Notizie SAAB: brevi notizie su Saab

Ieri ero sul Saab Turbo X tutto il giorno. Raffreddare gradi 13 al mattino presto e autostrada vuota un divertimento turbo assoluto. Perché la nostra diva adora le condizioni climatiche fresche e secche, mentre a lei non piacciono le temperature intorno a 30 gradi Celsius e poi va al punto senza alcun desiderio. Il Turbo X è solo una vera aurora boreale. Ulteriori informazioni sull'esperienza Turbo X nella vita di tutti i giorni in arrivo sul blog.

Bloggare lentamente ...

I blogger hanno una vita, una famiglia e un lavoro oltre Saab. Ci sono anche nuovi progetti che iniziano ora. Pertanto, ci saranno poche notizie o articoli sul blog nei prossimi giorni. Tra le altre cose, stiamo lavorando intensamente al debutto del nostro nuovo negozio Saab, che andrà online la prossima settimana. La corsa di prova è in corso, non tutti i dettagli funzionano, ma nei prossimi giorni tutto dovrebbe funzionare senza intoppi.

Concorso fotografico Saab

Il nostro concorso fotografico Saab "Sole estivo-Saab"Entra nello scatto finale. C'è ancora la possibilità di inviare foto fino al 15 settembre. Quindi la giuria, composta dal team di Saabblog.net e dai rappresentanti di Saab Parts AB a Eschborn, effettua una preselezione delle migliori immagini. La scelta dei motivi per le vacanze più "saabi" viene quindi fatta dalla nostra comunità.

In Svezia…

È diventato tranquillo intorno a NEVS e Saab. Solo il mulino delle voci conduce una vita straordinaria e sviluppa una certa dinamica. Tuttavia, al momento da questa cucina non esce nulla che possa essere pubblicato. Non ci resta che aspettare che ci siano notizie affidabili. In ogni caso, NEVS ha annullato l'invito alla riunione dei fornitori dell'industria automobilistica svedese a Göteborg oggi. I fornitori, come noi, sono curiosi di ulteriori dettagli perché sanno solo cosa c'è sul giornale. E questo è poco ...

NEVS giustifica il rifiuto con il fatto che si continua a sviluppare il "business plan .." che è una buona descrizione di ciò che sta accadendo dietro le quinte. Perché NEVS è attualmente indipendente e non è più un consorzio nel vero senso della parola. Un azionista originale è sbarcato nelle ultime settimane e sono in corso trattative con altre società che cercano di acquisire azioni. Pertanto, l'investitore guida con il freno a mano tirato e tutto richiede un tempo incredibilmente lungo. Ma è meglio farlo lentamente e proteggere prima la base piuttosto che andare a tutto gas nel disastro alla maniera di Spyker.

E ANA vorrebbe tornare alla rotonda di ANA ...

Qualche settimana fa, il più grande rivenditore Saab del mondo si è trasferito dalla sua sede alla "rotatoria ANA" a Trollhättan perché l'affitto del GMAC era troppo alto. Ora l'edificio è vuoto e GMAC non riscuote più l'affitto e sarà anche difficile trovare un nuovo inquilino. TTELA ha annunciato oggi che ANA intende acquisire l'edificio dalla GMAC Bank Sweden.

Il CEO di ANA Joachim Lind è riservato su ciò che verrà venduto nell'ex edificio Saab. In futuro potrebbero esserlo le auto elettriche di NEVS o quella costruita da ANA SpecialbilarZ-Bee" il suo. Il che, a proposito, sembra che non vorrei un'auto elettrica. Ma questo è un altro argomento.

Lo spirito Saab ...

In Germania, la comunità Saab è più attiva che mai! Saab è vivo, lo spirito è più vivo che mai. ! Lo puoi vedere nel numero crescente di eventi per il nostro marchio cult. I conducenti Saab nel sud della Germania possono aspettarsi molti appuntamenti Saab in Baviera, Baden-Württemberg e Sassonia alla fine del mese. Quello che succede esattamente viene detto non appena la scrivania è un po 'più vuota 🙂

Testo: tom@saabblog.net

23 pensieri su "Notizie SAAB: brevi notizie su Saab"

  • vuoto

    oh, ciao all'Austria, il paese preferito dalla Svizzera e meta di vacanze. Wow, hai anche la dipendenza da "Spirito di Saab", molto carino. è stato di recente a Graz, in realtà ho salutato 1 Saab 96 e una Saab 9000 2 con la mia Saab Cabi 1. Mi hanno anche salutato, come sono abituato a Zurigo. Bene, continua così. Grüezi di Zurigo. 😉

  • vuoto

    Saab vive. e come!
    Siamo stati l'ultimo WE all'uscita SAAB in Alta Austria e abbiamo avuto una bella esperienza:
    Un bel convoglio di rumorose Saab sorpassa un "ciclomotore" con 2 ragazzini su di esso.
    Uno urla: "guarda una Saab!" l'altro risponde: “e un altro! e un altro!"
    I due sono quasi caduti dal loro "ciclomotore" con entusiasmo.
    Quindi Saab vive con i giovani.
    Saluti dal Tirolo.
    E comunque: permettiamo a Saab di vivere a lungo in alto.

