Concorso fotografico Saab: Ciao. Mi chiamo Sabrina.

La nostra Saab concorso fotografico finisce sabato I proprietari di Sabrina hanno inviato non solo le foto, ma anche una storia completa di Saab, che ci è davvero piaciuta. I proprietari di Sabrina, Olga e Johann, vivono Saab, senza dubbio. Ora Sabrina parla.

Prendo il nome dal vivace dai capelli neri della serie poliziesca "Charlie's Angels". Sono nero e vivace comunque. Presto avrò nove anni, quasi un adolescente, anche se ho già fatto il giro dell'equatore più di tre volte.

Sabrina in campagna

Recentemente ho anche una sorella minore. Si chiama Sophie, come la bionda della commedia musicale "Mama Mia" ed è bionda anche lei. No, non proprio. Sembra più un “ghiacciaio”, ma è anche carina da vedere e ascolta sempre la musica degli Abba. Poiché mia sorella era già in vacanza quest'anno, Tom ha già una sua foto. Quest'anno non sono andato in vacanza. Ma presto sarà tempo anche per me. Sfortunatamente, il concorso fotografico di Tom finirà solo quando tornerò. Anche Tom ha già una mia bella foto. No, non una foto delle vacanze, ma una della mia zona. Ti ho già detto perché. E poiché Tom ha scritto un testo così bello per la mia foto, ti mostrerò alcune altre foto di me e della mia casa. Sono presuntuoso, intendi? Sì, io sono. Ma non importa. Sono una rarità ora.

Sabrina al crepuscolo

Forse non sono il più bello nel mio paese d'origine. Comunque non il più grande e il più veloce. Ma ho personalità e altri spesso non hanno nemmeno un nome. E tu mi piaci, ne sono orgoglioso.
Non sono mai stato malato. Ok, una volta ho avuto un piccolo guaio. Ma non era così male e mi hanno guarito presto. Molto peggio è stato quando mi sono fermato una volta davanti a un semaforo rosso e improvvisamente qualcuno mi ha mancato un grosso colpo sul mio piccolo sedere.

vuoto
Sabrina di fronte allo Staatstheater Braunschweig

Non avevo nemmeno tre anni e fu lanciata avanti di parecchi metri. E 'stato uno shock e forse ferirmi, te lo dico. Il mio culo non era più visibile, era diventato così piccolo. Ma nient'altro è successo a nessun altro, e anch'io sono orgoglioso di questo. Il mio intervento ha richiesto ben tre settimane. Ed era anche costoso, per chi mi aveva ferito così tanto. Dopo l'operazione stavo di nuovo bene e mi sentivo come se nulla fosse accaduto.

vuoto
Sabrina sopra i tetti di Brunswick

Qualche anno dopo, ero in piedi in un parcheggio e sonnecchiava davanti a me mentre qualcuno lasciava cadere una grossa scatola di legno. Potresti non crederci, è caduto sul mio fondo. Ma questa volta c'erano solo pochi pascoli per i quali il corriere era autorizzato a pagare un risarcimento. Oggi le abrasioni sono già guarite e mi sento ancora fresco.
Potrei dirti molto di più sulla mia breve vita, ma ora devo leggere di nuovo le notizie economiche. Dopotutto, è interessante vedere se riesco ad avere altri fratelli a un certo punto.

7 pensieri su "Concorso fotografico Saab: Ciao. Mi chiamo Sabrina."

  • vuoto

    Belle foto, bella macchina !!!

    In qualche modo questa vista di queste bellissime auto è diventata troppo rara per me, il che equivale a una perdita della qualità della vita. C'è la monocultura automobilistica o, per parafrasare Reinhard Fendrich, "mio Dio, questo mondo è così volgare ..." dalla canzone "the fine ladies". L'unica macchina che di solito mi piace è una delle mie quattro Saab quando sono in giro con una, nei garage sotterranei o nei parcheggi, quindi sono uscito e posso guardare tutto dall'esterno.

    Tutto il resto è una zuppa unitaria, le belle macchine sono diventate rare. Quando vedi Saab, Jaguar, Alfa, Lancia, Rover o una grande Citroen o Maserati o Ferrari?

    Questo mondo è così volgare ... 😉 😉 😉

  • vuoto

    Una storia davvero bella da un parente della nostra famiglia 😉
    Il mio 9-3 SC è stato in grado di ispirare di nuovo l'intera famiglia quella notte quando abbiamo dovuto fare un viaggio più lungo in autostrada all'una di notte. Alla fine di questo viaggio intorno alle 1 del mattino tutti erano un po 'stanchi, ma in qualche modo il tempo è volato e non vedo l'ora di iniziare il turbo per il prossimo grande tour ...

    Ho anche appena trovato una relazione molto interessante su un antenato di Sabrina e molti altri. Vale davvero la pena vedere e ben commentato.

    http://www.manager-magazin.de/video/video-1211542.html

    Saluti da Lusazia e un weekend di saabiges. Marco

  • vuoto

    Bambini, non so nemmeno se ai minori è permesso continuare a leggere questo? ...

  • vuoto

    Bella storia! Prenditi cura del tuo culo!

    🙂 🙂 🙂

    Ciao

    M.

  • vuoto

    Sabrina, che sei molto carina, ma lo sai? Oh, spero che Vera non sia gelosa della sua nipote più giovane e non voglia più accompagnarmi presto ... ma penso che possa farcela - le Saab non hanno nulla di vendicativo o invidioso su di loro. Sono in qualche modo al di sopra di tutto e tuttavia sono così fedeli nel loro aspetto, sotto tutti gli aspetti.

  • vuoto

    Una bella storia SAAB, con un occhiolino

  • vuoto

    Di solito non tendo a umanizzare gli oggetti e di solito storco il naso a qualcosa del genere - ma questa storia a volte è stata davvero divertente, anche se il sedere di Sabrina ha dovuto sopportare molto ...

I commenti sono chiusi