acquisto di SAAB, o forse addirittura distrutto deliberatamente. Ultimo ma non meno importante, la piccola gente in Svezia deve andare per questo. Credo che le conseguenze di questo approccio apparentemente dodgy dovrebbero ora essere ritenute responsabili per i responsabili politici e gli amministratori.

    Se applichi gli standard nazionali e vedi quali piccoli reati devono togliersi i cappelli dai politici tedeschi (ad esempio un signor KT zu Guttenberg), allora dovrebbero esserci molte teste che girano in Svezia. Probabilmente il più grande aspetto negativo della faccenda è che a questi sciocchi vengono ancora assegnate enormi indennità di licenziamento. Soldi di cui il piccolo "Saabian" ha bisogno più urgentemente.

    Saluti dalla Baviera a tutti i lettori qui.

    • vuoto

      Sostengo ciò che dice Rolf Franke: ciò che è stato organizzato con SAAB per diversi anni è il capitalismo del peggior tipo. Le persone che hanno costruito queste grandi macchine per anni e che ora stanno pagando il casino con le loro famiglie ovviamente non hanno mai seriamente interessato nessuno, tanto meno gli amatori della politica. I grandi profittatori di questa tragica commedia hanno da tempo prosciugato i loro profitti o si abbandonano a fantasie intellettuali postindustriali. Non so se qualcuno potrà mai essere ritenuto responsabile per questo. La Svezia, un paese in cui dovrebbero prevalere la giustizia e le pari opportunità, produce una storia che sarebbe più adatta a una repubblica delle banane.
      Quando confronto come in Germania lo stato della Bassa Sassonia ha esercitato la sua influenza come principale azionista di VW nel corso degli anni e dove VW è oggi sul mercato, allora vedo quale impegno e responsabilità possono raggiungere e che le cose possono anche essere diverse. Se la Germania non interviene, la storia di SAAB potrebbe ripetersi di nuovo sotto la guida di GM in Germania con Opel - con lo stesso risultato catastrofico per i dipendenti. Anche qui un marchio buono in sé viene sistematicamente distrutto dalla “madre”. La Chevrolet-Kia-Hjunday dalla Corea non garantirà i posti di lavoro tedeschi.
      Tuttavia, non dovremmo dimenticare i clienti: molti di loro hanno sostenuto per anni lo spirito SAAB attraverso il loro acquisto e sarebbero stati disposti a continuare a farlo. (scuotendo la testa)

  • vuoto

    Come se il mondo non avesse grandi preoccupazioni ……………… 🙁

    • vuoto

      Questo blog parla di SAAB e non del mondo - forse dovresti partecipare altrove!

      • vuoto

        Caro Joachim,

        alcuni capiscono cosa c'è tra le righe e ci sono altri che non lo capiscono. È la vita ......

        Solo a margine non parteciperò a questo blog, quindi ho portato Tom all'idea di questo blog.

        Ciao

        Marco

  • vuoto

    Poi la blogger si è sentita come me (vedi anche il commento di ieri). Mi sono anche imbattuto nella dichiarazione dopo il "vecchio" veicolo per avviare quello nuovo. Sembrava poco convincente in termini di finanziamento a lungo termine per l'azienda.
    Quando sono emerse le prime indiscrezioni sul fatto che alcuni consorzi di Cina e Giappone avrebbero dovuto apparire sulla scena (all'epoca era chiamata anche Panasonic), il mio primo pensiero è stato che certamente non avrebbero offerto il prezzo più alto e quindi non avrebbero comprato. Che errore Dopo quello che è stato visto finora, penso che sia un peccato che il Gruppo Saab dia il suo nome. Anche la pressione politica?
    Se nulla cambia (e vado almeno dal nero di dicembre) ha fatto per me il soggetto auto svedese nuova (da qui i vicini di Gothenburg). Spero di poter continuare a permettermi di mantenere una Saab come hobby.

    • vuoto

      Postscript: E 'quindi importante mantenere un buon blog per mantenere unita la community e mantenere alta la memoria.

    • vuoto

      Anche io sono dispiaciuto per la Svezia.
      Finché l'affare Saab non sarà chiarito, non voglio nessuna nuova auto dalla Svezia.

