saabblog.net Cars: è ora di dire addio ... Parte I

Sì, hai letto correttamente. È tempo di dire addio. Dopo quasi 7 anni e un sacco di chilometri 320.000 venderò la mia amata tuta sportiva 9-3 domani.

La tuta sportiva 9-3 di 2007 incontra la berlina 9-3 di 2010

La tuta sportiva ci è arrivata nel 2005, come una delle prime in Germania e ha sostituito la mia berlina 9-3 dell'epoca. Dopo ben 12 mesi questa aveva già percorso 65.000 chilometri e in realtà era intesa solo come “soluzione temporanea” fino all'inizio della produzione della station wagon.

Come veicolo da cantiere, il 1,9TID è molto ben motorizzato. Tuttavia, dopo poco tempo ha ricevuto un aumento delle prestazioni dalla società Hirsch. Con poco meno di 180PS sei davvero veloce nei lunghi viaggi e con alcuni contemporanei in autostrada ha suscitato stupore l'uno o l'altro. Nonostante le finiture lineari disapprovate con vetri oscurati, climatizzatore automatico e sistema di navigazione, l'auto era completamente attrezzata per me. A poco a poco, sono stati apportati alcuni miglioramenti ottici agli interni. Così ho sostituito i comandi al volante e la mascherina della leva del cambio con quelli di un Vector. Sono stati inoltre aggiunti un portabicchieri e un bracciolo centrale scorrevole. Sono stati 7 anni molto belli. Un tempo in cui la tuta sportiva ha avuto solo 2 piccoli incidenti non per colpa loro e quasi nessun difetto e riparazione degni di nota. L'abbiamo comprato nel centro Saab di Freital, è stato sempre curato e servito Forum Mobile di Dresda, In realtà era già previsto un cambiamento per 2011 centrale e già ordinato, purtroppo è andata molto diversamente. Da qui la decisione di continuare a guidare la tuta sportiva e aspettare e vedere. Ma ora è arrivata un'offerta da Dresda a cui non ho resistito. Ma di più non verrà rivelato qui. Il “nuovo” arriverà domani e se si spera che il tempo sarà bello, ci sarà un servizio fotografico e un reportage!

Tuta sportiva 9-3 su cerchi a turbina da 18 ″ della campagna Saab Parts Germany

Dopotutto, la combinazione sportiva rimane molto vicina a noi. Abbiamo infettato i nostri vicini con il virus SAAB !!

 

Testo: mark@saabblog.net

5 pensieri su "saabblog.net Cars: è ora di dire addio ... Parte I"

  • vuoto

    Quindi un'altra vera auto Kramer.
    Sarei interessato a sapere cosa è successo a Veit.

    Cordiali saluti

  • vuoto

    Sì, Saab-Hochburg-Sassonia 🙂
    Puoi già leggerlo meravigliosamente nel testo, con il Saab Center Freital. Quelli erano i tempi ...
    A Görlitz e nella zona circostante, sfortunatamente, si vede a malapena una Saab, ma più ti diverti, se vuoi visitarla di nuovo.

    Sono curioso di sapere chi sia il "nuovo". Anch'io ho un 9-3 SC e sono più che soddisfatto. Sono quindi felice di accettare che il mio, con circa 140000 km, ha ancora una lunga vita davanti e potrebbe arrivare alla tua portata.

    Saluti dalla Lusazia. Marco

  • vuoto

    Saab-Hochburg-Sachsen, continuo a dirlo. 😉
    Quindi non vediamo l'ora che arrivi il nuovo.

  • vuoto

    Ciao Marco,
    Io, come novizio Saab, sono molto entusiasta del mio Aero 2.6 Turbo (o qualcosa del genere) 2006 che ho guidato per 4 mesi; a settembre ai Pirenei poco prima della Spagna. Spero che tenga anche tanti chilometri quanti i tuoi!

  • vuoto

    Ciao Marco, divertiti con il NUOVO.
    E buon momento,
    Lo vedremo!

I commenti sono chiusi