  • vuoto

    Destra. in Svizzera i prezzi stanno aumentando enormemente. Una Saab 900 bianca (1a serie) Aero attualmente costa CHF 7 senza tüf., Nizza, il che dimostra che Saab è anche enormemente popolare in Svizzera (ma lo è sempre stata). È solo un peccato che il Saab Club Switzerland sia silenzioso, triste. La percentuale di Saab in Svizzera rispetto ad altri paesi ad eccezione della Svezia è enorme. Questo mostra anche ciò che Saab ha realizzato nel cuore degli europei nel corso degli anni (noi svizzeri siamo apparentemente sensibili alle auto). È solo un peccato che il GM assassino fosse ed è così cieco. Ora stanno anche lasciando Opel sempre più in balia (come Saturno, Oldsmobile e Pontiac). Anche la nuova Opel "Adam" non serve a niente. Ebbene, rimaniamo sempre fedeli a Saab. Coltiviamo lo "Spirito di Saab". Le anime vogliono essere amate e curate. Speriamo tutti per il meglio. Possa lo “Spirito” essere con noi.

  • vuoto

    Può darsi che SAAB non costruisca più automobili. Ma grazie a questo blog, il marchio è più popolare che mai. Guarda i prezzi delle auto usate in aumento per la corretta SAAB. Se fossi con SAAB, avrei mandato a Tom un assegno per il suo lavoro. 🙂

  • vuoto

    sì, è vero, probabilmente l'ho scritto male, certo l '“anima” è sempre viva, ma i nuovi “proprietari” non devono mai dimenticare lo spirito. Le anime non muoiono mai.

  • vuoto

    Lo Spirito Saab è ancora molto vivo. E rimarrà tale per tutto il tempo che ci sono abbastanza conducenti di veicoli Saab costruiti finora. Nei futuri veicoli NEVS, in particolare nessun veicolo elettrico adatto al viaggio, questo spirito probabilmente non esisterà più. Ad un certo punto, lo Spirito Saab morirà, ma ci vorrà un po 'di tempo

  • vuoto

    Ciao dalla Svizzera. Quindi pensiamo che Saab come marchio, in particolare lo Spirito di SAAB, sia morto da tempo. Chi acquisisce NEVS deve sviluppare una vettura completamente nuova fin dall'inizio. Scherzi a parte, ci vogliono almeno 5 anni. Il motore Saab è una lunga storia. L'attuale Saab funziona con motori Holden su licenza. (non motori "Opel", come ama scrivere la stampa tedesca)

    Dal momento che mi piace la mia deccapottabile Saab più vecchia. Guido da 1987 Saab. E in realtà continuerebbe a guidare il prossimo SAAB di 28. Non una BMW, e certamente non qualcosa dal Gruppo VW. Inoltre non è un Chinavolvo, che in realtà è tecnicamente una Ford normale.

    Speriamo tutti che sarà un proprietario che capisce e può attuare lo "Spirito di SAAB". La Cina certamente non può.

    • vuoto

      Il proprietario di NEVS (Kai Johan Jiang) è cresciuto in Svezia e ha anche un passaporto svedese - quindi non è puramente cinese e l'affermazione “la Cina certamente non può farlo” non è corretta.

      Inoltre, ora si dice che NEVS potrebbe essere rilevato - che assurdità! Jiang continuerà a sedere nella suite dirigenziale, ma si spera che trovi il partner giusto (parola chiave: SAAB ibrida).

      L'aspetto silenzioso è sempre migliore del rombo di una VM. Inoltre, non dimenticare che il nuovo equipaggio è stato al timone solo per un breve periodo: durante questo periodo lo Spirit of SAAB non è chiaramente morto. Si prega di osservare anche le attività della comunità SAAB: chiunque stia ancora parlando di un defunto vuole rendersi importante!