  • vuoto

    Con tutte le cattive notizie non credo a una cosa, vale a dire che un giorno in realtà le auto NEVS alimentate a energia elettrica con tecnologia giapponese, batterie cinesi, "Made" in Svezia con il nome di Saab dove guiderò sempre in giro. Mai e poi mai. Ci sono troppe cose che non vanno bene.

    • vuoto

      Destra! Chiunque cerchi seriamente di aggiungere uno più uno può solo giungere alla conclusione che troppo semplicemente non è giusto. Chiunque, poiché non riesco a liberarmi dell'impressione nel caso di NEVS, non è in grado di analizzare in modo intelligente, argomentare ragionevolmente e infine comunicare in modo credibile, sicuramente non sarà mai in grado di affermarsi con prodotti premium in un contesto di mercato difficile.

      Ma poiché non riesco a immaginare con la migliore volontà al mondo che le persone dietro NEVS siano in realtà tanto dilettantistiche e ingenue come il loro sito web - abbastanza credibile - ci porta a credere, credo che NEVS potrebbe ancora essere una sorpresa ad un certo punto ; qualunque cosa possa essere allora.

  • vuoto

    Fortunatamente ne ho uno in più prima degli anni 1,5
    L'ultima combinazione sportiva 95 anno 2005 aumentato.
    Ed è divertente spostarlo ogni giorno - anche se non c'è il cuore di Saab in esso-
    ma un motore Opel stalking.
    Ma come 2.2 con la robusta tecnologia diesel, anche ad alti gradi negativi e a
    Le prestazioni di riscaldamento sono impressionanti: al contrario, i Tdi di Wolfsburg o Bratislava sono puri frigoriferi d'inverno, sia all'interno che all'esterno.
    La volontà arriverà in ogni caso per molto tempo - e anche in protesta nel mainstream contro il triste
    luci diurne.
    Peccato per Saab e questo marchio di culto, che purtroppo ho scoperto troppo tardi.

    Meglio un qualcosa di angolare che un nulla rotondo.

  • vuoto

    Bene, seguo questo blog da poco prima del fallimento. In realtà volevo passare a SAAB perché questo marchio mi aveva attratto per molto tempo. La BMW non è più quella di una volta. Tuttavia, quello che sarà ora di SAAB, direi la fine di un bellissimo marchio automobilistico. Puoi vederlo sul BAIC c70. Quindi nessun nuovo SAAB il prossimo anno ma solo un altro…. Sono sempre stato un sostenitore dei motori a 6 cilindri. Ma ora i bavaresi costruiscono solo motori turbo.
    Mi ha pensato se turbo allora di quelli che lo costruiscono per molti anni e possono. Oltre al design bello e distintivo. Il sogno sembra finito adesso.

    • vuoto

      Cos'altro voglio aggiungere. Il mio sogno sarebbe stato un Saab con motore di Bmw e Turbo Technik di Saab.

  • vuoto

    Mi sono davvero offeso dopo questo rapporto! Come puoi avvicinare i clienti precedenti e forse futuri in modo così decadente. Vomito davvero quando guardo gli ultimi mesi! Nonostante tutta la paura e la speranza, ma che dannazione ... come potrebbe non accadere in questo momento ?! Un produttore di veicoli con una storia così gloriosa, questo culto, le innovazioni e con una base di fan così ferrea e fedele semplicemente non merita un'uscita del genere.
    Quali idioti ignoranti si sono aggrappati alla nostra amata marca ??? Forse non dovresti nemmeno pensare a questo comportamento arrogante per fare qualcosa. Se il (NEVS) calcia il calcio, possiamo farlo anche noi! Ancora più efficace !!

    • vuoto

      Prendere a calci qualcuno nel sedere? Chi, tutto si svolge in stanze buie sul retro, chiuse al pubblico. Dopo diversi anni di SAAB, mi mancano gradualmente le emozioni per un marchio che è diventato la pedina di interessi dubbi e non riesce più a identificarsi con esso. Non si tratta di noi come clienti da molto tempo. Non voglio più occuparmi di questo mucchio di spazzatura. ora guida il mio SAAB finché arriva alla fine e poi cerca qualcos'altro. Oh sì: una SAAB con un motore BMW sarebbe stata una soluzione. Forse sarà una BMW senza SAAB. Gli svedesi sembrano davvero troppo stupidi.

