Notizie SAAB: Trollhättan, lettere, motivi di fabbrica di Saab

Come è una città il cui principale datore di lavoro ha chiuso i battenti e la cui seconda più grande operazione è stata appena venduta? La situazione a Trollhättan non è rosea. Finora, Saab ha appena aperto i cancelli della fabbrica un po 'oltre, mentre Volvo Aero ha venduto e sta declinando per iniziare a lavorare. L'attrattiva del sito è in pericolo, nonostante i numerosi piccoli spin-off e le loro storie di successo.

Saab Werk: Cosa sta succedendo in fabbrica?

Molti pensano di vendere la loro casa, se riescono a trovare un acquirente, e di trasferirsi sulla costa occidentale. Il comune e i politici, almeno quelli a livello provinciale, hanno reagito, la regione di Trollhättan - Vänersborg si sta avvicinando a Goteborg. Dal 9 dicembre, il collegamento tra le due città alla regione costiera e al Torslanda Volvowerk migliorerà notevolmente. Da Trollhättan, i pendolari avranno quindi da 34 a 35 treni invece dei precedenti 21 e Vänersborg da 22 a 23 invece dei precedenti 12. Inoltre, Västtrafik sta migliorando il collegamento tra autobus e treni.

Tutto è accaduto a causa del crescente dispiacere e della pressione pubblica esercitata dagli ex impiegati della Saab che fanno il pendolare quotidianamente tra Torslanda e Trollhättan.

Lettere agli ex dipendenti della Saab

Il proprietario di Saab NEVS ha contattato gli ex dipendenti direttamente per posta. Annunciato dalla stampa locale, le lettere hanno ora raggiunto gli ex dipendenti. Tuttavia, non tutti hanno ricevuto una lettera per richiedere la registrazione e l'aggiornamento dei propri dati. Gli investitori hanno già effettuato una preselezione. Sembra che si scelgano in base a fattori come età e qualifica già in anticipo possibili nuovi collaboratori.

Sono stati contattati sia ex dipendenti della Saab che sono in nuova occupazione, sia dipendenti che sono ancora registrati come disoccupati. Qualcosa si sta muovendo (finalmente) e gli annunci sono davvero seguiti dall'azione. Un punto per il nuovo proprietario.

I locali della fabbrica Saab

È bello divertirsi in Svezia. O amici che hanno buoni amici. Da qualche mese guardiamo direttamente allo stabilimento di Stallbacka. Quello che abbiamo "visto" finora non è stato particolarmente incoraggiante. Dall'inizio di settembre il lavoro è in un sonno profondo, senza alcuna traccia di ottimismo o di un nuovo inizio.

L'immagine è ora cambiata radicalmente. I dipendenti delle società basate sull'impianto, che non sono tutti investitori, non sono più soli. All'improvviso c'è molta attività, e sembra che la fabbrica di Saab venga baciata dolcemente da sveglio.

L'intervista a Fredrik Sidahl, CEO dei fornitori, a una stazione radiofonica nei giorni scorsi si inserisce in questo. "... processi kommer igång och jag hear inget annat än positiva signaler ...“Così ha detto, e vuole comunicare che “qualcosa si muove e che non riceve altro che segnali positivi”. Suona bene ! Molto delicatamente e con cautela, un cauto ottimismo su Saab è all'ordine del giorno. O?

Se chiedi agli esperti che dovrebbero sapere quanto tempo ci vuole per rianimare una macchina completamente spenta, la speranza di una rapida rimonta svanisce. Tra 12 e 18 mesi, ci vorrà del tempo prima che le bande si riattivino, secondo la risposta. Non per nulla l'ex Saab Investor Youngman ha preso contatto con i fornitori nella primavera di quest'anno. Pertanto, riassumiamo brevemente. Il contratto è stato vinto dal proprietario di Saab NEVS a maggio o giugno. Il prezzo di acquisto completo è stato pagato in agosto, le chiavi della fabbrica sono state portate a 2. Settembre dalle. A ottobre, hanno reso pubblico che cercano il contatto con i fornitori.

NEVS non sembra essere la truppa veloce, se credi ciò che viene fuori in pubblico. A meno che tu non fossi dietro il palco e inosservato dai preparativi fatti dal pubblico. Altrimenti siamo ancora minacciati da una lunga attesa.

Testo: tom@saabblog.net

Immagine: saabblog.net

4 pensieri su "Notizie SAAB: Trollhättan, lettere, motivi di fabbrica di Saab"

  • Lentamente ma sicuramente? Sarebbe felice se dovesse continuare di nuovo!

    Ciao
    Marco

  • vuoto

    Si legge abbastanza bene, le migliori notizie su un lunedì così scomodo 😉

  • vuoto

    Almeno qualcosa si muove, se si vuole costruire solo le auto della batteria sarebbe probabilmente ancora calmo annunciato. Buone notizie!

  • vuoto

    Grazie per l'ampio contributo!

    Piccolo commento:
    Meglio essere un po 'più lenti e ben ponderati e agire con molta sostenibilità a lungo termine che scattanti, frenetici e poi niente funziona ...

    CONTINUA COSÌ NEVS - andrà tutto bene!

I commenti sono chiusi