      Saluti da Amburgo

      • vuoto

        Molto carino Sono quasi le mie parole 😉

    • vuoto

      @Uebernahme
      2.0 e 1.8t / T sono un cilindro Opel Block 4, alimentato da Saab all'interno del costrutto GM con turbo.
      2.8T è il blocco testicolo V6, anch'esso alimentato da Saab con turbo.

      • vuoto

        @ Trasferisci numero 2:

        2,2 TiD è un motore Steyr Daimler Puch prodotto da Opel a Kaiserslautern. Steyr era uno specialista del diesel, quindi non era infelice questa scelta. La BMW ha anche il suo impianto di motori diesel lì per l'intero gruppo. I motori eseguono molti 100 TKm e sono solidamente costruiti. Sono stati portati fuori dal programma perché erano troppo costosi per la produzione e nei costi dei materiali e sono stati sostituiti da motori Fiat molto più economici. Dico solo che il diesel Steyr ha una catena di distribuzione, il motore Fiat una cinghia di distribuzione ecc.

        • vuoto

          Cinghia dentata per il treno valvole? Hmmmmmmm ... anche se quando penso a quello che è successo alle catene di distribuzione della Lancia Gamma 🙂

          O intendi la cintura con zeppa (costola)? Quasi tutti i motori lo hanno: le unità ausiliarie non devono necessariamente essere incatenate.

          • vuoto

            Sì, esattamente quello. Non la V-belt per gli accessori, ma solo la principale cinghia di distribuzione per il drive. L'intero gruppo VW guida così attraverso l'area, che sono quindi sempre riparazioni 1000-Euro, se deve essere scambiato. Se si rompe, qualunque cosa accada, l'intero motore è piatto. Ecco perché una catena di distribuzione è migliore.

          • vuoto

            Ho appena cambiato la cinghia di distribuzione al TiD Mj 2008 dopo 140 tkm. Per un totale di circa 950 € è stata effettuata anche un'ispezione principale, olio, TÜV, pompa dell'acqua, che è più economica di altre marche.

          • vuoto

            Questo era il problema con la Lancia Gamma allora: gli ingegneri hanno avuto l'idea di mettere tutto (cioè il treno di valvole più le unità ausiliarie) su una catena. Se a un certo punto si indeboliva, era sufficiente un giro completo dello sterzo e c'era l'insalata di valvole. E d'altra parte, 950 o 1000 euro sono una mancia.

            Ho appena fatto la cinghia trapezoidale, l'olio, la benzina e il filtro dell'aria sul mio 9-5 - tutto sommato per circa 150 euro (Skandix e contributo personale).

      • vuoto

        Per inciso, la tua Saab station wagon blu nello stesso identico colore è anche nel mio garage con il motore 2,2 TiD, in un allora molto popolare perché economico motore Saab, poca tassa e assicurazione, perché poca prestazione su carta, ma in pratica sufficientemente motorizzato.

      • vuoto

        ... Blocco testicolo V6 ... Non sapevo nemmeno che Saab avesse nemmeno osato fare qualcosa del genere! E questo anche nella disposizione V6! ;-)))

      • vuoto

        Holden per favore, la "l" è importante 😉 😉 😉

  • vuoto

    Il problema è da così tanto tempo che il marchio scompare dal pubblico, simile a quello di Rover. Il marchio non è più elencato nelle riviste e negli indici automobilistici, è appena diventato un marchio giovane. Questo non può essere nell'interesse di un nuovo investitore che vuole vendere auto nuove. Né Volvo né Jaguar hanno subito questo arresto dopo la vendita.

  • vuoto

    Anche se dietro c'è più sostanza ***, NEVS si comporta in modo estremamente infelice. Anche se non potevi presentare un business plan (cosa hai effettivamente mostrato a SAAB AB - il menu della mensa?), Avresti potuto sfruttare l'opportunità per mantenere contatti e pubbliche relazioni. Il lavoro di pubbliche relazioni di Spyker / SWAN è stato certamente l'altro estremo, ma questo silenzio non è migliore.

    Inoltre, poi ancora ulteriore disintegrazione già due settimane dopo l'assunzione, e anche prima? E ora una riorganizzazione del business plan?

  • vuoto

    Quindi possiamo apparentemente escludere che la grande terza parte sconosciuta arriverà, BMW, VW ecc. E Saab prenderà il sopravvento ...

    • vuoto

      Potrebbe non assumere SAAB, ma NEVS 🙂

    • vuoto

      Almeno sta diventando chiaro che NEVS è solo un preludio. Probabilmente qualcuno entrerà, chi vuole costruire più delle auto elettriche e penso che NEVS voglia installare lì solo le sue batterie.

I commenti sono chiusi