  • vuoto

    La comunità SAAB sembra essere estremamente suscettibile alla sofferenza. Dopo anni di incertezza con GM, il dubbioso Antonov e le grandi visioni di VM, ora stiamo cercando di scoprire quale potrebbe essere l'idea imprenditoriale di un investitore che acquista la tecnologia in Giappone, la esporta in Svezia e la trasforma in le strutture di costo in Svezia che utilizzano risorse svedesi parte e vuole avere successo nel mercato cinese contro le barriere commerciali e gli accumuli di concorrenza che produce nel paese, con un "prodotto verde" in un nuovo segmento di mercato. Un abile professore svedese ci spiega nel museo SAAB: In futuro non faremo nulla in Svezia che possa essere fatto in modo più economico altrove, ad esempio in Cina. Secondo il modello di business di NEVS, non sarebbe niente! Per cosa NEVS ha acquistato la fabbrica SAAB e per cosa sono necessari gli ingegneri svedesi non mi è chiaro. È incredibile come avvoltoi e avvocati siano stati in grado di attaccare SAAB per anni e come la politica abbia guardato o mormorato in sottofondo. Probabilmente sono coinvolti interessi completamente diversi rispetto alla produzione di prodotti SAAB per i precedenti conducenti SAAB. I politici possono aumentare le tasse ancora una volta se la disoccupazione aumenta.

  • vuoto

    La cosa NRVS è sempre stata molto dubbia per me, come sono riusciti a ottenere la fabbrica, anche se gli altri offerenti volevano almeno continuare a costruire auto Saab.
    La corruzione a spese dei propri cittadini attraverso la politica svedese ?????????

    • vuoto

      Anche questo non lo capisco! Perché nessuno lassù sussulta??? Ora sono convinto che l'intero affare sia stato completamente disordinato al 100%. A mio parere, l'"immagine svedese" ha perso completamente la sua credibilità. Non solo da Julian Assange!

  • vuoto

    Le mie speranze che Saab venga salvata erano reali fino all'acquisto tramite NEVS. Anche dopo l'acquisto, ho creduto in una rapida resurrezione nei mesi 12-18, almeno con un 9-3 senza GM, anche se sarebbe stata la prima volta come un diesel con trasmissione automatica.
    Dopo un po 'ci siamo resi conto che questa macchina non sarebbe arrivata così velocemente, nel frattempo è chiaro che non accadrà. Che ora è anche così lontano che nessuna nuova Saab arriva più in Europa, difficilmente può scuotere.
    Per quanto profondo fosse il mio attaccamento al marchio, ora non c'è più.
    Non desidero dare soldi ad una compagnia svedese in nessuna forma solo perché il governo svedese bruci di nuovo tutto o ceda alla Cina.
    Mi dispiace tanto per questo grande marchio, sono stanco di questo avanti e indietro. La mia prossima macchina non sarà più Saab.
    In realtà dovresti tirare il governo svedese per lo scandalo in tribunale!

  • vuoto

    In tal caso, la comunità SAAB mondiale non solo deve ringraziare GM e Lofalk per il loro grande contributo, ma ora anche Bergqvist + Co. per l'eccellenza nella scelta degli investitori.

    Cosa ti meriti veramente per questa catena di dilettanti come autista di lunga data SAAB?

    Quindi molto probabilmente presto alla SUBARU + Co. - dove ci sono ancora auto utilizzabili senza grandi batterie sotto il cofano!

    Saluti da Amburgo

  • vuoto

    Qualcuno può spiegarmi quanto segue senza "occhiali Saab": un manager automobilistico acquisisce influenza e denaro creando la propria azienda (di successo). Usa gran parte di questo denaro e denaro di altri investitori per acquistare uno stabilimento automobilistico chiuso. Né il nome, l'etichetta, il fornitore né i canali di distribuzione dell'ex produttore sembrano interessarlo. Con un altro dirigente automobilistico come CEO e un piano aziendale che farebbe ridere qualsiasi banchiere, vuole avere successo e fare soldi in un mercato ristretto con enormi restrizioni all'ingresso? Non combacia dietro e davanti!
    Il marchio è l'unica cosa (come Tom ha detto, potrebbe essere stato qualsiasi altro), ma questo piano di business del dilettante non rientra nel quadro. O era tutto sulla corruzione in Cina? Voglio ancora credere al Cavaliere Bianco, che indossa solo il suo standard NEVS e spara i fogguns per preparare i suoi affari in pace.

    • vuoto

      Ciao Troll,

      il cavaliere bianco sarà Victor Muller se vincerà la prova GM ...

      • vuoto

        Neanche io capisco più tutta la faccenda. Sempre la parola W: aspetta e aspetta ancora e poi in qualche modo rimani deluso ... come puoi lasciare che macchine così grandi e il marchio finiscano. O non è così? VM è un partner silenzioso / segreto in NEVS e chi salva tutto? O SAAB uscirà dalle ceneri delle PR in 2 anni dopo che NEVS è stato esposto? O cosa ???

      • vuoto

        In questo caso, non del tutto probabile, usa i soldi in THN per produrre la serie speciale limitata Spyker 9-5-2 SC "Victory Edition" ... 😉, almeno sembra avere la benzina nel sangue.

    • vuoto

      Quindi in Svizzera chiamiamo questo tipo di attività NEVS semplicemente: "riciclaggio di denaro" e nient'altro. Queste sono persone che vanno in discoteca e pagano 8 euro per uno champagne (nel loro locale, ovviamente) ed è così che si riciclano i soldi. Come ho detto, si tratta di riciclaggio di denaro sporco. Saab era una vittima ideale qui per riciclare i soldi. Triste. Mi piace il mio SAAB 000 99 LE 2,0. L'ho comprato senza lavare soldi.

    • vuoto

      La vedo esattamente come te: in qualche modo, l'idea imprenditoriale di NEVS non solo ha poco senso, ma semplicemente non ha alcun senso, almeno se provi a prendere la versione ufficiale come valore nominale.

      All'inizio, mi è stato chiaro che NEVS presenterà un concetto convincente entro un ragionevole lasso di tempo. Ma da quando l'acquisizione è passata così tanto tempo, in cui:
      - NEVS non ha ancora effettivamente comunicato nulla di comprensibile o ragionevole,
      - numerosi rivenditori Saab hanno dovuto dire addio a Saab e si sono rivolti a uno o più altri marchi,
      - Molti clienti Saab un tempo fedeli hanno fatto i conti con il fatto che tutte le proprietà che un tempo erano sinonimo di Saab non sono più fornite nel modello di business NEVS e quindi anche tutti gli argomenti che una volta miravano ad acquistare una Saab e non solo qualsiasi altra Le automobili sono state spostate, sono scomparse,
      che anche con me ogni giorno la speranza scompare che NEVS alla fine presenterà ancora un piano credibile e comprensibile, come Phoenix dovrebbe sorgere dalle ceneri.

      Tuttavia, poiché la probabilità è alta che nessuna fenice (come la immaginiamo o la desideriamo) risorgerà dalle ceneri, potrebbe non valere la pena trattare più con NEVS. È possibile che questo possa cambiare improvvisamente all'improvviso ... ma forse è solo un pio desiderio.

      Dopotutto, rimane eccitante vedere se sapremo mai perché e, in tal caso, contro chi ha prevalso NEVS nella gara di gara per Saab.

    • vuoto

      Beh, è ​​proprio così che sei ottimista. Voler vedere qualcosa di buono anche nella peggiore crisi... non so perché, ma non posso o non voglio rinunciare completamente alla speranza. Soprattutto quando posso sedermi nel mio fantastico 9-3 e godermi questo sorriso costante fino alla prossima volta che esco. ;)) E si spera per molto tempo, il che non dovrebbe essere un problema con un anno di costruzione '08 e quasi 75000 km sul tachimetro. Quando compro un'altra auto tra 15, 20, 25 ... anni, potrebbero esserci solo ciotole di riso elettriche "Made in China". Puoi quindi avere un marchio a tua scelta attaccato ad esso quando lo acquisti, in modo da avere il tuo veicolo "individuale". ?
      Eh sì, Tom, dato che purtroppo non sono in grado di parlare svedese, sarebbe carino se qualcuno pubblicasse il contenuto del rendiconto di Bergqvist & Co. per chi è interessato a questo blog. Come così tanto in relazione a Saab, ci vorrà del tempo, ma la maggior parte delle persone qui ha imparato ad aspettare.

      • vuoto

        Il rapporto degli amministratori arriverà più tardi del previsto. Ma ovviamente restiamo in palla e riferiremo.

        • vuoto

          Grazie, Tom, non vedo davvero l'ora.

  • vuoto

    ... Ho anche letto l'intervista alcune volte e non volevo credere a tutto. Da lontano, in realtà sembra che Swade non sia stato preso sul serio e che l'addetto stampa non sia ben informato o abbia appena fatto esplodere qualche altra granata fumogena. Al più tardi dopo il commento con la tutela dei pedoni dell'attuale 9-3, il portavoce della stampa avrebbe dovuto ritirare e posticipare l'intervista - forse con la prospettiva di una discussione riservata. O l'attuale PR-GAU è esattamente inteso, o NEVS agisce solo in modo amatoriale?

    • vuoto

      È esattamente come è andata per me e non sono sicuro che Östlund sia persino dietro i suoi prodotti o se lavori forse solo a tempo parziale. Sospetto anche che il buon networking di Swade sia stato sottovalutato. E il problema delle nuove regole di 2013 dovrebbe essere noto anche a un CIO.

  • vuoto

    La mia giornata comunque non sta andando così bene ... e ora quello! 🙁

    Beh, probabilmente lo abbiamo sospettato / temuto in qualche modo.

    Adesso almeno sappiamo quali altri “tesori” abbiamo!

    • vuoto

      Sì MAC - hai ancora il tuo - il mio è già a LITTAUEN.
      Tutto bene

      Gallix

  • vuoto

    Questa è la fine del pio desiderio romantico.

  • vuoto

    Guardando indietro, è bene che NEVS non abbia comprato PARTI SAAB. I pezzi di ricambio sono sicuri e il team di Eschborn fa un buon lavoro. Ciao ciao NEVS!

  • vuoto

    La posizione NEVS ti fa girare lo stomaco. Tutto ciò che resta è la mia ultima speranza che NEVS naufraghi, SAAB sarà in vendita tra 3-4 anni e poi sperimenterà un degno revival. Difficilmente puoi sopportare lo stato attuale di SAAB ...

  • vuoto

    Ciò che era già chiaro a giugno con l'acquisizione dello stabilimento Saab è stato finalmente formulato in modo chiaro. Non c'è futuro per SAAB. L'approccio ambiguo alla progettazione e alla costruzione di automobili non viene più perseguito. OK, il nome sarà probabilmente trovato anche sulle nuove automobili in futuro. È più probabile che queste auto siano "cadaveri inventati".

    Proprio il tentativo di riattivare il vecchio 9-3 mostra molto chiaramente dove sta andando il viaggio. Design esterno e interno rivisto con opportunità di mercato in Cina? Come si presenta può essere ammirato da BAIC, che ha "modificato" l'intramontabile 9-5 per il mercato cinese.

    Almeno ora, ogni amante del marchio dovrebbe essere chiaro che SAAB è un marchio giovane. Le auto esistenti sono ancora vive con lo spirito del marchio e con SAAB Parts abbiamo il presupposto ideale che questo possa continuare per molti anni e decenni a venire. Per modernizzare un vecchio slogan SAAB: PERCHE 'PILOTA UN SAAB CLASSICO?

  • vuoto

    Nulla cambierà nel nostro entusiasmo per SAAB, anche se ora siamo guidatori di Youngtimer. Per favore continua a scrivere al team di blogger e nascondi semplicemente i cinesi!

    • vuoto

      È così che dovrebbe essere

      • vuoto

        Il mio 9-3 è Y. 2008; ci vorrà molto tempo !!!!
        Altrimenti triste triste ...
        Ma Tom, per favore continua a scrivere su e intorno a Youngtimer!
        Saluto

  • vuoto

    Lo abbiamo sempre sospettato, semplicemente non volevamo crederci.
    Il tuo necrologio buono e realistico ce lo chiarisce.
    La luce è spenta ora!

    Saluti a tutti coloro che hanno incluso.

I commenti sono chiusi